Ischia, alloggi affittati abusivamente ai turisti: denunciati in 5

Le denunce sono scattate a Ischia nell'ambito di un operazione dei carabinieri diretta a contrastare le affittanze abusive sull'isola verde

Sei stanze affittate a turisti, ma la struttura ricettiva era abusiva. A Ischia i carabinieri hanno denunciato una 79enne incensurata per aver adibito a uso turistico i locali di un edificio di proprietà. L’esercizio abusivo dell’attività è stato scoperto nell’ambito dei controlli eseguiti sull’isola verde dai carabinieri per contrastare le affittanze abusive. Complessivamente sono 5 le persone denunciate nell’ambito dell’operazione eseguita dai militari dell’Arma.

Sono state segnalate all’autorità giudiziarie anche due donne di Forio, di 72 e 63 anni, avevano affittato il proprio appartamento a turisti stranieri senza autorizzazione e comunicazione alla pubblica sicurezza. Deferiti per gli stessi reati anche una 49enne di Ischia e un 55enne di Lacco Ameno. Sono complessivamente 30 gli appartamenti scandagliati dai carabinieri durante il servizio, in totale ospitavano 77 persone. Solo la settimana scorsa erano stati sottoposti a controllo altri 50 appartamenti occupati da 50 ospiti.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?