Sondaggi, il 43% dei tedeschi chiede le dimissioni della Merkel

Il 43% dei tedeschi pensa che Angela Merkel dovrebbe dimettersi alla luce delle divergenze sull'immigrazione avute con Horst Seehofer, suo ministro degli Interni nonché leader della Csu che minaccia la caduta del governo

Il 43% dei tedeschi pensa che la cancelliera tedesca Angela Merkel dovrebbe dimettersi alla luce delle divergenze sull'immigrazione avute con Horst Seehofer, suo ministro degli Interni nonché leader della Csu, alleato storico della Cdu.

Secondo un sondaggio condotto dall'istituto Yougov, però, il 42% degli interpellati sta dalla parte della Cancelliera, mentre il 32% è convinto inoltre che la disputa tra i due potrebbe portare alla caduta del governo di grande coalizione Cdu-Csu-Spd, nato 100 giorni fa, dopo mesi di difficili trattative. Il 31% ritiene invece che il governo possa durare fino al voto del 2021. Il ministro Seehofer, intanto, ieri ha minacciato chiaramente la Merkel: "Io sono il presidente della Csu, uno dei tre partiti della coalizione. Se la Cancelliera non è soddisfatta del lavoro del ministro dell'Interno allora si dovrebbe rompere la coalizione". "Le nostre convinzioni sono più importanti di un incarico, c'è molta gente che mi sostiene - ha aggiunto - ma ci sono anche non pochi a Berlino che vorrebbero liberarsi di me. Abbiamo bisogno di una soluzione credibile per la popolazione ed è a questo che stiamo lavorando". Seehofer si fa forte di un altro sondaggio, eseguito da Infratest dimap per l'emittente Ard, secondo cui il 62% dei tedeschi condivide la sua linea dura ed è favorevole al respingimento di richiedenti asilo già registrati in altri Paesi. L'86% dei 1000 cittadini interpellati vuole rimpatri più veloci per i migranti a cui sia stato negato l'asilo. Secondo un sondaggio che la Bild ha commissionato all'istituto Emnid, invece, il 57% dei tedeschi ritiene errata la linea seguita dalla cancelliera Angela Merkel, favorevole ad un approccio europeo alla questione.

Commenti

dalla spagna

Ven, 22/06/2018 - 12:50

Chi se ne frega. Sempre ci saranno contro.

Malacappa

Ven, 22/06/2018 - 13:43

Sono ancora pochi ma andiamo per il giusto cammino

OttavioM.

Ven, 22/06/2018 - 13:59

Occupiamoci dell'Italia, della Germania chi se ne frega.

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 22/06/2018 - 16:25

i popoli sono stufi di governanti che per l'ideologia dell'accoglienza massacrano il proprio popolo.- anteporre agli interessi dei Cittadini quelli di chi viene da fuori, imporre l'accoglienza FORZATA, dilapidare risorse pubbliche a favore di stranieri non può essere più tollerato in democrazia. quando il popolo dice BASTA..! dice basta. e i sinistri alla saviano alla boldrina alla vauro e compagnia sono avvertiti.

Mauro23

Ven, 22/06/2018 - 16:52

Merkel Go Home

giovaneitalia

Ven, 22/06/2018 - 17:12

Notizione...chi se ne frega. Che la licenziasse il popolo tedesco, ce ne faremo una ragione.

Reip

Ven, 22/06/2018 - 17:15

Da sempre i popoli germanici sono i nemici naturali degli abitamti della penisola italica! Nei secoli il loro unico obbiettivo e’ sempre stato quello di occupare porzioni di territorio italiano per garantirsi un comodo posto al sole! E in parte ci sono riusciti, l’alta italia tutta la zona dell’alto garda e non solo ma anche del friuli sono di proprieta’ tedesca.. Se aspettate aiuto e sincera collaborazione dai crucchi, il popolo dominatore per antonomasia, state freschi! Il loro unico obbiettivo indipendentemente dal tipo di governo e’ farvi impoverire per riaquistarvi a basso prezzo!

Giovanmario

Ven, 22/06/2018 - 17:26

non vogliono la merkel.. ma forse uno come salvini.. ormai il ministro è conosciuto in tutto il mondo.. persino a matua c'è una sua gigantografia..

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 22/06/2018 - 18:07

Certo che una crisi politica della germania sarebbe, se non fatale, di certo fortemente distruttiva nei confronti di questa malata ue, nata su buone intenzioni messe in pratica nella maniera peggiore possibile. Si stanno accendendo contemporaneamente diversi focolai d'infezione, e non ci sono molti vaccini disponibili. Abbiamo un bel blocco unito di "sovranisti" (oggi comprendente anche l'Italia), che vedono come il fumo negli occhi l'invasione che stiamo subendo e anche le inique e dannose (per noi) sanzioni alla Russia. In francia macron non è più così forte, per non parlare della Spagna, dove governa una minoranza socialista non eletta. La spinta concorrenziale di Trump è fortissima e, insomma, non mancano i motivi di temere fortemente per questa fasulla ue, che di "u" (unione) non ha ormai più niente... ammesso che l'abbia mai avuto.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Ven, 22/06/2018 - 18:26

Il 43 % degli elettori di destra? cioé di FI-Lega? manco gli elettori della CSU sono contro la Merkel, anzi i bavaresi a parte sono contenti ancora della merkel. Mica stiamo a parlare di Silvio.

oracolodidelfo

Ven, 22/06/2018 - 18:29

Merkel.....geh zum Teufel........

tonipier

Ven, 22/06/2018 - 18:46

"SAREBBE ORA CHE QUESTA DUCHESSA LASCIASSE" L'insidioso nemico dell'EUROPA.

pier1960

Ven, 22/06/2018 - 18:48

SOLTANTO IL 43%????

petra

Ven, 22/06/2018 - 19:50

La presunta lite tra la Merkel e Seehofer è strategia. Diciamo fumo negli occhi per noi resto d'Europa. Vedrete tra un po' come la cancelliera farà esattamente come dice Seehofer, avendo però salvato la faccia.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 22/06/2018 - 20:00

questo è la stampa tedesca..L'Italia sta cercando il salvataggio in mare, mentre i migranti stanno affogando nel Mediterraneo. Il ministro dell'Interno Salvini provoca indignazione con uno slogan - e mette in pericolo il cancelliere federale. Il nuovo ministro degli Interni italiano, Matteo Salvini, è noto per i suoi attacchi razzisti a migranti e minoranze. Recentemente ha detto che voleva contare la Roma in Italia. Nei giorni scorsi, ha causato con più dure condanne per indignazione. Il governo di Roma aveva annunciato giovedì di voler sequestrare due navi di lavoratori tedeschi rifugiati nel Mediterraneo . In precedenza, Salvini aveva negato alle due navi delle organizzazioni "Lifeline" e "Sea-Eye" l'ingresso nei porti italiani. Nel videomessaggio, ha ora attirato "Lifeline" e riferito ai rifugiati come "carne umana

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 22/06/2018 - 20:01

L'Italia sta cercando il salvataggio in mare, mentre i migranti stanno affogando nel Mediterraneo. Il ministro dell'Interno Salvini provoca indignazione con uno slogan - e mette in pericolo il cancelliere federale. Il nuovo ministro degli Interni italiano, Matteo Salvini, è noto per i suoi attacchi razzisti a migranti e minoranze. Recentemente ha detto che voleva contare la Roma in Italia. Nei giorni scorsi, ha causato con più dure condanne per indignazione. Il governo di Roma aveva annunciato giovedì di voler sequestrare due navi di lavoratori tedeschi rifugiati nel Mediterraneo . In precedenza, Salvini aveva negato alle due navi delle organizzazioni "Lifeline" e "Sea-Eye" l'ingresso nei porti italiani. Nel videomessaggio, ha ora attirato "Lifeline" e riferito ai rifugiati come "carne umana. QUESTO SCRIVONO I GIORNALI TEDESCHI

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 22/06/2018 - 20:38

pier1960 4 mandati ha avuto la Merkel e forse il quinto.Non credere a tutto e a tutti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 22/06/2018 - 20:39

la Merkel è un osso gli ossi non si piegano semmai si spezzano.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 22/06/2018 - 20:50

Ovviamente dovreste baciare la f... mano alla Merkel. Seehofer li vuole rimandare in Italia e la Merkel no! E voi fate il tifo per Seehofer!!! Quando si dice i bananas!

bremen600

Ven, 22/06/2018 - 20:53

se e mi cul aves la tu faza a me vergugnereb ad scurzer.

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 23/06/2018 - 05:22

Mi sa che anche i tedeschi si stanno svegliando. Finalmente.

petra

Sab, 23/06/2018 - 15:41

La Merkel e Seehofer la pensano allo stesso modo, solo che non lo vogliono dare a vedere ai sud europei. Lo ha detto la stessa Merkel in una conferenza stampa. ..."se facciamo questo, saremmo da esempio e altri vorrebbero fare lo stesso". Guardate che l'osso Merkel è più furba che santa.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 24/06/2018 - 15:45

Fa molto piacere sapere che questa autentica iattura per tutto il resto d'europa sia in crisi di consensi, ma è ancora poco. Però, se aggiungiamo che i consensi dei due pagliacci francese e spagnolo non sono certo al top, che molta parte d'europa non vuole neanche un clandestino e che in Italia, finalmente, abbiamo un Governo non asservito ai paesi europei, forse il momento in cui riusciremo a dare la spallata definitiva a questa artificiosa e malata costruzione dei poteri finanziari e della massoneria europea non è poi così lontano.