La vergogna dell'Europa: migranti neonati senza latte

Nel centro profughi sull'isola di Chios sono ospitati 1100 migranti: il 40% sono bambini e venticinque sono neonati. La Grecia è al collasso sotto la pressione dei migranti bloccati in attesa di conoscere la propria sorte

Cento millilitri al giorno. Meno di un terzo di una lattina di Coca-Cola.

Questa la quantità di latte distribuita quotidianamente ai neonati del centro di detenzione dell'isola greca di Chios, secondo la denuncia del quotidiano britannico The Guardian.

Il foglio londinese raccoglie il racconto di alcuni testimoni oculari: ai venticinque neonati le cui madri non sono in grado di allattare verrebbero somministrate quantità minime di latte, appena una volta al giorno. Cento millilitri, circa un quarto della quantità consigliata dai nutrizionisti.

"A colazione ci danno appena una mezza tazzina di latte, e poi basta fino al giorno dopo - racconta al Guardian un afghano di 35 anni che risiede nel campo dal 21 marzo - Niente a pranzo, niente a cena, niente durante la notte. È un problema molto serio. La mia bimba piange sempre, vuole il latte ma lo stomaco le fa male perché è vuoto. Non ci trattano come esseri umani: quando chiedo cosa sta succedendo, mi viene risposto solo di tornarmene in Afghanistan: non è un campo, ma una prigione."

Nel campo di Vial sull'isola di Chios sono ospitate 1100 persone, in gran parte in attesa di un parere da parte delle commissioni che devono decidere se farli proseguire verso l'Europa o rimandarli indietro in Turchia. Le condizioni di vita sull'isola sono state definite "spaventose" da diverse ong. La troupe del programma televisivo olandese Nieuwsuur, tra i primi ad entrare nel campo, ha segnalato anche casi di larve vive ritrovate nel cibo distribuito ai migranti.

La polizia greca, contattata dal Guardian, non ha negato le accuse, assicurando di tenere in conto le segnalazioni di denuncia. Non è la prima volta che il sistema di accoglienza della Grecia viene messo sotto accusa per il mancato rispetto dei diritti umani: ora, con l'entrata in vigore dell'accordo fra Ue e Turchia, sul territorio ellenico si trovano a stazionare diverse decine di migliaia di migranti in attesa di conoscere la propria sorte.

Il governo greco di Alexis Tsipras ha sollecitato a più riprese un maggiore aiuto da parte dell'Europa per la gestione di queste persone, troppo spesso abbandonate a se stesse e dimenticate.

@giovannimasini

Commenti

Giacinto49

Mar, 19/04/2016 - 16:11

Gli altri due terzi li berrà qualcun altro in giro per l'Europa.

ziobeppe1951

Mar, 19/04/2016 - 16:11

Per i kkkompagni l'importante è il business, chissenefrega se il latte scarseggia

freud1970

Mar, 19/04/2016 - 16:12

Con tutto il rispetto per i migranti, pensiamo PRIMA agli italiani poveri, che sono stati abbandonati al proprio triste destino.

DuralexItalia

Mar, 19/04/2016 - 16:15

Continuerò a sostenerlo fino allo stremo: accogliere tutti, profughi di guerra e migranti economici illegali, accomunandoli sotto la stessa bandiera di immigrati come categoria assoluta (giochetto caro alle sinistre ed ai preti), non permette di scegliere a chi destinare le risorse primarie come in questo caso, il latte. Troppi immigrati clandestini ( Eh si Bergoglio e Boldrini, proprio clandestini...) sottraggono risorse economiche ai veri profughi da guerre e dittature. Siriani, Eritrei ed altri ne hanno diritto ma tutti quei ragazzotti in carne con cellulari e cuffiette, provenienti da paesi normali, perché dobbiamo mantenerli in albergo? Follia pura...

milope.47

Mar, 19/04/2016 - 16:19

....Se fosse vero - spero proprio di no - quanto riportato in questo articolo, sputo in faccia a coloro che hanno contribuito e contribuiscono a creare questo esodo. FAR MANCARE IL LATTE AI BAMBINI !. Lo dico ugualmente: Siete persone immonde e schifose.

linoalo1

Mar, 19/04/2016 - 16:23

Questi Immigrati,prima di partire,sapevano a cosa andavano incontro!!Ora ne pagano le conseguenze!!Se stavano a casa loro,i loro figli sarebbero stati meglio???Quindi,chi vuole il suo mal,pianga sé stesso,dice un noto Proverbio!!!Noi Europei,data la Situazione Economica Negativa,dovremmo,necessariamente,pensare prima a noi stessi!!!!Del resto,chiunque lo farebbe,anche gli Immigrati se si trovassero nella nostra situazione!!

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Mar, 19/04/2016 - 16:25

non ne possiamo piùùùùùùùùù!!!!!!!!

Ritratto di qwertyfire

qwertyfire

Mar, 19/04/2016 - 16:26

voi giornalisti d'inchiesta che state 7 anni a cinciscagliare sulla morte di un drogato per sapere se è caduto dalle scale (come dicono i medici legali mi sembra) oppure ha intruppato su un pugno di una guardia, ma perchè non scoprite chi ha scatenato la guerra in Siria e Libia, quali interessi ci sono dietro e quindi per cui poscia stabilire chi DEVE passare il latte ed altro a questi bambini?

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 19/04/2016 - 16:36

Al di là di tutto, perché non è rimasto al paesello suo, dove essendo connazionali e correligionari l'avrebbero trattato "umanamente"?

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 19/04/2016 - 16:37

uff cheppalle... dopo il papa terzomondista pure Il Giornale?

Rossana Rossi

Mar, 19/04/2016 - 16:41

Lo scandalo non è la quantità di latte ma è la vergogna di continuare a far partire gente per poi lasciarli qui dove non si ha nè la capacità nè la possibilità nè la volontà di sobbarcarsi questa marea umana che un po' alla fine ci marcia perchè i veri profughi di guerra sono una minoranza, la maggior parte sono ragazzotti robusti muniti di smartphone ultima generazione che non si capisce bene cosa vengano qui a fare. Questo è il vero schifo. Ma qualcuno ci mangia e allora di cosa vogliamo parlare? Altro che latte..........

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 19/04/2016 - 16:41

Sembra un caso orchestrato ad arte. Figurarsi se il problema è il costo del latte per i lattanti, con tutto quello che costa all'Europa l'invasione in atto, costi annessi e connessi. Ricorda molto la foto del piccolo Aylan, caso costruito ad arte per intenerire il cuore e le frontiere della kulona. Basta! E' ora di finirla.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 19/04/2016 - 16:44

Egregio Sig. Masini, se le sue aspettative sono quelle di sdegno nei confronti di questa inumana barbarie ha sbagliato posto. Legga la gran parte dei post al suo articolo e poi saprà dire.

flip

Mar, 19/04/2016 - 16:46

Leggendo l' articolo la Grecia fa quello che può e come può. Non ha purtroppo risorse adeguate per far fronte a situazioni di carattere biblico: E' l' Europa di Bruxelles (quella che sa solo ragliare) che deve preoccuparsi a gestire l' emergenza in tutte le nazioni che sono coinvolte da questo cataclisma. Come possono la Grecia e L'Italia, da sole, ad affrontare la "fuga" di milioni e milioni di individui. Da cosa scappano considerato che la maggior parte di loro è mussulmana?

Ritratto di giulio_mantovani

giulio_mantovani

Mar, 19/04/2016 - 17:01

Ma dopo quelle barcate di miliardi in prestiti alla Grecia nel 2015 da parte Ue, compresa l'Italia, non ci sono spiccioli per il fabbisogno di 25 neonati?

rossini

Mar, 19/04/2016 - 17:03

Che ce le comunicate a fare queste notizie? Scommettiamo che adesso la Boldrini e tutto il caravanserraglio della Sinistra si faranno in quattro per inviare migliaia di ettolitri di latte in Grecia? In aggiunta a quello che ci costano le migliaia e migliaia di migranti che ogni giorno, giorno dopo giorno, per tutti i mesi dell'anno, ci assumiamo a carico!

Ritratto di Nick-88

Nick-88

Mar, 19/04/2016 - 17:03

Duralex Italia Tu sei follia pura

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 19/04/2016 - 17:04

milope.47, o pirla chi e' che contribuisce alla fuga dalla siria se non putin il vostro babbeo preferito che bombarda ogni giorno? tu che appoggi putin... lapalissiano!

canaletto

Mar, 19/04/2016 - 17:04

LA UE FA TANTO LA VOCE GROSSA MA QUANDO DEVE INTERVENIRE SPARISCE DALLA CARTA. USCIRE DALLA UE E RISPEDIRE AL MITTENTE I MIGRANTI SE VOGLIAMO VIVERE. ALTRO CHE LA CARTA DI RENZI CON I SUGGERIMENTI, LA UE E LA MERKEL CI SI SONO PULITI IL SEDERE

Una-mattina-mi-...

Mar, 19/04/2016 - 17:07

Nel frattempo, come un tempo si usava qui, credo che 25 bambini in una comunità di ben 1100 persone, di cui varie centinaia donne anche con piccoli, possano trovare facilmente alcune giovani donne solidali che possano aiutare nell'allattamento.

venco

Mar, 19/04/2016 - 17:16

I migranti, in quanto clandestini, vanno alloggiati in grandi campi, e non devono circolare liberi nel territorio.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 19/04/2016 - 17:16

Non basta preoccuparci di assicurare vitto, alloggio e TV satellitare ai migranti di casa nostra; ora ci preoccupiamo anche del latte dei bambini nei campi della Grecia. Domani ci riferirete della mancanza di carta igienica nei campi libanesi. Tanto vale leggere Repubblica, l’Unità, il corrierino della Caritas o la gazzetta di Migrantes. Ieri sera ho visto al TG 5 il servizio sui migranti; stesso linguaggio pietoso e compassionevole, stessa musichetta di circostanza, stesso tono lamentoso del TG3. Ormai siamo all’imposizione totale del pensiero politicamente corretto, quello voluto dal Papa, dai cattocomunismi e compagnia buonista; stessi titoli, stessi articoli compassionevoli, stesso senso di colpa, stesso atteggiamento di Bergoglio, di Boldrini, Kyenge, Renzi, Mattarella, dell'UNHCR, della Caritas, del TG 4 di Cecchi Paone e degli ospiti di del Debbio. Non c'è speranza, è la fine.

venco

Mar, 19/04/2016 - 17:18

Migranti incoscienti, dovevano stare nei campi dell'Unhcr in Turchia, li avevano tutto.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 19/04/2016 - 17:21

Un vecchio cartello appeso dentro il negozio di un vecchio droghiere 60 anni fa, diceva:" PER COLPA DI QUALCUNO NON SI FA CREDITO PIU A NESSUNO"!!! Meditate gente!!! Se vedum.

dakia

Mar, 19/04/2016 - 17:25

dakia. ma perché le donne africane hanno paura di perdere il fisico e non allattano più i bebè ora che hanno da nutrirsi a iosa o speravano gli mettessero a disposizione anche le balie? e poi il vostro papa che ci è andato a fare se non sa inviare pagando a una fabbrica mille scatole di latte a settimana? Ho capito lui fa il diffusore di notizie e non più.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 19/04/2016 - 17:31

Sapete come finirà? Come la tragica zattera della Medusa.

Tuvok

Mar, 19/04/2016 - 18:04

Il Guardian è notoriamente un giornale di SINISTRA nonché fortemente PRO-IMMIGRAZIONE. Per me è una gran palla.

autorotisserie@...

Mar, 19/04/2016 - 18:13

I veri responsabili sono i loro governi di criminali, per loro viene prima di tutto la conquista dell'occidente, e poi perche non si rivolgono agli emirati arabi che hanno acquistato mezza europa?? forse li neanche li vorrebbero, i fancazzisti li mandano tutti in italia a finire di spolpare le poche risorse rimaste , grazie ai banditi al governo di non eletti

edo1969

Mar, 19/04/2016 - 18:15

1a e 2a Guerra 50 milioni di morti, le bombe atomiche, la guerra fredda, dittature di ogni tipo, 30 anni fa scoppiava cernobil, settimana scorsa terremoto in ecuador, in mezzo migliaia di crisi, miliardi di morti e ovviamente è sempre "vergogna europa". Non so voi ma io NON mi vergogno se il mondo è matto

Dani000

Mar, 19/04/2016 - 19:03

Si è colpiti da queste storie ma, la realtà è che non possiamo accogliere e aiutare tutti.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 19/04/2016 - 19:07

perchè non vanno in Iran? Sono della stessa razza, sono pure musulmani, ed allora!? Cosa si aspettano dall'Europa? Di campare senza far niente?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 19/04/2016 - 19:44

hernando VECCHIO. fatti una birra.

laura bianchi

Mar, 19/04/2016 - 20:13

Perdonate il cinismo: ma alla piccola appena nata: nonmancano però gli orecchini.Ecchecavolo.

Ritratto di Maristvanapa

Maristvanapa

Mar, 19/04/2016 - 21:15

Ma vergogna de che??? La vergogna è che tanti europei non hanno da mangiare!

Ritratto di Nick88

Nick88

Mar, 19/04/2016 - 21:27

Laura bianchi.. Non so so dire se fai ridere o piangere...

Ritratto di Nick88

Nick88

Mar, 19/04/2016 - 21:36

altro che birra. Hernando dovrebbe farsi ben altro.. Cosi magari si rilassa un po, visto che gli rode cosi tanto che non gli ho detto quanto pago di tasse ahah

Ritratto di Catone_il_Censore

Catone_il_Censore

Mer, 20/04/2016 - 07:57

@riccio.lino.porco.spino Lapalissiano che un comunistaccio come te ce l'abbia con Putin...I.DIO.TA

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 20/04/2016 - 10:22

Nick88 Mar, 19/04/2016 - 21:27 PERCHE' NON VAI A SCASSARE LA UALLERA SU GIORNALI A TE PIU' CONFACENTI?CIAPARATT!

blackindustry

Mer, 20/04/2016 - 10:35

Se la neonata ha fame la colpa e' di chi l'ha portata in Grecia, non certo dei greci. Ai tanti commentatori che si stracciano le vesti per quella futura adulta che sfornera' decine di rabbiosi musulmani, dico di andare a dare latte alle mamme italiane che muoiono di fame per le leggi di mer*a avallare dai loro sindacati comunisti. Ignoranti.

Ritratto di Nick88

Nick88

Mer, 20/04/2016 - 11:40

Perchè MI DIVERTO a scassarvi la uallera