Maxi colpo in tabaccheria, bottino da 60mila euro

Blitz nella notte a Battipaglia, in provincia di Salerno. Rinvenuto nel Napoletano il furgone che sarebbe stato utilizzato dai ladri

Colpo gobbo in una tabaccheria di Battipaglia, in provincia di Salerno: i ladri portano via merce e beni per circa 60mila euro.

Il blitz è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato, quando i banditi sono riusciti a guadagnare l’ingresso al negozio e a svaligiarlo. I ladri hanno ripulito l’attività commerciale, mettendo le mani su un bottino il cui valore è stato quantificato in svariate decine di migliaia di euro: sono state prelevate, infatti, numerose stecche di sigarette e una importante quantità di biglietti dei concorsi “gratta e vinci”. Infine è stata asportata anche una macchina cambiamonete.

Come riporta Il Mattino, proprio quest’ultima ha dato agli inquirenti una pista su cui indagare. Era dotata, infatti, di un dispositivo di localizzazione gps che ha consentito ai carabinieri, che stanno indagando sull'episodio, di rintracciare un furgone poi rinvenuto nei pressi di Capodichino a Napoli. Il mezzo, che è risultato essere stato rubato qualche giorno prima, è stato dato alle fiamme, con ogni probabilità dagli stessi malviventi intenzionati a cancellare ogni traccia che potesse aiutare gli investigatori a far luce sui fatti.

Intanto sono al vaglio degli inquirenti i filmati delle videocamere di sorveglianze, i carabinieri sperano di ritrovare nei frame catturati degli elementi utili a dare un volto e un nome ai predoni entrati in azione nella tabaccheria salernitana.