Pinze, tronchesi, piedi di porco: l'arsenale dello scasso dei rom

I militari hanno portato via dai camper degli zingari numerosi oggetti utilizzati per compiere furti e rapine

Un blitz dei carabinieri, coadiuvati dalla polizia e dai vigili urbani, all’interno del campo rom di Giugliano in Campania, nel Napoletano, ha permesso alle forze dell’ordine di scoprire numerosi arnesi da scasso utilizzati per compiere furti e rapine. I militari hanno sequestrato mazzole, pinze, tronchesi e piedi di porco nei camper degli zingari, individuando quasi 500 persone, tra adulti e bambini.

Il servizio di controllo è stato effettuato in via Carrafiello, dove tante famiglie rom si sono spostate dopo lo sgombero del precedente campo. I carabinieri hanno trovato sul posto anche una discarica di rifiuti speciali, sottoposta a sequestro. L’area sarà bonificata a spese dell’amministrazione comunale di Giugliano in Campania.

La verifica delle forze dell’ordine nel campo rom ha confermato l’aumento di zingari in tutto il territorio di Napoli Nord. Già solo nell’insediamento di via Carrafiello ci sono molte più persone che in passato, dato che la chiusura del vecchio villaggio in località Schiattarella, al confine con Qualiano, ha fatto spostare a Giugliano in Campania centinaia di rom.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 17/10/2019 - 17:46

DOMANDA : Come fare per RISOLVERE DEFINITIVAMENTE il problema dei ROM ? qualche idea cortesemente ? Grazie

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 17/10/2019 - 17:48

Ma che dite ! Vogliono integrarsi ! Sono dei grandi lavoratori ! Crescono i figli come dei fiori e li mandano a scuola ! Il meglio d'Italia ! Di QUESTA Italia che adorano i sinitri !

Una-mattina-mi-...

Gio, 17/10/2019 - 17:50

UN BEL TORTELLINO DELL'ACCOLGIENZA E VIA!

Ritratto di Artù007

Artù007

Gio, 17/10/2019 - 17:50

ODDIO.. adesso denunceranno i carabinieri per sottrazione di arnesi da lavoro e qualche giudice rosso accoglierà la loro richiesta!!!!

tiromancino

Gio, 17/10/2019 - 17:50

La normalità, cos'altro dovevano trovare. Ma sempre lì restano

paolinopierino

Gio, 17/10/2019 - 18:11

A cosa servono alla società personaggi come questi ??

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Gio, 17/10/2019 - 18:16

I militari hanno sequestrato gli attrezzi e i rom, adesso, stanno correndo disperatamente in giro per il campo, tenendosi la testa tra le mani e gridando: "E adesso come facciamo?"...

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Gio, 17/10/2019 - 18:31

98NARE... di idee ne ho tante ma finché non vengono fatte le leggi giuste, ogni parola è inutile.

baronemanfredri...

Gio, 17/10/2019 - 18:37

QUANDO LA MALAVITA ORGANIZZATA PERMETTE QUESTO SIGNIFICA CHE SI SONO DEFECATI LORO STESSI. MI RICORDO CHE HO SENTITO DIRE IN SICILIA ERO PICCOLO CHE BANDE DI ZINGARI VOLEVANO FARE I PADRONI NON SON DURATI NEANCHE UNA SERATA SONO SCAPPATI. UNA VOLTA, ALTRI ARRESTATI.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 17/10/2019 - 18:43

@Fabious76, io un'idea ce l'ho, ma mi cancellerebbero il commento.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 17/10/2019 - 18:47

Arnesi per lavorare signor giudice, solo per lavorare, ma se vengono a scoprire che noi lavoravamo onestamente, verremo disonorati. Non scrivetelo sui giornali, dite piuttosto che servivano per gli scassi.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Gio, 17/10/2019 - 19:00

Non si sapeva? Ci rapinano, rubano nelle nostre case e dobbiamo pure mantenerli. Ma siamo proprio un popolo di masochisti e coglioni!

timoty martin

Gio, 17/10/2019 - 19:09

Che dire, chi vuol lavorare deve avere gli attrezzi giusti!.... banda di delinquenti. Come mai non vanno a rubare nei paesi di origine??? Via dall'Italia subito o in galera (a lavorare) per alcuni anni.

ilrompiballe

Gio, 17/10/2019 - 19:23

Chiederanno la cassa integrazione speciale...

marinaio

Gio, 17/10/2019 - 20:46

E quindi? Gli hanno preso gli attrezzi da scasso e poi? Tutto qui?

Giorgio5819

Gio, 17/10/2019 - 21:31

Sterilizzazione sistematica...

vince50

Gio, 17/10/2019 - 21:52

A causa della politica Italica,non meritiamo nessun rispetto da parte di nessuno.Li manteniamo a sbafo,rubano e alcuni si fanno le ville.Ci fosse chi non può più esserci,sarebbero già fuori dai confini con le buone oppure diversamente.

roberto zanella

Gio, 17/10/2019 - 22:06

BISOGNA SPARARGLI E POI DOPO SPARARE A CHI LI DIFENDE E LIBERA...CI SI SALVA CON IL FAR WEST VISTO CHE GLI SCERIFFI IN TOGA STANNO CON LORO E ALLORA CI SI DIFENDE, SI ASFALTA, SI SPIANA, SI RADDRIZZA, SI SISTEMA, SI RI-VO-LU-ZI-ONA....

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 17/10/2019 - 22:22

98NARE, Adolfo la soluzione l’aveva trovata ........

Ritratto di RedNet

RedNet

Gio, 17/10/2019 - 22:27

Certo che per trovare quello che la pulizia a sequestrato ci mettono 1 minuto per rifarselo. Ma cos’è uno scherzo, ma non mettere una notizia di questo tipo. Sembra che i ROM siamo schemi e non lo sono. A ME SEMBRA UNA BARZELLETTA. Fate qualcosa di SERIO dai Polizia e Carabinieri & Co. E poi cosa fanno con questi attrezzi le portano a Roma? A far vedere ai politici? Ma va va

uberalles

Gio, 17/10/2019 - 22:30

Scaricateli tutti al quirinale! Là sapranno farsi onore in casa dell'inquilino...