La Ue taglia un altro italiano: Renzi china il capo e sta zitto

Nel mirino il capo dell'Antifrode Giovanni Kessler. La Commissione Ue vuole revocargli l'immunità. È un'altra vittima dell'attacco all'Italia sferrato da Bruxelles

Saranno solo coincidenze, ma i funzionari italiani che hanno posti di potere a Bruxelles sembrano i dieci piccoli indiani: cadono uno a uno come nel giallo di Agata Christie. Il tutto nel silenzio dell'Italia, o meglio nell'incapacità politica di difendere la propria quota di presenza nelle istituzioni europee. Dopo il clamore suscitato dal caso di Carlo Zadra, l'esperto giuridico, unico italiano nel gabinetto del presidente della Commissione Ue, sarebbe stato messo all'angolo dal capo del team di Jean-Claude Juncker, Martin Selmayr, da tutti definito uno degli uomini più potenti di dell'euroburocrazia di Bruxelles. Sta di fatto che Zadra all'inizio di gennaio è mollato e, nonostante le proteste di Renzi, non è sostituito con un altro italiano. A ottobre 2014 era toccato a Paola Testori Coggi, una veterana della Commissione europea che occupava il posto di direttrice generale alla Salute e Consumatori. Fuori, senza troppe spiegazioni.

Ora potrebbe essere la volta di Giovanni Kessler, magistrato italiano che ha uno degli incarichi più importanti: è il capo dell'Olaf, l'autorità antifrode che vigila sull'utilizzo dei fondi europei. Kessler è stato accusato dalla giustizia belga di aver suggerito a un testimone, durante un'indagine, di registrare una conversazione con John Dalli, ex commissario ai tempi in cui al posto di Juncker c'era Josè Manuel Barroso. L'inchiesta portò alle dimissioni di Dalli, ma per la giustizia belga, a differenza di quel che accade in tanti altri Paesi europei, registrare la telefonata è illegale. Il capo dell'Olaf, proprio per il suo ruolo delicato, gode di un'immunità dalla giustizia belga ma la Commissione avrebbe deciso di revocare il privilegio dandolo in pasto ai magistrati locali. E il mandante è chiaro: ancora Berlino, visto che a chiedere la testa del trentino Kessler in modo esplicito è stata un'europarlamentare tedesca, Inge Graessle della Cdu, cioè il partito di Angela Merkel.

Kessler sembra intenzionato a lottare, il suo ufficio ha denunciato che togliere l'immunità, fatto senza precedenti per casi in cui l'azione dell'Olaf è stata comunque in difesa degli interessi europei, sarebbe un grave vulnus all'indipendenza dell'ente. E che avrebbe sottoposto il conflitto tra poteri alla Corte europea. Ma dall'Italia sarebbe arrivata a malapena una richiesta di informazioni di Palazzo Chigi. Un po' poco viste le dichiarazioni battagliere di Renzi contro le politiche di Bruxelles.

Annunci

Commenti
Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 15/03/2016 - 09:11

Per forza, con questi buffoni che ci governano e rappresentano , che altro si puo' sperare ? Siamo rappresentati d

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 15/03/2016 - 09:16

Ci riprovo. Per forza visto il marciume che ci rappresenta e governa , altro non si puo' sperare. Come si fa a prendere sul serio questi insignificanti ladroni da pollaio ?Abusivi delle istituzioni a tutti i livelli, capaci solo di "belare " là dove necessita ruggire. Tigri spellate di carta igienica , questo sono i nostri governanti a cosa serve?.Del resto é logico, la carta igienica per ....... curare il proprio elettorato.!!! Saluti dalla Provence. lol lol lol

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 15/03/2016 - 09:18

Ce ne andiamo da questa UE che non ci piace?

Adinel

Mar, 15/03/2016 - 09:21

Renzi in Europa sta spesso zitto !! Ha molto indebolito l'Italia non avendo una linea autoritaria non un spiccato amor di Patria ; come altri Leader europei. Ormai lo hanno capito!!!!Un Governo Italiano che ancora non ê riuscito a risolvere il caso " Maró" dopo tutti questi anni! E con l'immigrazione .......!!!!

giovanni PERINCIOLO

Mar, 15/03/2016 - 09:24

" Un po' poco viste le dichiarazioni battagliere di Renzi contro le politiche di Bruxelles." Perché fino ad oggi risulta a qualcuno che il bischero toscano abbia fatto qualcosa d'altro che vendere fumo???? A livello europeo conta quanto il due di picche e ha avuto un certo "consenso" di facciata solo fino a quando ha leccato le terga di frau kulona, poi.......

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 15/03/2016 - 09:26

ampia dimostrazione di come la politica di sinistra italiana NON conta un bel niente in europa!! e pensate che l'europa è per metà di sinistra....:-) semplicemente co...ni!! e criticate berlusconi? ma allora chi c....o vi credete di essere????????

bobo1943

Mar, 15/03/2016 - 09:27

forza governo di pinocchietti che ci porti alla distruzione, massa di ladri falsi e corrotti

disturbatore

Mar, 15/03/2016 - 09:30

NOn dimentichiamo che l´Ucraina e´stata trattata in prima linea non dalla UE bensi´da Berlino . Il sindaco di Kiew e´un oriundo Ukraino che parla male la lingua ed ha fatto la sua fortuna ad Amburgo,anche citta´natale della Merkel e sede delle maggiori testate e TV pubbliche. La Germania ha preso una strada senza ritorno,crede di aver ingoiato Bibbia e Vangelo assieme,e con questo fardello si muove sul palcoscenico europeo.Asso pigliatutto perche´vuole tutto e subito. E´l´impazienza dei tedeschi che sta´facendo ammalare tutta l´Europa e forse anche il resto. Avrebbero bisogno di un po´di saggezza dei filosofi grechi , ma sono posseduti da una superbia che impedisce loro di guardare oltre l´ombellico , con questo atteggiamento si stanno isolando ma non lo vogliono ammettere. Ricorda un po´la testardaggine di Hitler a resistere in una guerra gia´persa. Cosa fare? Lasciarli soli oppure seguirli ? Questo e´il dilemma della UE .

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 15/03/2016 - 09:36

I sinistri sono famosi per essere sempre andati all'estero a denigrare gli italiani. Anche ora che sono al potere il loro interessi sono solo ed esclusivamente le tasche di ogni singolo compagno. Per il popolo, nulla, Ma cosa vuole questa massa d'imbelli?? E forse hanno ragione loro.

km_fbi

Mar, 15/03/2016 - 09:36

Ma a Palazzo Chigi chi diavolo è che si prende cura dei rapporti con la UE e con la Commissione Europea? E' la che si svolgono tutti i giochi che determinano anche il futuro dell'Italia, non si può e non si deve lasciarsi tagliare fuori da quegli organismi senza per lo meno contrastare fermamente ogni decisione. Occorre sostenere Kessler ed il suo operato! Se la legge belga non consente le registrazioni telefoniche, è il Belgio che deve adeguarsi, specialmente quando le registrazioni sono richieste nell'ambito di una indagine svolta dal capo dell'Olaf, l'autorità antifrode che vigila sull'utilizzo dei fondi europei.

nordest

Mar, 15/03/2016 - 09:50

Non simo meravigliati i puffi Italiani stanno bene nel circo,per non buffoni

Ritratto di marmolada

marmolada

Mar, 15/03/2016 - 09:59

Il governo italiano...come sempre cala le braghe e ...muto!! Vergogna!!

01Claude45

Mar, 15/03/2016 - 10:08

Tanto rensi conta meno del 2 di briscola, ma di danni ne fa più di tutti i 3 di briscola insieme. D'altronde con tutti gli indagati del PD in Italia, per la UE abbiamo già troppo da pensare in casa nostra. Ma per PAGARE I CONTI (leggi clandestini, olio tunisino, interventi militari umanitari e non in giro per il mondo, etc.) siamo SEMPRE CONVOCATI. E il grullo si presenta pure sorridente, con pacche sulle spalle di chi glo mette in culo all'Italia. Non c'è qualche specialista del Cottolengo che lo visiti?

bjelka68

Mar, 15/03/2016 - 10:27

usciamo ora da Ue e mandiamoli tutti a caxxxe!

Ritratto di pedralb

pedralb

Mar, 15/03/2016 - 10:33

Per forza che sta zitto.....ha paura che per ripicca gli scoperchino tutte le tangenti che si sta prendendo nei paradisi fiscali offshore!!!!

Rainulfo

Mar, 15/03/2016 - 10:33

ciò conferma che la CE è una truffa

euge50

Mar, 15/03/2016 - 10:56

Se con il referendum di Giugno l'Inghilterra se ne va', come tutto lascia presagire, potrebbe essere che il castello crolli ed allora addio alla UE. Finalmente.

unosolo

Mar, 15/03/2016 - 10:57

la sinistra è sempre andata contro ogni proposta fatta dai governi di CDX invece di tutelare la nostra Nazione hanno sempre messo odio davanti ai problemi specialmente contro il Berlusconi quando pronunciò " KAPOK " bene oggi tutti ci ridono dietro , si dimostrano amici si fanno invitare a scrocco e poi ti fregano : mare , prodotti di nostre produzioni agevolando altri , insomma il Bamboccio serve solo per divertire gli alleati degli altri Stati , presto venderà altri pezzi per recuperare miliardi sprecati per galleggiare e per l'aereo più pazzo mai acquistato nel mondo ,.governo falso e ladro,.

SAMING

Mar, 15/03/2016 - 11:59

Beh ! Historia docet: gli italiani sono inaffidabili e dell'insegnamento della storia portiamo ancora il peso.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 15/03/2016 - 12:14

ma nooooo. abbiamo pur sempre l'inutilmente dannosa Mogherini

kayak65

Mar, 15/03/2016 - 12:31

temo che dietro ci sia un ricatto; volete poltrone allora tenetevi I clandestini senza ulteriori finanziamneti. cosi il babbeo fiorentino potra' regalare posti Dorati ad altri amici intimi. chi ci guadagna e' sempre lui. il clandestine al governo

vince50_19

Mar, 15/03/2016 - 12:51

"L'Italia va!" .. "L'Europa deve cambiare.." Si vede come stanno cambiando, Italia ed Europa, sotto lo sprone dello scolaretto di Rignano.. Ne parlano perfino su Plutone!

moshe

Mar, 15/03/2016 - 12:55

Il ciarlatano è bravo solo a fare lo spaccone in televisione, ma di fronte ai diktat della ue è peggio di una pecora.

Una-mattina-mi-...

Mar, 15/03/2016 - 12:58

FATEMI CAPIRE: vogliono perseguire il capo dell'Antifrode usando argomenti pretestuosi (intercettazione telefonica non autorizzata ma efficace a quanto pare)perchè ha fatto bene il proprio lavoro? SE NON E' FRODE QUESTA... ma chi sono alla fine i veri delinquenti?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 15/03/2016 - 13:03

E cosa dovrebbe fare??? Ha già VENDUTO il fondo schiena e gli ITALIANI alla UE!!!

elpaso21

Mar, 15/03/2016 - 13:41

Ma non si doveva calar le braghe?

Libero1

Mar, 15/03/2016 - 13:52

Che il raccontaballe bischero toscano contasse meno di un fico secco in europa se ne avuta ancora una volta conferma oggi quando corre voce che il "magna magna" kessler sara' presto cacciato a calci nel sedere dalla cricca Ue.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 15/03/2016 - 14:26

Renzi è privo di credibilità come la "Giustizia" all'italiana che ha condannato l'innocente e benemerito Silvio Berlusconi e l'innocente e benemerita famiglia Riva. Logico che nessuno abbia fiducia nei legali all'italiana. Anzi era ora che se ne accorgessero anche a Bruxelles.

brunicione

Mar, 15/03/2016 - 14:33

Se pensiamo che i polituci Italiani, mandati in Europa, sono gli scarti di quelli di casa nostra, possiamo ben capire perchè tutti cercano di liberarsene, (ricordiamoci di Bossi )

Raoul Pontalti

Mar, 15/03/2016 - 14:33

Da non credere! Il Giornale che viene in soccorso del kompagno Kessler, già parlamentare diessino e presidente del Consiglio provinciale trentino...Quando si vogliono fare i cucù alla Merkel e i marameo a Juncker vanno bene anche i sinistri.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 15/03/2016 - 14:36

Abbiamo un presidente del consiglio eletto nel bar dello sport di pontassieve,un presidente della repubblica buono solo per sostituire la camomilla ed abbiamo dato loro un salume come presidente. nopecoroni.it

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 15/03/2016 - 15:15

IL BUFFONE FA IL GALLETTO IN ITALIA, IN EUROPA E' UN DUE DI PICCHE SBALLOTTATO A DESTRA E A MANCA.

forbot

Mar, 15/03/2016 - 15:35

Ed io cosa dico? Non mi piacciono tutti questi commenti offensivi rivolti a chi, bene o male , ci deve governare. Piuttosto direi quali sono le cose da fare e quelle da cambiare. Sputarsi addosso, non serve a niente, anzi ringallusisce proprio chi già ci disprezza!-

elpaso21

Mar, 15/03/2016 - 16:31

#forbot# Vero, fino a qualche giorno fa si criticava Renzi per essersi opposto alla UE, ora si critica per la ragione contraria.

elpaso21

Mar, 15/03/2016 - 16:34

Ma poi "china il capo e sta zitto" è molto fazioso, sembra un giornale di propaganda tipo l'Unità.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 15/03/2016 - 16:46

Ma basta con lo squallore di questo nazionalismo tipico di teste vuote, meschine e prepotenti ... Noi vogliamo qualitá e se tra i politici italiani papponi non c´é che sia benvenuto un non italiano che non abbia la sudicia testaccia del mafioso.

Massimo Bocci

Mar, 15/03/2016 - 17:10

Non c'è problema, con la mangiatoia catto comunista, Italiota che problema c'è torna e si aggiunge un posto alla mangiatoia, tanti parlando tra noi per i risultati e le figure di (mer...da) che fanno perlomeno si risparmia i soldi della trasferta, avete visto i PD, Tunidini hanno votato ad unisono (come servi bicefali) per l'invasione dell'oliio, certo non lo potevano certo fare per la merd....da extra, di cui già siamo invasi fino al collo e se la si somma a quella infinita PD, anche sopra, a proposito Italioti la ricreazione è finita..giù la testa!!!

AH1A

Mar, 15/03/2016 - 18:21

...in realtà mi pare che Renzi sia l'unico che abbia avuto il coraggio di sbattere i pugni, poi potete raccontare tutte le favole che volete, ma la realtà è un'altra.

asalvadore@gmail.com

Mar, 15/03/2016 - 18:27

A Renzi ed alle sue dichiarazioni vale l'oraziano PARTURIUNT MONTES NASCETUR RIDICULUS MUS.

ilbelga

Mar, 15/03/2016 - 18:37

non contiamo un cxxxo questa è la verità...

jackmarmitta

Mar, 15/03/2016 - 19:56

cosa sperate dal cialtrone di firenze dalla sua amica a canale 5 fa lo spaccone , va in Europa si presenta col cappello in mano ,,,, senza palle e dignità

Trentinowalsche

Mar, 15/03/2016 - 20:08

Capisco l'esigenza politica del'Italia di difendere la propria quota di presenza nelle istituzioni europee, ma il personaggio in oggetto è notoriamente persona mediocre. La sua fortuna è stata quella di essere figlio di un ras locale, circostanza che gli ha consentito di pedalare in discesa. Chi lo conosce bene sa che di suo ha solo una patrimonio non comune di stupidità...

zen39

Mar, 15/03/2016 - 20:15

R è forte con i deboli e debole con i forti. Tipico comportamento del personaggio che si sforza di apparire autorevole e spavaldo ma appena qualcuno si mostra deciso tace e così acconsente. All'Ue non gliene frega niente dei nostri progressi anzi danno fastidio perchè non le permettono di criticarci e quindi attaccano da altre parti. L'Ue vuole solo umiliarci per indebolirici e comprarci su ordine del NWO sempre onnipresente.

giordaano

Mar, 15/03/2016 - 23:28

"in pasto ai magistrati locali" ? il Belgio e' un paese democratico, con una magistratura efficace e indipendente. Fare il funzionario della Commissione non vuol dire che sei superiore alla legge.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 16/03/2016 - 07:51

Non penso che ce la dobbiamo prendere con Brussel, per questi sgarbi, dobbiamo prendercela con i dirigenti governativi Italiani, di questo ILLEGALE GOVERNO che sta facendo dell`Italia un immondizziaio e stà pure facendo della casta statale una """SETTA CAPITALISTA, che hà molto il comune con un sistema MAFIOSO"""!!!