Indagato per corruzione un deputato di Italia Viva

L'avviso è stato notificato dalla Digos di Catania. Sammartino sarebbe indagato insieme ad altre persone, per vicende legate alla campagna elettorale 2018

Neanche il tempo di venire alla luce e "Italia Viva", la nuova creatura di Matteo Renzi ha il suo primo indagato. Si tratta di Luca Sammartino, deputato all’Assemblea regionale Siciliana. La notizia che circola, parla di un avviso di garanzia notificato dalla Digos della Questura di Catania. Il reato ipotizzato è corruzione elettorale.

Il politico siciliano, eletto all'epoca fra le fila del Pd, ha fatto registrare il record di preferenze alle ultime elezioni regionali del 2017 in Sicilia. É indagato assieme ad altre persone, dalla Procura di Catania per fatti legati alle Politiche del 2018 e alla campagna elettorale che le ha precedute, quando l'onorevole originario di Catania era candidato alla Camera dei deputati nel collegio uninominale di Misterbianco.

L'onorevole Sammartino ottenne in quella circostanza, oltre 16 mila preferenze. "Anche questa volta sono sereno del mio operato e dimostrerò la mia estraneità ai fatti che mi vengono contestati nelle sedi competenti. Sono fiducioso nel lavoro della magistratura a cui va il mio rispetto per la funzione che svolge all’interno delle istituzioni democratiche. Affronto con assoluta tranquillità questa vicenda", è il commento di Sammartino, che affida la sua dichiarazione ad un comunicato stampa.

Quello notificato ieri, non è il primo avviso di conclusione delle indagini per Sammartino. A giugno 2019 è stata archiviata una prima indagine a suo carico. Anche in quel caso, l'indagine era legata a delle vicende elettorali. In particolare al caso degli anziani andati al voto nella casa di cura Maria Regina di Sant'Agata Li Battiati. A far partire le indagini fu il figlio di un'anziana di 88 anni, inabile alla firma - che però secondo il figlio - venne portata in occasione delle elezioni regionali del 2017, a votare nel seggio speciale allestito presso la struttura di accoglienza privata.

Luca Sammartino, odontoiatra, attore di primo piano del Partito Democratico, si è aggregato al movimento dell'ex premier Matteo Renzi durante l'evento organizzato alle Ciminiere di Catania, seguendo anche questa volta, il fedelissimo renziano Davide Faraone. E proprio la candidatura a presidente della Regione siciliana di Sammartino, sarebbe l'obiettivo del partito dell'ex segretario del Pd.

Un duro colpo per Matteo Renzi, che l'aveva anche sparata grossa durante la convention di Catania. "Noi saremo il primo partito all'Assemblea regionale Siciliana alle prossime elezioni perchè abbiamo idee e progetti. Noi sbloccheremo i fondi non spesi. La Sicilia non diventerà bellissima, è già bellissima, ma deve avere il coraggio di sbloccarsi". Non certo un bel modo di iniziare per il nuovo partito.

Commenti

bernardo47

Dom, 01/12/2019 - 17:08

anche lui vedo che e' sereno.....come lo e' renzi peraltro! auguri!

Crusade72

Dom, 01/12/2019 - 18:13

Italia Viva La Mangiatoia

hectorre

Dom, 01/12/2019 - 18:27

nel pd era pulito, passando con renzi è diventato un delinquente......mi auguro che queste porcherie aprano gli occhi a chi ancora vota pd!...ah, dimenticavo..non sono renziano e mai lo sarò, uso semplicemente il cervello!!!...ormai la nostra democrazia è in cancrena, chi tocca il pd è un nemico da eliminare....meditate italioti, meditate

baronemanfredri...

Dom, 01/12/2019 - 18:28

STATE SERENI TANTO PRIMA O POI CADETE E DI BRUTTO.

necken

Dom, 01/12/2019 - 18:39

Io credo che la regione Sicilia andrebbe commissariata per il bene dei suoi abitanti, in quanto hanno sempre avuto politici indagati per intrallazzi.

laval

Dom, 01/12/2019 - 18:46

Stai tranquillo ci pensa Renzi, come puoi dubitarne, con tutta l'esperienza da lui acquisita sei in una "botte di ferro". Se hai bisogno di soldi vai da Librandi, ha vinto il primo premio "presta valute".

ilrompiballe

Dom, 01/12/2019 - 19:33

Renzi stia sereno, il PD lo pensa intensamente.

routier

Dom, 01/12/2019 - 19:43

Chi ben comincia è già a metà dell'opera!

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Dom, 01/12/2019 - 20:28

ITALIA LADRA... sarebbe più appropriato...

wania

Dom, 01/12/2019 - 21:40

niente di cui stupirsi - dalla parte politica di cui fa parte non ci si può aspettare di meglio.........

salmodiante

Lun, 02/12/2019 - 00:37

Ti stacchi dal PD e son dolori! Mhiiii che pecccaaato!