Immigrato fuori controllo e inzuppato di sangue semina il panico nel Napoletano

L'episodio si è verificato ad Afragola. L'uomo era in stato di alterazione psicofisica. Si è scagliato anche contro i poliziotti intervenuti. Dopo minuti concitati è stato bloccato

Era in evidente stato confusionale e con gli abiti inzuppati di sangue l’immigrato che nel primo pomeriggio di oggi ha seminato il panico nel centro di Afragola (Napoli). L’uomo si trovava in strada, tra via Gramsci e vico Guerra, quando sono intervenuti due poliziotti del locale commissariato. Fuori di senno e incosciente, a un certo punto ha iniziato a scagliarsi anche contro gli agenti. Dopo minuti concitati, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo. L’intervento è stato documentato con un filmato registrato da residenti e pubblicato su Facebook (guarda il video).

Brillante l’operazione condotta dai poliziotti che in attimi difficili sono riusciti a mantenere il controllo della situazione e a bloccare l’uomo provando ad evitare in ogni modo l’uso di armi. Sono ora in corso accertamenti su quanto è accaduto.

Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, l’immigrato era in stato di ebbrezza e poco prima avrebbe aggredito un anziano e una donna. Qualcuno poi lo avrebbe picchiato e lui avrebbe iniziato a danneggiare diverse auto in sosta. Racconti, questi, che dovranno essere appurati dagli investigatori.

Un secondo video pubblicato su Facebook immortala i momenti antecedenti l'intervento della polizia, scanditi da urla di terrore e violenza: si vede l'immigrato che, fuori di senno, si muove all'interno di un cortile condominiale e inizia ad alzare le mani su un uomo.

. Chi lo pubblica afferma: "Tutto quel sangue perché ha distrutto tutte le auto e picchiato persone nel palazzo".

L’episodio di oggi si è verificato a pochi passi dal Comune di Afragola, in una strada del centro storico della città, area dove da diversi anni si è insediata una folta comunità di africani, la maggior parte dei quali risulta ormai ben integrata nel tessuto sociale.

Commenti
Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 26/06/2019 - 19:31

Installazione artistica Culturale Politicamente Corretta! Avanti con l'accoglienza presto!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 26/06/2019 - 20:51

Questo "signore" deve ringraziare i Poliziotti italiani, se avesse trovato quelli Statunitensi a quest'ora giacerebbe su di un freddo tavolaccio di marmo!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 26/06/2019 - 21:03

Cercava la strada per Capalbio ... ma considerato il suo stato confusionale, troppi anni nel Bel Paese hanno fatto perdere l'attitudine al clima torrido, ha cozzato contro alcuni ostacoli riportando le evidenti contusioni.

Divoll

Mer, 26/06/2019 - 22:26

Facciamo come i tedeschi: legato a un sedile di aereo e rispedito in Africa. Non se ne puo' piu'.

Mauritzss

Mer, 26/06/2019 - 22:45

Tranquilli, ne stanno arrivando altri 43 . . .

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 26/06/2019 - 22:48

Nessuna pena?

hectorre

Mer, 26/06/2019 - 23:10

centinaia di episodi simili accadono ogni giorno in italia, ovviamente non vengono riportati da tv e giormali, sono notizie scomode!!!!!...andatele a cercare tra le cronace cittadine, resterete senza parole!!!!...