Uccisa a dieci anni dalla "padrona" scontenta delle pulizie

Orrore in Nigeria. Il triste destino di una bambina torturata e uccisa dalla padrona di casa. Sui corpi e nelle testimonianze dei vicini le angherie e i soprusi patiti dalla piccola schiava

Morire a dieci anni perché la “padrona” non è contenta di come hai svolto le pulizie di casa. Quella che sembra una storia triste e antica, di quelle che starebbero benissimo in un romanzo di Charles Dickens, è accaduta oggi, sul serio. Nello Stato di Lagos, in uno dei sobborghi di Ikorodu, a ridosso di una delle più grandi città della Nigeria, una donna ha ammazzato di botte la bimba che le faceva da cameriera.

Stando a quanto riporta Punch Nigeria, non era la prima volta che la maman aggrediva la bimba che viveva con lei e che le faceva da cameriera, ridotta però a vivere come una piccola schiava. I vicini, infatti, avrebbero testimoniato alla polizia che la piccola veniva spesso e volentieri picchiata e umiliata dalla padrona di casa, una donna sulla cinquantina di nome Linda Alapa. Sevizie e soprusi continui e costanti contro la bimba, culminati nella “punizione” fatale di lunedì notte.

L’aggressione sarebbe avvenuta intorno alle tre. La piccola era “colpevole” dell’ennesima insoddisfacente pulizia di casa. Una mancanza da punire e lavare nel sangue. Così la furia della “padrona” s’è sfogata sulla piccola cameriera che non è sopravvissuta all’ultima angheria. Botte e frustate, un'esplosione inimmaginabile di follia. A cui la sfortunata bambina non è sopravvissuta. Il suo cadavere, sottoposto a esami medico-legali, presentava ferite rimarginate e segni di violenza.

La maman, arrestata, ha ammesso di averla picchiata ma, sulle prime, ha cercato di allontanare da sè i sospetti della polizia. Ha provato ad accampare scuse e pretesti ma i medici dell’ospedale in cui la bimba è arrivata già cadavere l’hanno incastrata. Adesso attende il processo.

Commenti

DuralexItalia

Gio, 22/12/2016 - 14:19

Che orrore. Spero che almeno in Nigeria ci siano pene adeguate per crimini come questo.

umberto nordio

Gio, 22/12/2016 - 14:28

Sono quelli che dovrebbero darci lezioni di civiltà!

Lissa

Gio, 22/12/2016 - 15:16

QualcunA diceva e dice, che dobbiamo prendere esempio da questa civiltà.

Lissa

Gio, 22/12/2016 - 15:18

Una presidentA, diceva e dice che dobbiamo prendere esempio da queste civiltà, prima o poi sarà il nostro stile di vita.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 22/12/2016 - 15:48

E noi dovremmo integrarci con questa gente? Sono gli stessi che vengono qui.

Una-mattina-mi-...

Gio, 22/12/2016 - 18:37

I DONI DI DIO papali, quelli in arrivo, sono pieni di sorprese

jenab

Ven, 23/12/2016 - 08:59

UN ORRORE SENZA FINE....il problema è che poi sta gente arriva qui

Vigar

Ven, 23/12/2016 - 11:05

Accogliamo ed integriamo queste risorse!!!