Soldati italiani al confine, l'ira di Mosca contro Renzi: "Politica distruttiva"

L'annuncio della Nato: "Anche gli italiani schierati al confine con la Russia". L'ira della Russia: "Così costruisce nuove linee di divisione in Europa"

L'ira di Mosca è palpabile. L'ennesima provocazione della Nato non è stata presa bene dal presidente russo Vladimir Putin. Anche perché questa volta si sono schierati pure gli italiani che, fino a qualche anno fa, erano allineati con il Cremlino. Adesso, invece, il segretario della Nato Jens Stoltenberg fa sapere che nel 2018 un contingente di militari italiani sarà inviato al confine europeo con la Russia.

"La politica della Nato è distruttiva". È secco il commento rilasciato all'Agi dalla portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, dopo l'intervista di Stoltenberg alla Stampa. L'annuncio dell'invio di un contingente di soldati italiani al confine europeo con la Russia non poteva essere gradito da Mosca che, ormai da anni, si trova già a dover combattere con le sanzioni dell'Unione europea per il conflitto in Ucraina. Un conflitto che certamente Mosca non si è andata a cercare, ma in cui si è trovata invischiata dopo una dubbia rivoluzione. Il contingente italiano sarà formato da pochi soldati, una presenza "simbolica" in una forza "simbolica" da quattromila unità. Tuttavia, a detta di Stoltenberg, serve a dimostrare che "ci siamo e siamo uniti", che "abbiamo una difesa forte che garantisce la deterrenza", mentre "vogliamo tenere aperto il dialogo" con il Cremlino. "Sempre nel 2018 - aggiunge il norvegese - l'Italia sarà nazione guida nel Vjtf", la Task Force di azione ultrarapida, la "punta di lancia" in grado di intervenire in cinque giorni in caso di emergenza. Schierata, e non è un caso, sulla frontiera Est. Davanti a Putin che, ammette l'ex premier di Oslo, "ha dimostrato la volontà di usare la forza militare contro i vicini".

L'intervista è stata letta dal Cremlino come una provocazione senza precedenti. "Questa politica - tuona la Zakharova - non mira alla lotta contro minacce e sfide comuni, ma a un ulteriore allontanamento dei Paesi gli uni dagli altri". La portavoce della diplomazia di Mosca denuncia, inoltre, che "invece di sviluppare relazioni profonde e di buon vicinato, l'Alleanza è impegnata a costruire nuove linee di divisione in Europa".


Commenti

roberto zanella

Ven, 14/10/2016 - 12:57

ha ragione perfettamente la signora Zakharova , tutte provocazioni a danno della Russia , militari italiani in Lettonia ? Ecco perchè votare No significa votare contro l'invio dei nostri militari , povero Gentiloni che codardo

venco

Ven, 14/10/2016 - 12:59

A me pare che la Clinton governi gia in America e in tutto il modo.

agosvac

Ven, 14/10/2016 - 13:10

Secondo me Putin può stare tranquillo: è molto, molto difficile che nel 2018 al Governo ci sia ancora renzi!!! E' addirittura improbabile che ci sia la signora merkel al Governo di cruccolandia, come pure hollande al Governo della Francia. Potrebbe non esserci più neanche l'Ue, almeno come la conosciamo oggi. Tutto dipende dal livello di sopportazione degli europei nei confronti di governanti inutili e dannosi.

MOSTARDELLIS

Ven, 14/10/2016 - 13:11

Ormai prendiamo ordini da tutte le parti, da Obama, da Merkel, da Sarkozy, dalla NATO, dall'Europa,.... che disastro questo Renzi, davvero un poveretto che non capisce un tubo di politica internazionale. Dopo l'annuncio della NATO sulla presenza del contingente italiano di 4.000 soldati speriamo che gli italiani acquistino un po' di saggezza e votino NO al referendum. Sarebbe un primo segnale a questo Governo di incapaci.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 14/10/2016 - 13:18

La Russia non ha nulla da sperare dall'Europa. Non esiste più l'Europa. Esiste solo una terra occupata dagli USA e tenuta dai loro satrapi e schiavi locali.

sergio_mig

Ven, 14/10/2016 - 13:24

Fermatelo, Renzi ci porta alla catastrofe QUESTO sciagurato fa lo zerbino con tutti, ovvio che ci trattano come prostitute. Magari ci fosse Berlusconi al governo, a certi pericoli non saremo esposti. Questi sono i risultati di una sinistra imposta da un comunista golpista e traditore. Siamo governati da una banda di pazzi.

lavieenrose

Ven, 14/10/2016 - 13:30

Ma vi re4ndete conto di quanto male l'america sta facendo all'europa? Putin per favore tenga i nervi saldi e ricordi sempre il motivetto "Gigante pensaci tu, uh, uh..."

lavieenrose

Ven, 14/10/2016 - 13:32

Il segretario della NATO dice di voler tenere aperto il dialogo com Mosca, ma ci è o ci fa? E la Pinotti è un ministro italiano o una serva della Nato? Non si vergogna?

dakia

Ven, 14/10/2016 - 13:36

A parte la speranza di tirare fuori dal governo questa squadra di inetti, dico che l'Eu cadrà in ginocchio della Russia come nella seconda guerra mondiale, senza questa nazione non si va da nessun lato a meno che questi americani non abbiano ancora un arsenale di bombe ancora da usare e stiano provocando in cerca di dove poterle scaricare. Attento Governo italiano, arriva l'inverno e non andiamoci a procurare più problemi di quelli che già abbiamo, non siamo abituati a mangiare le schifezze USA, grano ne abbiamo poco e poche nazioni importano da noi come la Russia, cristiana come noi. I militari li inviassero a controllare le coste del sud, dove i sindaci calabresi stanno chiedendo aiuto!

Ritratto di italiota

italiota

Ven, 14/10/2016 - 13:37

la Russia dovrebbe essere nostro alleato, oltre che un mercato per le industrie italiane ed europee, ed invece noi europei siamo stupidamente appiattiti alle dipendenze dei guerrafondai armaioli statunitensi... poveri noi

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 14/10/2016 - 13:50

Ma questi veramente pensano che la Russia voglia invadere gran parte dell'intera Europa? E per quale planetaria, sacra ragione i russi dovrebbero avventurarsi in simile impresa? E se anche fosse vero, quattro battaglioni non servirebbero a nulla: sarebbero come quattro moscerini che tentano di fermare un elefante. Non servirebbero nemmeno a provare a fermare per qualche minuto i russi della cui militare potenza d'urto nessuno in Occidente è al momento in grado di concepire e prevedere l'incontenibile, devastante capacità penetrativa. Mi sa tanto che paventare i pericoli di una molto ipotetica penetrazione russa serva solo a tentare di distogliere l'attenzione dalla vera invasione dei clandestini in atto a sud dell'Europa.

Libertà75

Ven, 14/10/2016 - 13:50

Putin è l'unico che ha offerto contributi per la ricostruzione dello scorso terremoto e per tutta risposta Renzi gli fa la guerra... Trovate un PD intelligente perfavore.

Massimo25

Ven, 14/10/2016 - 14:06

Ma non leggete il nome di questo pupazzo norvegese??stoltenberg...il nome é una garanzia.

fergo

Ven, 14/10/2016 - 14:12

da uno che si chiama stolt-enberg, difficile aspettarsi qualcosa di intelligente. ma noi non siamo da meno: infatti invece di rimanere super partes e continuare a fare affari con chi gli affari li vuole fare con noi, andiamo a schierarci con chi invece vuole avere l'egemonia economico-finanziaria sul mondo.....d'altronde se c'è uno stolt all'onu, altri stolt l'avranno messo li, no?

Aleramo

Ven, 14/10/2016 - 14:12

Votiamo NO

severenzo

Ven, 14/10/2016 - 14:24

questa è l'intelligenza politica di renzi e del suo governo.. apre le porte( con tappeto rosso) a migranti economici costringendo a sacrifici gli italiani e contemporaneamente si associa una guerra politica ed economica contro la russia........

manfredog

Ven, 14/10/2016 - 14:28

'Come volevasi dimostrare': Renzi è la marionetta della 'sinistra' degli Stati Uniti, che vogliono indebolire il più possibile l'Europa, o perlomeno alcuni stati europei, e 'staccarla' il più possibile dalla Russia di Putin, facendola, allo stesso tempo, invadere dalle feccia islamica, creandogli così notevoli problemi di destabilizzazione interna; dopodiché gli Stati Uniti continueranno più facilmente a fare affari con i ricchi petrolieri loro amici e guerrafondai, che affamano i loro popoli, e continueranno ad avere il ruolo di super potenza, infischiandosene dei problemi nostri e della vera libertà e giustizia sociale. Forza Clinton, brava, forza Renzi, VIVA l'America, VIVA l'Italia, viva la sinistra, rovina del mondo. mg.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 14/10/2016 - 14:34

Votiamo SI

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 14/10/2016 - 14:35

Renzi, ti aspettiamo il 4 dicembre, poi però vai fuori dai CxxxxxxI e non ti fai più vedere!

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Ven, 14/10/2016 - 14:37

Siamo messi molto male. Siamo (tra governo nazionale e alleanze) in mano a dei dilettanti ed incompetenti , che ci stanno portando allo sbaraglio!

liberal_123

Ven, 14/10/2016 - 14:41

Non capisco quale sia il problema per Putin, ha forse pausa che 150 (acnhe fossero 1500) soldati possano invadere la grande madre Russia? o Forse aveva lui intenzione di fare una improvvisata? L' Italia potrebbe dire qualcosa se la Svizzera ammassasse 150 soldati al confine? non credo. Dopotutto la Lettonia (per adesso) e' ancora uno stato sovrano e lascia nel suo territorio i soldati di chi vuole, Sbaglio? o deve chiedere il permesso allo zar?

Angelo664

Ven, 14/10/2016 - 14:55

forte Massimo25 !!!

Ritratto di WiseIntelligent

WiseIntelligent

Ven, 14/10/2016 - 14:56

Riprovo: Essere contrari al dispiegamento precauzionale e/o simbolico dei militari italiani è stupido, ridicolo ed irrazionale. Trasferitevi in Russia se la NATO non è di vostro gradimento.

marygio

Ven, 14/10/2016 - 14:59

potremmo mandarci le risorse.....ahhhhhhhhhhhhh

FabioFaenza

Ven, 14/10/2016 - 14:59

Possibile che con tutti i problemi che abbiamo in Italia e che ci sono nel mondo dobbiamo andare a ritirare fuori anche la guerra fredda. Mai una volta che chi ci governa impari dagli errori passati. Siamo governati da cialtroni ridicoli e incapaci. L'unico genio era Berlusconi. La Russia è nostra amica come lo dovrebbero essere gli USA e gli altri stati europei. Quindi perchè non la finiamo con queste pagliacciate.

antipifferaio

Ven, 14/10/2016 - 14:59

Se arriva il giorno che la Russia rompe i rapporti diplomatici con L'Italia è la fine di centinaia di aziende itlaiane...poi voglio vedere se i confindustriali falliti e le varie associazioni che rappresentano solo i loro dirigenti applaudono il pataccaro sottomesso alla kulona....Secondo me è urgente una rottura con gli USA/NATO...la loro politica porterà l'Europa all'autodistruzione!!!

frabelli1

Ven, 14/10/2016 - 15:05

Non facciamoci coinvolgere in questa assurda situazione. Restiamone fuori. Non facciamo come con Gheddafi in Libia, stiamo attenti.

bruno1959

Ven, 14/10/2016 - 15:12

Chissà se Stoltenberg ha informato Renzi di questa decisione!!!!

Ritratto di Lissa

Lissa

Ven, 14/10/2016 - 15:12

Dobbiamo indispettire la mummia stramaledetta. Votiamo NO, contro la mummia, votiamo No contro questo govenicchio impostaci dalla mummia, votiamo No, contro questa europa di incapaci, votiamo No, contro i liberatori che stanno rompendo le palle in ogni continente.

bruno1959

Ven, 14/10/2016 - 15:14

Mattarella non di sicuro!! Beata innocenza!!!

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 14/10/2016 - 15:18

Siamo alle comiche....la Germania dopo le sanzioni si presenta in Russia con i 10 più gruppi industriali x chiudere contartti quando c'è l'embargo...cmq.....VOTO NO E MI LIBERO:::::

arkangel72

Ven, 14/10/2016 - 15:18

Immagino che ci saranno delle ripercussioni sulle nostre aziende che hanno interessi in Russia, Eni in primis e su tutto il suo indotto di aziende che vendono alta tecnologia. I lavoratori di queste società voteranno ancora a favore del grullo toscano???

Ritratto di marmolada

marmolada

Ven, 14/10/2016 - 15:18

Siamo governati da un pagliaccio e dalla sua compagnia di clown! Il problema è che sta distruggendo ogni possibilità di sviluppo economico verso la Russia e le sue zone di influenza, e mentre fa questo distrugge anche l'Italia agricola (leggi olio di oliva, agrumi etc) a vantaggio dei ns (tsè..) alleati europei, i quali pensano solo ai caxxi loro e inchiappettano l'Italia e gli italiani!!!

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 14/10/2016 - 15:19

Solo un Grido al referendum vota NOOOOOOOO

m.nanni

Ven, 14/10/2016 - 15:28

ma chi se ne fotte della terza guerra mondiale; il Pd ha detto che ha pronta la legge per la cittadinanza agli extracomunitari. evvai!

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Ven, 14/10/2016 - 15:28

FOLLIA

Anonimo (non verificato)

Ven, 14/10/2016 - 15:35

nn siamo capaci di difendere I nostri confini dai clandestini e andiamo a rompere le pa..e ai russi? siamo degli idioti

Tuvok

Ven, 14/10/2016 - 15:35

@WiseIntelligent lei invece perchè non si trasferisce in Africa col suo amico Obama? Quantomeno fareste meno danni. Magari portatevi dietro anche la Clinton, è vero che è bianca ma non sarete mica razzisti.

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 14/10/2016 - 15:40

Siamo i nuovi lacche' renziani di Obama e della Clinton...sempre tesi a farci del male, cechi come talpe, ignoranti piu' dei beduini, inutili idioti, insomma...

Ritratto di WiseIntelligent

WiseIntelligent

Ven, 14/10/2016 - 15:42

All'Italia ed all'Europa occorre l'appoggio e la protezione degli USA, non della Russia....

GMfederal

Ven, 14/10/2016 - 15:48

Follia! Autodistruzione! A questo punto non so se moriremo prima di fame o di radiazioni.. ma comunque sia moriremo..

honhil

Ven, 14/10/2016 - 15:58

L’Italia è tra i maggiori contribuenti del carrozzato Nato, che poi è molto sensibile ai suggerimenti che dà il Presidente Usa. Ed Obama, è cosa nota, ce l’ha a morte con Putin. Non per questioni di politica internazionale, ma per una sua fobia personale. E Renzi, con l’applauso del Quirinale, partecipa alla follia abamiana e deteriora, forse in modo irreparabile, i rapporti con Putin. Con la buona possibilità di azzerare l’interscambio e dire in modo definitivo addio al ricchissimo export italiano in Russia. Chissà come sono felici gli imprenditori italiani!

zenzalino54

Ven, 14/10/2016 - 16:01

Anche su questo fronte Berlusconi aveva visto giusto, ma l'abbronzato a scadenza non contento delle sue primavere arabe vuole combinare ancora danni. E se vincerà la clinton andrà peggio.

giovauriem

Ven, 14/10/2016 - 16:01

e che centra renzi ? questi sono ordini che non da lui ma chi veramente comanda in italia .

Pierluigi64

Ven, 14/10/2016 - 16:11

Uno degli effetti nefasti in caso di vittoria del "SI'" al referendum è che la riforma costituzionale Renzi/Boschi prevede che la dichiarazione dello stato di guerra è effettuata con un voto almeno pari alla maggioranza assoluta dei componenti dalla Camera, senza più coinvolgere il Senato. Ora, chi si ritiene tranquillo che un simile provvedimento possa essere preso da parlamentari nominati più che eletti in base ad una legge elettorale che consente ad un partito come il PD o il Movimento 5 Stelle di avere la maggioranza assoluta con i voti che potrebbero rappresentare SOLO il 20% dell'intero corpo elettorale fa bene a votare SI'. Chi, invece, come il sottoscritto ritiene che simili partiti e i loro leader non siano in grado di prendere certe decisioni di estrema importanza per la VITA di tutti gli italiani, DEVE votare NO. Vi immaginate Grillo o Renzi chiamati a dichiarare guerra alla Russia? Io rabbrividisco!!!

Cesare46

Ven, 14/10/2016 - 16:12

WiseIntelligent...Bellissimo commento del cxxxo. Forse non sai quanto le industrie Italiane esportavano in Russia prima del veto degli ameri-kani. Ravvediti ottuso/a

kami

Ven, 14/10/2016 - 16:17

Com'è che Renzi difende i confini della NATO e non quelli dell'Italia ?

Pierluigi64

Ven, 14/10/2016 - 16:24

Aggiungo, infine, che attualmente il nostro vero nemico è l'ISIS e non la Russia che è l'unica grande potenza che ha deciso di combattere l'ISIS. Ben diversa è invece la realtà degli USA di Obama e della Clinton che ha tollerato, come dimostrano le e-mail di Hillary Clinton, che loro alleati quali l'Arabia Saudita e il Qatar finanzino l'ISIS, utilizzato dagli stessi statunitensi per favorire le cosiddette "primavere arabe" e sloggiare definitivamente i russi dal medio oriente, con buona pace dei profughi e delle minoranze religiose quali i cristiani. Si vede che per Obama e Clinton i tagliagole sono più utili dei russi. Lascio a chi legge, pertanto, di rispondere alla seguente domanda: se ora l'Europa è sommersa dall'immigrazione, per voi a chi si deve? In altri termini, chi agisce in nostro danno, Putin o la coppia nefasta Obama-Clinton?

Keplero17

Ven, 14/10/2016 - 16:25

Un altro passo falso di renzi, che ha abbracciato una alleanza atlantica che serve solo agli usa per cercare di dominare la terra.

Ritratto di il navigante

il navigante

Ven, 14/10/2016 - 16:29

Mi auguro che Putin di fronte a queste smargiassate, idiote e infantili, si faccia una grande risata. Quattro pulci (italiane) nessuno le sente. Il capo del Governo italinao e i suoi audaci collaboratori, hanno fatto bene la loro parte degli "utili idioti", complimenti! firmato: USA.

Giulio42

Ven, 14/10/2016 - 16:29

E così ci siamo giocati anche l'amicizia con la Russia. Adesso non ci resta che piangere. Bella politica estera, un finale con il botto per Renzi.

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 14/10/2016 - 16:54

oramai siamo all' assurda obbedienza pronta cieca ed irresponsabile a politicanti USA che sanno solo proteggere interessi di produzioni belliche interessetate piu che altro a promuovere guerre nel mondo: la Clinton è una espressione evidente di tali interessi ed anche i nostri media sembra non se ne rendano conto: dobbiamo assolutamente lasciare l' unione europea e se necessario uscire dalla nato: se questo governo non se ne rende conto non ci resta che pretendere le sue immediate dimissioni.

Ritratto di italiota

italiota

Ven, 14/10/2016 - 17:14

siccome le industrie italiane esportavano "troppo" verso la Russia, è giusto ridimensionare un poco il tutto andando a rompergli le palle ...così non comprano più niente da noi... ma bravi !!

alex82

Ven, 14/10/2016 - 17:29

Trovo davvero assurde le provocazioni continue della Nato a guida Obama. E se vincerà la Clinton sarà mantenuta la stessa linea, che farà cadere il mondo nell'incubo delle tensioni quotidiane Nato-Russia. Sembrerà assurdo ma l'unico spiraglio di schiarimento al momento è rappresentato dall'Aldo Biscardi d'America e la sua politica isolazionista.

GUARDACOMEDONDOLI

Ven, 14/10/2016 - 17:32

Siamo alle solite: gli USA e GB gridano guerra a Putin ed embargo totale. Alcuni Stati nicchiano, altri fanno finta di non averlo capito e continuano a fare affari con Putin, altri ancora se ne infischiano e fanno affari con lui (ndr:Germania). Arrivano gli italiani e, con le pezze sul sedere, che fanno ? blocco più stretto, affari e contratti azzerati e gli piazzano pure le truppe sotto la finestra di casa Putin (Lettonia, pare). Ma siamo matti ? Chi partorisce questi capolavori della diplomazia ? Hanno fumato le carte e le istruzioni del RISIKO ? Partita: Farnesina contro il resto del mondo ? Io, come l'ultimo dei fessi, avrei fatto meno danno. Mahhh

m.nanni

Ven, 14/10/2016 - 17:59

non siamo capaci di difendere i nostri confini e andiamo a difendere i confini altrui rischiando l'osso del collo.

conviene

Ven, 14/10/2016 - 18:06

mi piacciono i commenti che imputano a Renzi l'alleanza atlantica. Solo i folli, prevenuti commentatori di questo giornale possono sostenere questa idiozia. E' dal 49 che facciamo parte dell'alleanza atlantica e mai nessuno l'ha messa in discussione. Tantomeno Craxi e Berlusconi. Onori ed oneri. Certamente non andiamo a fare la guerra a nessuno. Chi ne parla è solo fuori di testa.

Luca1140

Ven, 14/10/2016 - 18:13

E' sempre il solito copione!!! Da sempre è il solito copione!!! E noi come sempre a chinare la testa davanti alle lobby americane. Perchè sapete bene chi muove i fili del destino umano: non certo Obama o la Clinton, puri e semplici fantocci !!! Hanno fatto massacrare 3 mila concittadini con le torre gemelle pur di trovare un motivo per attaccare il medioriente, mettere le mani sulle fonti energetiche e risollevare le sorti della propria economia. Quanto conta per loro la vita umana? Niente, zero !!! Stanno cancellando la nostra identità, le nostre tradizioni, la nostra cultura per renderci dei meri manichini al loro servizio. Se dovesse scoppiare la guerra, spero tanto che Putin non commetta gli errori di Hitler.

ziobeppe1951

Ven, 14/10/2016 - 18:23

Sottomessa.....il tuo posto è l'arabia saudita, ti sentirai realizzata

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 14/10/2016 - 18:23

Mah...avevo qualche dubbio sul referendum del 04 dicembre, ora non più, se il mio voto contribuirà a liberarci da questi dilettanti vivrò felice e senza rimorsi.

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 14/10/2016 - 18:35

@m.nanni: egregio, condivido, noi non difendiamo i nostri confini, non ne siamo capaci; non è mai successo che lo stato italiota lo abbia fatto. Noi siamo maestri ad aprirli all'invasione e su questo non siamo secondi a nessuno.

sietecaproni

Ven, 14/10/2016 - 18:38

recitava la canzone di Vecchioni....IL BASTARDO SEMPRE AL SOLE .. a questo punto penso che il bastardo, come soggetto, sia chi fabbrica ARMAMENTI e i Governi ancora piu' bastardi che lo consentono..perche' mandare i nostri ragazzi ai confini per simulare una eventuale guerra e chissà che possa anche esserci? Non e' più conveniente vivere in pace con scambi commerciali che non siano ARMI? Perché Il Bamba o Bomba accetta di mandare i nostri giovani a rischiare la vita e farla rischiara a tutti gli Italiani? Ci mmandi i suoi figli o fratelli o fratelli di ministri o ministre.Percheì il Bastardo deve sempre restare al sole? aveva ragione Vecchioni nella sua canzone..Grande profeta

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 14/10/2016 - 18:48

Molto si risolve se Trump ce la fa......pregate! A proposito: io voto NO, e tu?

manente

Ven, 14/10/2016 - 19:06

Votare NO al referendum è ormai una questione vitale, bisogna fermare Renzie e far cadere un governo di dilettanti irresponsabili che sta trascinando l'Italia in guerra!

Marcolux

Ven, 14/10/2016 - 19:15

Caro Putin, non ti preoccupare per i soldatini italiani. Se fanno come in Libano puoi dormire sonni tranquilli. Lascia fare loro quelche trafficuccio con le mafiette locali, qualche soldarello sotto banco basterà ad addomesticarli. In Libano dovevano difendere Israele dall'Intifada ma lasciavano senza muovere un dito che navi e convogli interi di armi apassassero in ogni direzione per uno dei più imponenti contrabbandi del secolo. Proteggevano spudoratamente gli Ezbollah. Gli italiani sono inaffidabili e spesso deleteri. Se la Nato capisse qualcosa li lascerebbe a casa o li chiamerebbe al limite per pelare le patate!

Marcolux

Ven, 14/10/2016 - 19:16

Pinotti, vai a cagare!

FRANGIUS

Ven, 14/10/2016 - 19:24

QUANDO ASPETTA IL GRANDE STATISTA RUSSO A TOGLIERE IL GAS ALL'ITALIA RETTA DAL PAGLIACCIO ALLA CORTE DELL'EX RE GIORGIO ? E INTANTO CON LE SANZIONI ALLA RUSSIA MANDIAMO IN ROVINA GLI IMPRENDITORI ITALIANI E TUTTO CIO' PER FAR RIDERE LA CULONA...

nopolcorrect

Ven, 14/10/2016 - 19:33

La Pinotti lasci perdere i paesi baltici dove andremmo solo a fare atto di presenza, a "fare la mossa", e pensi come bloccare i barconi o come sabotarli o come riaccompagnarli indietro. Anzi, se la Marina Militare russa ci desse una mano o ci desse dei buoni suggerimenti in proposito, sarebbe la benvenuta.

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Ven, 14/10/2016 - 19:38

E...Quando mandiamo un po'di soldati al confine occidentale come deterrente alla minaccia americana???!

sesterzio

Ven, 14/10/2016 - 19:58

La nostra poderosa marina militare è per mari a raccattare tutti quelli che arrivano.Il nostro potente esercito avrà il compito di servirli di tutto punto.E vissero tutti felici e contenti.

Ritratto di campoworld

campoworld

Ven, 14/10/2016 - 23:09

Siamo alle comiche....la Germania dopo le sanzioni si presenta in Russia con i 10 più gruppi industriali x chiudere contatti quando c'è l'embargo.....(semperfideis) E per essere sicuri che i Russi non compreranno tecnologia italiana,mandano a provocare i russi, i soldati italiani. Questa è l'Europa che fa di tutto per eliminare un concorrente scomodo:L'Italia. WisenonIntelligent- é stupido mandare proprio gli Italiani, amici della Russia,ai confini Russi.

DANTEP

Ven, 14/10/2016 - 23:10

alcuni credono alle bugie russe

Kosimo

Ven, 14/10/2016 - 23:17

la lezione della campagna di Russia non è servita

Ritratto di veronika

veronika

Ven, 14/10/2016 - 23:46

a questo punto, speriamo vinca Trump e ritirino il nobel all'abbronzato

Luigi Farinelli

Sab, 15/10/2016 - 01:50

"...Davanti a Putin che ha dimostrato la volontà di usare la forza militare contro i vicini". E' ora che Italiani, Europei (e anche Americani, intendendo il popolo americano, non i sodali di Obama, Clinton e le Ur-lodges che li sovvenzionano) si accorgano del ridicolo che sta travolgendo tutto l'Occidente, impegnato a creare un mondo fatto su misura per pochi spudorati avidi di potere, straricchi a multipli di PIL di intere nazioni che continuano strombazzare di agire in nome dei popoli che rappresentano "PER PORTARE DEMOCRAZIA" dopo avere reso questa parola un guscio vuoto! Spero che Putin resista contro questi gaglioffi pericolosissimi che ormai fanno e sfanno per i loro esclusivi sporchi interessi mondialisti e si preparano a distruggere tutto per edificare il loro infame mondo satanico.

Luigi Farinelli

Sab, 15/10/2016 - 01:54

@dakia 13,36: parole sagge!

ernestorebolledo

Sab, 15/10/2016 - 05:31

L'Italia è un protettorato degli Stati Uniti ..

mila

Sab, 15/10/2016 - 05:50

Perche' Putin si arrabbia? La Russia non ha bisogno di prigionieri per costruire il gasodotto transiberiano e altre infrastrutture?

Popi46

Sab, 15/10/2016 - 06:33

Putin ha perfettamente ragione. Forza Trump! Popi46

Massimo25

Sab, 15/10/2016 - 06:38

Ho partecipato alla ultima fiera Agroprodmash a Mosca e le ditte Italiane sono rimaste 4 gatti....come si usa dire..tra poco ci metteranno alla porta definitivamente...siamo governati da deficenti totali e per i danni che causano dovrebbero essere messi sotto processo.

portuense

Sab, 15/10/2016 - 07:26

assurdo, una provocazione di obama il peggior presidente che l'america ha avuto. dopo la polonia e la romania vuole spingere la nato a casa altrui, non gli basta quel che è successo in ucraina.

VittorioMar

Sab, 15/10/2016 - 10:09

...i grandi "STRATEGHI" sbagliano (o lo fanno di proposito) il periodo per attaccare la "RUSSIA".I RUSSI RICORRONO SEMPRE AL GENERALE INVERNO!!!...anche se molte cose sono cambiate,il nome del comandante NATO dice tutto!!

ILpiciul

Sab, 15/10/2016 - 10:25

Al cane di un mio conoscente non è stato possibile insegnare che non si doveva mettere il naso nella tana del porcospino. Un giorno quel cane apparve col naso pieno di aculei infilzati, ed erano dolori!

baio57

Sab, 15/10/2016 - 10:52

La miopia riscontrata in certi commenti (uno in particolare) è veramente disarmante .

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 15/10/2016 - 11:00

Putin: ultimo vero statista del mondo , con idee chiare e vista lunga.Io sto con Putin!

canaletto

Sab, 15/10/2016 - 11:01

PRIMA L'INUTILE EMBARGO CONTRO PUTIN PER FAR CONTENTA LA CULONA, ADESSO MANDIAMO ANCHE I SOLDATI?????? MA VOGLIAMO PROPRIO METTERCI NEI GUAI CON UNA GUERRA CHE INTERESSA SOLO IL NEGRETTO AMERICANO???? PENSIAMOCI BENE E RITIRIAMOCI, DOBBIAMO ESSERE AMICI DI PUTIN CHE CI COMPRA MERCE E CI DA IL GAS

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 15/10/2016 - 11:27

Invece di mandare 140 militari italiani nel baltico, inviare 140 sommozzatori (o anche molti di meno), meglio se NATO, a sforacchiare nottetempo barconi e gommoni sulle spiagge libiche. – (3° invio)---

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 15/10/2016 - 11:28

Ma vanno con le bandiere arcobaleno della pace tanto care ai pidioti? Un bello slogan sarebbe: votiamo no al referendum per salvare la pace......

alox

Sab, 15/10/2016 - 11:34

La Politica distruttiva l'ha scelta Putler!

alox

Sab, 15/10/2016 - 11:38

Putin e un DITTATORE e' Hitler con l'atomica: puo' sgambettare come vuole lo rispediamo all'inferno!

pajoe

Sab, 15/10/2016 - 12:13

Ma quale parte deve fare l'Italia, con le esigue Forze Armate che si ritrova, con la crisi che imperversa,con milioni di disoccupati, e dieci milioni di poveri, 5 milioni Italiani + 5 milioni di immigrati comunitari e extra,e i tagli in tutti i dicasteri. Si vuole ripetere l'errore di Mussolini nel 1940, che causò la distruzione dell'Italia, milioni di morti e tutti i problemi che ci portiamo appresso da allora, ancora oggi.

aitanhouse

Sab, 15/10/2016 - 12:25

questi comunisti italiani,penserà putin, che strani! non erano questi gli amici che stravedevano per la madre russia? non erano i compagni che volevano trapiantare in italia un nuovo cremlino? non erano i compagni che venivano a prendere i rubli per finanziare il consenso in italia? vuoi vedere che erano solo buffoni amanti dei rubli ,e del sottopotere che avevano conquistato in italia sui lavoratori riempiendosi la bocca con la parola "comunismo"?non erano i comunisti quelli che odiavano la NATO perchè minacciava i compagni comunisti russi?

Ritratto di SAXO

SAXO

Sab, 15/10/2016 - 12:36

Una Europa occupata e colonizzata ,in mano ai satapri e servi locali per continuare a mantenere la forma di regime strisciante imposta dai capoccia SION-KEE oltreoceano!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 15/10/2016 - 12:38

Stia sereno Putin. Noi occidentali siamo democratici e quindi ci possiamo permettere tutto. Crediamo di vivere in paesi liberi e democratici ed invece siamo ridotti alla fede nelle parole. Gran brutto segno.

prova7

Sab, 15/10/2016 - 12:43

La Pinotti fa il suo mestiere di zerbino d' europa, ma pare che anche i miserrimi "pacifisti" di casa nostra, sempre pronti ad accusare gli USA di qualsiasi nefandezza (qualche volta a ragione), in questo caso stanno zitti e buoni. Probabilmente non si rendono conto dei danni economici che già subiamo con le restrizioni al commercio con la Russia e che subiremo schierandoci apertamente contro Putin.

CALISESI MAURO

Sab, 15/10/2016 - 13:08

tuttavia mi sono sentito pure un' intervista alla raddio della Signora Pinotti, dove affermava che l'invio di una Compagnia di militari non e' un atto di aggressione o di potenziale aggressione e ignomignosamente faceva anche sottintendere che alla fine 150 persone che sonnooo maiii aho:)) Forse perche' gli itali..i sono statti decimati dalle scie chimiche, ma inviare soldati significa un atto minaccioso.. non e' come mandare un circo di nani e ballerine ... e il cercare di buttarla in burla e sulle spalle degli altri.. all'italica maniera non funziona con i popoli del nord che sono composti di gente seria. Noi stiamo gettando benzina sul fuoco su una guerra che gli usa stanno preparando alle nostre spalle. I ns politici sono degli irresponsabili. ( daniel estulin / Transumanesimo leggetelo )

Ritratto di vecchiomontanaro

vecchiomontanaro

Sab, 15/10/2016 - 14:06

Dopo che i mussulmani ci uccidono 4 eroi alpini italiani in Afganistan, noi per salvare i loro interessi andiamo ad inimicarci Putin. Pazzesco! D' altro lato siamo come Erode che nulla poteva contro Pilato, abbiamo perso la guerra.

billyserrano

Sab, 15/10/2016 - 14:17

Questi sono tutti pazzi. L'Italia e l'Europa sono diventati lo zerbino della banda bassotti che governano negli USA, avidi solo di potere e denaro. Vogliono governare il mondo e passano sopra la testa di tutti, pur di mandare in porto il loro progetto. Continuano a stuzzicare la Russia, per costringerla a reagire e per avere la scusa di dover "intervenire", e noi poveri tapini sempre pronti a obbedire al padrone di turno. Se ciò dovesse accadere i primi a sopportarne le conseguenze saremo noi europei, e questo è bene che ce lo mettiamo bene nella capoccia.

billyserrano

Sab, 15/10/2016 - 14:30

Proviamo a immaginare uno scenario possibile. La Russia una guerra con le armi tradizionali non potrebbe sopportare a lungo il costo (America e Europa sono più forti economicamente), a lungo andare soccomberebbe. Quindi si troverebbe davanti a una scelta: o usare l'arma atomica, con relative conseguenze (non ci sarebbero vincitori,ma solo un deserto, un ritorno all'età della pietra), oppure allearsi, ma con chi? Credo con la Cina (forse), Cina e Russia metterebbero insieme un esercito di un centinaio di milioni di soldati ben armati. Non dimentichiamo che l'esercito Russo è all'avanguardia nelle armi. Quindi noi europei ancora una volta verremmo spazzati via in poco tempo. Poi toccherebbe alla banda bassotti che governa in USA. E ora sarebbero loro a trovarsi davanti alla scelta nucleare, e sappiamo già come finirebbe. Purtroppo con i governi pagliacci e sottomessi che abbiamo in Europa, c'è poco da sperare in bene.

unz

Sab, 15/10/2016 - 14:46

Sbaglia Putin ad arrabbiarsi con Renzi. L'Italia è schiava, non di Roma come dice l'inno, ma della potenza egemone che ha vinto la guerra da noi perduta. Non abbiamo politica estera, politica militare, politica economica autonome.

guido.blarzino

Sab, 15/10/2016 - 15:01

Bravo Renzi, ti sei fatto un altro amico e così coltivi gli interessi politico/economici dell'Italia !!!!! Naturalmente devo ricordare anche la Libia. E i sinistrati criticavano i rapporti di Berlusconi con Ghedaffi e Putin. Andava meglio quando andava peggio !!!!!

lawless

Sab, 15/10/2016 - 15:09

pinotti cerca di stare con i piedi per terra. Spiegaci quale è il motivo dello schieramento dei nostri soldati sui confini russi. Con gentiloni state svendendo l'italia per trenta denari, ma si sa i rossastri, senza arte ne parte, raccattano di tutto anche promesse fasulle di qualche capo di stato al tramonto. Non riuscite (europa e america) a tirar fuori un ragno dal buco e andate a cercare altri guai sfrugugliando nell'unica area al momento tranquilla, ma la notte riposate?

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Sab, 15/10/2016 - 15:44

Che ritirassero tutti i soldati italiani in giro per il mondo e li utilizzassero in Patria, già in balia degli stranieri! E' un errore andare a punzecchiare l'orso che dorme...