Napoli, nuova follia al Vasto: straniero fuori controllo per strada

L'extracomunitario si è aggirato a lungo tra via Firenze e via Torino, prima di essere fermato dalle forze dell'ordine e caricato su un'ambulanza. "Non ce la facciamo più", lamentano i residenti

Non c'è mai pace per i residenti del quartiere del Vasto di Napoli, che devono avere a che fare quotidianamente con scene di degrado e di ordinaria follìa, una situazione intollerabile che va avanti da troppo tempo oramai.

L'ultimo episodio, verificatosi intorno alle 14:00 di domenica, ha visto come protagonista uno straniero in condizioni psico-fisiche decisamente alterate, che ha seminato il panico in mezzo alla strada muovendosi tra via Firenze e via Torino.

Urlando e gesticolando in modo minaccioso contro chiunque gli capitasse a tiro, l'extracomunitario si è presentato scalzo e con un lenzuolo in mano. Mentre barcollava, completamente strafatto, l'uomo ha iniziato ad agitare il telo verso i passanti e gli automobilisti in transito, creando una situazione di pericolo alla circolazione. Il lenzuolo è stato poi avvolto attorno al braccio, mentre il facinoroso cercava di colpire il finestrino di un'auto.

Ma la follia non era che appena iniziata. In altri video caricati sui social dagli abitanti del Vasto, si nota lo straniero mentre a petto nudo tenta di farsi investire da una vettura, sul cofano della quale poi sale, prendendo a pugni il parabrezza.

Una volta sceso, l'extracomunitario riprende a ciondolare in mezzo alla strada, fino ad andare ad infilarsi sotto un'auto posteggiata lungo il marciapiede. L'esasperazione dei residenti del martoriato quartiere di Napoli ha raggiunto il culmine."Io vorrei sapere chi glieli ha dati i soldi a tutti i pazzi per attraversare il Mediterraneo. Io penso che li hanno sborsati i paesi da cui provengono, per toglierseli dai piedi. Con tante città, proprio qua dovevano capitare?", si lamenta un utente.

Si sprecano anche i riferimenti al sindaco pro accoglienza De Magistris. Si va da un semplice: "Grazie sindaco", ad un più ironico e diretto: "Portatelo da De Magistris". La tranquillità è tornata solo dopo l'arrivo sul posto delle forze dell'ordine e di un'ambulanza, che ha caricato a bordo lo straniero per portarlo in ospedale. Ma è una calma temporanea, ed i residenti aspettano con timore il prossimo episodio.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Commenti

vince50

Lun, 21/10/2019 - 14:26

Senza fare ironia per quanto possa sembrare strano,ho idea che di questi comportamenti non ne siano loro i veri responsabili.

Ritratto di veronika

veronika

Lun, 21/10/2019 - 14:49

Notabile anche la famiglia in motorino, rigorosamente senza casco.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 21/10/2019 - 15:36

Ma giggino de magistris lo sa che un suo ospite è uscito dalla finestra?

tiromancino

Lun, 21/10/2019 - 16:26

Gigino,se ci sei batti un colpo,

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 21/10/2019 - 16:37

Questi disperati diversamente italiani sono consigliati dalla magistratura:ormai è una routine,per paura di essere rimpatriati fanno atti di violenza qualsiasi per poter avere il fermo e poi essere processati dopo qualche anno. Non so come funzione l'iter dopo gli arresti domiciliari,spero tanto che il sussidio dei 35,00 euro venga revocato immediatamente.

Giorgio Rubiu

Lun, 21/10/2019 - 16:42

Una mossa per garantirsi di poter trascorrere l'inverno al calduccio di un ospedale o di una prigione. Alloggiato e nutrito a nostre spese, cosa si può volere di più?

Brutio63

Lun, 21/10/2019 - 16:48

Grazie Francesco e Laura e grazie pure a gigino o sindaco con i porti aperti che predicano accoglienza! Hanno riempito le nostre meravigliose città d’arte di risorse come questo soggetto straniero extra UE Abbiamo fatto il pieno di Risorse per il futuro dell’Italia...!

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Lun, 21/10/2019 - 17:07

Votate ancora de magistris, mi raccomando. ..

Jon

Lun, 21/10/2019 - 18:09

Manifesta GIOIA per l'accoglienza !! Ha trovato lavoro, una casa, e riceve perfino 2 € al giorno..!! Mentre le Coop ne guadagnano 33!! C'e' da vergognarsi: siamo un Paese incivile. Dovremmo lasciarli a casa loro e fornire strumenti affinche' possano lavorare a casa loro e migliorare il loro Paese.

paco51

Lun, 21/10/2019 - 18:38

domanda: ai napoletani che hanno chi mette le lance in mare per andarli a prendere: il soggetto è meglio in mare ( in attesa di collocazione europea) o a spasso da voi?

mimmo1960

Lun, 21/10/2019 - 18:41

Povera italia. Non gliene frega niente a nessuno, anarchia totale.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Lun, 21/10/2019 - 19:03

Quando andrete a votare RICORDATEVI di chi ha voluto queste risorse che, come vedete, sono INDISPENSABILI per pagarci la PENSIONE.

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Lun, 21/10/2019 - 19:15

Continuo a fare avvertimenti I neri sono tutti schizzofreneci....amen.

ReLazzarone

Lun, 21/10/2019 - 19:37

Signori non preoccupatevi... scene come queste a Napoli si vedono (purtroppo) tutti i giorni; cosa credete di ottenere da un sindaco che invece di occuparsi dei problemi di questa città pensa a come mettere in mare una nave per salvare queste belle "risorse". Povera mia bella Napoli!

Ritratto di makko55

makko55

Lun, 21/10/2019 - 19:49

@ Jon, lasciarli a casa loro punto ! Qualunque altra cosa non con i miei soldi ! Cordialità.

ziobeppe1951

Lun, 21/10/2019 - 19:57

Un altro che sente le voci?....oppure ..la loro cultura diventerà la nostra?..a voi l’ardua sentenza

alox

Lun, 21/10/2019 - 20:05

Fortuna per lui e' arrivata la polizia a portarlo via prima di qualcun altro...

Ritratto di zeropa91

zeropa91

Lun, 21/10/2019 - 21:03

Fingersi malati di mente rende.

Ritratto di mailaico

mailaico

Lun, 21/10/2019 - 21:21

Risorsa pienamente integrata!

albyblack

Lun, 21/10/2019 - 21:27

vorrei leggere qualche commento da sx. cosa ne pensano i sx ? e la signora che parla di Libertà ed Uguaglianza, ponti che uniscono, che ne pensa ? Anche questa è libertà, vero?

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 23/10/2019 - 00:11

Boxster65 Lun, 21/10/2019 - 22:15 Mandatelo a casa della Presidenta! "Presidente" si dice presidente,non presidenta indipendentemente dal sesso,lo dice l'accademia della Crusca. Però visto che si tratta della Boldrini in persona per evitare di essere tacciati per sessisti e meglio definirla tale:"PRESIDENTA"!

Boxster65

Mer, 23/10/2019 - 11:06

Giù alnord direi che lo so bene, forse anche meglio di Lei come si dice. Io mi riferivo proprio a quella persona che Lei ha citato direttamente. Io però non la cito, è pericoloso, quella è solita querelare per raggranellare soldi... Vorrei evitare, ho già tanti guai...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 23/10/2019 - 16:33

Boxster65 Mer, 23/10/2019 - 11:06 Concordo assolutamente con te;la mia era solo ironia e si riferiva alla Boldrini e alle sue esternazioni sessiste in politica.;))))