Storico faccia a faccia tra Putin e Trump

"Il mondo ci sta osservando", ha detto il presidente Trump ai giornalisti prima dell'inizio dell'incontro con il presidente russo Putin. Il faccia a faccia nel palazzo presidenziale di Helsinki

Il presidente americano Donald Trump e quello russo Vladimir Putin si sono visti a Helsinki, in Finlandia, nel palazzo presidenziale. Due ore e dieci minuti è durato il faccia a faccia. L’incontro è stato "un inizio molto buono", ha dichiarato il presidente americano, riferendosi ai rapporti tra i due Paesi.

"Il mondo ci sta osservando", aveva detto Trump in una breve dichiarazione ai giornalisti prima dell'inizio del vertice. Trump ha anticipato che ci sono diverse cose di cui parlare, dal commercio "e dell’amico Xi", al nucleare. "Andare d’accordo è una buona cosa, il mondo vuole vederci andare d’accordo". Al centro della discussione anche il nucleare: "Abbiamo il 90% delle armi nucleari del mondo e questa non è una buona cosa", ha osservato Trump.

Da parte sua Putin ha detto che è "un piacere" incontrare il suo omologo americano. Ed ha aggiunto, dopo l'attesa stretta di mano con Trump, che "è arrivato il momento di parlare sul serio delle nostre relazioni e dei problemi del mondo".

"Mi piacerebbe congratularmi con te per l'ottima edizione della Coppa del Mondo, una delle migliori in assoluto - ha aggiunto Trump -. E anche per la tua squadra che sta facendo così bene". Il presidente Usa ha rivelato di aver visto "un bel po'" di partite.

Finita la guerra fredda

"Dobbiamo lasciare dietro le spalle questo clima da guerra fredda, non c’è bisogno dello scontro, la situazione è cambiata, bisogna affrontare le sfide comuni, il terrorismo sempre in crescita e il crimine internazionale, per non parlare dei problemi economici e ambientali", ha affermato Putin in conferenza stampa con Donald Trump. E poi ha aggiunto: "I negoziati di oggi sono stati cruciali per frenare la proliferazione delle armi nucleari".

In merito alle presunte ingerenze russe nella campagna elettorale Usa che ha portato Trump alla Casa Bianca, Putin ha ribadito: "Ripeto ciò che ho già detto in molte occasioni: la Russia non ha mai interferito né mai interferirà negli affari interni americani, qualsiasi materiale dovesse venire alla luce, lo potremmo analizzare insieme, attraverso i gruppi sulla sicurezza informatica". E Trump ha affermato che il Russiagate "è una farsa senza prove ed è stato un disastro per i due paesi. La mia campagna è stata onesta, ho battuto con facilità Hillary Clinton e la batterei di nuovo. È una vergogna che ci sia questa inchiesta, io non conoscevo Putin e non c’è stata nessuna collusione".

Commenti

ginobernard

Lun, 16/07/2018 - 15:09

detto in parole povere ... possono risolvere i problemi del mondo se trovano un accordo ovviamente Ed anche i nostri ... pensate solo un intervento congiunto russo americano nella africa del nord ... vedi che fine fanno gli scafisti ... scafati.

Duka

Lun, 16/07/2018 - 15:10

Se al posto di Trump ci andasse Melania state certissimi che accordi e soggetti si trovano a meraviglia.

donzaucker

Lun, 16/07/2018 - 15:19

"Storico faccia a faccia". Ma voi ci credete alla favoletta che i rapporti usa-russia sono ai minimi storici? Credete anche alla favoletta che quei due non si parlano mai? I capi delle due superpotenze mondiali si parlano solo nelle occasioni ufficiali, certo come no. Questi hanno già deciso tutto, il resto è un teatrino per gli allocchi.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Lun, 16/07/2018 - 15:49

Il problema di entrambi gli stati è l'espansionismo cinese in tutti i settori. Chiaramente se questo espansionismo viene fermato a sud , avverrà verso nord e allora saranno cavoli amari per la Russia. Ecco perché Trump e Putin hanno interesse a parlarsi e chiarirsi.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Lun, 16/07/2018 - 16:49

In questo momento determinante nella zona sud diventa l'India e le alleanze che porterà avanti. Con questa nazione avevamo ottimi rapporti, ma come al solito, certi magistrati, di una certa tendenza politica, hanno trovato il modo di incriminare Finmeccanica(ora Leonardo) e i suoi vertici per avere raggiunto un accordo per la nostra vendita di una grossa partita di elicotteri. Solo in Italia succedono certe cose, negli altri stati avrebbero dato un riconoscimento. Lasciamo poi perdere come la sinistra ha gestito la storia dei due fucilieri di marina.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 16/07/2018 - 17:02

Nell'Occidente, le uniche due persone di un certo rilievo che siano affidabili. Gli altri europei? Quaqquaraqquà.

MOSTARDELLIS

Lun, 16/07/2018 - 18:05

Speriamo che Trump non torni indietro rispetto alle sue dichiarazioni. Putin è l'unico leader "europeo" con i piedi per terra, che riesce a lottare contro il terrorismo con qualche risultato. Per non parlare poi della sua lungimiranza nei temi politici mondiali.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 16/07/2018 - 18:07

Putin e Trump sono due veri statisti e due amici. Si vede benissimo. Solo gli idioti Dems Hanno sempre cercato di mettere i bastoni tra le ruote. Invano. I Dems dovranno sempre tornarsene conle pive nel sacco….The dems will always return empty-handed. Mueller is cutting a poor figure. Mueller sta facendo una figura di m.e.r.da. come sempre fanno i sinistri.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 16/07/2018 - 18:14

Tra Putin e Trump le parole sono possibili ma i fatti no. Troppo differenti i sistemi politici. In USA è difficile capire chi comanda davvero e chi alla fine resterà in piedi. In Russia si sa chi comanda e come. Non per quanto. La politica americana è dominata da diritti ed abusi quella russa dalla vita di chi comanda e di chi si oppone.

glasnost

Lun, 16/07/2018 - 18:14

Solo questi due insieme possono sconfiggere il mondo fasullo messo in piedi dai DEM con gli speculatori finanziari. Il mondo che sta riducendo alla fame le classi lavoratrici. Questo mondo virtuale che controlla i media e le magistrature è possibile venga bloccato soltanto da Trump e Putin insieme. Dateci una mano per favore!

Agev

Lun, 16/07/2018 - 18:17

Bene .. Bene .. Trump è stato eletto per questo .. Creare le nuove e potentissime possibilità di pace nel mondo e ricreare la nuova e vera ricchezza. Putin e la Russia è Europa .. E' sempre stata Europa . E pace e prosperità sia ... Sta facendo uscire allo scoperto tutti i veri criminali che da sempre creano guerra e divisione per governare meglio il mondo. L'Europa nata barbarica e criminale è una costruzione voluta proprio da quelle organizzazioni e non solo che volevano appunto governare il mondo attraverso le guerre , la schiavitù e divisione .. Infatti Trump non fa mistero di volerla smantellare e trasformare. Il medio oriente è un punto cruciale per la nuova pace nel mondo. Gaetano

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 16/07/2018 - 18:17

La Confederazione vince sempre . Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh.

Libero 38

Lun, 16/07/2018 - 18:52

L'unica cosa certa uscita dall'incontro tra Putin e Trumpm e' che la pacchia per l'europa e finita.Ormai e' solo un ricordo quando zio Giulio Andreotti andava in America a riempire i borsoni di dollari per far fare la pacchia agli italiani.E' solo un ricordo quando i dipendenti della Cassa del mezzogiorno andavano solo il 27 di ogni mese a prendersi la busta paga.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 16/07/2018 - 19:00

Ho la sensazione che questa notte Allah dorma preoccupato.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Lun, 16/07/2018 - 19:36

Secondo me i rapporti tra questi due, peraltro gli unici due ad avere un vero peso (okkio al cinese), sono perdurati anche durante quello che si è voluto far passare come il riaccendersi della guerra fredda. Ora si giocano la vera partita a tre con il presidente cinese... e l'Europa? Ma l'Europa cosa? Tutti cani sciolti che si fanno accalappiare uno a uno per contare meno persi come sono appreso all'invasione africana. Macron fra le braccia della nonnina e la Merkel oramai dimezzata. Il resto è fuffa.

Giorgio1952

Lun, 16/07/2018 - 19:41

Chi si somiglia si piglia e questi due non si smentiscono, Trump “Russiagate solo farsa” certo una farsa nel senso di saga famigliare, essendo implicati la figlia, il genero e quant’altri, Putin “Finita guerra fredda” ma come! Fabrizio de Feo - Dom, 04/10/2015 - 09:01 su questo giornale titolava “Quell'amicizia tra Berlusconi e Putin che salvò l'Europa” articolo in cui si parlava dell’uscita del libro "My way" di Friedman che avrebbe svelato il legame dell'ex premier con il leader russo, tornando con la memoria al 28 maggio 2002 a Pratica di Mare, al vertice Nato dove per la prima volta le porte dell'Alleanza Atlantica si aprirono all'ex-potenza sovietica, con Berlusconi nella veste di mediatore tra Putin e George W. Bush. Fatto di cui si è sempre vantato il Cav aver posto fine alla guerra fredda, ora l’amico Putin lo smentisce clamorosamente.

steacanessa

Lun, 16/07/2018 - 19:53

Questi due hanno capacità di visione, gli altri sono niente.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 16/07/2018 - 19:58

Pace in terra agli uomini di buona volontà. Gloria a Dio nell'alto dei cieli.

stedo54

Lun, 16/07/2018 - 20:02

Forse per la prima volta Trump ne ha fatta una giusta. Dichiarando che negli ultimi anni gli Usa di Obama si sono inventati un nemico che non esisteva, complice Cia e Fbi, su ordine della Clinton, una corrotta.

Luigi Farinelli

Lun, 16/07/2018 - 20:15

Trump ha lasciato che Dem e Neocon sfogassero il loro livore per la inaspettata sconfita, fra fake news e attacchi frontali, usando tutta la carne da cannone "progressista e politicamente corretta (fra attori e opinionisti, politici trombati e poveri plagiati dalle ideologie "de sinistra" più demenziali). Ma lentamente si è rafforzato, ha fatto riforme economiche che stanno ripagando gli USA; poi ecco l'attacco diretto al NWO, il superamento del problema Corea del Nord, l'out out all'Europa ancora in mano alll'ultracapitalismo neo-marxista. Putin stava solo aspettando che Trump si togliesse sassi e sassolini dalle scarpe per poter fare ciò che avevano programmato da prima. Anche se per me, la cosa migliore che ha fatto Trump è stato togliere il sostegno all'ONU, infettato di ideologie e di"nientismo" e alla sua criminale organizzazione abortista IPPF che l'immorale Clinton voleva foraggiare con i soldi delle tasse dei cittadini (dopo avere giurato di voler distruggere i cattolici)

HappyFuture

Lun, 16/07/2018 - 20:22

"Ripeto ciò che ho già detto in molte occasioni: la Russia non ha mai interferito né mai interferirà negli affari interni americani, qualsiasi materiale dovesse venire alla luce, lo potremmo analizzare insieme, attraverso i gruppi sulla sicurezza informatica" E se queste parole fossero VERE e l'attenzione invece dovrebbe rivolgersi a Cambridge Informatica, e a Wikileaks di Assange? Vuoi vedere che gli Inglesi ne sanno qualcosa? Buona notte gente.

Marguerite

Mar, 17/07/2018 - 11:11

Tanto gli Italiani continueranno a morire di fame ed a emigrare...sia negli USA che in Europa.... nessuna impresa vuole investire in un paese dove tutto è truffa....

Marguerite

Mar, 17/07/2018 - 11:12

Tanto fra 2 anni, Trump sarà fuori dalle palle....

Marguerite

Mar, 17/07/2018 - 11:16

Ma chi può ancora credere nelle parole di Trump ? Questo pazzo cambia avviso ogni giorno ! Oggi Putin è il suo amico...domani è il peggior nemico....gli Americani non eleggeranno mai di nuovo il pazzo Trump. Tutti i pronostici sono contro Trump anche da parte dei Repubblicani!!!!

dagoleo

Mar, 17/07/2018 - 11:32

Ilare Clintan mi ricorda la Baldrina. Stesse occhiaie e stessa faccia da trombona sfiatata.