È geloso della moglie e la prende a bastonate insieme al figlio di 11 anni

La donna ha raccontato ai carabinieri che le violenze andavano avanti da marzo. È stata affidata ai medici dell'ospedale insieme al bambino

È accusato di maltrattamenti in famiglia il 21enne di origini romene arrestato la scorsa notte a Forio d’Ischia, nel Napoletano, per aver preso a bastonate la moglie e il figlio minorenne di 11 anni. I carabinieri sono intervenuti grazie ad una chiamata effettuata dai vicini di casa della coppia.

I militari hanno sorpreso l’uomo nel proprio appartamento mentre aggrediva a bastonate sua moglie e il figlio minorenne, che cercava di proteggerla. Bloccato con estrema difficoltà l’aggressore è stato portato in carcere.

La donna ha raccontato ai carabinieri che le violenze andavano avanti da marzo, per questioni di gelosia. È stata affidata ai medici dell'ospedale insieme al figlio. Entrambi sono stati dimessi con una prognosi di cinque giorni. Qualche tempo fa un nigeriano, che è stato poi arrestato, ha picchiato una donna con un bastone, scagliandosi a sua volta contro la polizia municipale di Bari.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?