Trump: "Limitazioni ai viaggi in Usa anche per i cittadini europei"

Trump benedice la Brexit: "Una grande cosa, faremo patto con il Regno Unito". Poi attacca la Merkel: "Catastrofica sui rifugiati". E sulla Nato: "È obsoleta"

In vista dell'Inauguration Day del prossimo 20 gennaio, una giornata che si rivelerà "ancora più grande di quanto mi aspettassi". E ancora: "Per molti anni il nostro paese è stato diviso, pieno di rabbia e diffidente. Molti dicono che questo non cambierà mai, l'odio è troppo profondo". E, invece, il neo presidente americano Donald Trump assicura: "Cambierà!". E poi torna sui nuovi posti di lavoro: "I democratici sono furiosi, perchè tanti democratici di Obama hanno votato per me. E con tutti i posti di lavoro che sto riportando nel nostro paese, quel numero diventerà ancora più grande. Aziende automobilistiche e di altri settori se intendono fare affari nel nostro paese devono ricominciare di nuovo a fare qui le cose . Si vincerà!". E, infine, l'invito alla grande giornata del 20 gennaio a Washington: "Buon divertimento!".

Ormai siamo agli sgoccioli. Ancora pochi giorni e Trump sarà nominato presidente degli Stati Uniti. Allora inizierà per lui e per il suo staff un cammino di governo di cui finora si è solo chiacchierato. Dalle parole ai fatti. Molte delle misure che il tycoon intyende attuare interesseranno anche il Vecchio Contimnente. Anche per gli europei sarà, infatti, più difficile viaggiare negli Stati Uniti. In una intervista al quotidiano britannico Sunday Times, ha spiegato che intende prendere "una serie di misure" che mirino a rendere molto più sicuro il confine americano. Come già annunciato in campagna elettorale, farà applicare "controlli estremi" per chi arriverà da "parti del mondo conosciute per il terrorismo islamico" e introdurrà restrizioni anche per i cittadini europei.

"Altri Paesi usciranno dall’Unione europea, seguendo l’esempio della Gran Bretagna", spiega il neo presidente che ritiene la Brexit "una gran cosa". Tanto che intende siglare "un accordo commerciale con il Regno Unito". Con l'Unione europea, d'altra parte, non ci va giù troppo per il sottile. A partire dal giudizio sulla cancelliera tedesca Angela Merkel a cui imputa "un errore catastrofico", l'aver cioè consentito l'ingresso di un milione di immigrati in Germania. "Inizio il mio mandato con fiducia sia in Vladimir Putin sia nella cancelliera tedesca Merkel - spiega - ma intendo verificare quanto tutto ciò possa durare". E lo stesso farà con l'Alleanza atlantica, anche se (e ci tiene a farlo sapere) la ritiene "molto importante". "La Nato è un’organizzazione obsoleta, non si è occupata di lotta al terrorismo. Ha dei problemi. É vecchia perché è stata disegnata molti e molti anni fa - spiega alla Bild - solo cinque Paesi pagano la quota dovuta e questo non è giusto nei confronti degli Stati Uniti".

Commenti

steacanessa

Lun, 16/01/2017 - 09:29

Sempre più forte!

Efesto

Lun, 16/01/2017 - 09:33

Le idee del Trump saranno anche eccessive e particolari ma non si può negare che l'uomo si pone davanti i problemi così come sono, senza tendine o nuvolette offuscate. Il successo sarà proprio quello di affrontare il nuovo corso in modo quanto mai diretto.

@ollel63

Lun, 16/01/2017 - 09:36

Grande Trump, anche se riuscisse a realizzare il 50% di quanto ha in mente sarà un risultato enorme.

lilli58

Lun, 16/01/2017 - 09:41

un Presidente che dice le cose come stanno e con le idee chiare finalmente

lilli58

Lun, 16/01/2017 - 09:43

ci fosse un Trump anche per noi italiani!

Ritratto di veronika

veronika

Lun, 16/01/2017 - 10:17

che dire? ha ragione su tutti i fronti.

giolio

Lun, 16/01/2017 - 11:02

questo parla chiaro ,adesso vediamo cosa succederà veramente in Europa con un presidente americano....... Nazional Sciovinista

Cinele

Lun, 16/01/2017 - 11:05

Continuate a sbavare per Trump anche ora che comincia a discriminare anche noi?

antipifferaio

Lun, 16/01/2017 - 11:06

Grande TRUMP!!!

Angelo664

Lun, 16/01/2017 - 11:09

Quali sono i 5 paese che pagano la quota dovuta ?? Altro carrozzone che manteniamo per nulla ? W Trump ! Fai le pulizie di primavera, mi raccomando !!

aitanhouse

Lun, 16/01/2017 - 11:17

quante e quante indicazioni ricaviamo dalle manifestazioni che gli avversari di trump mettono in campo ogni giorno!E' il segno che sta per rompersi tutto l'apparato globalizzato che una politica ed una burocrazia, fondate su errati concetti di libertà e democrazia trasferiti anche alla sfera economica, ha ridotto il mondo in un cumulo di macerie sociali e creato solo malcontento,fondamentalismi ed odio in una larga fascia delle popolazioni, facendo nascere parallelamente enormi interessi in piccoli gruppi che oggi vedono in bilico il loro potere e le loro ricchezze accumulate sulla pelle delle masse. Trump è il simbolo della svolta ,peraltro già iniziata in europa con la brexit e con la previsione di così detti populismi ai governi, che si candida a demolire gli apparati messi su dalle sinistre sedicente eredi di socialdemocrazie ma realmente golpiste ,incapaci ed assetate di potere.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 16/01/2017 - 11:31

Parole Sante, coraggiose e molto intelligente, bravo Donald!

Ritratto di milan1899

milan1899

Lun, 16/01/2017 - 11:40

ma sto riccone con la parrucca gialla ha già stufato prima di arrivare alla casa bianca. Aridatece Obama.

VittorioMar

Lun, 16/01/2017 - 11:40

.....MENO 4 !!!

Atlantico

Lun, 16/01/2017 - 11:41

Nell'interesse generale è auspicabile che Trump, nel minor tempo possibile, si renda conto che nella sua attuale posizione una maggiore attenzione alle dichiarazioni e ai messaggi su twitter è anche nel suo proprio interesse. Altrimenti se ne renderà conto a sue spese.

pinux3

Lun, 16/01/2017 - 11:54

Nato "obsoleta"? Perché non comincia a SMANTELLARE le basi militari americane che si trovano in Italia?

alox

Lun, 16/01/2017 - 12:15

VERGOGNA USA responsabili della propria distruzione. Soprattutto non fare uscire dal confine gli Americani....hahaha!

SAMING

Lun, 16/01/2017 - 12:28

E' sperabile che neghi il visto di entrata negli USA a tutti quegli intellettuali dei miei stivali che hanno gridato alla scandalo alla vittoria di Trump, a quegli artisti che hanno detto che non andranno negli USA alla festa di insediamento di Trump. Non dovrebbero essere graditi in casa di Trump. Vadano a cantare e ballare a Città del Messico oppure ad Abu Dabi o az Pechino o nella Koprea del nord ed allora, ma solo allora, vedranno la differenza.-

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 16/01/2017 - 12:31

Ce ne accorgeremo presto 1) NATO, avremo bisogno di una difesa integrata non basata sugli USA, il che significa cominciare ad aprire il portafoglio e pensare a una difesa integrata europea 2) viaggi che bello essere messi nella lista dei cattivi ... 3) Brexit, non lo può fare, se ne parla nel 2019 al più presto dopo che la procedura dell'articolo 50 è terminata

Una-mattina-mi-...

Lun, 16/01/2017 - 12:58

PAROLE SANTE, INVIDIABILE CHIAREZZA, LUCIDITA' E SINCERITA'. L'unico che vede che "la merkel e' nuda".

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 16/01/2017 - 13:14

Finalmente !

Ritratto di asso_idefix

asso_idefix

Lun, 16/01/2017 - 13:18

In Italia quando sulla scena politica compare un uomo "con le palle" gli segano subito le gambe. E' successo con Berlusconi ed ora anche con Renzi. Gentiloni invece è perfetto, va benissimo perchè è un ectoplasma. Alla politica piacciono gli ectoplasmi, perchè così la Casta si sente libera di macchinare ogni sorta di porcherie. Se Trump fosse stato eletto Presidente del Consiglio in Italia la magistratura e i media lo avrebbero già crocifisso.

DuralexItalia

Lun, 16/01/2017 - 13:22

Per tutti coloro che non avessero capito bene il significato delle parole di Trump sulle possibili limitazioni ai viaggi di "europei" in USA: circa 4000 foreign fighters jhadisti con passaporto UE sono presenti in Siria. Altre migliaia sono schedati come "radicalizzati" e "probabilmente pericolosi". Trump dice una cosa sensata: non basterà più un semplice passaporto UE per avere automaticamente accesso negli USA. Controlli severi per tutti. E noi cosa stiamo aspettando? Ma forse per l'europa è già tardi...

Pigi

Lun, 16/01/2017 - 13:23

Ed ecco un'altra conseguenza dell'invasione islamica in Europa: restrizioni e controlli nei viaggi sugli europei. D'altro canto, se noi siamo disponibili a prenderci la feccia, tanto da costituire un rischio per la sicurezza, non possiamo certo biasimare gli altri se fanno diversamente.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 16/01/2017 - 13:25

Tutto sensato.

DuralexItalia

Lun, 16/01/2017 - 13:28

Trump e la NATO: la Nato nasce come organizzazione di difesa atlantica tra i Paesi europei e gli USA in contrapposizione all'URSS ed al Patto di Varsavia come alleanza militare del blocco est comunista. Sparito l'Urss nel 1991-92 era lecito aspettarsi uno scioglimento della Nato, se non subito, dopo qualche tempo. Cosa fa la Nato oggi? Interviene in Afghanistan, ha bombardato in Libia, stava per farlo in Siria, schiera truppe al confine con la Russia etc etc. Qui prodest? Solo la strategia USA di Clinton, Bush, Obama di tenere in piedi uno strumento militare per la superiorità geo-strategica USA nel mondo: un altra cosa rispetto alle origini. la Nato va riformata completamente o sciolta (probabilmente avverrà la seconda ipotesi per le scelte politiche di alcuni Paesi europei a breve).

DuralexItalia

Lun, 16/01/2017 - 13:36

Il Governo Tory di Theresa May, parla in questi giorni di "hard Brexit" ovvero di fuoriuscita della GB dalla UE in tempi stretti e con condizioni non negoziabili. Leggere i principali magazines di economia britannica per verificare il fatto che i giganti Hi-tech made in Usa stanno investendo nella City per creare migliaia di posti di lavoro (last but not least: Snapchat e Facebook con Apple ed altre). Motivi? Non c'è la burocrazia UE a soffocare tutto e tanti talenti disponibili. Altro che catastrofe... freedom of the business. Trump farà patti economici privilegiati con GB dopo Brexit. Bye bye Ue...

Malacappa

Lun, 16/01/2017 - 13:41

Va benissimo Trump ha ragione protegge il suu paese noi dobbiamo proteggere il nostro quindi dobbiamo mettere limitazioni agli americani pane al pane vino al vino o no????

MilanoMerano

Lun, 16/01/2017 - 13:58

America sopravivera' all'Islam, ma L'Europa?????

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 16/01/2017 - 14:26

Tutte cose condivisibili

puponzolo

Lun, 16/01/2017 - 15:08

EVVIVAAA!! GRAZIE A DIO...

Libero1

Lun, 16/01/2017 - 15:19

Brutte notizie dal prossimo Presidente degli USA Trump per i leccapiatti europei.Non gli vuole piu' in America.

Mobius

Lun, 16/01/2017 - 16:04

@Cinele (11:05), Trump ha perfettamente ragione a discriminare anche noi; perchè noi non siamo più gli europei di una volta, naturali alleati degli USA. Siamo mezzi occidentali, simpatizzanti dell' islam o addirittura islamizzati, siamo aspiranti terzomondisti sulla buona strada per diventarlo definitivamente, siamo gente equivoca e ondivaga del tutto estranea ai semplici e sobri gusti di Trump, che ora come ora è assai più "europeo" di noi. Per un vero appartenente alla grande Civiltà Occidentale siamo gente da tenere alla larga.

alberto_his

Lun, 16/01/2017 - 16:13

C'è gente che ha vissuto una vista pienamente dignitosa anche senza essere stata negli USA

wrights

Lun, 16/01/2017 - 16:26

Giuste le limitazioni anche per per i cittadini europei, ricordatevi che gli attentati in Francia e Belgio li hanno fatti dei loro connazionali, (ritengo ci sia una guerra civile in corso). l'U.K. si è infatti dissociata alla scellerata politica UE. La colpa non è di Trump ma dell'Europa che nazionalizza tutti a prescindere.

ghorio

Lun, 16/01/2017 - 16:38

Vorrà dire che non andremo negli Usa e lasciamo solo Trump che sceglie l'isolazionismo.

VittorioMar

Lun, 16/01/2017 - 17:16

...deve solo fare molta attenzione ai PSICOLABILI DI TURNO ..I TARTAGLIATI DEL CASO ...sa a sinistra sono molti i psicolabili...!!!

i-taglianibravagente

Lun, 16/01/2017 - 17:33

Un po' di luce finalmente........ma sopravvivera'?

petra

Lun, 16/01/2017 - 17:34

Frau Merkel ha appena risposto a Trump: siamo padroni del nostro destino e io farò di tutto per tenere uniti i 27 paesi. Pauuuuuura.

i-taglianibravagente

Lun, 16/01/2017 - 17:42

...a me ricorda la statura, la leadership e il piglio ...di Gentiloni e Mattarella...... alegher!!!

obbiettivo

Lun, 16/01/2017 - 17:49

Va bene donald, d'ora in poi:" Limitazioni ai viaggi in Europa ai cittadini USA" se poi t'offendi sei proprio un bambino.

Ritratto di Marco Marconon

Marco Marconon

Lun, 16/01/2017 - 17:55

Questo (Trump) non si rende conto di ciò che dice e delle conseguenze, a breve - medio termine, che le sue parole possono provocare. Mi auguro che gli Stati che saranno interessati negativamente dalle follie dell'uomo possano e vogliano, nel breve, assumere lo stesso atteggiamento contro gli Stati Uniti d'America

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 16/01/2017 - 18:07

---duralex --il tuo ragionamento sulla nato è giusto--però cercate di vedere cosa ha detto esattamente trump---ha detto che per il momento non smantella la nato ed anzi si è lamentato che paga quasi tutto l'america---su altri giornali è stato addirittura più chiaro --se l'italia dedica alla nato lo 0,9 del pil che corrisponde a più di 20 miliardi di euro l'anno--con le nuove direttive di trump la nostra spesa pro nato sarà fatta salire a 2 punti di pil --più del doppio di adesso--non c'è molto da rallegrarsi--oltre al fatto che se andiamo in america ci sarà il poliziotto ambiguo che ci metterà le mani ovunque con la scusa della sicurezza----hasta

ESILIATO

Lun, 16/01/2017 - 18:08

Trump ha ragione ad applicare una forma di approfondimento sulle richieste di entrata negli USA di cittadini Europei. Non e' una questione di razzismo ma bensi una questione di sicurezza nazionale. Quante di queste persone che andiamo a prendere in Libia sono veri profughi? quanti possono essere terroristi? quanti di loro possono avere HIV o malattie simili? Dopo che arrivano in europa con il lassativismo attuale e' facile ricevere il passaporto per venire come "turisti" negli usa.....

Mannik

Lun, 16/01/2017 - 18:08

DuraLexItalia, mi sa che Lei non ha capito una cosa: le condizioni per l'uscita dall'UE le pone la maggioranza non la GB.

tersicore

Lun, 16/01/2017 - 18:27

Non mi è poi sembrato un discorso così entusiasmante, a parte la presa di posizione sulla biblica piaga migratoria. I controlli all'aeroporto, sempre più invasivi, sono la croce dei viaggiatori. Conviene Non andare più negli USA solo per turismo.

Cheyenne

Lun, 16/01/2017 - 18:45

W TRUMP USCIRE DALLO SCHIFO DI UE E RIPIGLIARSI L' IDENTITA' NAZIONALE E CULTURALE

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 16/01/2017 - 18:58

milan1899 11:40 – Sono rimasto affascinato dal suo commento, proprio profondo. Soprattutto per quanto concerne la parrucca di Trump che non esiste (si era fatto spettinare energicamente da un conduttore televisivo in piena trasmissione). - Poraccio.

herman48

Lun, 16/01/2017 - 19:25

Ho votato per Trump, e se riesce a fare meta' di cio' che ha promesso di fare lo votero' ancora nel 2020. Ma non avra' un compito facile, con tutti quei vecchi repubblicani dell'establishment incancreniti nelle loro poltrone che gli metteranno i bastoni fra le ruote piu' dei Democrats

DuralexItalia

Lun, 16/01/2017 - 19:26

@elkid: E' probabile che sulla Nato, Trump intenda parlare di elenco spese pro-capite e non già di valore strategico dell'alleanza nord-atlantica, ma se così fosse avrebbe parlato di sperequazione o di organizzazione squilibrata economicamente ed invece si è riferito chiaramente ad uno stato di obsolescenza ovvero fuori dal tempo. Ripeto ancora una volta qui (e non cui) prodest? Alla solita cricca di sempre: lobby degli armamenti USA e non (andate a vedere quanto valgono le loro capitalizzazioni azionarie a wall street) e politica mondialista...

Ritratto di scappato

scappato

Lun, 16/01/2017 - 19:29

Limitazioni per i cittadini europei? Secondo me fu un grande sbaglio di Carter l'ammettere Napolitano. Chi e' in combutta con gli assassini non merita un visto.

forbot

Lun, 16/01/2017 - 19:31

= X lilli 58 = Il fatto è che noi italiani " i Trump " li mettiamo subito in Croce. Non che gli americani siano stati troppo diversi con il loro; però giudicarli per la loro vita privata, definendoli pregiudicati, e non considerare tutto il resto è soltanto da gonzi. Spece quando di fannulloni in parlamento ne abbiamo mandati ad josa. Li conoscete ? Vi devo fare i nomi? Guardate sono diverse diecine.

DuralexItalia

Lun, 16/01/2017 - 19:35

@elkid: il poliziotto USA le mani in tasca te le ficca già oggi, Trump o non Trump, la sicurezza è nel loro DNA. Ma non solo negli USA: provate a fare i furbi in Australia o in Giappone ad esempio. Stessi risultati. Il fatto è che in quei Paesi per la sicurezza si sacrifica un pezzo di libertà individuale mentre qui, in nome delle libertà assolute, lasciamo girovagare per l'europa persone poco raccomandabili, pur avendone accertato la pericolosità sociale. Ogni riferimento a recenti fatti di terrorismo è puramente voluto. (Poi, che possa essere strumentale a forme di controllo delle società da parte del sistema, è "collateral damage", purtroppo...)

DuralexItalia

Lun, 16/01/2017 - 19:51

@Mannik: Mi spiace, forse Lei non ha capito il fondamento della questione: la GB, votando la Brexit, ha stabilito che delle possibili condizioni della UE alla attuazione del recesso ex art. 50 del trattato europeo, se ne infischia alla grande. Se non voteranno a favore delle condizioni inglesi, la GB resterà nel limbo di Nazione recedente de facto ma non de jure e questo non può star bene a nessuna delle parti. Quindi pur di lasciare andare il "socio" più ostico per la sua via, la UE finirà per accettare dei duri compromessi foss'anche per lasciare una strada aperta a futuri negoziati bilaterali (GB-Ue). O non crederà davvero che la May abbia paventato una "hard brexit" solo per gioco, così?

sesterzio

Lun, 16/01/2017 - 19:56

Parole giuste.Noi dobbiamo accontentarci di ciò che ci passa il convento.Purtroppo noi,invece,siamo solo la porcilaia del mondo.

lupo1963

Lun, 16/01/2017 - 20:14

Vedo da tanti articoli e servizi televisivi che anche il giornale e mediaset si preparano al prossimo inciucione,al prossimo patto del nazareno.La brexit e Trump non vi hanno ancora fatto capire che non abbiamo piu' l'anello al naso ?????

Iacobellig

Lun, 16/01/2017 - 20:20

BENE TRUMP, SPERIAMO CHE GLI ALTRI STATI SI SVEGLINO!

killkoms

Lun, 16/01/2017 - 21:36

@pinux3,più che le basi americane (che almeno portano lavoro) il problema per l'Italia sono state le "guerre" (libia,siria) del nobel "per la pace",obama!