Storica stretta di mano tra Trump e Kim: "Ora il passato è alle spalle"

L'incontro sull'isola di Sentosa: 40 minuti di faccia a faccia poi la firma dell'accordo. Trump: "Abbiamo superato i problemi tra noi". E Kim: "Può sembrare un film di fantascienza"

L'appuntamento con la storia inizia puntuale. Sono passate da poco le 9 a Singapore (le 3 di notte in Italia) quando Donald Trump e Kim Jong-un si stringono la mano. "Abbiamo avuto un incontro storico - commentano - abbiamo deciso di lasciarci il passato alle spalle". Quaranta minuti di faccia a faccia che sono terminati con la firma di un accordo storico e l'invito del presidente americano al leader nordcoreano di andargli a far visita alla Casa Bianca. "Il mondo vedrà questo importante cambiamento", promettono i due assicurando che il processo di denuclearizzazione "comincerà molto presto" (Guarda il video).

Nonostante la fine degli scontri militari da più di sessant'anni anni, non era mai stata firmato un trattato di pace tra l'America e la Corea del Nord. Diversi presidenti prima di Trump (da Bill Clinton a George W. Bush, fino a Barack Obama) hanno tentato di risolvere il problema. Ma hanno sempre fallito. Ora il tycoon ha in mano l'opportunità di portare a termine un processo diplomatico senza precedenti. Il faccia a faccia di oggi si tiene al Capella Hotel, sull'isoletta di Sentosa. Kim e Trump si tendono la mano, sullo sfondo le bandiere con la stella rossa della Corea del Nord e quella statunitense a stelle e strisce. Quindi il presidente americano appoggia la mano sinistra sulla spalla di Kim e commenta: "Mi sento alla grande". "Non è stato facile arrivare qui - gli fa eco Kim - ci sono stati degli ostacoli ma li abbiamo superati e ora siamo qui". Si tratta del primo incontro di un presidente americano in carica con il leader della Corea del Nord: il colloquio arriva dopo anni di tensioni tra Pyongyang e la comunità internazionale a causa dei continui test missilistici e nucleari del regime. Dopo mesi di trattative vengono così poste oggi le condizioni per avviare il processo di pace che passa dalla denuclearizzazione della Corea del Nord (Guarda il video della firma dell'accordo).

"La nostra relazione con la Corea del Nord sarà qualcosa di molto diverso rispetto al passato, abbiamo sviluppato un legame molto speciale", assicura Trump alla firma del documento finale. Un documento che lo stesso Kim Jong-Un non esita a definire "molto importante e complessivo". Il tycoon è talmente soddisfatto che ammette che i quaranta minuti di faccia a faccia sono andati "molto meglio di quanto che si potesse prevedere". "E questo - aggiunge - porterà tanto di più". Oltre alla denuclearizzazione restano, infatti, tutti quei problemi legati alla libertà, ai campi di lavoro e alla repressione interna. Temi che, almeno per il momento, i due leader non affrontano. Intanto, però, il processo iniziato oggi porterà alla fine della guerra tra le due Coree. "Molte persone nel mondo possono pensare che sia un film di fantascienza - commenta Kim - dovremo affrontare delle sfide ma vogliamo lavorare con Trump". E il numero uno degli Stati Uniti è certo che, "lavorando insieme" potranno "superare" qualsiasi difficoltà.

Commenti
Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 12/06/2018 - 08:28

You go , go ,go ! : you are great : oh yeahh . W Trump W Kim . Yeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 12/06/2018 - 08:36

E con questo i trump-fobici sono serviti, nonostante che il predetto non mi sia mai stato particolarmente simpatico. Il massone che lo ha preceduto, insignito di un nobel per la pace per effetto del quale ha, per riconoscenza, dato la stura a oltre 26mila bombe fatte esplodere "qua e là" nel mondo, oltre suoi predecessori su quella linea, ha miseramente fallito probabilmente condizionato dalle solite lobby delle armi e di quelle bancarie. Questo è quanto.

Luprotts70

Mar, 12/06/2018 - 08:46

Kim, persona molto più intelligente dei nostri comunisti

andy15

Mar, 12/06/2018 - 08:48

Grande Trump! Anche se e' presto per cantare vittoria (= pace), Trump e' riuscito laddove una mezza dozzina di presidenti americani avevano fallito. Perche'? Secondo me perche' ha coraggio, e' un grande negoziatore e non si lascia intimorire dai corvi PC.

giulio29

Mar, 12/06/2018 - 08:48

Ma se a Obama per aver disseminato guerre in giro per il mondo hanno dato il nobel per la pace non dovrebbero darlo anche a Trump ? Fosse vero sai la bile dai sinistri ????

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Mar, 12/06/2018 - 08:52

Il bullismo al potere-

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 12/06/2018 - 08:56

Bisogna riconoscere che Trump è veramente un grande Presidente.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 12/06/2018 - 08:58

Trump? Veramente un grande Presidente. La prossima mossa sarà verso Putin e la Russia.

Carlo36

Mar, 12/06/2018 - 08:59

L'Italia deve ora disprezzare la stupidità interessata di Francia, Germania e dei pochi alleati europei rimasti con loro e coagulare gli Stati intelligenti ribelli a Bruxelles ed ai dirigenti e burocrati Europei. Essere servi ed utili idioti come chi ci ha governato dal 212 in poi produce solo distruzione e miseria. La perversione buonista ed interessata dei Pidioti deve essere vinta per sempre. Spero si giunga presto al processo per alto tradimento degli stessi (solo ieri abbiamo saputo di accordi segreti sui clandestini fatti da Renzi, Alfano e Gentiloni (Malta docet) per portarli tutti in Italia. Abbiamo visto che su ogni barconi vengono messi un po' di bambini e donne incinte affinché commuovano e sia impedito il respingimento delle navi criminali delle ONG. Suggerimento dato certamente dai nostri politici, cei e mafie varie pur di fare cassa.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 12/06/2018 - 09:00

Bravo Trump. Magari sarai pure antipatico ma in confronto a quelli che ti hanno preceduto si un grande. Complimenti.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 12/06/2018 - 09:00

Bravo Trump. Magari sarai pure antipatico ma in confronto a quelli che ti hanno preceduto sei un grande. Complimenti.

pardinant

Mar, 12/06/2018 - 09:10

A quanto pare ci cominciano ad essere grossi motivi di "rosico" per tutti quei filosofi del sedicente pensiero liberale che da sempre hanno criticato, disprezzato e contrastato in ogni modo possibile, questo Presidente degli Stati Uniti. Dai risultati non mi sembra affatto un incapace, al momento appare che sia facendo un buon lavoro e al fine del suo mandato, potrebbe essere ricordato come uno dei più grandi presidenti. Potrebbe essere utile in questo Strano Paese come presidente della Repubblica, la paga è buona, il servizio eccellente e il lavoro non pesante, forse potrebbe accettare.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 12/06/2018 - 09:15

evidentemente Kim non si chiama Conte.

maria angela gobbi

Mar, 12/06/2018 - 09:41

probabilmente mi censurerete... SChifo:il coreano ha ammazzato parenti e amici,alcuni in modo atroce. fosse "di destra" tipo Pinochet,urlerebbero tutti per lo sdegno. La ragion di stato,bella roba Si può firmare una pace senza sorrisi o strette di mano

cangurino

Mar, 12/06/2018 - 09:56

secondo invio. Povero Trump, non capisce che promuovendo la rimozione delle possibili cause di conflitti internazionali, si gioca la possibilità di prendere il Nobel per la pace. Per rimediare deve seguire le orme del suo predecessore e bombardare qualche stato sovrano, distruggendone il benessere economico.

Claudio2

Mar, 12/06/2018 - 09:57

assordante silenzio della sinistra, ma conto sul fatto che tra loro i soliti imbecilli si facciano presto sentire, perche` gli brucia, avrebbero preferito una guerra vera e propria, meglio se nucleare, tra Corea e US, non e` forse vero? Falsi pacifisti (sono i piu' violenti nelle manifestazioni), e falsi su tutto, come sempre

steacanessa

Mar, 12/06/2018 - 10:25

Belinoni trinariciuti sinistri di merenda, The Donald sempre più forte a faccia vostra. Dopo la fighetta abbronzata con moglie orribille (siete arrivati a definirla elegante) un uomo con moglie bellissima ed elegante e un gran cervello.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 12/06/2018 - 10:26

Credevo che Kim fosse un pericoloso idiota, e invece i pidioti li abbiamo solo noi.

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 12/06/2018 - 10:34

Da ricordare il repubblicano Nixon mise fine alla guerra in Vietnam iniziata dal democratico Kennedy, adesso il repubblicano Trump ha messo fine al rischio di una probabile guerra atomica per la incapacità del democratico Obama. Nonostante il caratteraccio non si merita un nobel della Pace?

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/06/2018 - 10:43

---se kim è poco poco furbo continuerà a farsi i suoi esperimentini nucleari in cantina--non è possibile avere un colloquio alla pari con gli yankees se non hai qualche testata nella dispensa--la mossa di kim è a favore del popolo stremato dalla fame per via delle sanzioni becere fatte dall'occidente--una volta tolte le sanzioni kim riprenderà in segretezza i suoi esperimenti--a trump il nobel per la pace?---non direi --poichè a fronte della ipotetica chiusura del caso corea del nord ha aperto un fronte molto più vasto con l'iran--la bilancia pesa ancora dalla parte del guerrafondaio--swag

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/06/2018 - 10:51

Gloria a Donald Trump.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 12/06/2018 - 10:53

Fermo restando che il leader koreano cicciokim rimane un dittatore komunista della peggior specie,con questo accordo va dato atto al tycoon di essere riuscito dove tutti gli altri hanno fallito. E ora cosa diranno tutti i suoi numerosi detrattori? Troveranno qualche escamotage per parlare ancora o si ritireranno in qualche grotta/anfratto a leccarsi le ferite?

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 12/06/2018 - 11:07

A KRUKKO..... MA VA.......

Uoll

Mar, 12/06/2018 - 11:11

Sostituire Kim con un sosia un paio di mesi fa è stata una idea geniale !

greg

Mar, 12/06/2018 - 11:12

LEGIONE CRISTIANA - tu scrivi "Il bullismo al potere-" Posso solo risponderti che con il tuo commento hai dimostrato quanto il cattocomunismo alla Bergoglio sia rosicone, invidioso, bilioso e falso. Tu sei l'i.m.b.e.c.illità scrivente

greg

Mar, 12/06/2018 - 11:17

E con questo incontro Trump sta dimostrando che lui parla, si impegna e mantiene, a differenza di Obama che parlava stile "rana dalla bocca larga", non si impegnava (perchè non voleva fare brutte figure, che ha comunque collezionato a decine e decine) e laddove ha agito ha solo bombardato e sconquassato il mondo. Grazie Trump, sei un grande Presidente

stedo54

Mar, 12/06/2018 - 12:04

Spero che Kim non si sia fatto prendere in giro dal cialtrone americano.

LuPiFrance

Mar, 12/06/2018 - 12:05

ma il nobel della pace lo hanno dato a hussein obama che ha destabilizzato il vicino oriente con decine di migliaia di morti.

hectorre

Mar, 12/06/2018 - 12:11

trump in pochi mesi ha smontato il pericolo corea....ha dimostraro che la sinistra si riempie la bocca di fesserie,promesse,falsità, buoni propositi, ma poi resta sempre e comunque inconcludente.....hanno regalato un nobel ad obama, una bestialità senza precedenti....ora i soliti idi0ti troveranno in questo accordo qualcosa che non va, qualche misterioso sotterfugio, per attaccare trump nonostante il risultato ottenuto...e leggendo alcuni commenti, gli idi0ti sono gia all'opera.........inutile fare nomi.

cangurino

Mar, 12/06/2018 - 12:23

@elkid, vista l'assegnazione del nobel per la pace ad Obama (quello della devastazione dello stato sovrano libico a colpi di bombe), direi che l'apertura della crisi con l'Iran riapre le speranze per Trump, che con la pace con la Corea del Nord le aveva quasi perse del tutto :)

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 12/06/2018 - 12:31

Finalmente un atto politico reale, concreto e serio. Questo incontro fra Trump e Kim è una delle immagini più rassicuranti dell'ultimo decennio. Altro che il Nobel per la pace Obama, quello che per questioni di geopolitica ed interessi economici USA ha sconvolto gli equilibri internazionali, prima scatenando la crisi in Ucraina, inasprendo le relazioni fra Russia ed Europa, e poi destabilizzando il Nord Africa. Tutte cose di cui stiamo pagando care le conseguenze politiche ed economiche.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 12/06/2018 - 12:38

Va da se che un'avvicinamento della Corea del Nord agli USA e alla Corea del Sud significherà per la Corea del Nord un grandissimo passo in avante. Appongiandosi ai Fratelli del Sud che hanno un'economia straordinaria e agli USA, i Nordcoreani potranno in pochi anni sviluppare un'economia incredibile e diventare uno dei Paesi più ricchi al Mondo. Trump è veramente un grande Presidente e quel Kim non è da meno. E' un furbo di tre cotte e sa come potrà sviluppare il suo Paese e il suo popolo.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/06/2018 - 13:41

--jasper--lei non capisce una cippa --una cosa è denuclearizzare--non so manco se avverrà nella realtà--un'altra è sognare una corea del nord filo usa---non avverrà mai -e non ci sarà mai riunificazione delle due coree-perchè la cina non è stupida--e non darà mai il controllo del mar giallo agli usa--visto che ci sono già frizioni col controllo del mar del giappone--

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 12/06/2018 - 14:45

una volta ogni tanto mi trovo d'accordo con Elkid...

Ritratto di WolfgangAmadeus1989

WolfgangAmadeus1989

Mar, 12/06/2018 - 15:04

Trump, il guerrafondaio pericolo numero uno. Trump, l'uomo che avrebbe sganciato bombe ovunque gli piacesse... In solo un anno e mezzo è già riuscito a fare tutto ciò che Obama aveva promesso, ma soltanto a parole, mentre era impegnato a difendere il suo Nobel per la pace invadendo Libia ed Egitto! Lo dissi da subito, Trump sarà ricordato come uno dei migliori presidenti degli Stati Uniti della storia, alla faccia di quei rosiconi che tentano in ogni modo di rompere le uova nel paniere attraverso fake news e fantomatici Russia Gate!

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 12/06/2018 - 15:31

Solo uno senza scrupoli, ne' ideali, ne' conoscenza della Storia come Trump poteva celebrare un dittatore spietato e sanguinario, non prima di aver rotto i ponti con l'Europa, alleato democratico di sempre. E il popolino del Giornale gode, come i pupazzi che applaudivano quello sul Balcone. Che pena...

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 12/06/2018 - 15:37

WolfgangAmadeus1989 - Ci parli un po' piu

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 12/06/2018 - 15:39

WolfgangAmadeus1989 15:04 - Ci parli un po' piu` diffusamente dell'invasione dell'Egitto da parte di Obama. Penso che sarebbe utile per comprendere appieno la sua visione geopolitica.

arduino

Mar, 12/06/2018 - 15:48

Va bene che ormai è un mondo al contrario e i premi Nobel si danno anche a vanvera e capisco anche che questo Trump sembra matto ma matto non è ma, lo sgomento mi viene istantaneo. se, e sottolineo se, questo accordo lo avesse fatto Obama sicuramente adesso ci sarebbero stati girotondi in tutto il mondo per gridare al mondo: ma quant'è fico Obama, ma quant'è bravo Obama, ma quant'è buono Obama invece...niente. trafiletto in discesa libera della notizia su ogni giornale e, purtroppo, anche su Il Giornale.

Ritratto di WolfgangAmadeus1989

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Claudio2

Mar, 12/06/2018 - 19:42

CVD (come volevasi dimostrare): gli imbecilli di sx si son fatti sentire. Uol poi, insinuando che e` stato trovato un sosia di Kim, ed e` per cui tutta una montatura... certo, come quando la russia e` andata sulla luna e gli USA no... ha ha ha

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 12/06/2018 - 20:44

@elkid: L'unificazione delle due Coree ci sarà così come ci fu quella delle due Germanie. Se uno non capisce una cosa del genere vuol dire che è fuori del Mondo e farebbe meglio a darsi all'ippica.

nopolcorrect

Mer, 13/06/2018 - 00:19

Povera Papessina Gruber e poveri i suoi amici sinistri Luca Caracciolo, Furio Colombo e Alan Friedman che sognavano l'impeachment per il grande Donald! Maalox per tutti. Come dice la canzone? Impeachment...dolce illusione sei tu....

Popi46

Mer, 13/06/2018 - 05:30

Crozza dovrebbe chiedere scusa a Razzi, che se la starà ridendo alla grande

mila

Mer, 13/06/2018 - 06:09

Ma c'e' da fidarsi delle garanzie USA?

gianrico45

Mer, 13/06/2018 - 08:13

Questa è stata solo una buffonata e Kim lo sa che tra non molto sarà accusato dagli USA di non rispettare l'accordo.Gli USA la Pax Romana non la conoscono e non l'hanno mai conosciuta..