Domani Trump chiamerà Putin: è pronto a revocare le sanzioni

Il primo colloquio tra i due leader dall'insediamento del tycoon alla Casa Bianca. Trump avrebbe pronto un ordine esecutivo per revocare le sanzioni contro Mosca

Donald Trump parlerà domani al telefono con Vladimir Putin. È il primo colloquio tra i due leader dall'insediamento del tycoon alla Casa Bianca. Stando alle anticipazioni della Cnn, il presidente degli Stati Uniti avrebbe pronto un ordine esecutivo per revocare le sanzioni contro Mosca disposte dal presidente Barack Obama in seguito agli hackeraggi russi che hanno interferito nelle presidenziali americane, presumibilmente per favorire l'elezione di Trump.

Lo scorso 14 gennaio, in una intervista al Wall Street Journal, Trump si era dichiarato disponibile ad eliminare le sanzioni contro Mosca a fronte di una cooperazione nella lotta al terrorismo. Il presidente Putin, nel suo discorso di inizio anno, aveva auspicato relazioni tra Russia e Stati Uniti "a un livello totalmente nuovo" sullo scacchiere internazionale. "Le principali sfide globali e regionali che i nostri due Paesi hanno dovuto affrontare negli ultimi anni - ha detto Putin - dimostrano chiaramente che le relazioni tra Stati Uniti e Russia rappresentano un fattore importante per assicurare stabilità e sicurezza nel mondo moderno". Subito dopo la telefonata con Putin, secondo la Reuters, Trump dovrebbe chiamare anche la cancelliera tedesca Angela Merkel. La conversazione dovrebbe essere concentrata sulla Russia e, quindi, sulle sanzioni imposte dall'Unione europea.

Dopo che la notizia era stata anticipata dalla Cnn, la conferma arriva dal portavoce del Cremlino Dmitri Peskov. Lo stesso ministro degli Esteri di Mosca, Sergey Lavrov, la scorsa settimana, ha sollecitato una normalizzazione delle relazioni. "Dopo i difficili rapporti avuti con l'amministrazione di Barack Obama - ha dichiarato il responsabile della diplomazia di Mosca - il presidente Putin è pronto a collaborare nell'interesse dalla sicurezza e stabilità globale". Sul presidente Putin, "il mio consiglio è di coinvolgerlo ma stando attenti", ha avvertito ieri il primo ministro britannico, Theresa May, parlando ai parlamentari repubblicani riuniti a Filadelfia, alla vigilia del suo incontro odierno con Trump alla Casa Bianca.

Commenti
Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 27/01/2017 - 08:51

SAREBBE ORA!

scarface

Ven, 27/01/2017 - 08:56

Personalmente starei più attento agli inglesi...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 27/01/2017 - 09:04

Putin resta l'unico nostro riferimento. Trump sembra una brava persona ma il presidente USA ha poteri molto limitati e se tocca i veri potenti finisce come Lincoln.

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 27/01/2017 - 09:09

La revoca delle sanzioni è il primo passo per spezzare le catene con cui la banda del negro pacifinto aveva segregato i paesi europei. E' tempo di mettere fiori freschi sul tavolo e di riallacciare il dialogo con la Russia, non di mandare la Nato a mostrare i muscoli sulla porta di casa.

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Ven, 27/01/2017 - 09:26

Soffia un vento nuovo dopo 8 anni di disastri provocati dal puparo dell' ISIS , il mussulmano sunnita Barack Hussein Obama!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Ven, 27/01/2017 - 09:33

E' un inizio,speriamo che la pace scoppia tra est ed ovest.Ne guadagneremmo tutti.Con pace all'anima del guerrafondai Obama e Clinton.

routier

Ven, 27/01/2017 - 10:18

L'intelligente pragmatismo realizzato con la "realpolitik" supera giustamente ogni anacronistica ideologia. (les affaires sont les affaires)

fisis

Ven, 27/01/2017 - 10:47

La Russia, dopo il crollo del comunismo, deve rientrare a pieno titolo nel novero dei paesi occidentali amici. Il vero nemico adesso è l'estremismo islamico.

Ritratto di adl

adl

Ven, 27/01/2017 - 11:00

IL TRUMPETTIERE VA COME UN TRENO. UEIANI FARLOCCHI E COLOMBI FURIOSI ED ESAGITATI STRANAZZANO INCREDULI E NULLABONDI NEI LORO FATUI ED INSULSI BLA BLA BLA, COFFEE BREAK, FOTO DI GRUPPO, E BACINI BACETTI.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 27/01/2017 - 11:02

I due statisti devono incontrarsi, insieme alla Cina come terzo fondamentale e potente invitato, per decidere come spartirsi il Mondo per ritornare a quel sano equilibrio o ordine del terrore che per circa 45 anni ha permesso all'umanità di parzialmente evolversi. Da trenta anni, dalla caduta simbolica e non solo simbolica di un famoso muro e, più ancora, per responsabilità della dottrina delle menti astratte e per questo deboli, il Mondo è piombato nella dimensione ambigua e inconcludente delle sofistiche premesse concettuali che precedono il Chaos. Si ritorni ad un sano realismo fatto di atteggiamenti imperialistici, pragmatismo impietoso e dinamica potenza dell'agire. Insomma a morte le chiacchiere e quelle scemenze legate ad una fantomatica fratellanza tra i popoli. Che l'Europa, con le sue velenose astrattezze, rimanga pure schiacciata fra i tre giganti.

buri

Ven, 27/01/2017 - 11:06

speriamo che si mettino d'accordo per il bene di tutti, anche se gli inflesi antiurussi da sempre cerceranno di mettersi di traverso

Ax31

Ven, 27/01/2017 - 11:12

Solo per questo merita giá il Nobèl

georgi

Ven, 27/01/2017 - 11:18

Cara theresa may.. molti applaudono la brexit.. ma siamo veramente sicuri? che è stato il popolo britannico a voler uscire dal UE ?O semplicemente il popolo britannico è stato usato dal elite politica britannica in primis dalla stessa regina elisabetta che non vuole perdere potere in un superstato europeo..che fine fara la corona? sembra piu che altro che il regno unito abbia manie di grandezza, vuole controllare il mondo,ma con L'UE non ci riesce! ebbene speriamo che con tutti i popoli schiavizzati dalla breve ma intensa storia del regno unito nel mondo per accrescere la propria ricchezza non ne debba schiavizzare degli altri, perche ve lo ricordo.. mezzo mondo lavorava per l'uk fino ad un secolo fa. no..dico io con tutte le uscite di theresa may..sembra vogliono diventare un superstato! non so magari mezzo mondo tornerà a lavorare per il regno..non che fino ad oggi non l'ha fatto,il mondo intendo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 27/01/2017 - 11:35

@scarface:.....già!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 27/01/2017 - 11:37

Molto probabile che Trump lo faccia, revocherà le sanzioni (col sollievo di tante aziende italiane ...). Ma, ... la Theresa May cosa ne dice? Per il Regno unito la Russia (non quella bolscevica, eh!) è ancora e sempre un orso da abbattere o contenere in una gabbia.

alox

Ven, 27/01/2017 - 12:08

Delle sanzioni Putin non gli frega meno di niente anzi sono solo la scusa per scaricare TUTTE le SUE malefatte sul Mondo gli USA in particolare!

VittorioMar

Ven, 27/01/2017 - 12:12

...l'aveva promesso in campagna elettorale e .....sta mantenendo tutti gli impegni..COERENTE.--!!!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Ven, 27/01/2017 - 12:15

Il Governo Ombra Mondiale comanda gli USA, che a sua volta comandano la Germania, la quale a sua volta comanda tutti gli Stati dell'UE. Gli inglesi invece sono quelli che si sono sempre considerati come partner privilegiato in tutto e vorrebbero tornare alla vecchia (finta) gloria dell'impero britannico sperando nella loro malata utopia di poter persino avere un peso o un'enorme influenza persino nei confronti degli USA. Se mai dovesse scoppiare una terza guerra mondiale termonucleare spero solo che l'unica nazione a venir completamente distrutta (ovvero ridotta in polvere) sia proprio il Regno Unito. Mentre Germania e USA per punizione dovrebbero perdere la sovranità ed esser poste in amministrazione fiduciaria per un centinaio di anni!

benitomanocchia

Ven, 27/01/2017 - 12:28

C'e' qualcosa di tipicamente italiano:i comunisti fratelli della Russia oggi se la prendono con Trump.Cambiate come le banderuole al vento! italiano in usa

benitomanocchia

Ven, 27/01/2017 - 12:32

Ausonio - ma dove hai studiato la storia degli Stati Uniti? italiano in usa

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 27/01/2017 - 12:40

Leggo commenti entusiasti, e sono contento, ma prima degli affari Trump-Putin faremmo bene a pensare agli affari Trump-Italia. Infatti propri oggi Trump ha annunciato un dazio del 20% da applicarsi a tutte le merci provenienti dalle nazioni che hanno un surplus commerciale con gli USA, e l'Italia ha un surplus verso gli USA di 30 miliardi di Euro. E non è una bella notizia, la guerra commerciale è iniziata, e le guerre fanno morti e feriti.

istituto

Ven, 27/01/2017 - 12:49

Ricordo benissimo il discorso fatto da Biden in un campus americano , discorso in cui ammetteva candidamente ( su imput del finto pacifista OVVIO) di avere fatto minacce brutali ai rappresentanti UE se non avessero deciso sanzioni pesanti contro la Russia. Questo perché i rappresentanti UE LE SANZIONI NON LE VOLEVANO.....Adesso che il mostro se ne è andato non ci sono più ragioni per mantenerle.

steacanessa

Ven, 27/01/2017 - 13:05

Un vero fulmine operativo! Dai Donald|

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 27/01/2017 - 13:08

Era ora. Demolire l'infame e criminale politica estera di barack banana come primo atto è fondamentale.

agosvac

Ven, 27/01/2017 - 13:11

Un accordo tra Trump e Putin sarebbe non soltanto giusto ma addirittura essenziale in questo momento storico. In fondo, allo stato attuale, sono le due sole potenze mondiali. Dico allo stato attuale perché ben presto anche la Cina sarà allo stesso livello di America e Russia. Ma, per adesso, sono le uniche Nazioni che possono sconfiggere definitivamente l'integralismo islamico ed il terrorismo che ne consegue!!! Per quanto riguarda la signora May, è ovvio che abbia reticenze: lei vorrebbe essere, ma è impossibile, il solo interlocutore di Trump.

emigrante48

Ven, 27/01/2017 - 13:24

Come si sperava! I due uniti, spazzeranno via il terrorismo islamico e inizieranno un nuovo periodo di pace e prosperitá per i loro popoli. Bisogna vedere se i governanti euroarabi saranno cosí intelligenti di ritornare sui loro passi, togliere le sanzioni che non hanno alcun senso e bloccare cosí l´invasione in corso!!

emigrante48

Ven, 27/01/2017 - 13:35

perSilvio46 e quali sarebbero i prodotti italiani importati dagli americani per avere un surplus di 30miliardi di euro? Parmigiano e pelati in scatola oltre a abiti fatti con tessuti prodotti in Cina e India e una cinquantina di Ferrari all´anno? Pensa che noi invece siamo costretti a comperare prodotti che fanno concorrenza ai nostri, importatati su imposizione dell´UE, da Tunisia e altri paesi arabi!!

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Ven, 27/01/2017 - 13:38

vedremo se questo Hitler biondo gringo,continuerà la sua arroganza con Putin come fa con il Mexico.A questo punto penso che Obama era meglio di questo fantoccio, per lo meno era amico con tutti.

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Ven, 27/01/2017 - 13:38

vedremo se questo Hitler biondo gringo,continuerà la sua arroganza con Putin come fa con il Mexico.A questo punto penso che Obama era meglio di questo fantoccio, per lo meno era amico con tutti..

27Adriano

Ven, 27/01/2017 - 13:44

Secondo me è una buona cosa. Bravo Mr. Trump. Farai sbiancare Obama e diventare nera dalla rabbia la Clinton... e i vari Democratici (2° tentativo di invio).

Libero 38

Ven, 27/01/2017 - 13:50

Brutte notizie per la merkel e gli amichetti di merende europei.Oggi ci sara' l'incontro con Lady May,domani ci sara'il kiss....kiss.....tra Trump e Putin.Chi si era illuso che Trump fosse il solito cane da caccia che abbaia ma non fa caccia dovra' ammettere di essersi sbagliato.

Boxster65

Ven, 27/01/2017 - 14:16

Grande Trump!!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 27/01/2017 - 14:27

Speriamo sia cosí !! Dio lo voglia

Ritratto di Rik1954

Rik1954

Ven, 27/01/2017 - 14:37

Trump, se le cose le fai tutte adesso,poi nei prossimi anni cosa farai? In una settimana hai pianificato metà del tuo programma,ci resta solo la distruzione dell'islam, ...sbrigati comunque

ilProfugo

Ven, 27/01/2017 - 14:40

secondo me è un Genio Putin. ha eletto Trump tramite i suoi Hacker ed ora gli comanda anche. il ricatto più riuscito della storia politica. infine, i risultati parlano dei Grandi Uomini, peccato non nel bene di tutti. Amen

Il giusto

Ven, 27/01/2017 - 14:50

E intanto quel liberale di putin ha depennato le violenze casalinghe.Se si picchiano moglie e figli non si va piu in galera ma si pagherà solo una multa...

MelalavoDomenica

Ven, 27/01/2017 - 15:02

franco.a.trier_DE. Cambia fornitore troppo tagliata con un purgante- Sveglia compagno appassito.

petra

Ven, 27/01/2017 - 15:13

#emigrante48 Mi scusi ma lei dove abita per non sapere che non esportiamo solo pomodori, ma al primo posto tra i prodotti esportati negli USA sono i mezzi di trasporto (Euro 7 miliardi nel 2015) al secondo i macchinari (6 miliardi) al terzo posto il tessile e l'abbigliamento (4 miliardi), poi la chimica, le navi, forniture militari, struenti medicali e via dicendo. Nel 2016 abbiamo esportato negli USA prodotti per un totale di Euro 42 miliardi.

petra

Ven, 27/01/2017 - 15:15

Ma pensate forse che ora non si paghi il dazio sulle merci esportate in USA. Per es. sull'abbigliamento si paga attualmente il 18%. Poco cambia.

TonyGiampy

Ven, 27/01/2017 - 15:29

Giancky 53 9:09. "La banda del negro" e' bellissima. Mi ha fatto morire dalle risate!!!!

Ritratto di ..WeThePeop£e..

..WeThePeop£e..

Ven, 27/01/2017 - 15:29

Well Done, Mr President... le sanzioni alla Russia lasciamole agli italidioti ed ai loro simili NEUROlandesi

istituto

Ven, 27/01/2017 - 15:38

Cercate in rete l'articolo di Marcello Foa "Ucraina ed Isis. Il vice di Obama rivela (per sbaglio) la verità" . Dove si riporta parte del discorso che fece Joe Biden vice di Obama al campus di Harvard,rivelando la brutalità della quale fece uso per costringere gli alleati europei a sancire "spontaneamente" le Sanzioni contro Putin che gli europei NON VOLEVANO.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Ven, 27/01/2017 - 15:40

Meno male ; e sarebbe l'ora che anche l'EU si decidesse. Invece la Nato manda truppe ai confine Russi. Costi inutili , che incoraggeranno gli USA a liberarsi della Nato che si conferma mero spreco di denaro pubblico.

il sorpasso

Ven, 27/01/2017 - 15:44

Bene ottimo incontro.Sono molto fiducioso su questi 2 potenti.

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Ven, 27/01/2017 - 15:45

franco.a.trier_DE PERDONAMI UNA RIFLESSIONE.MA OBAMA NON E' QUELLO CHE HA SCATENATO LE PRIMVERE ARABE? OGGI DA QUELLE PARTI STANNO MEGLIO O PEGGIO DI OTTO ANNI FA'? MA OBAMA NON ERA QUELLO DEL PREMIO NOBEL PER LA PACE ? OGGI LO SAI CHE SOTTO LA SUA AMMINISTRAZIONE L'EXPORT DI ARMI VERSO PAESI DI DUBBIA TRADIZIONE DEMOCRATICA A SUPERATO OGNI RECORD STORICO? MA OBAMA NON ERA QUELLO DEI GRANDI VALORI DI FRATELLANZE ED ACCOGLIENZA ? OGGI LO SAI CHE SOLO NEL 2016 HA FATTO ESPELLERE QUASI 3 MILIONI DI PERSONE DAGLI STATI UNITI ? MA OBAMA NON ERA QUELLO CHE ACCUSAVA LA RUSSIA DI ESSERE AGGRESSIVA CON I SUOI VICINI ? OGGI LO SAI CHE IL BUDGET MILITARE 2016 DEGLI STATI UNITI E' DI OLTRE 500 MILIARDI DI DOLLARI E QUELLO RUSSO NON ARRIVA NEMMENO A 6 ? MAGARI TRUMP SARA' UN PESSIMO PRESIDENDE MA UN AMICO COME OBAMA E' MEGLIO NON AVERLO.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 27/01/2017 - 17:11

Io non amo particolarmente Putin e mi fa orrore chi detiene altrettanto potere derivato da molteplici e democratiche truffe. Credo che ogni paese abbia diritto a una sua propria forma di governo, qualunque essa sia. E, come altri, son portato a credere che tra governanti e governati non vi siano grandi differenze. Se Putin e Trump riusciranno ad investire il loro epocale potere in qualcosa di buono ne saremo felici. Altrimenti ne saremo responsabili. Tanto quanto loro.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 27/01/2017 - 17:51

ilProfugo Ven, 27/01/2017 - 14:40.....Si, poi fará un accordo commerciale con il Signore degli anelli,chiamerá a raccolta gli elfi e giú, a rotta di collo, zompettando felice tra le verdi colline irlandesi...E.A.

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Ven, 27/01/2017 - 17:52

petra , però no hai detto quanto abbiamo importato e comprato dagli USA comprese armamenti e aerei usa che costano miliardi.Sai quanto costa un aereo a reazione un caccia usa?

Happy1937

Ven, 27/01/2017 - 17:53

Finalmente si comincia a ragionare.

forbot

Ven, 27/01/2017 - 18:39

Questi due grandi Personaggi, hanno oggi nelle loro mani, buona parte delle sorti dell'umanità per i prossimi decenni. Auguriamo loro buon lavoro. Prevalga su tutto e tutti, l'amore per la vita e la fratellanza fra i popoli. Basta guerre e distruzione, prevalga il buon senso, l'aiuto ai bisognosi, il terrorismo sconfitto per sempre, rispetto e comprensione reciproca fra tutti. Il buon D-o su tutti -

piazzapulita52

Ven, 27/01/2017 - 18:44

TRUMP E PUTIN DUE GRANDI CHE SALVERANNO L'EUROPA ED IL MONDO INTERO!

moammhedd

Ven, 27/01/2017 - 19:29

grande trump,con la clinton continuevamo a fare guerre,meglio i muri e tanti

Ritratto di SAXO

SAXO

Mar, 31/01/2017 - 17:18

Alox , the winter is coming..... ti ricordi buffone!