Allarme dei Servizi sui migranti: 45mila non sono stati identificati

Di 170mila profughi arrivati sulle coste italiane nel 2014, solo 115mila sono stati fotosegnalati. Le falle nella sicurezza e il mistero dei Cie

La crepa nei controlli è segnalata da mesi dalle forze di polizia, è testimoniata da qualsiasi cittadino che si metta in viaggio sui pullman che dal sud Italia raggiungono Roma e le città del nord: decine, migliaia di migranti arrivati dal mare si allontanano dai centri di accoglienza. Ma ora sono i servizi a lanciare l'allarme: «Il frequente rifiuto dei profughi di sottoporsi alle procedure di identificazione - scrivono i nostri 007 - incide significativamente sull'efficacia delle attività di controllo e riconoscimento». Non capita qualche volta, ma migliaia di volte: di 170mila migranti arrivati sulle coste italiane nel 2014, solo 115mila sono stati fotosegnalati, hanno confermato fonti di polizia, senza smentite, alla trasmissione Report . Nell'ultima relazione al parlamento del 2015 sulla politica della sicurezza i servizi non danno numeri, ma calcano la mano su questa falla della sicurezza. Al di là del fatto che il marocchino Touil Abdelmajid abbia avuto un ruolo nell'attentato al museo del Bardo a Tunisi o sia innocente, la sua storia accende i riflettori su procedure di identificazione fragilissime. Touil era stato registrato, sì, a Porto Empedocle, quando era sbarcato il 17 febbraio dalla Libia, ma con un nome falso. Alla sua identità si è risaliti solo grazie alla denuncia di perdita del passaporto sporta dalla madre. Ad Agrigento gli era stato consegnato il foglio di intimazione a lasciare l'Italia. Ma perché non è stato condotto al Cie, il centro di identificazione per quegli immigrati che non appartengono a Nazioni di guerra, e non sono quindi profughi? I Cie in Italia ora sono soltanto cinque, e ospitano in massima parte ex detenuti. Dovrebbero invece servire a identificare ed espellere i non regolari senza diritto di asilo.

I servizi lo scrivono chiaro nella loro ultima relazione: segnalano la «dispersione dei migranti sul territorio», con un «passaggio alla condizione di clandestinità» che ha accentuato «il rischio di una loro cooptazione nei circuiti delinquenziali», oltre che al rischio, soprattutto per i minori, di finire in canali «di sfruttamento». Il dossier segnala poi una intensa «specializzazione» nella falsificazione di documenti da parte di «strutturati network pakistani». E c'è un pericolo più preoccupante: starebbe nascendo un legame in Libia tra miliziani islamici e trafficanti di uomini verso l'Italia: sono un «potenziale vettore di minaccia» le «rilevate collaborazioni in estese zone del nord Africa e della regione sahelo-sahariana tra organizzazioni di trafficanti e gruppi armati di matrice islamista, favorite talora dai legami familiari o tribali». Rimane quindi «all'attenzione dell'intelligence il rischio di infiltrazioni terroristiche via mare, ipotesi plausibile in punto di analisi», sebbene finora senza «riscontro».

Ma migliaia di immigrati dopo lo sbarco si rifiutano di entrare nella banca dati europea. I regolamenti non consentono alla polizia di obbligarli: la maggior parte di chi si oppone all'identificazione, lo fa «nel timore che, una volta raggiunte le ambite mete nordeuropee, possano essere riassegnati al primo Paese di ingresso nella Ue (e quindi l'Italia ndr ) in applicazione del regolamento di Dublino».

È proprio questo il regolamento europeo che ha creato la crepa della sicurezza: consente a chi vuole di non essere identificato, finché non raggiunge lo Stato desiderato per la richiesta di asilo. Molti, in effetti, puntano verso Germania e Francia. Ma è impossibile avere la certezza sugli spostamenti di oltre cinquantamila non identificati. Lo scorso anno al Cara di Bari sono passati 250 siriani e soltanto uno si è fermato. Dove si trovano gli altri? E chi sono?

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 22/05/2015 - 11:43

alfano devi andartene.

Cesare46

Ven, 22/05/2015 - 11:46

Solite italianate, se un italiano si rifiuta di soffiare nell'etilometro viene arrestato, a questi è permesso tutto e pretendono. Per fortuna "la legge è uguale per tutti" Mai provato andare in altri paesi e non rispettare le leggi ? Se andate in amerika e non mettete il ditino nel rilevatore di impronte vi rispediscono a calci in kulo.

fedeverità

Ven, 22/05/2015 - 11:47

Ma come Alfano....eppure come dicevi tu..tutto era controllato.... MA QUALE SICUREZZA DAI AI TUOI CITTADINI??? SCHIFOSO!!

Paul Bearer

Ven, 22/05/2015 - 11:55

Basta guardare la foto per capire che razza di "pacifici" stiamo tirandoci dentro.

eloi

Ven, 22/05/2015 - 11:58

Come quando si mungono le mucche, le pecore e le capre vengono fatte scorrere in un recinto a mo di corridoio con terminale ad imbuto. Se dichiari le tue generalità passi nel recinto a destra, se le rifiuti a quello di sinista. A quelli del recinto di sinistra sia attribuito volente o nolente un nome col quale siano identificabili successivamente quindi foto ed impronte digitali mentre a quello di destra solo foto ed impronte. Altro che polizia senza stellette, ci vuole un ritorno alla celere di Mario Scelba.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 22/05/2015 - 11:58

Il nostro è un paese finito, una civiltà al tramonto. In un secolo abbiamo avuto due guerre, fascismo e comunismo. Per non parlare dell'elettorato che non va più a votare perché i soldi son finiti e la cuccagna pure. I paesi europei considerano l'Italia la parte nord dell'Africa. I movimenti migratori sono un fatto interno, nostra peculiarità. E secondo certi parametri europei siamo uno dei paesi che ospita meno extracomunitari. Di sicuro siamo quello che non riesce a far chiarezza tra profughi, clandestini, loro doveri, loro diritti e nostra volontà socio/etnica. Quì verranno con ogni mezzo, barconi, barche di lusso, treni, aerei, auto. La percezione che siamo sfiniti ce l'hanno ben chiara. E le consuete razzie appaiono molto accattivanti.

giovauriem

Ven, 22/05/2015 - 11:59

"allarme dei servizi" quali servizi quelli di pulizia ? per che in italia questi sono i servizi che primeggiano , se non ci credete chiedete a lotito o alle cooperative rosse .

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 22/05/2015 - 12:04

Ma perché ci si preoccupa, non erano Francesco e la Boldrina che chiamavano gli immigrati risorse, ora non lo sono più? Ma che strano. Alfano non dovevi salvare tutta l'Africa? E agli italiani chi ci pensa? Manica di buffoni incapaci dalle mani lunghe.

Ritratto di Rik1954

Rik1954

Ven, 22/05/2015 - 12:17

a me fa semplicemente ridere (e incaxxare) quando sento i buonisti pidioti in TV affermare che esiste distinzione tra immigrati diciamo generici e profughi che fuggono da guerre e quindi con diritto di asilo.Qualcuno mi dica come fanno a distinguere le due categorie data la mancanza documenti,difficoltà nella lingua,incertezza sulla provenienza,e così via. Ma veramente ci prendono a tal punto per il cxxo i nostri governanti sinistrati?

marcomasiero

Ven, 22/05/2015 - 12:22

170.000 sono una città intera senza identità !!! FOLLI, IMBELLI, TRADITORI DEL POPOLO ITALIANO, (QUELLO VERO), vi dobbiamo mettere i ceppi ai piedi ai lavori forzati in miniera o a pedalare per fornire energia vita natural durante ! avete ridotto questo Paese una CLOACA !!!

giovauriem

Ven, 22/05/2015 - 12:25

è vero che alfano è un giuda(come fini e farà la stessa fine) però vorrei dire : in italia c'è qualche ministero e ministro che funzionano ? specialmente le ministre , sembrano lo scarto del balletto del moulin rouge di parigi .

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 22/05/2015 - 12:37

I manigoldi nostri connazionali, favorevoli all'invasione, dovrebbero conoscere dure regole basilari della fisica ovvero la regola del piano inclinato e quella del carico di rottura. Nel primo una pallina corre su un piano inclinato, prendendo velocità man mano che corre, nella seconda si aumenta il carico fino a rendere inservibile un determinato materiale. Queste due regole possono essere amplicate all'invasione selvaggia, cominciuata quasi in sordina ed ora, così come per la pallina che corre, diventata incontrollabile. Proseguendo così si arriverà presto al carico di rottura, quindi la popolazione italiana e quella aliena ed illegalmente introdotta "verranno alle mani"... Si arriverà quindi alla redde rationem... e quelli del PD, delle Caritas, delle ONG, ONLUS, Migrantes e pretaglia varia... nemici giurati degli italiani, avranno quel che si meritano. It's a question of time... poco time...

agosvac

Ven, 22/05/2015 - 12:41

Il problema non è il ministro degli interni, il problema è la carenza di leggi adeguate e le leggi le fa il Parlamento su suggerimento del Governo oppure direttamente il Governo fregandosene del Parlamento!!!!!

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 22/05/2015 - 12:42

Se vengo fermato per strada e non mi faccio identificare che cosa succede?, questo è razzismo al contrario, solo gli immigrati possono farlo.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 22/05/2015 - 12:59

Non capisco la questione. Non sono stati identificati 40.000 invasori, mentre gli altri, quelli che abbiamo fotografato non costituisco più alcun problema? Che differenza c'è tra un immigrato identificato e uno non identificato: tanto fanno tutti e due quello che vogliono, tutto gli è dovuto, e se fanno qualcosa di contrario alle nostre leggi, semplicemente non sono solvibili. In ogni caso entrambi appartengono ad una cultura che ci disprezza. Complimenti a Loudness per l'esempio del piano inclinato: drammaticamente reale!!!

elio2

Ven, 22/05/2015 - 13:12

Quando si tratta di delinquenti, zingari e clandestini, la sinistra chiude tutti e due gli occhi. Mi chiedo, quando andranno a sbattere?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 22/05/2015 - 13:17

Errata currige,errata currige gli identificati sono circa 45.000 scarsi,i NON identificati sono 170.000 abbondanti altro che tutto sotto controllo come affermato dal nostro circa ministro del circa interno,altro lampante e fulgido esempio che in Italia è tutto una presa per il c**o

chiara 2

Ven, 22/05/2015 - 13:18

giovauriem..e piantetela che questi commenti sessisti! al comando ci sono o no uomini? ed allora la colpa sia la loro e punto, invece di sparlare sempre delle donne più o meno belle o brave. datevi pace!

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Ven, 22/05/2015 - 13:41

In pratica abbiamo in giro tra noi 50.000 latitanti anonimi , una volta sui latitanti si metteva la taglia per catturarli , oggi la taglia la si mette agli Italiani che tentano di resistere alla invasione.

Tarantasio.1111

Ven, 22/05/2015 - 13:43

Per favore, qualche sinistrato che ha votato il governo attuale, informi il suo leader della notizia...special modo Al-Fini.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Ven, 22/05/2015 - 13:49

... rifiutano le procedure di identificazione, rifiutano il centro di accoglienza pretendono la camera singola(la coppia di africani ieri) il cibo va buttato perché non gradito e potrei continuare, ma la smettiamo o no? Uè sx vi rendete conto di cosa cavolo state combinando? Fermate questa indecenza! L'ultima? Il marocchino che vuol far l'esposto contro Salvini, reo di voler difendere la Nazione da gente come il suddetto. Farneticate tutti o cosa?- @LOUDNESS 12,37-la pallina su piano inclinato, è così purtroppo-

Alessandro10

Ven, 22/05/2015 - 13:58

Il tunisino può o meno essere un terrorista. Ma mi chiedo 2-3 cose: 1) Se madre e fratello erano regolarmente in italia, perchè non ha chiesto il ricongiungimento famigliare? 2) Se era a posto con la legge che interesse aveva a dar generalità false? 3) Come fa un clandestino a far un corso di apprendimento della lingua italiana? Ma la cosa più ridicola che mi fa pensare male del mio paese è questa; è così difficile mandar via un clandestino, uno stato lo vuole indietro? Ma portalo di corsa... non lo cacci per terrorismo, no problem! Lo cacci come clandestino. Una volta in Tunisia saranno problemi suoi.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Ven, 22/05/2015 - 14:12

A Tonara in Sardegna i migranti alloggiati in una struttura turistica inscenano protesta sedata dalla Polizia perché il WiFi non e' veloce , i materassi sono scomodi , sono lontani da Nuoro dove trovano un maggiore numero di donne a disposizione , cioè le mogli e le figliole dei Barbaricini , a Nuoro hanno la possibilità' di approcciare un migliore tentativo di accoppiamento e soddisfare i loro bisogni personali.

luigi.muzzi

Ven, 22/05/2015 - 14:14

le palline (degli italiani) sul piano inclinato (italia) si son rotte !

machete883

Ven, 22/05/2015 - 14:15

Abbiamo già 50 milioni di ISLAMICI in Europa di fatto una quinta colonna pronta ad inserirsi utilizzando la leva dei diritti civili in ogni ambito delle nostre istituzioni (forze armate,polizia,politica,media) diritti civili che si appresteranno a cancellare non appena avranno potere demografico.Stanno arrivando in Europa solo islamici il 99% degli sbarchi è musulmano.E' una strategia non vi è dubbio UN ATTACCO SENZA ARMI un INVASIONE a cui i nostri governi stanno dando la forza di diventare sempre piu' intenso e spregiudicato ... tra pochi anni i tagliagole potranno iniziare quello che stanno facendo in ogni parte del mondo con noi...... SIAMO UNA BARZELLETTA PLANETARIA E SAREMO I PRIMI A CADERE ED A PIAGNUCOLARE POI VERSO GLI ODIATISSIMI AMERICANI PERCHè CI AIUTINO UN ALTRA VOLTA ! SIAMO I TERRONI D'EUOPA IL VENTRE FLACCIDO EUOPEO !!

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Ven, 22/05/2015 - 14:17

Secondo il dizionario Treccani chi entra in 1 paese illegalmente è: CLANDESTINO!!!! - il Signor Loudness ha descritto il principio fisico della Sollecitazione a Rottura, che corrisponde alla rottura fisica d'1 qualsiasi materiale quando viene raggiunto/superato il suo punto di massima sollecitazione uniassiale; 1 Popolazione Sovrana è simile ad 1 materiale e quando viene raggiunto il SUO specifico punto di massima sollecitazione uniassiale.........la rottura è incontrollabile e la storia ci può fornire tutti i precedenti e la singole varianti che vogliamo, ma c'è sempre 1 costante........l'identica fine (differente solo x le modalità fisiche) di chi era (legalmente o illegalmente) al potere/comando - Meditate, gente, meditate!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 22/05/2015 - 14:37

#Loudness Anche le neoplasie, raggiunte una determinata massa, finiscono per andare in necrosi. Malauguratamente il processo interviene a seguito della morte dell'organismo ospitante. Urge, quindi, trovare soluzioni che non contemplino quelle da noi ricordate.

Beaufou

Ven, 22/05/2015 - 14:47

A forza di essere buoni e ascoltare preti e ong interessate, siamo arrivati alla fase "si salvi chi può": ognuno pensi alla sua difesa come meglio crede, barricandosi in casa, armandosi, o con qualsiasi altro mezzo.Lo Stato, inesistente, non sa probabilmente neanche lontanamente quanti clandestini ospita, e chi sono questi clandestini, se disperati o delinquenti. Figurarsi se può difenderci.

oivala

Ven, 22/05/2015 - 14:47

O Renzi, 45.000 persone sono un esercito! Cosa aspetti a prendere provvedimenti? Invece di fare lo sborrone pensa alla sicurezza dei cittadini, altrimenti togliti dai coglioni!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 22/05/2015 - 15:05

VI RICORDATE LA CORRIDA DI CORRADO....DILETTANTI ALLO SBARAGLIO, ECCO L'ITALIA CON I SUOI CLANDESTINI E' RIDOTTA COSI' MALE, ORMAI SIAMO UNA GRANDE DISCARICA PIENA DI RIFIUTI E DI MxxxA.

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 22/05/2015 - 16:31

Non è vero, alfanov ha i loro documenti e li sta esaminando per vedere come sono fatti tipo di carta, bolli statali e poterli riprodurre. Serviranno agli itagliani in un prossimo futuro.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 22/05/2015 - 16:53

E ieri sera a VIRUS Fassino si ostinava a dire "NE ARRIVANO SEMPRE DI PIU" BABBEO non sono loro che arrivano!!! Siete Voi che li andate a prendere!!!!Prima della scellerata operazione che avete messo in piedi ne ARRIVAVANO (da soli) un migliaio al mese,perchè?? Perche consapevoli (scafisti per primi) che per riuscire ad arrivare fino a Lampedusa ci volevano NATANTI in grado di farcela,che non sono cosi facilmente reperibili . Con quella PORCATA che VOI avete messo in piedi si sono subito resi conto che basta mettersi in mare non importa come,che vengono subito a recuperarti, ed ecco che cosi si è passati dai 1.000 al mese ai 2.000 al giorno!!! Soltanto degli IDIOTI come quelli che ci stanno S/governando ed i COCOMERIOTAS che li votano,continuano a NEGARE la realtà. Buenas tardes dal Leghista Monzese

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Ven, 22/05/2015 - 18:11

volete mettere in dubbio la parola di Alfano? volete dirmi che è un conta.b.alle sulle sue dichiarazioni? LUI HA DETTO IN TV IO LO VIDI A QUINTA COLONNA, CHE TUTTI GLI EXTRACOMUNITARI CHE VENGONO O SONO VENUTI IN ITALIA HANNO PRESO LE LORO IMPRONTE DIGITALI , SE LO DICE LUI POTETE FIDARVILUI VI ASSICURA CHE TERRORISTI NON CE NE SONO IN MEZZO A QUELLA FECCIA DELLA UMANITà, DORMITE TRANQUILLI,ANCHE SE VEDETE QUALCUNO PER LA STRADA CHE VIENE ACCOLTELLATO è UN CASO ISOLATO.VE LO DICE IL VOSTRO MINISTRO ALFANO TRANQUILLI.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Ven, 22/05/2015 - 18:11

volete mettere in dubbio la parola di Alfano? volete dirmi che è un conta.b.alle sulle sue dichiarazioni? LUI HA DETTO IN TV IO LO VIDI A QUINTA COLONNA, CHE TUTTI GLI EXTRACOMUNITARI CHE VENGONO O SONO VENUTI IN ITALIA HANNO PRESO LE LORO IMPRONTE DIGITALI , SE LO DICE LUI POTETE FIDARVILUI VI ASSICURA CHE TERRORISTI NON CE NE SONO IN MEZZO A QUELLA FECCIA DELLA UMANITà, DORMITE TRANQUILLI,ANCHE SE VEDETE QUALCUNO PER LA STRADA CHE VIENE ACCOLTELLATO è UN CASO ISOLATO.VE LO DICE IL VOSTRO MINISTRO ALFANO TRANQUILLI..

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Ven, 22/05/2015 - 19:16

hernando45 ci sono anche tuoi paesani che arrivano non lo sapevi?

opinione-critica

Ven, 22/05/2015 - 21:58

Il bello deve venire. Ormai ci sono più clandestini in Italia che soldati dell'esercito e dell'aeronautica,della marina militare e di tutte le forse di polizia. La situazione è già fuori controllo: di fatto gli enti locali e lo Stato pagano tangenti ai clandestini, zingari &C. sono mantenuti minacciando di creare disordini in caso contrario. Non si ammetterà che si tratta di tangenti ma di solidarietà. Argomento valido per gli italiani idioti. Qualcuno sa dire quali sono le guerre da cui scappano? Eccetto il caso Isis, ovviamente, ma è una guerra di religione....

Ritratto di bruno_dore

Anonimo (non verificato)