Muore mentre balla al matrimonio di amici. Parte l’inchiesta della Procura

Un episodio che ha lasciato gli sposi e gli invitati di stucco. Una morte improvvisa che ha destato sospetti nei familiari, che hanno sporto denuncia ai carabinieri di Torre Annunziata

Nessuno immaginava che un giorno di festa potesse trasformarsi in un incubo per centinaia di persone. Un matrimonio a Trecase, nel Napoletano, è finito in tragedia proprio nel momento in cui si cominciavano a festeggiare gli sposi. Una delle invitate, la 46enne Angela Manfredonia, si è accasciata al suolo mentre ballava.

Lo sgomento e il momento di panico non ha impedito ai presenti di allertare i soccorsi che, giunti al ristorante, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna, stroncata da un malore. A nulla sono valsi i tentativi dei medici di rianimarla.

Un episodio che ha lasciato gli sposi e gli invitati di stucco. Una morte improvvisa che ha destato sospetti nei familiari di Angela, che hanno sporto denuncia ai carabinieri di Torre Annunziata. La Procura della Repubblica ha parto un’inchiesta per stabilire le cause della morte della 46enne.

Sul corpo della donna verrà effettuata l’autopsia. Gli inquirenti si vogliono accertare se il decesso avvenuto durante il matrimonio possa essere stato causato da un alimento consumato durante il banchetto nuziale o se sia dovuto a cause naturali.