Napoli, esplode una bomba sotto un palazzo e ferisce un passante

Attimi di paura a Terzigno, in provincia di Napoli, dove una bomba rudimentale è esplosa nei pressi di un'abitazione provocando il ferimento di un uomo che proprio in quel momento stava percorrendo quella strada con la sua auto

Momenti di tensione e paura ieri sera in un piccolo paese in provincia di Napoli, dove nella tarda serata si è sentito un forte boato provocato dall'esplosione di una bomba. Il fatto è accaduto a Terzigno, un comune dell'hinterland napoletano, che si trova poco distante da altri paesi dell'area vesuviana. Nella tarda serata di ieri molti residenti hanno sentito una vera e propria deflagrazione e subito si sono allertati e spaventati, contattando prontamente le forze dell'ordine per capire cosa stesse succedendo.

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, la bomba, di tipo rudimentale, sarebbe stata fatta esplodere sotto un palazzo nella zona di via Panoramica. Fortunatamente l'abitazione era vuota in quel momento e nessuno all'interno della struttura è rimasto ferito. Nonostante ciò, però, un uomo che transitava in quella strada con la sua automobile durante la deflagrazione è rimasto ferito, anche se solo lievemente. Le sue condizioni comunque non sono preoccupanti e dovrebbe rimettersi del tutto in pochi giorni.

Sul luogo dell'esplosione sono subito giunti i Vigili del fuoco, che hanno provveduto a spegnere le fiamme create dall'ordigno, per poi mettere tutta l'area circostante in sicurezza. Nel frattempo, i carabinieri di Torre Annunziata e quelli di Boscoreale stanno indagando sull'accaduto. Secondo una prima ipotesi, la bomba potrebbe essere stata piazzata sotto quell'appartamento per una vendetta familiare o economica, ma potrebbero anche essere altre le motivazioni di questo gesto violento.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?