Sul Venezuela il Papa si schiera: no alla Costituente di Maduro

Dal Papa un appello perché si rispettino i diritti umani. Ma l'appello è politico

Una presa di posizione netta, che parla alle orecchie della politica e del governo venezuelano, sempre meno disposto ad ascoltare e più convinto nel suo percorso, che sta portando il Paese verso una nuova Assemblea costitutente, voluta dal leader Nicolas Maduro e ritenuta una farsa da un'opposizione che continua a scendere in piazza.

Chiede "il pieno rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali" il Vaticano, che però lancia anche un appello molto politico chiedendo apertamente che "si evitino o si sospendano le iniziative in corso come la nuova Costituente che, anziché favorire la riconciliazione e la pace, fomentano un clima di tensione e di scontro e ipotecano il futuro".

Non si è ancora insediato il nuovo organismo di 545 membri voluto da Maduro, ma già le opposizioni hanno annunciato una manifestazione per esprimere la loro contrarietà. Due dei principali leader, due ex sindaci della capitale Caracas che già erano agli arresti domiciliari, sono stati prelevati giorni fa dalle loro abitazioni dall'intelligence venezuelana.

Antonio Ledezma è tornato a casa questa mattina, una "liberazione" che la moglie ha annunciato sui social network, con il sollievo di vedere di nuovo il marito ai domiciliari, ma denunciando: "L'assoluta anormalità giuridica e costituzionale del Paese", che molti vedono diretto verso una "dittatura cubana", mentre chi ancora sostiene Maduro accusa gli Stati Uniti e la comunità internazionale di ingerenza politica.

Contro la Costituente anche il parere di Luisa Ortega, il procuratore generale tra i maggiori oppositori del governo, che ha annunciato di avere lanciato un'inchiesta e parlato di "scandalose" frodi elettorali durante le operazioni di voto di domenica, quando ai venezuelani è stato chiesto di esprimersi sull'organismo che riscriverà la Carta fondamentale del Paese.

La battaglia non è però soltanto politica e la Santa sede lo ricorda, parlando di "gravi sofferenze del popolo per le difficoltà a procurarsi il cibo e le medicine, e per la mancanza di sicurezza". Da tempo le immagini di supermarket dalle corsie deserte si affacciano sui media internazionali, a parlare di una situazione economica sempre più difficile, in cui il potere d'acquisto dei cittadini è crollato.

Commenti

Demy

Ven, 04/08/2017 - 13:56

Francesco vestito di bianco è il peggior papa che si potesse immaginare. Comunista legato all'elite, pensa alla politica più che alle anime da curare/salvare, ecco perchè la chiesa è sempre più vuota.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 04/08/2017 - 14:14

Il Papa (finto, perchè quello vero si chiama Benedetto XVI) si schiera sempre, ovunque e comunque, in ogni caso scende in campo su tutto ciò che può costituire un interesse, e ovviamente sempre a casa d'altri.

g.ringo

Ven, 04/08/2017 - 14:32

Forse ricordo male, ma Maduro, Chavez e compagnia cantante (vedi Lula) non facevano parte di quella schiera di suoi amici di estrazione comunista, anzi dell' estrema sinistra che Egli si è sempre guardato bene dal criticare? Cioè, la tipologia di coloro che regalano al Pontefice un crocifisso dalla forma di falce e martello che sembra essere molto ben gradito?

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 04/08/2017 - 14:57

Tò, comunista che riprende comunista..non ci posso credereeeeeee!!!

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 04/08/2017 - 15:45

Demy - Pajasu75- g.ringo- bandog- Il vostro odio è pari solo alla vostra infinita insipienza. Criticare il Santo Padre perché difende con fermezza la libertà di un popolo dalla dittatura va aldilà dell'assurdo. Più che penosi

ziobeppe1951

Ven, 04/08/2017 - 16:25

Riflessiva..riflessiva...il crocefisso regalato dal boliviano Morales all'omino di bianco vestito, trasuda sangue

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 04/08/2017 - 16:25

@riflessiva: Specificare prego! Dittatura comunista, ti ricordi, all'epoca di Pinochet quante manifestazioni voi Komunisti avete fatto? Ora che è in nuce una dittatura di SINISTRA COMUNISTA, tutti zitti!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 04/08/2017 - 16:26

riflessiva,socmel,riesci a scrivere quasi correttamente!!Sei andata a ripetizioni???Ahhh,in Italia si usa "anche" la punteggiatura!!!

celuk

Ven, 04/08/2017 - 16:58

si è svegliato! ma si sa tra comunisti non si mordono...vergogna! con tutti i morti che ci sono stati... se fosse stato un regime di destra...viva il vero Papa Benedetto

maurizio50

Ven, 04/08/2017 - 17:12

Prego il Cielo che il Parroco Don Francesco vada in Venezuela a fare un po' di predicazioni: sarebbe un guaio per quella gente, ma certo un grande beneficio per l'Italia!!!!

Pitocco

Ven, 04/08/2017 - 17:37

Ancora una volta questo personaggio che ha sostituito il legittimo papa agisce per conto del cosiddetto "Deep State" americano. E' inaudito che una persona che dovrebbe essere al di sopra delle parti si schieri così apertamente dalla parte dei ladri e dei cialtroni come lo sono i distributori di democrazia. Mi ricorda tanto l'atteggiamento dell'altro papap durante la guerra jugoslava che incoraggiava i bombardamenti della Nato sulla Serbia. La chiesa di Roma e con lei i suoi più fedeli adepti devono cacciare a pedate questo personaggio, perché oltraggia non solo lo scranno sul quale siede, ma l'intera comunità cristiana.

Malkolinge1603

Ven, 04/08/2017 - 18:13

Un'imitazione molto sfocata del cardinale Romero.

blackbird

Ven, 04/08/2017 - 18:22

Mai parola fu più adeguata: voltagabbana! Fin qui sostenne Castro (1 e 2), Chàvez e Maduro, adesso che il popolo sta morendo per abbattere il regime, non può che schierrsi con la Chiesa venezuelana e i suoi fedeli. Sostenne tutti questi dittatori? Certo! Parlare con loro vuol dire dar loro credito politico, quindi sostegno.

ARGO92

Ven, 04/08/2017 - 18:24

fatti i kazzi tuoi la pedofilia per esempio

Malkolinge1603

Ven, 04/08/2017 - 18:30

Un'imitazione molto sfocata del cardinale Romero.

zen39

Ven, 04/08/2017 - 18:36

L'ho sempre sospettato che il fantasma di Soros si aggirasse nel governo. Come si spiegherebbero le visite a Roma appena avuto sentore qualche mese fa di un ripensamento delle politiche di accoglienza ?

MOSTARDELLIS

Ven, 04/08/2017 - 18:37

Da non credere... avrà dormito male la notte e sarà sceso dal letto col piede sinistro...

cir

Ven, 04/08/2017 - 18:53

questo porco preferiva pinochet .

cgc

Ven, 04/08/2017 - 19:02

Il fatto che Jorge Mario Bergoglio lo critichi ci da la certezza che Maduro è nel giusto e soprattutto è un cattolico.

idleproc

Ven, 04/08/2017 - 19:28

Se non siete proprio tumbani, dovreste capire tutto il gioco "globale" del gesuita e di chi è lo scendiletto. Non è difficile, coraggio, se non vi fate infinocchiare dalle idee fisse buone solo per i soldatini da schierare.

Nick2

Ven, 04/08/2017 - 20:46

Bananas rincoglioniti, Maduro è comunista! Non pensate che, lo schierarsi contro tutti coloro che negano libertà e diritti dell'uomo, sia degno di lode? Sapete perchè i fondamentalisti cattolici ce l'hanno con Bergoglio? Per motivi di fede? No, perchè il papa sta ostacolando le lobbies economico finanziarie criminali legate alla chiesa più conservatrice e, di conseguenza, all'ultradestra. Siete dei poveracci senza cervello usati da gente senza scrupoli...

Ritratto di adonf

adonf

Ven, 04/08/2017 - 21:26

Quando il papa polacco si schiero' contro il regime comunista polacco e collaboro' attivamente alla politica della Nato, non diede fastidio ai benpensanti. Pro o contro, il papa dovrebbe occuparsi solo delle anime. Ma in Italia ogni "santo" giorno il TG ed i giornali ci raccontano le avventure terrene dei custodi della fede. Le religioni ipocrite fanno credere al popolino che se non la pensano come loro andranno in inferno. Ridicoli.

Yossi0

Ven, 04/08/2017 - 22:01

Stento a crederci sopratutto perché l hanno scritta i suoi amici cubani sostenitori di tale Maduro ...... il cappellano che vive a fuerte tiuna roccaforte dell establishment può confermarlo

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Ven, 04/08/2017 - 22:08

Dovrebbe andare a dirglielo di persona.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 04/08/2017 - 22:54

Hai capito il compagno bergoglione! Si mette contro i suoi stessi sodali! Questa sì che è una notiziona!

kitar01

Ven, 04/08/2017 - 23:48

il Papa più amato dai poteri forti

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Sab, 05/08/2017 - 03:53

L'ho detto e lo ripeto: Maduro è completamente inetto e solo l'ombra di Chavez però, prima di gridare "al lupo, al lupo "comunista" valutiamo i fatti degli ultimi anni e tutte 'ste primavere e rivoluzioni in salsa 'Soros' che sono successe. Ora ci si mette (coincidenza) anche papa ciccio che, però, non è cosi lesto a parole quando gli Islamici massacrano i Cristiani in giro per il mondo, come in Pakistan ecc

giancristi

Sab, 05/08/2017 - 10:06

Perché Bergoglio non si trasferisce in Sudamerica per risolvere i problemi di quei paesi? In Italia ormai la gente non lo sopporta più. Ha fatto più danni Bergoglio di un terremoto!

Totonno58

Sab, 05/08/2017 - 10:39

Meno male che c'è Francesco.

nova

Sab, 05/08/2017 - 11:09

Non fa mai cenno ai desaparecidos o alla madri di Plaza de Mayo vittime del regime argentino degli oriundi (italiani come lui) Gualtieri / Videla / Massera / Viola, 1976 - 1982. Ed è stupefacente che oggi Bergoglio passi per filo-proletariato.

cir

Sab, 05/08/2017 - 11:15

nike2 il daltonico ha parlato.

perseveranza

Sab, 05/08/2017 - 11:27

Tra comunisti si dovrebbero intendere.