In strada con 48mila euro nel borsello: finisce denunciato

Le spiegazioni del 39enne non convincono i militari, la scoperta dei carabinieri a Ercolano, in provincia di Napoli

In strada con quasi 48mila euro nel borsello, di cui non riesce a giustificare la provenienza: denunciato un 39enne a Ercolano, in provincia di Napoli.

La scoperta è avvenuta per le strade del comune vesuviano. Tutto è iniziato quando i carabinieri in servizio presso la locale Tenenza dell’Arma hanno intimato l’alt a uno scooter. In sella al motociclo c’era l’uomo insieme a un’altra persona. Dai controlli è emerso che il borsello del 39enne era, letteralmente, pieno di soldi. Una importante quantità di denaro, suddiviso in banconote di differente taglio, era custodito nel marsupio. I conti hanno dato, quale importo, una somma vicina ai 48mila euro. Per la precisione si trattava di 47.725 euro, tutti in contanti.

I carabinieri, quindi, hanno chiesto al 39enne di giustificarsi, di svelare loro quali erano i motivi per cui si portava addosso così tanti soldi e dichiarare la provenienza di quel denaro. Ma l’uomo non ha saputo fornire ai militari spiegazioni valide e così è stato denunciato. A lui, adesso, toccherà rispondere dell’accusa di ricettazione. Intanto i soldi sono stati posti sotto sequestro.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Commenti

stefano751

Ven, 18/10/2019 - 08:39

Questa è vera lotta all'evasione. Complimenti.