Rissa e accoltellamento tra due immigrate irregolari, soccorse al Loreto Mare

L’episodio è accaduto in piazza Garibaldi a Napoli. A nulla sono valsi i tentativi di separarle da parte dei presenti

La furibonda rissa è avvenuta in piazza Garibaldi a Napoli, dove due extracomunitarie, di origini africane, si sono prima picchiate e, successivamente, si sono ferite a coltellate. Scene di panico in pieno centro, con le immigrate che dopo una discussione sono passate dalle parole ai fatti.

A nulla sono valsi i tentativi di separarle da parte dei presenti. Le donne si sono azzuffate e hanno ben presto cacciato dei coltelli dalle tasche. Tutto si è svolto in pochi minuti. La rissa è degenerata e le extracomunitarie si sono ferite in più punti del corpo. Solo a quel punto hanno desistito.

Giunti i soccorsi, chiamati dai passanti, le due africane sono state trasportate al pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare. I medici hanno dovuto applicare dei punti di sutura, ad una sul braccio e all’altra sul viso. Le immigrate sono state trovate dalle forze dell’ordine prive di documenti, essendo probabilmente clandestine.

Pochi mesi fa, sempre a Napoli, a pochi passi dal lungomare scoppiò una violenta lite tra stranieri e un extracomunitario fu ucciso. L’omicida, anch’egli immigrato, fu arrestato dai carabinieri.