Stupro nella scuola delle figlie di Obama

La denuncia di uno stupro, avvenuto proprio nelle aule dell'istituto, rischia di rovinare la reputazione della prestigiosa "Sidwell Friends school"

È la Harvard delle scuole elementari, medie e superiori della capitale Usa. Il "nido" educativo e protetto per rampolli altolocati e figli famosi, proprio come Sasha e Malia Obama che lo frequentano da 7 anni: ma ora, la denuncia di uno stupro, avvenuto proprio nelle aule dell'istituto, rischia di rovinare la reputazione della prestigiosa "Sidwell Friends school". Fondata nel 1883 da Thomas Sidwell,la scuola è una delle istituzioni educative più rispettate negli Stati Uniti,ispirata al credo dei Quaccheri nella 'luce interiorè custodita da ogni persona e nell'impegno per la pace. Ora il rischio di una macchia di fango su tanta specchiata storia: una studentessa ha sporto denuncia alla polizia contro un altro studente che l'avrebbe forzata ad avere rapporti sessuali mercoledì pomeriggio scorso all'interno dell'edificio. Il ragazzo, studente anch'esso della scuola, avrebbe avuto in passato una relazione intima con la studentessa, ma il rapporto era chiuso. Dustin Sternbeck, portavoce della polizia, ha solo fatto sapere che indagini sono in corso. La direzione della scuola ha brevemente commentato di stare cooperando pienamente con gli investigatori. Ma intorno alla scuola - con una retta di quasi 38.000 dollari l'anno a studente - si respira preoccupazione. Alla Sidwell hanno studiato anche Chelsea Clinton e Tricia Nixon.

Commenti

ziobeppe1951

Sab, 19/03/2016 - 08:53

Succede anche nelle migliori famiglie

claudioarmc

Sab, 19/03/2016 - 11:22

QUANDO CI SI FANNO ENTRARE TUTTI E' LOGICO ACCADA