Norvegia, ministro impone alcol e maiale agli islamici

Il titolare dell'Immigrazione, Sylvi Listhaug, avverte i migranti: "In Norvegia abbiamo una cultura a cui dovete adattarvi"

Sylvi Listhaug è il ministro dell'Immigrazione della Norvegia noto ai più, probabilmente, solo per l'improvvido tuffo nelle acque dell'Egeo con tanto di scafandro nel corso di un'improbabile "simulazione" della traversata che i migranti compiono dalla Turchia alle isole della Grecia.

In questi giorni però il ministro del governo di Oslo ha riconquistato le prime pagine dei giornali per una nuova polemica diretta, questa volta, contro gli immigrati musulmani che arrivano nel Paese scandinavo.

Immigrati che, secondo la Listhaug, devono adattarsi alla cultura norvegese anche in quegli aspetti più ostici per l'integrazione. A partire dal consumo di alcol e carne di maiale.

"Chi arriva in Norvegia deve adattarsi alla nostra società - ha scritto il ministro in un post che ha spopolato su Facebook - Qui mangiamo il maiale, beviamo alcolici e andiamo in giro a volto scoperto. Devi aderire ai nostri valori, alle nostre leggi e regole se vuoi venire qui."

Le affermazioni della ministra, riferisce il quotidiano britannico The Independent, ha raccolto oltre ventimila like ma anche molte critiche. Molte associazioni dei musulmani di Norvegia, infatti, hanno protestato contro quelle che ritengono essere frasi razziste e divisive.

Da più parti sono anche state richieste le dimissioni del ministro, che però per il momento sembra ben intenzionata a rimanere al proprio posto.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 24/10/2016 - 12:16

Se poi ve ne state a casa vostra, ancora meglio.

Ritratto di MLF

MLF

Lun, 24/10/2016 - 12:23

Non e' nemmeno giusto, e' assolutamente logico. Sono "ospiti" imposti (non voluti), e come gli europei si devono adattare alle regole dei loro paesi, loro si devono adattare alle nostre. Punto. Non vogliono farlo? I razzisti sono quindi loro. Non c'e' altro da dire.

zenzero1978

Lun, 24/10/2016 - 12:37

I mussulmani hanno protestato .... Pure .... Hanno anche il coraggio di protestare .... Sti culi in su.

gneo58

Lun, 24/10/2016 - 12:41

LA SOLUZIONE C'E' ED E' SEMPLICISSIMA - OGNUNO A CASA SUA - PUNTO !

DIAPASON

Lun, 24/10/2016 - 12:44

Ipocrisia allo stato puro.Io sto a casa mia con la mia cultura e tradizioni,tu fai altrettanta a casa tua. Il mondo sarebbe molto piu' semplice senza seguire le alchimie di comunione dei comunisti.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 24/10/2016 - 12:56

La sig.ra ministro pensi intanto a farsi portare i clandestini fino in Norvegia dalla nave norvegese SEM PILOT che invece li scarica a Palermo ogni uno e due...

lisanna

Lun, 24/10/2016 - 12:56

stanno cambiando registro non è mai troppo tardi, o sì ?

pagano2010

Lun, 24/10/2016 - 12:58

questa non mangia il panettone con affermazioni del genere

agosvac

Lun, 24/10/2016 - 12:59

In effetti la proibizione di mangiare carne di maiale non è dovuta al fatto che il maiale è considerato "impuro" anche perché non è più impuro né dell'agnello né dei bovini o di altre carni consentite. Il fatto è che nelle epoche, ormai lontane, in cui è iniziato l'islamismo, il maiale aveva una carne troppo grassa e non facilmente digeribile col caldo dei paesi arabi. In Norvegia fa freddo, molto freddo, quindi sono necessarie molte più calorie che nei paesi molto caldi.

igiulp

Lun, 24/10/2016 - 12:59

Pia illusione. Quelli non cambieranno mai. Saranno i norvegesi a ripudiare il maiale e dover cacciare foche e trichechi in sostituzione.

CesareGiulio

Lun, 24/10/2016 - 13:06

Dimissioni ? E perche mai? Ha sottolineato prudentemente a quei signori di non scocciare. Ce ne fossero anche da noi.

Ritratto di italiota

italiota

Lun, 24/10/2016 - 13:06

Ecco !!! Questo si che potrebbe essere un bel metodo per toglierceli dai cogxxxni una volta per tutte... o così... o che se ne tornino da dove sono venuti !!!

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Lun, 24/10/2016 - 13:12

Uno da noi (del governo intendo), che faccia un discorso cosi limpido e lineare è pretendere troppo?

Ritratto di Turzo

Turzo

Lun, 24/10/2016 - 13:42

ELPIRL COSA NE PENSI?

Malacappa

Lun, 24/10/2016 - 13:43

Ragazzi che bella ministra a parte questo e' una persona con cervello gli invasori o si adattano o bye bye non come da noi che e' il contrario.

cgf

Lun, 24/10/2016 - 13:47

razzisti sono chi IN CASA DI ALTRI vuole vivere come se fosse ancora dentro la propria tenda.

maurizio50

Lun, 24/10/2016 - 13:54

Propongo uno scambio alla pari Italia-Norvegia: in cambio della sig.Listhaug ,diamo alla Norvegia Madama la PresidentA!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Turzo

Turzo

Lun, 24/10/2016 - 13:54

Non possono mangiare carne suina! sarebbe cannibalismo!

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Lun, 24/10/2016 - 13:57

STAI ATTENTA CHE SONO PERMALOSI CORRI IL RISCHIO CHE TI INFIBULANO!!!

GuidoReinachAstori

Lun, 24/10/2016 - 13:58

Vado a vivere in Norvegia..........! Super Sylvi.

diwa130

Lun, 24/10/2016 - 14:12

Beata ignoranza ! Il motivo per cui tutte le religioni medio-orientali vietavano l'uso di carne suina e' perche' tali animali in quelle condizioni climatiche sviluppavano batteri e malattie trasmissibili agli umani molto facilmente. Questo e' il vero ed unico motivo. Infatti il Cristianesimo che partendo da quei luoghi si e' poi sviluppato in soprattutto paesi dove i maiali non avevano questi problemi, non ha mai avuto tali divieti. Forse e' il caso che tali religioni cerchino anche di conoscere meglio le ragioni di certi taboo e superstizioni di cui sono pervase, incluso l'uso del velo che all'inizio della religione islamica non era affatto usato se non per le funzioni religiose , come accadeva anche nel cristianesimo. Il velo e' venuto molto tempo dopo, ma la discussione e' lunga. Beata ignoranza, molti islamici (ed appartenenti ad altre religioni) non sanno quasi nulla neppure di quello a cui credono !

Lissa

Lun, 24/10/2016 - 14:12

Dove è il problema, volete vivere in una civiltà? Allora vi adeguate a noi, al contrario potete restare nei vostri paesi.

altanam48

Lun, 24/10/2016 - 14:16

Finalmente qualcuno che conta incomincia a dire ciò che pensa la maggioranza (per ora, temo..) dei cittadini. A chi non sta bene è liberissimo di tornarsene a casa propria.

steacanessa

Lun, 24/10/2016 - 14:21

Una gran bella Signora.

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 24/10/2016 - 14:34

questa povera ignorante comunista alla sua età crede ancora alle favole.te lo dico io cosa succederà alla tua nazione: le tue risorse afromusulmane vi schiacceranno come vermi!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 24/10/2016 - 14:40

Vedo che il motto "ognuno a casa sua faccia ciò che vuole,creda in ciò che vuole",è quello che prevale nei commenti...Se come ospite,non mi adatto,non mi integro nel SISTEMA che mi ospita,mi da lavoro,me ne sto a casa mia.....Perchè non si NOTA,da parte dei soliti "buontemponi" progressisti,che la assoluta mancanza di "reciprocità",OLTRETUTTO,fa girare un pò le "palotas"?????

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 24/10/2016 - 14:46

@igiulp:...concordo.Anche per loro vale il detto,di aver chiuso l'ovile,quando le pecore sono scappate.....Come al solito,dove non provvede la forza dell'intelligenza,nel prevedere gli effetti di una certa situazione devastante(quello che anche in Norvegia è in atto,iniziata da decenni...),provvederà la disperazione,tipica del "senno del poi" dei più,che come al solito,come scusa infantile,diranno:"chi poteva prevederlo"!!!

gf43

Lun, 24/10/2016 - 14:55

a questo ministro il Nobel per la stupidità e l'ignoranza: lontana da qualsiasi etica liberale, dimentica che in fatto di alimentazione è giusto che ognuno si regoli secondo le proprie convinzioni. Dimentica che anche per gli ebrei non è ammessa la carne di maiale, che sarebbe folle imporre ai vegetariani vegani ecc l'ssunzione di quasiasi tipo di carne. Quanto agli alcolici...anche gli astemi dovrebbero assumerne? Siamo alla deficienza pura.

magisax

Lun, 24/10/2016 - 14:55

Il tutto comunque con ferree norme di reciprocità ben scritte (inesistenti ad ora). Eppoi comunque di petrolio ne serve sempre di meno con le nuove tecnologie, ritornino pure a fare i beduini nei loro deserti grazie

Angelo664

Lun, 24/10/2016 - 15:00

Brava !

pietrom

Lun, 24/10/2016 - 15:01

Signora Sylvi Listhaug, se la sua proposta dovesse avere successo, le propongo questo ulteriore passo: contaminare gli acquedotti con carne di maiale cotta.

blackindustry

Lun, 24/10/2016 - 15:02

Grandissima, finalmente una che sa difendere il suo popolo.

swiller

Lun, 24/10/2016 - 15:11

Comlimenti al ministro.

Mannik

Lun, 24/10/2016 - 15:16

Francese, lei è vergognoso. La verità è in questi termini: “What I said is that I expect when you come to Norway, to align yourself with the Norwegian labour market. It’s about how one must endure serving pork if you will be working in a restaurant, or serve alcohol if you work at a piano bar." Sostanzialmente dice che i musulmani devono ACCETTARE che i NORVEGESI mangiano maiale e bevono.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 24/10/2016 - 15:19

O mangi questa minestra o salti dalla finestra.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 24/10/2016 - 15:46

@Mannik:....veramente il testo da lei riportato,dice a musulmani,che per adeguarsi al mercato del lavoro Norvegese,se dovessero lavorare in un Ristorante o in un piano bar,di adeguarsi a servire carne di maiale,o bevande alcoliche....Sono comunque d'accordo con lei,che Ivan Francese(se le parole sono queste),ha completamente travisato le dichiarazioni della Listhaug,che ha detto SOLAMENTE quanto sopra!!!!Peccato!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 24/10/2016 - 15:46

Equivale dire al lupo di mangiare l'erba.

Ritratto di Tuula

Tuula

Lun, 24/10/2016 - 15:50

Viva la Norvegia

petra

Lun, 24/10/2016 - 15:58

#Mannik Quello che lei scrive non ha senso. Secondo lei la ministra avrebbe detto che i musulman devono accettare che i norvegesi mangino carne di maiale e bevano. Perchè glielo volevano impedire?

Ritratto di molival

molival

Lun, 24/10/2016 - 16:30

cioè, verranno obbligati ad assumere alcol?

Raoul Pontalti

Lun, 24/10/2016 - 16:34

Quest'oca giuliva nel ruolo di ministra starnazza a ripetizione...In realtà non voleva convertire gli islamici al consumo di alcool e carne suina bensì semplicemente abituarli all'idea di una convivenza senza scandali in un paese dove l'alcool (in dosi limitate: 0,02% il tasso alcolemico ammesso per la guida di veicoli privati, restrizioni varie nella vendita e somministrazione di bevande alcooliche al cui confronto la Turchia di Erdogan (tasso alcolemico 0,05% come da noi) è un paradiso dei beoni) e la carne suina (meno diffusa che in DK, S, FIN, D e NL a causa dell'abbondanza di pesce (Corrente del Golfo...) a prezzi stracciati) sono abitualmente consumati. In sintesi: un modo goffo di esporre una verità lapalissiana di cui gli islamici devono prendere atto senza abbandonarsi a convulsioni, fermo restando che loro possono comunque astenersi dal vino e dal porco.

petra

Lun, 24/10/2016 - 16:43

“What I said is that I expect when you come to Norway, to align yourself with the Norwegian labour market. It’s about how one must endure serving pork if you will be working in a restaurant, or serve alcohol if you work at a piano bar. And in the same way, you don’t turn up in sweatpants and caps on a job interview, you have to think about how to dress to get a job.” Il senso non è quello di Francese, nè quello di Mannik.

java

Lun, 24/10/2016 - 17:11

il canto del cigno, tra 100 anni non esisteranno piu' I norvegesi, la norvegia sara' norvegiastan. Bella prova di coraggio, ministra, peccato che e' come mettere in ordine le sdraio sul titanic.

baio57

Lun, 24/10/2016 - 17:19

@ gf43 "...il nobel per la stupidità e l'ignoranza.." ? E' di sinistra !

ohibò44

Lun, 24/10/2016 - 17:26

I vegani “devono adattarsi” al consumo di carne di maiale? Io penso che un Paese che offre una cella con televisore, collegamento internet, computer e giardinetto ad un criminale che ha ammazzato 91 ragazzi che si trovavano ad un raduno possa permettersi di dare nelle mense scolastiche carne non di maiale ai bimbi musulmani ed ebrei.

Ritratto di Idiris

Idiris

Lun, 24/10/2016 - 17:37

Bere alcol e mangiare il porco. No grazie

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 24/10/2016 - 17:40

--------il partito norvegese Fremskrittspartiet- FrP---è assimilabile ad un partito populista di destra-----è una magra consolazione appurare che pure i norvegesi hanno un salvini in gonnella---hasta siempre

albinoallbano24

Lun, 24/10/2016 - 17:51

Quanto dice il ministro norvegese lo vedo come una provocazione. Credo che chi emigra in un altro paese deve adeguarsi a quelle usanze. Chi scrive ha vissuto in Germania e si è adeguato come del resto tanti Italiani che sono andati all'estero. Certo vanno rispettate le idee altrui ma chi va in un'altra nazione si deve adeguare alla realtà in cui vivo. Lo sforzo deve essere reciproco.

ohibò44

Lun, 24/10/2016 - 18:18

grazie Petra della pubblicazione del testo originale: cambia totalmente il senso della polemica e toglie qualsiasi significato al mio commento precedente Che bell se i giornalisti facesero lo stesso

ziobeppe1951

Lun, 24/10/2016 - 18:26

Elkid...17.40... pensa che tu in gonnella hai una certa luxuria....Asta siempre sai dove

AICI

Lun, 24/10/2016 - 18:53

"Chi arriva in Norvegia deve adattarsi alla nostra società. Qui mangiamo il maiale, beviamo alcolici e andiamo in giro a volto scoperto. Devi aderire ai nostri valori, alle nostre leggi e regole se vuoi venire qui." Speriamo non pretenda che diventino vacche come le sue conterranee!

Ossi

Lun, 24/10/2016 - 19:18

Tutti questi buonisti li manderei nei paesi musulmani...cosi potranno rendersi conto che cosa succede se non ci si adegua alle loro regole!!!

Cheyenne

Lun, 24/10/2016 - 19:40

e una idiozia dire di mangiare a chicchessia una cosa, non è questa l'integrazione (che mai ci potrà essere). Gli islamici non si integreranno mai, ci odiano e sono troppo arretrati con una cultura medievale. D'altra parte la ue è governata da idioti, specie nei paesi nordici.

antonio54

Lun, 24/10/2016 - 19:44

Intanto un plauso al Ministro, doveva aggiungere, forse gli è sfuggito, chi non si adatta ai nostri costumi entro un periodo ics, verrà immediatamente espulso. Se lo avesse detto, era da proporla per il premio NOBEL...

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Lun, 24/10/2016 - 19:53

Leggendo il testo in inglese si capisce ben altro: semplicemente, e molto banalmente, il ministro ha sottolineato che gli immigrati musulmani che cercano lavoro(da cameriere, presumo) in Norvegia non possono rifiutarsi di servire carne di maiale o alcolici adducendo motivi religiosi ( poi ha anche detto di non presentarsi ai colloqui di lavoro in pantaloni di tuta e cappello, cosa valida ovunque e per chiunque). Insomma: veramente poco e detto debolmente...e ciononostante le associazioni islamiche ragliano parlando di razzismo ed i loro amichetti sottomessi norvegesi ( quelli di Uttoya...) li spalleggiano chiedendo addirittura le dimissioni del politico: siamo messi male, altroché!

ohibò44

Lun, 24/10/2016 - 19:53

Caro Ossi è proprio perché intendiamo di dimostrare la superiorità della nostra civiltà rispetto a quella musulmana che dobbiamo accettare qualsiasi manifestazione di religiosità purché non crei un pericolo: sì al velo, no al burqa

Ritratto di il navigante

il navigante

Lun, 24/10/2016 - 19:55

Egregio giornalista Francese: le hanno aumentato lo stipendio al Giornale per la sua traduzione scandalistica e urlata messa nel titolo di questo Articolo? Che pena...

tRHC

Lun, 24/10/2016 - 20:09

Chi vuole entrare a casa mia...PRIMA DI TUTTO DEVE BUSSARE LA PORTA ED ASPETTARE CHE QUALCUNO APRA!!!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 24/10/2016 - 21:03

Aften Posten di Oslo raccoglie voci di norvegesi che si mostrano abbastanza scandalizzati dalle dichiarazioni della ministra populista.

glucatnt73

Lun, 24/10/2016 - 23:47

Siamo tutti norvegesi!!!!!

Ritratto di MaxVetter

MaxVetter

Mar, 25/10/2016 - 00:22

Non m isembra che il ministro abbia invitato i mussulmani a mangare maiale o bere alcool, molto più semplicemente e saggiamente gli ha detto che se vogliono restare in Norvegia devono accettare e rispettare il fatto che i norvegesi hanno le loro abitudini, che le donne sono libere di andare per strada da sole e di fare quello che gli pare, che la gente mangia maiale e beve alcolici e che quindi i mussulmani non possono pretendere un bel niente. Magari un ministro italiano avesse il coraggio di dire queste semplicissime ovvietà

cecco61

Mar, 25/10/2016 - 01:25

La frase tradotta correttamente invita semplicemente a vivere in modo civile. Purtroppo per i musulmani questo è impossibile (sono incivili) sollevando questioni non solo per servire maiale o alcolici, ma anche nel dover prendere ordini da una donna. Da bravi parassiti, ovviamente, i divieti religiosi valgono solo quando gli fa comodo, per fare le vittime, dato che tutti si ubriacano regolarmente.

FRANKBENELLI

Mar, 25/10/2016 - 07:42

@Omar El Mukhtar, Come vede, la reazione contro la "ministra populista" si limita a voci di norvegesi "abbastanza scandalizzati". Se l'identica vicenda (con parti ovviamente invertite) si fosse verificata in un Paese Arabo?...da scandalizzati ad "abbastanza decapitati?..." non occorre aggiungere altro. @AICI, non capisco la frase finale del Suo commento: "vacche conterranee"?. Intende forse dire che le norvegesi sono vacche? Da latte o da letto? Caspita che ricchezza d'idee...

Linucs

Mar, 25/10/2016 - 07:58

"Divisive" -> le "associazioni" le troveranno un nonno nazista nell'armadio.

umberto nordio

Mar, 25/10/2016 - 08:32

O li mandano via o dovranno rassegnarsi ad allevare cammelli.

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Mar, 25/10/2016 - 08:49

La ministra ha ragione solo su un punto :la carne di maiale , perche per quanto riguarda l alcool non si fanno certo pregare , visto che su 10 migranti , 9 girano con la bottiglia di birra in mano..!Qui al giornale ci sono 2-3 contestatori , che a prescindere dall articolo ,remano contro..malattia congenita sinistra ?

123214

Mar, 25/10/2016 - 08:51

"Molte associazioni dei musulmani di Norvegia, infatti, hanno protestato contro quelle che ritengono essere frasi razziste e divisive." quando sono loro a pretendere è "rispetto delle culture" quando siamo noi "siamo razzisti" una società condannata all'estinzione!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 25/10/2016 - 09:21

Mi viene da ridere. Un paese del Nord Europa dove, è risaputo, l'alcolismo è una piaga sociale, vorrebbe imporre ai musulmani il consumo degli alcolici! Mah... forse che il titolo di questo articolo è l'ennesima sparata senza senso???

makillotti

Mar, 25/10/2016 - 09:32

Comincia l'inversione di rotta. Meglio tardi che mai. Tutta la stima al ministro norvegese!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 25/10/2016 - 10:17

abate berardino: contestatori che remano contro? Leggi i commenti di MaxVetter-00:22, Andrea B.-19:53 e Zagovian-15:46. Non mi sembrano affatto dei "sinistri buonisti"... semplicemente hanno compreso che questo articolo ha stravolto le parole della ministra norvegese. Insomma... questo giornale per fare del semplice sensazionalismo ha riportato il falso (la Listhaug non vuole obbligare nessuno a bere alcolici o mangiare maiale) e tu sei uno di quelli che ha abboccato. Se, meglio tardi che mai, ci sei arrivato anche tu dovresti casomai ringraziare noi "contestatori".

FRANKBENELLI

Mar, 25/10/2016 - 13:41

i@Dreamer-66: Ci vuole un bel becco, dai...Provi ad avvicinare i Suoi due commenti (09.21e10.17). Sembra che anche Lei sia stato tentato dall'esca...Non occorre uno studio approfondito per capire che la Ministra, a prescindere dal difettoso articolo, non obbliga a pappare maiale e non invita a bere alcolici. Tuttavia, mi creda, si percepisce alcunché di ostile, recalcitrante, nel considerare RAGIONEVOLE l'invito della Listhaug, che mette "sull'avviso" odiosi personaggi per i quali la linea politica che vi è tanto cara (PD/PC/M5S o giù di lì) stimola spontanei, anacronistici difensori...

Ritratto di Dreamer_66

Anonimo (non verificato)