Trump non guarderà la notte degli Oscar. Ha un impegno importante alla Casa Bianca

Tutta Hollywood è contro di lui e le critiche e i commenti contro il presidente sicuramente non mancheranno nella notte in cui si assegnano gli Oscar. Trump però sarà impegnato in una cena di gala con tutti i governatori

A poche ore dalla consegna degli Oscar due grossi calibri del cinema americano si schierano contro Trump. Jodie Foster e Michael J. Fox hanno manifestato a Beverly Hills invitando ad opporsi alle politiche del presidente degli Stati Uniti. L'evento United Voices, organizzato dall'agenzia di artisti United Talent Agency (Uta), ha raccolto diverse stelle del cinema, riunendo oltre 1.500 persone a sostegno della libertà di stampa e dei diritti degli immigrati e delle minoranze. Tra gli artisti sotto contratto con l'agenzia Uta c'è il regista iraniano Asghar Farhadi, che in segno di protesta contro Trump non parteciperà alla cerimonia degli Oscar.

Intanto si apprende che Trump non vedrà la cerimonia degli Oscar. Il motivo? Insieme alla First Lady Donald Trump ospietrà un grande evento alla Casa Bianca, il tradizionale "Ballo dei Governatori". A renderlo noto è stato il portavoce, Sean Spicer. "La signora Trump - ha detto Spicer - ha dedicato molto tempo a questo evento, per accogliere i nostri governatori nella capitale, e ritengo che il presidente e la First Lady saranno focalizzati su questo, la sera di domenica".

Per Melania, rimasta a vivere con il figlio Barron a New York, si tratta del primo evento in grande stile organizzato nel ruolo di padrona di casa alla White House. Fino ad ora la First Lady ha mantenuto un ruolo abbastanza defilato, facendosi vedere pochissimo a Washington. Le sue poche uscite pubbliche, dopo il giuramento di Trump, sono state accanto ad Akie Abe, la moglie del premier giapponese, e a Sara Netanyahu, la consorte del premier israeliano, rispettivamente a Mar-a-Lago e a Washington.

La cena dei governatori, a cui partecipano i 50 governatori statunitensi di entrambi gli schieramenti, con le mogli, ed eventuali ospiti dei Trump, è un evento che ha il livello cerimoniale di una cena di Stato e avviene, di solito, a fine febbraio, l’ultima domenica. Negli ultimi anni spesso in concomitanza con la serata degli Oscar. Quindi ha torto chi parla di una scusa per "evitare gli Oscar"

Commenti
Ritratto di jasper

jasper

Sab, 25/02/2017 - 18:02

Ma chissene frega di Hollywood? Li ci sono il peggio del peggio dell'umanità. Tutti cialtroni vagabondi e drogati che dovrebbero essere presi a pedate.

MOSTARDELLIS

Sab, 25/02/2017 - 18:04

Se protestassero tutti gli attori e registi senza andare alla cerimonia degli Oscar pensate che sarebbe un danno? Magari.....

chicasah

Sab, 25/02/2017 - 18:11

Bravo Trump mi sei sempre più simpatico!

rossini

Sab, 25/02/2017 - 19:05

Scommetto che quasi tutti i partecipanti alla cerimonia di consegna degli Oscar avrebbero dato un occhio della testa pur di essere invitati alla Casa Bianca per partecipare alla Cena dei Governatori organizzata da Donald Trump. Si fottano!

gio777

Sab, 25/02/2017 - 19:22

Io non vado al cinema da almeno 10 anni. E nemmeno guardo la televisione. Figuratevi quanto mi interessa il parere di quella gente li. Attori, ballerini, saltimbanchi, cantanti, burattini, presentatori, clown, mangiafuoco, nani, giostrai..... alcuni di loro è vero hanno accumulato tante ricchezze, ma da li ad esprimere un'opinione autorevole ce ne corre...

Agev

Sab, 25/02/2017 - 19:48

Bravo Trump.. Sempre meglio.. Hollywood.. tranne pochi pochissimi casi e film .. E' la fabbrica dove si crea l'illusione della realtà e l'idiosincrasia del/nel uomo per tenerlo schiavo. Gaetano

DemyM

Sab, 25/02/2017 - 19:56

Non cedono, non mollano e non si sassegneranno mai alla sconfitta!! Questi sono i "democratici", simili ai nostri piddioti italidioti che vanno al potere con l'ausilio della magistratura......democratica. Meglio Trump, anche se noi non possiamo permettercelo per mancanza di neuroni politici.

Dordolio

Sab, 25/02/2017 - 20:09

Adoro il cinema. Ci ho lavorato per 10 anni. E ogni sera non mi perdo qualche capolavoro in bianco e nero del passato trasmesso da qualche rete locale "di nicchia". Già, quando Hollywood non era pascolo di debosciati e pervertiti. Ricchissimi - poi - e oscenamente col portafogli a destra e il cuore a sinistra. Icone autoreferenziali del nulla esistenziale. Lontani anni luce dal mondo reale e dai suoi veri problemi.

nunavut

Sab, 25/02/2017 - 20:18

A dire sinceramente quello che penso di tutta la gente del cinema,del showbizz, cantanti e giocatori mi troverei con una denuncia sul groppone.Certamente non é gente da imitare nella vita,se vorresti essere una persona normale e migliorare il mondo,pensate solo a tutte le stramberie che propinano ai nostri giovani via le loro "arti"ed esempi di condotta.Mi fermo predicano bene e razzolano male.

ziobeppe1951

Sab, 25/02/2017 - 20:31

Le zecche rosse hollywoodiane nella loro ignoranza non hanno capito che disertare la notte degli Oscar è un grande onore...abbassarsi al livello di procioni e col cervello fumato è veramente squallido...povere zecche rosse

Ritratto di fioellino

fioellino

Sab, 25/02/2017 - 20:36

Non sarà il solo a fregarsene degli Oscar, che ormai sono solo autocelebrazioni sinistre. Attori sopravvalutati e antiamericani, che sputano sul piatto in cui mangiano. Se gli stessi fossero artisti di un un altro paese sarebbero perfetti sconosciuti. Ma soldi a palate e privilegi, come se li tengono stretti! Buffoni viziati e basta.

bundos

Sab, 25/02/2017 - 20:57

hollywood è un'altra america fuori dal comune,per conto proprio, intoccabile ,sacra per qualcuno.milionari che credono di dominare il popolo coi loro spettacoli che saranno divertenti ma non sono il vangelo.con Trump abbasseranno la cresta.. ne sono certo

Ritratto di fioellino

fioellino

Sab, 25/02/2017 - 21:11

Che soddisfazione avere la mente libera, e andare controcorrente rispetto ai cialtroni sinistri di tutto il mondo! Beati gli americani che hanno Trump!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 25/02/2017 - 21:18

LERCIA ACCOZZAGLIA DI MAFIOSI E COMUNISTI. I VOSTRI OSCAR FICCATEVELI SU PER IL BUCO DEL CULO !!!

lavieenrose

Sab, 25/02/2017 - 21:27

ma alla fine sono solo dei saltimbanchi che si incensano e sono pure lautamente pagati. Ma vogliamo ridimensionarli un poco dandogli solo l'importanza che si meritano? (poca)

achille57

Sab, 25/02/2017 - 21:33

Trump mi è sempre più simpatico !!! Mi fanno schifo invece quei drogati dei divi di Holliwood,superpagati,che poi fanno i cattocomunisti sulle spalle degli operai!!!

Arch_Stanton

Sab, 25/02/2017 - 22:04

Gli attori è bene che protestino, portano voti a Trump, stanno antipatici all'americano medio. Gli attori sono degli ipocriti, dato che Obama non solo ha contribuito a costruire il muro col Messico, ma è stato il presidente che ha fatto più deportazioni nella storia USA, circa 3 milioni. I rifugiati ? Li ha creati Obama con le sue inutili guerre, nel solo 2016 ha sganciato ufficialmente 26.000 bombe, quasi tutti in tre di quei sette stati a cui si applicava il bando di Trump.

nunavut

Sab, 25/02/2017 - 22:09

@ jasper(park?)a parte l'avatar concordo in pieno con il suo aprezzamento su quei personaggi.

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 25/02/2017 - 22:59

Jasper, concordo pienamente il suo commento è come un'etichetta identificativa sui prodotti !

Ritratto di tokarev

tokarev

Sab, 25/02/2017 - 23:24

Trump morirà prima dei quattro anni....E se non morirà da solo qualcuno lo aiuterà e sarà la salvezza del mondo...

nopolcorrect

Sab, 25/02/2017 - 23:27

Bravo Donald, snobba gli anti-americani di Hollywood, fottitene.

rokko

Dom, 26/02/2017 - 01:30

Vedo che tutti ce l'hanno con Hollywood. Gioverà forse ricordare che l'industria del cinema è uno dei fiori all'occhiello degli Usa, e che muove un pil spaventoso. Trump farebbe bene a non snobbarla, ma si sa, lui è abituato ai mattoni e non lo schiodi da lì.

MARIOMEN59

Dom, 26/02/2017 - 06:30

E' FA PURE BENE ......ATTORI VIZIATI CHE PARLANO D'IMMIGRATI DALL'ALTO DELLE LORO VILLE MILIARDARIE ( GUARDATE A VISTA DALLA VIGILANZA ARMATA) CON LA SERVITU' CHE PER BUONA PARTE E' CLANDESTINA !!!!!!

MARIOMEN59

Dom, 26/02/2017 - 06:37

ME L'IMMAGINO TUTTI QUESTI VIP CHE TRA UN CALICE DI CRISTALL DA 2.000 $ ALLA BOTTIGLIA , UNA TARTINA AL CAVIALE DA 500$ E UNA SELEZIONI DI CPSTOSI BOCCONCINI GIAPPONESI PARLANO DEI DIRITTI DEGL'IMMIGRATI !!!!!!

Popi46

Dom, 26/02/2017 - 06:52

Molti anni fa la notte degli Oscar mi sembrava un premio meraviglioso,poi ho visto premiare Benigni... Fa bene Trump ad avere altro da fare

lento

Dom, 26/02/2017 - 08:48

Anche gli Indiani d'America sono con Trump.

ortensia

Dom, 26/02/2017 - 09:12

Speriamo che la Streep invece di annoiarci con i suoi soliti banali pistolotti antidemocratici contro il presidente democraticamente eletto ci illumini sul costo del suo abito.Vogliamo sapere una buona volta se questa anziana se li compra o no.

ortensia

Dom, 26/02/2017 - 09:38

@Popi46: ben detto Popi!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 26/02/2017 - 10:02

Fa bene a disertare, se li facciano da soli i buuhhh i falsi democratici. Perhè deve andare a spartire una serata con degli ipocriti radical chic, che predicano di levare i soldi ai ricchi per darli ai poveri, tranne i loro però. Pure ipocriti sono. Che gentaglia.

GMfederal

Dom, 26/02/2017 - 10:34

GOD BLESS YOU THE DONALD!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 26/02/2017 - 10:41

Il solito cenacolo di radical chic alla cocaina. Che, a questo punto delle cose, farà carte false per assegnare l'Oscar alla trita retorica di "Fuocammare". Bene fa Trump a dissociarsi da questi banda di monatti.

paolo1944

Dom, 26/02/2017 - 10:43

Bravo Trump, infischiatene di questi debosciati che fanno i radical chic per noia. Gente ridicola, che passa dalla bottiglia di gin al vassoio di coca, naviga su barche da 50 metri e pretende di predicare su come stare al mondo agli altri. Diamo supporto a Trump,ovunque possiamo, la pericolosissima melassa politicaly correct mondiale è scatenata contro di lui, con la bava alla bocca.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 26/02/2017 - 10:50

Trump si sta gia` chiudendo nel Bunker (all'ultimo che lo fece non ando` molto bene...). Stampa, CIA, NSA, ora Hollywood, e cosi` via. Non troppo intelligente per essere l'uomo piu` potente della terra.

ziobeppe1951

Dom, 26/02/2017 - 11:10

Pravda99....rosica...rosica...rosica...rosica....

VittorioMar

Dom, 26/02/2017 - 11:35

....TRUMP E'STATO ELETTO DAL POPOLO IMPOVERITO E DEI SENZA LAVORO...NON DA UNA MINORANZA DI FALSI BUONISTI DI CELLULOIDE !!

mutuo

Dom, 26/02/2017 - 11:37

Forse non proprio tutti, ma condivido il commento di jasper. Invece che nelle loro lussuose ville dovrebbero essere costretti a vivere nei sobborghi delle città, senza guardie del corp, come i comuni cittadini.

alox

Dom, 26/02/2017 - 14:29

Certo certo anche R. Reagan (ex-attore di Hollywood) un comunista e di sinistra hahahah MA per favore Trump e' solo un vecchio ciarlatano incapace di esprimersi e di conseguenza evita media, interviste e di parlare...

Ritratto di tokarev

tokarev

Lun, 27/02/2017 - 08:46

trump scappa dai giornali perchè è analfabeta...un po' come i lettori de il giornale che si limitano alle offese perchè non hanno risposte...

Ritratto di makko55

makko55

Mar, 28/02/2017 - 17:22

tokarev, X le risposte abbiamo te, le dispensi direttamente dalla terza narice !