Un'altra donna accusa Trump. Ma lui: "Troppo brutta per me"

Nuove accuse di abusi sessuali per Donald Trump da parte di un'altra donna

Nuove accuse di abusi sessuali per Donald Trump da parte di un'altra donna. Si tratta di Kristin Anderson, oggi 46enne e che lavora come fotografa in California. La donna ha raccontato al Washington Post che l'episodio è avvenuto all'inizio degli anni '90 in un locale notturno di Manhattan, a New York, che crede fosse il China Club a Broadway, anche se non ne è del tutto sicura. Secondo quanto ha raccontato, quella sera stava chiacchierando con un gruppo di amici nel locale, senza rendersi conto della presenza di un uomo che era seduto accanto a lei su un divano. La donna, che ha vissuto a New York dal 1991 al 2008, ha spiegato che si è accorta della presenza dell'uomo solo quando ha sentito le dita che scivolavano sotto la sua minigonna, fino a raggiungere la vagina attraverso la biancheria intima: a quel punto Anderson avrebbe spinto via la mano e sarebbe fuggita dal divano, girandosi poi per vedere l'uomo in faccia e identificandolo come Donald Trump.

"Il suo aspetto fisico era così caratteristico, con i capelli e le sopracciglia. Voglio dire, nessuno ha queste sopracciglia", ha detto. Allora, a inizio anni '90 anche se la data precisa non è stata fornita, la fotografa provava a guadagnarsi da vivere come modella a New York, dove Trump era una celebrità nonché assiduo frequentatore delle discoteche. L'episodio, secondo il racconto di Anderson, non è durato più di 30 secondi e tanto la donna quanto gli altri che erano con lei hanno provato "ripugnanza" e hanno pensato: "Ok, Donald è ripugnante. Tutti sappiamo che è ripugnante. Andiamo avanti". "È un caso di aggressione sessuale ed è qualcosa che ha riguardato me. Sono sempre stata in silenzio. E perché dovrei continuare a stare in silenzio? Di fatto tutte le donne dovrebbero denunciarlo. E se ti toccano in modo inappropriato, dillo a qualcuno e denuncialo", ha aggiunto Anderson. La donna, divorziata due volte, non ricorda con chi fosse quella sera, ma crede che si trattasse di colleghi di lavoro di un ristorante in cui lavorava.

Intanto, per difendersi dall'accusa di molestie sessuali fatte da Jessica Leeds, la donna, ora anziana, che ha rivelato al New York Times che il candidato repubblicano l'ha palpeggiata quando era seduto accanto a lei su un aereo negli anni Ottanta, Donald Trump afferma che l'accusatrice non è abbastanza attraente per aver attirato la sua attenzione. "Credetemi, non sarebbe mai stata la mia prima scelta - ha detto il repubblicano in un comizio in North Carolina - ve lo posso assicurare, non sarebbe la mia prima scelta". Trump si riferiva a Jessica Leeds, la donna, ora anziana, che ha rivelato al New York Times che il candidato repubblicano l'ha palpeggiata quando era seduto accanto a lei su un aereo negli anni Ottanta.

Commenti

VittorioMar

Ven, 14/10/2016 - 22:53

...hanno sofferto di amnesia totale per 20 anni ,e se ne ricordano ora''...è FORSE PER RIPICCA PER NON AVERLE "ACCONTENTATE"?? CHE SQUALLORE QUESTE "DISINIBITE" pronte a mettersi alla berlina,pagate o per ricattare?.....ma voi giornalisti ci credete a tutto questo sudiciume??

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Ven, 14/10/2016 - 23:31

Stranamente queste donne "abusate" spuntano tutte ora che mancano un paio di mesi alle elezioni. Ma tu guada che coincidenza. Forza Trump.

nunavut

Sab, 15/10/2016 - 00:14

L'ho scritto un paio di settimane fa,lo faranno fuori con la stessa medicina che fecero fuori Berlusconi,le donne !!!ho fatto centro.

Ritratto di vraie55

vraie55

Sab, 15/10/2016 - 00:50

Forse si sbaglia non era Trump ma ET

TonyGiampy

Sab, 15/10/2016 - 02:25

Se io fossi americano non voterei mai per Trump. 275 anni fa mi ha toccato il sedere!!!

Massimo25

Sab, 15/10/2016 - 06:44

Veramente gli americani sono un popolo comico e stupido. Il nyt o cnn sono talmente infantili e evidenti nei loro attacchi a trump che non riescono a nascondere che stanno mentendo. Parlano di donne che trump avrebbe molestato e non parlano di cio che la clinton ha combinato causando morti e caos in mezzo mondo. Altro che popolo democratico,libero....cxxxxxxi!!

Dordolio

Sab, 15/10/2016 - 07:26

Non capisco come si possa continuare a dare spazio e credito a certe corbellerie piene di "mi pare che... non mi ricordo con chi ero... mi sembra di rammentare... ma era di sicuro Trump!". Siamo ormai al livello della vecchia battuta internettiana "Mio cugggino mi ha raccontato che una volta è morto...". Ma nessuno che si metta a ridere? Voglio comunque anche io il mio quarto d'ora di notorietà, ne ho diritto come sosteneva Warhol. Ricordo benissimo quando a Roma nel 1967 Trump mi rubò la bicicletta, appoggiata a un muro. Accadde vicino a piazza Zama. Era certo lui: "Il suo aspetto fisico era così caratteristico, con i capelli e le sopracciglia. Voglio dire, nessuno ha queste sopracciglia".....

vittoriomazzucato

Sab, 15/10/2016 - 08:05

Sono Luca. Donald perderai le elezioni con queste frasi. Anche se è brutta è sempre una donna e fai delle discriminazioni contestabili. Non sai che devono essere le donne a scegliere: un amico. GRAZIE.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 15/10/2016 - 08:37

Fateci vedere la foto di questa "soggetta",....possibilmente in costume,tanto per capire se.....

giovauriem

Sab, 15/10/2016 - 09:45

obama ha distrutto la credibilità degli usa , e questo paese è diventato peggio dell'italia .

angelo1951

Sab, 15/10/2016 - 10:06

Se gli statunitensi (i cittadini) sono meno che grulli, si ricorderanno della vicenda montata da usa(obama)-francia(sarkozy)al momento della prevedibile elezione a presidente francese di Strauss-Kahn: arrestato, calunniato, affossato e poi non eletto. Presidente che avrebbe mutato i rapporti usa-eu e che non avrebbe permesso la macelleria dei risparmiatori da parte delle banche.

PaoloTrombetta

Sab, 15/10/2016 - 10:53

Stanno facendo con Trump come hanno fatto con Assange.

nopolcorrect

Sab, 15/10/2016 - 10:56

Queste sante verginelle che solo ora si fanno vive per protestare a causa delle loro violate virtù, forti ora dell'attacco a Trump della stampa americana, mi ricordano delle analoghe lamentele, a distanza di molti anni, da parte di molti uomini violati a loro dire da ecclesiastici cattolici. In ambedue i casi un ottimo metodo per guadagnare visibilità e per ottenere risarcimenti milionari se si trova il giudice giusto.

Ritratto di vraie55

vraie55

Sab, 15/10/2016 - 11:11

Serve a distrarre gli elettori nel valutare i 2 aspiranti-presidente

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 15/10/2016 - 11:22

Un'altra donna accusa Trump. Ma lui: "Troppo brutta per me". Questo fenomeno mi ricorda qualcuno di casa nostra , se qualcuno non capisse a chi mi riferisco glielo dirò dopo la pubblicità.

lambi65

Sab, 15/10/2016 - 11:57

come mai escono fuori storie vecchie di 20-30 anni a pochi giorni dalle elezioni? perchè non l'hanno denunciato prima? meditate gente!

alox

Sab, 15/10/2016 - 12:04

Trump finisce in GALERA!

123214

Sab, 15/10/2016 - 12:05

è stata molestata e neppure si ricorda dove?? ottima garanzia di veridicità! sfido a dimenticare luogo ora data di quella volta che qualcuno ti molesta così pesantemente. a meno che la signora non sia abituata a simili trattamenti e non li consideri molestia

aitanhouse

Sab, 15/10/2016 - 12:43

Mancano ancora sulla scena tutte le donne che hanno molestato trump in cerca dei suoi favori , ma soprattutto dei suoi soldi:calma, usciranno anche quelle poverine che sognavano potere e ricchezza al fianco del miliardario. Queste campagne elettorali americane sprofondano nel ridicolo e nell'insulso ed i media e soci che le guidano , accecati dai fiumi di dollari che scorrono, non si rendono conto di mostrare un popolo di deficienti che si lascia influenzare negativamente contro un uomo la cui ricchezza rendeva difficile il rapporto con le donne.

PDIsla§

Sab, 15/10/2016 - 12:50

nunavut Sab, 15/10/2016 - 00:14 L'ho scritto un paio di settimane fa,lo faranno fuori con la stessa medicina che fecero fuori Berlusconi,le donne !!!ho fatto centro.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 15/10/2016 - 13:01

La signora, subite le molestie di Trump si è recata al più vicino distretto di polizia e lo ha denunciato. Poi ha telefonato a quell'avvinazzato di Robert DeNiro per riceverne i complimenti. Possibile che i democrat siano tanto im...lli da proporre al loro elettorato delle panzane simili? Si è possibile, anzi lo hanno sempre fatto.

Dordolio

Sab, 15/10/2016 - 16:54

Ripeto, non so come si possa dare una qualche credibilità ad un racconto di questo genere. Incidentalmente, non si tratta di una "molestia", quanto di una violenza sessuale vera e propria, nei dettagli riportati. E tu - vittima - non ricordi nè dove nè quando e neppure con chi ti trovavi? Tra l'altro, Trump non era certo un nessuno e all'epoca - se la cosa fosse stata vera - lo potevi rovinare economicamente spolpandolo vivo (lì la giustizia ci va giù pesante con queste cose). Céline diceva che quella americana è una nazione di garagisti ubriachi. Forse non aveva torto.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 16/10/2016 - 00:30

I magistrati della procura di Milano e di tutte le altre procure che hanno sperperato i nostri soldi per linciare il politico Silvio Berlusconi, inviso alle loro idee politiche, hanno fatto scuola nel mondo. Ora anche gli Usa sfruttano le donne per calunniare l'avversario politico.