I campioni Nba disertano le celebrazioni con Trump

I Golden State Warriors, vincitori del titolo Nba, potrebbero decidere di non partecipare all'incontro con Trump. Ma due anni fa andarono da Obama

I Golden State Warriors, squadra americana di basket che ha appena vinto il titolo Nba 2017, avrebbero intenzione di disertare le celebrazioni con il presidente Donald Trump. La decisione, frutto di una chiara e precisa scelta politica, sarebbe stata presa all'unanimità dallo spogliatoio della squadra, che annovera tra gli altri Kevin Durant e Stephen Curry.

Negli Usa è prassi che i team vincitori dei campionati nazionali di basket, football e baseball si rechino alla Casa Bianca per festeggiare il titolo.

Nella storia degli Stati Uniti, è la prima volta che un intero team decide di boicottare il presidente. Qualche tempo fa i New England Patriots, franchigia di football americano vincitrice del titolo 2017, avevano parzialmente disertato le celebrazioni con il presidente, ma soltanto 6 atleti avevano optato per il boicottaggio. Questa volta, invece, l'ammutinamento sarà completo.

La decisione dei giocatori di Golden State di saltare l'incontro con Trump è destinata a far discutere, anche perchè due anni fa, dopo aver vinto il titolo Nba 2015, la squadra si recò come da tradizione in visita alla Casa Bianca. Peccato che allora, alla scrivania dello Studio ovale, sedesse il democratico Barack Obama.

Il boicottaggio di Durant è compagni sorprende fino a un certo punto. L'allenatore di Golden State Steve Kerr ha espresso più volte il suo disaccordo rispetto alla linea politica del presidente.

Anche Stephen Curry, l'altro giocatore simbolo dei Warriors, non ha mai nascosto di nutrire una forte antipatia nei confronti del neopresidente americano.

Qualche tempo fa il Ceo di uno sponsor della squadra aveva dichiarato che "avere un presidente aperto al business come Trump è un vero asset per il nostro Paese". Curry aveva dichiarato di essere d'accordo solo se alla parola "asset" si fossero tolte le due lettere finali, con il risultato di ottenere una parola che è meglio non tradurre dall'inglese all'italiano.

Commenti

Cheyenne

Mar, 13/06/2017 - 19:13

TORNINO IN AFRICA QUESTI MILIARDARI DEL CxxxO

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 13/06/2017 - 19:18

[&%!$#°*@!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 13/06/2017 - 19:41

fate bene ragazzi lasciate perdere l'Hitler del 2000

baronemanfredri...

Mar, 13/06/2017 - 19:47

SAI CHE PENA ABBIAMO CHE MERDE AFRICANE NON SONO ANDATI DAL MIGLIOR PRESIDENTE AMERICANO. ANCORA NON HANNO CAPITO CHE LO STERCO OBAMA E MERDOSA SUA MOGLIE CON LA TROMBATA E CORNUTA CLINTON LI STANNO PRENDENDO IN GIRO E ROVINANDO.

aredo

Mar, 13/06/2017 - 19:49

I neri se non sono schiavi di qualcuno non sono contenti. Tutti schiavi della sinistra. Pochissimi usano il proprio cervello e ragionano. Zombie come tutti gli elettori di sinistra=mafia

ectario

Mar, 13/06/2017 - 19:58

I soliti allineati str....

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 13/06/2017 - 20:03

E Trump torn rint o cess!

claudioarmc

Mar, 13/06/2017 - 20:10

Chissenefrega

Anonimo (non verificato)

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 13/06/2017 - 20:29

I campioni afroamericani ..... Ma che cavolo di titolo è questo????? L'allenatore Steve Kerr (WASP, ossia bianco che più bianco non si può) ha dichiarato da poco su Trump : "Uno sbruffone incapace di governare". PUNTO ....

Kamen

Mar, 13/06/2017 - 20:36

Sicuramente pensano di aver fatto un dispetto al sig.Trump,in verità gli hanno fatto un favore in quanto il Presidente non si troverà costretto a stringere la mano a "persone di carnagione nera".

Anonimo (non verificato)

routier

Mar, 13/06/2017 - 20:55

Sono sicuro che di fronte a codesto sgarbo, Donald Trunp perderà il sonno e pure la Casa Bianca! Ma questi "campioni" chi credono di essere?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 13/06/2017 - 21:06

...e adesso chi lo dice a Sgarbi? Già me lo immagino, con la bava alla bocca, a giurare e spergiurare che Trump non ha invitato nessuno, e che si tratta di un complotto da parte della Sony e del trio canoro Il Volo (ovviamente farà testo il console USA a Milano)...

Maura S.

Mar, 13/06/2017 - 21:11

hanno sempre la possibilità di tornarsene in Africa e aiutare i loro compatrioti, dopotutto quello e i loro paese di provenienza.

Maura S.

Mar, 13/06/2017 - 21:17

x Omaro Mukhtar. = Se non sono felici in the USA che tornino nel loro paese di provenienza, l'Africa, come d'altronde consiglieri a lei, che tanto odia l'Italia e i suoi simili, di ternarsene nel suo paese. Le assicuro che non sentiremo la sua mancanza

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 13/06/2017 - 21:18

Ma che cavolo di titolo è questo????? I campioni afroamericani ..... L'allenatore Steve Kerr (WASP, ossia bianco che più bianco non si può) ha dichiarato da poco su Trump : "Uno sbruffone incapace di governare". PUNTO ....Ma i bananas non ci arrivano .... baronemanfredi e aredo non hanno nulla da invidiare a mortimerminchione

ziobeppe1951

Mar, 13/06/2017 - 21:22

Questi negri razzisti

Anonimo (non verificato)

alox

Mar, 13/06/2017 - 21:47

Le parole hanno un valore Trump ha riconosciuto Obama come Americano e Presidente poche settimane fa'...cosa ci si aspetta, per Loro non e' degno...non credo Trump e' razzista ma sicuramente le Sue uscite sono ambigue e contribuiscono a riaprire ferite mai chiuse.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 13/06/2017 - 21:53

lo sport da tempo uno strumento mediatico del mondialismo massonico per rincoglionire la gente. abbassiamogli gli stipendi (folli) o smettiamo di guardare questi dopati decerebrati

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 13/06/2017 - 21:56

Non è razzismo ? Nooooo! Vero? Se fosse stato il contrario, sentivi le urla dei falsi democratici, dei c...ocomunisti, minchioni vari.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 13/06/2017 - 21:57

@Omar - tu ci sei già, e dentro fino al collo. Non parlare tanto, altrimenti ti entra m....a.

Garombo

Mar, 13/06/2017 - 22:42

Visto il dichiarato razzismo del bullo parruccone hanno fatto solo bene.

Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)

Arch_Stanton

Mar, 13/06/2017 - 23:33

Adesso è chiaro a tutto il mondo chi sono i veri razzisti che istigano all'odio. Trump è Presidente e loro lo devono accettare. In questi 5 mesi Trump non ha mai preso un provvedimento che possa essere definito razzista neanche lontanamente.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 13/06/2017 - 23:37

Anonimo RIPROVOO!!! Chiunque USA lo sport per farne una questione di POLITICA è da BUTTARE!!! AMEN.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 13/06/2017 - 23:46

Tra l'altro è di oggi la notizia che Trump avrebbe bloccato Stephen King su Twitter. La risposta dello scrittore è stata: "Potrei uccidermi".

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 14/06/2017 - 00:04

cosa giudicate schiavi comunisti del PD guardate chi vi sta governando schiavi...

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 14/06/2017 - 06:31

Maura S.: perché non consiglia al sig. Trump di tornarsene nel suo paese provenienza che è la Germania per parte paterna e la Scozia per parte materna? Perché nel titolo si parla solo di "afroamericani" e non di "euroamericani"? Guardi che negli USA di "americani puri" ci sono solo i "pellerossa". Bianchi e neri sono tutti immigrati. In quanto a me dove avrebbe appreso che io vivo in Italia? Mai sia!!!!!

Trinky

Mer, 14/06/2017 - 07:48

Dreamer66........e adesso chi lo dice alle zecche rosse che alla gente frega niente di guardare gente che in mutande si mette a giocare con un pallone, per giunta incassando miliardi?

Trinky

Mer, 14/06/2017 - 07:49

Omar.....riesci a buttarti nel vesuvio, sempre che poi non inquini l'aria? zecca rossa.......

giovanni951

Mer, 14/06/2017 - 08:46

francoDE, ne hai detta un'altra delle tue...ma credi che la tua venerata anghela sia meglio? se lo pensi faresti bene ad aprire gli occhi.

giovanni951

Mer, 14/06/2017 - 08:49

hey guys...back to africa. E portatevi obummer.

ruggerobarretti

Mer, 14/06/2017 - 08:50

C'e' un tizio che piu' che sognatore mi sembra un alienato totale. Per quanto riguarda i neri giocatori, mi sembra di capire che casomai stanno difendendo gli interessi di un concorrente (bianco) del trump.

Cinele

Mer, 14/06/2017 - 09:16

Certo che sta proprio simpatico a tanti!!! Scherzi a parte questa è la prova che anche il sistema elettorale americano non funziona più, può essere andato bene nel passato con la logica degli Stati/grandi elettori ma ora deve cambiare i fatti quotidiani dimostrano la sua inadeguatezza: ogni giorno emerge la volontà della maggioranza dei votanti che trump proprio non lo voleva.

Cinele

Mer, 14/06/2017 - 09:16

Certo che sta proprio simpatico a tanti!!! Scherzi a parte questa è la prova che anche il sistema elettorale americano non funziona più, può essere andato bene nel passato con la logica degli Stati/grandi elettori ma ora deve cambiare i fatti quotidiani dimostrano la sua inadeguatezza: ogni giorno emerge la volontà della maggioranza dei votanti che trump proprio non lo voleva.

Cinele

Mer, 14/06/2017 - 09:16

Certo che sta proprio simpatico a tanti!!! Scherzi a parte questa è la prova che anche il sistema elettorale americano non funziona più, può essere andato bene nel passato con la logica degli Stati/grandi elettori ma ora deve cambiare i fatti quotidiani dimostrano la sua inadeguatezza: ogni giorno emerge la volontà della maggioranza dei votanti che trump proprio non lo voleva.

paco51

Mer, 14/06/2017 - 09:21

poco danno.! dimostra che l'america è un paese strano, non puoi mettere assieme per forza gente diversa, bianchi e neri, che hanno culture e sensibilità diverse.

paco51

Mer, 14/06/2017 - 09:24

Garombo: Trump non è razzista è solo prudente! poi ad essere razzisti non è un male, comportamenti e culture diverse non possono coesistere senza problemi! l'importante è ognuno a casa sua e che resti li!

nopolcorrect

Mer, 14/06/2017 - 09:31

Un consiglio a Trump? Se ne fotta.

cecco61

Mer, 14/06/2017 - 09:42

@ Omar: sbagliato. Pure i pellerossa non sono americani, provenendo dalla Siberia. I nativi americani sono estinti da tempo immemore.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 14/06/2017 - 10:03

Trinky: a me sicuramente non frega nulla, mi risulta però che negli USA il campionato Nba sia molto seguito...

lento

Mer, 14/06/2017 - 10:03

Boicottare l'invito e' un favore che i neri fanno ai Bianchi !

giovanni PERINCIOLO

Mer, 14/06/2017 - 11:27

..."frutto di una chiara e precisa scelta politica".... Balle, questa é una semplice e chiara scelta razziale e ancora una volta é dimostrato che i veri razzisti sono gli africani. Razzisti fra di loro tra tribù e tribù e razzisti uniti quando si tratta degli "occidentali" bianchi!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 14/06/2017 - 11:47

E' singolare come taluni fenomeni (notoriamente quelli che "io non sono razzista ma...") si prendano la briga di accusare altri di razzismo, rinunciando peraltro a qualsiasi elementare ragionamento che denoti un minimo di cervello. A parte Obama gli altri presidenti americani sono stati tutti bianchi, e mai in precedenza nessuno ha pensato di "boicottare" gli incontri con l'inquilino della Casa Bianca (incluso George W. Bush... il che è tutto dire).

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 14/06/2017 - 13:11

E chi se ne frega?