EICMA 2013: vivi le sensazioni del rider!

L’Esposizione Internazionale del Motociclo (EICMA) ti offre la possibilità di guardare e vivere le moto, gli accessori e tutto ciò che gira intorno al mondo delle due ruote grazie alla presenza di più di 1000 espositori provenienti da 35 Paesi del mondo

L’Esposizione Internazionale del Motociclo (EICMA) ti offre la possibilità di guardare e vivere le moto, gli accessori e tutto ciò che gira intorno al mondo delle due ruote grazie alla presenza di più di 1000 espositori provenienti da 35 Paesi del mondo.
L’EICMA, l’Esposizione Internazionale del Motociclo, è giunta alla 71° edizione e compie ben 99 anni come precisa Antonello Montante, Presidente dell’Esposizione. Quest’anno si tiene in Fiera Milano a Rho, dal 5 al 10 novembre 2013 (5 e 6 giornate riservate a stampa e operatori), si presenta in griglia con il setup adeguato per una performance eccellente al costo di soli 18 euro. Da ben otto anni il prezzo del biglietto d’ingresso non cambia, ma mantiene l’accesso gratuito il venerdì per le lady che amano la brezza nei capelli o anche soltanto guardare delle splendide moto e gli eventi in programma. Se sei un ritardatario non può entrare dopo le 22:00, la griglia di partenza è ormai chiusa. Partecipano alla fiera più di 35 Paesi e oltre 1000 espositori è davvero un evento unico e particolare per chi ama il mondo delle moto. E’ importante sottolineare che seppure in un periodo di crisi economica l’Italia ha esportato più che importato i propri veicoli con un saldo della bilancia commerciale nettamente positivo ecco perché l’evento assume ancor maggior importanza per il nostro mercato.
Hai voglia di provare delle nuove moto, i modelli del 2014 in anteprima mondiale? Non puoi mancare, nell’area esterna ci sarà spazio anche per questo, cavalcare la moto dei tuoi sogni. 
Tra gli eventi in programma c’è il 10 novembre lo storico raduno la Rosa d’inverno che porterà numerosi centauri in fiera. Sono stati pensati anche degli spazi per il B2B: la nuova piattaforma Match Making, a disposizione di tutti gli espositori a titolo gratuito. Il servizio offerto consiste nella possibilità di individuare i professionisti del settore e organizzare un incontro conoscitivo e/o commerciale, per ottimizzare al meglio la propria presenza all’Esposizione. All’interno della fiera trovano spazio numerosi altri eventi come MotoLive giunto alla sua nona edizione che replica il format vincente con il quale ha guadagnato sul campo l’attestato di unico esempio al mondo di arena esterna che ospita appuntamenti di caratura internazionale e spettacolo. Il momento che corona il MotoLive è la nomina del “re” dell’SX European Championship, titolo che si assegnerà in gara unica. Tante le altre discipline con sfide avvincenti: International Quad MX, finale dell’International Italian SX Championship, Eicma International Supermoto. Non mancano le iniziative solidali volte alla sensibilizzazione in diversi ambiti. Dopo EICMA FOR SIC # 58 della scorsa edizione, approda a
Milano EICMA FOR Riders4Riders. La onlus, fondata nel 2010 da piloti ed appassionati delle due ruote, ha l’obiettivo di raccogliere fondi per assistere riders gravemente infortunati e per sostenere la ricerca per la
cura delle mielolesioni. Non mancheranno le aree destinate a test ride e riding school. Radio Deejay sarà la radio ufficiale dell’evento. 
Una moto non è davvero tua se non aggiungi delle personalizzazioni o non scegli qualcosa di davvero particolare. Eicma Custom è la parte dedicata alla personalizzazione e a dare visibilità internazionale ad un settore artigianale che inventa, realizza e costruisce nuove forme e stili che avvicinano le moto all’arte, alla cultura e alla moda. Tra le novità, il Lady Custom Bike Contest interamente dedicato alle donne. Torna, dopo il successo del 2011, l’Isola degli artisti in cui gli espositori hanno l’opportunità di partecipare all’Artist Contest. Pinstriping, Airbrusher e Cesellatori: queste le tre categorie per le quali verranno decretati i vincitori. Virgin Radio è l’emittente ufficiale dell’area. 
Anche la Mobilità sostenibile avrà un proprio spazio nell’area The Green Planet. Si parlerà e si vedranno moto elettriche scoprendone i vantaggi come emissioni zero, costi di manutenzione ridotti, alta economia
energetica e possibilità di integrare i consumi con soluzioni tipo freni rigenerativi, motore ibrido, fuel-cell, pannelli solari. 
In una fiera mondiale come l’Eicma non può mancare una spazio totalmente dedicato alla sicurezza stradale ricco di contenuti. Confindustria ANCMA racconta lo stato dell’arte delle infrastrutture italiane e l’avanguardia dei prodotti che le aziende propongono sul mercato per viaggiare su due ruote.
Per agevolare i visitatori l’organizzazione dell’Esposizione ha stretto diversi convenzioni con Hotel, voli Alitalia, e molto altro. Scopri tutti i dettagli dell’EICMA visitando il sito.