Trump rivoluziona la Casa Bianca: torna busto di Churchill

Donald Trump ha riportato un busto di Winston Churchill all'Ufficio ovale della Casa Bianca dopo che Barack Obama lo aveva spostato nella Sala dei trattati

Donald Trump ha riportato un busto di Winston Churchill all'Ufficio ovale della Casa Bianca dopo che Barack Obama lo aveva spostato nella Sala dei trattati al secondo piano sollevando critiche fra i repubblicani e fra i britannici. Trump ha così voluto onorare la promessa fatta al leader del movimento per la Brexit in Gran Bretagna Nigel Farage in campagna elettorale. Il nuovo presidente ha anche portato un busto di Theodore Roosvelt, che ha fatto sistemare in una biblioteca. Le tende, cremisi con Obama, sono diventate d'oro. Il busto di Martin Luther King invece troneggia al suo posto, come segnala un tweet con foto del portavoce della Casa Bianca Sean Spicer. Intanto su Twitter il presidente è tornato a far sentire la sua voce: "Sono onorato di servire il grande popolo americano, come 45mo presidente degli Stati Uniti". Stamattina aveva invece definito "fantastica la giornata e la serata di ieri a Washington". "Grazie a Fox News - ha aggiunto - e ai molti altri media per la grande" copertura del discorso d'insediamento.

Commenti

viskovitz

Dom, 22/01/2017 - 07:55

Ehm... Tecnicamente se ha riportato qualcosa dove c'era sempre stata, più che una rivoluzione, sarebbe una restaurazione. Tenuto conto di quanto poco amasse la Russia Churchill, poi, potremmo parlare anche di contraddizione. In realtà, in un momento storico dove si discute di Post Verità di cui The Donald è il massimo alfiere, tranquillamente possiamo definirla contraffazione. Visto che la notizia è venuta fuori su un giornale che lo incensa continuamente ("il discorso di Re Trump"), sarebbe più opportuno parlare di incoronazione. Dal punto di vista cinese, poi, secondo cui ci apprestiamo a vivere tempi interessanti, chiaramente stiam parlando di maledizione,ma poiché sono quasi le otto, ed ormai son sveglio, io, senza alcun dubbio, proporrei la colazione. Buona domenica a tutti, Busto compreso :)