Trump firma il primo decreto contro le politiche sull'aborto

Torna in vigore la politica abolita da Obama. Stop ai finanziamenti per le Ong

Un altro ordine esecutivo arriva dall'amministrazione Trump, e questa volta riguarda le Organizzazioni non governative e le politiche sull'aborto. Il documento firmato dal nuovo inquilino della Casa Bianca riporta le cose a come erano prima del 2009, quando a intervenire fu Obama, ripristinando quella che negli Stati Uniti è conosciuta come Mexico City Policy.

La decisione presa dall'allora presidente degli Stati Uniti servì a cancellare la norma secondo cui le Ong internazionali non potevano ricevere fondi dagli Stati Uniti se agivano per promuovere o praticare gli aborti. Una politica introdotta sotto la presidenza Reagan e che ora è nuovamente attuale.

"Il presidente, non è un secreto, ha detto molto chiaramente di essere pro-life", ha commentato il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, parlando ai giornalisti durante il primo dei suoi briefing quotidiani e aggiungendo che con il decreto non solo "ribadisce questo valore, ma rispetta anche i contributi pubblici".

Il finanziamento diretto dell'aborto era già stato per la verità proibito durante l'amministrazione Obama, ma le Ong avevano continuato a ricevere finaziamenti per altri programmi, incluso l'accesso alla contraccezione e alle cure post-aborto, ricorda la Cnn.

Severo il giudizio di chi sostiene l'aborto. La senatrice dei Democratici Jeanne Shaheen (New Hampshire) ha annunciato che lavorerà a una proposta di legge per abrogare il decreto in modo definitivo. Diversa la reazione di James Lankford, senatore repubblicano dell'Oklahoma. "Per anni gli Stati Uniti hanno discusso dell'aborto - ha commentato -. Se non altro possiamo concordare sul fatto che nessun contribuente dovrebbe essere costretto a pagare per questo".

Commenti

fisis

Mar, 24/01/2017 - 12:55

Informate papa Francesco. O l'aborto per lui è una cosa trascurabile?

Ritratto di karmine56

karmine56

Mar, 24/01/2017 - 13:03

Come vorrei sentire qualcuno in Italia che toglie i fondi alle ong dell'accoglienza. Ah già, in Italia abbiamo solo degli imbecilli al governo.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 24/01/2017 - 13:04

Ci sarà veramente da divertirsi. Vorrei vedere la feccia dei beceri sinistri.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mar, 24/01/2017 - 13:06

Grazie! Dio benedica l'America! Questa America guida morale del mondo! America che difende l'uomo e la sua dignità divina! Padre nostro cHe ... Libertà o cara

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 24/01/2017 - 13:27

E il PAPA cosa dira adesso MADAMA RIFLESSIVA?????

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 24/01/2017 - 13:35

l'aborto è infanticidio. il peggior crimine

Luigi Farinelli

Mar, 24/01/2017 - 13:45

Uno dei cardini dei programmi di Trump: uno schiaffo all'"aborto libero e garantito sempre e comunque", persino al nono mese, uno dei motivi della recente "marcia delle donne". Ma di quali donne? I "giornaloni" massonici laicisti dicano finalmente chiaramente che la stragrande maggioranza delle donne ne ha abbastanza delle femministe e del mondo che vorrebbero instaurare. Un colpo alla criminale multinazionale dell'aborto dell'ONU, la Planned Parenthood finanziata da Clinton e Soros. Il prossimo passo sarà la sottrazione dei bambini dall'indottrinamento statale (come voleva la Clinton) per riconsegnarla ai genitori. Papa Bergoglio avrà ancora il coraggio di contestare Trump (con frasi sconcertanti come quella Trump=Hitler), primo Presidente impegnatosi ufficialmente a difendere la libertà religiosa quando la Clinton voleva abbattere definitivamente il cristianesimo cattolico?

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 24/01/2017 - 13:45

ecco spiegato perchè il massone di soros era contro Trump!

lavieenrose

Mar, 24/01/2017 - 14:02

L'aborto al nono mese è omicidio.

agosvac

Mar, 24/01/2017 - 14:09

Per quanto mi riguarda sono del tutto contrario all'aborto tranne che non sia terapeutico ovvero in casi del tutto eccezionali. Per tutti i casi normali chi mi garantisce che proibire la nascita di un figlio non significherebbe impedire, per esempio, ad un genio di nascere??? Come sarebbe il mondo attuale se la madre di Leonardo avesse abortito? O anche la madre di Michelangelo o quella di Shakespeare o quella di Einstein??? Lascio ad altri rispondere a questa domanda!!!

Libertà75

Mar, 24/01/2017 - 14:12

in una settimana, Trump ha già fatto più bene agli USA che Obama in 8 anni

DiegoGio

Mar, 24/01/2017 - 14:17

Bene! speriamo continui così. Bisogno lavorare perché nelle scuole si insegni l'orrore di questo pratica subdola sia per la donna che per il bambino. Nel 2017 ormai si è in grado di raccontare molte testimonianze di scienziati, medici oppure di persone sopravvissute alla loro soppressione...

ex d.c.

Mar, 24/01/2017 - 14:23

Non abbiamo sentito gli auguri del Papa al nuovo Presidente, anzi abbiamo ascoltato frasi polemiche ed inadatte

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 24/01/2017 - 14:33

@Luigi Farinelli:....concordo.Trump sta procedendo come un "caterpillar",nel SUO programma,per cui è stato votato a maggioranza.Se continua così,in 100 giorni rivolta l'America,ed anche il Mondo...Certo non ha il Vaticano in casa,e non ha la "più bella costituzione del Mondo",tra i piedi,con lacci,lacciuoli,consulte,corti,TAR,e tutte le "istituzioni" irremovibili-stanziali",che ci ha regalato la "più bella costituzione del Mondo"...Pfui!!!!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 24/01/2017 - 14:34

Dalle parole ai fatti senza girarci troppo attorno. Questo è fare politica rispettando le proprie idee e la fiducia data dall'elettorato che ha votato Trump. Le femministe come madonna e le gay si svegliano a bacchetta per chiedere quella libertà femminile negata in tutti i paesi arabi amici della Clinton e per la quale non hanno mai alzato un dito o promosso manifestazioni internazionali per protestare. Ipocrite come sempre e come la nostra presidenta che invece in sin tonia con le donne oggetto arabe mette il burka.

levy

Mar, 24/01/2017 - 14:40

Bergoglio dovrebbe lodare Trump per questo provvedimento.

fiorentinodoc

Mar, 24/01/2017 - 14:59

cosa ne pensa il nostro amatissimo....papa francesco....

Popi46

Mar, 24/01/2017 - 15:01

Un applauso a Trump. L'aborto legalizzato e' un obbrobrio in una società che non criminalizza più il sesso fuori dal matrimonio, a mio parere giustamente, che conosce l'uso della pillola,che offre molteplici possibilità per sfuggire alle responsabilità genitoriali ecc,ecc. E comunque,se lo si sceglie come metodo anticoncezionale, i costi dovrebbero essere a carico del singolo, non della comunità .Chiaro il concetto?

Giorgio Colomba

Mar, 24/01/2017 - 15:20

Mentre Trump, a furia di firmare nuovi atti, consuma una penna al giorno, ad ogni giorno (non) basta la sua pena, per gli orfanelli di Hillary...

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 24/01/2017 - 15:20

Se ha avuto la faccia di bronzolo dando a Bonino e Napolitano il pedigree come il Pool delle " Mani Pulite ". Sir George umanistico nel '56 per i carri armati di in Ungheria: l'URSS lo fa per amore della pace..Eterna Bonino oltre alla sfasciarono dell'istituto di Famiglia pure della Vita! Ora zitto e Mosca miope che nelle Chiese Cristiane pascolavano le vacche nell'amata URSS dei Kumpagnuzzi?

ziobeppe1951

Mar, 24/01/2017 - 15:21

Caro Nando..13.27.....hai dimenticato il totonto..un saluto

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 24/01/2017 - 15:52

non capisco perchè il tema dell'aborto debba essere appannaggio della destra o della sinistra. se si ritiene che l'essere Umano e nella fattispecie la donna che ha tale facolta, possa liberamente gestire la riproduzione della specie, e dunque la procreazione, con la sua eventuale interruzione qualora lo ritenga opportuno, sarà a favore dell'aborto.- Se si titiene che la donna non si possa permettere di gestire autonomamente tale facoltà che la NATURA Stessa le ha dato.. sarà contro. io aggiungo che interferire contro le sue decisioni sarebbe andare contro natura, visto che è la natura che le ha dato facoltà di scelta.. e andare contro natura, si sa, viene usati spesso evocato come argomento.. ma comunque che ci azzecca la destra.. e la sinistra..?

istituto

Mar, 24/01/2017 - 15:55

Leggetevi l'articolo GIUDICATE TRUMP DAI NEMICI sulla Nuova Bussola Quotidiana on line di oggi e scoprirete tante cose interessanti sulla Marcia Anti Trump. Tra l'altro vi hanno partecipato i satanisti di Satanic Temple.....

fisis

Mar, 24/01/2017 - 17:44

@ateius Ha mai pensato che se la donna che lo ha partorito avesse deciso di abortire, lei non sarebbe mai nato? Ciò la lascia così indifferente e "neutrale" come vorrebbe far apparire dal suo commento?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 24/01/2017 - 18:45

@ateius:...il "libero arbitrio" in natura c'è solo nel genere umano,che si sta dando,un gran da fare,per cambiare le regole naturali,proprie e di tutto il resto,che per "natura",non prevede l'aborto come una "passeggiata neutrale"!!Come ha commentato @fisis,se lei,io,noi ci siamo,come unica irripetibile possibilità di vita,lo dobbiamo alle nostre madri,che non hanno abortito!!

gnamen

Gio, 26/01/2017 - 02:03

AGOSVAC...MA ANCHE SE NON SARÀ UN GENIO IL NASCITURO. ...VA LASCIATO NASCERE. UNA VOLTA CHE LA VITA SI è formata con l'ovuli fecondato, ECCO che quella vita APPARTIENE A CHI CE L'HA!!!NON A CHI GLIELA HA DATAI LA VITA DI MIA FIGLUA APPARTIENE A LEI...NON A ME! IO SONO DEPUTATO A CRESCERLA; ISTRUIRLA, CONDURLA NELLE DIFFICOLTÀ. ..ISTRUIRLA....MA NO APPARTIENE A ME. QUESTO È UN PUNTO CARDINE DEL DIRIitto DELL'INDIVIDUO

gnamen

Gio, 26/01/2017 - 02:05

AGOSVAC...MA ANCHE SE NON SARÀ UN GENIO IL NASCITURO. ...VA LASCIATO NASCERE. UNA VOLTA CHE LA VITA SI è formata con l'ovuli fecondato, ECCO che quella vita APPARTIENE A CHI CE L'HA!!!NON A CHI GLIELA HA DATAI LA VITA DI MIA FIGLiA APPARTIENE A LEI...NON A ME! IO SONO DEPUTATO A CRESCERLA; ISTRUIRLA, CONDURLA NELLE DIFFICOLTÀ. ..EDUCARLA. e PREPARARLA ALLA VITA. MA NON APPARTIENE A ME. QUESTO È UN PUNTO CARDINE DEL DIRIitto DELL'INDIVIDUO