"Non rappresenta veri partigiani". Ebrei e Pd assenti al corteo dell'Anpi

Due manifestazioni separtate dopo le polemiche. La comunità ebraica volta le spalle all'Anpi. Anche il Pd diserterà il corteo del 25 aprile

"L'Anpi non rappresenta i veri partigiani". Copn queste parole la comunità ebraica di Roma chiude alla possibilità di partecipare al corteo del 25 aprile. "L'Anpi che paragona la Comunità Ebraica di Roma a una comunità straniera è fuori dalla storia e non rappresenta più i veri partigiani - tuona la presidente della comunità ebraica di Roma, Ruth Dureghello - oggi c'è bisogno di celebrare questa giornata senza faziosità e senza ambiguità". A disertare la marcia dell'associazione dei partigiani non saranno soltanto gli ebrei romani. Anche il Partito democratico ha deciso di dare un segnale netto. "È diventato un elemento di divisione e non più di unione della città intorno ai valori della resistenza e dell'antifascismo - ha detto il presidente dem Matteo Orfini - non ci saremo".

Si preannuncia un 25 aprile di divisioni. Lo scontro ormai non può più essere ricucito. Nel 72° anniversario della Festa della Liberazione, infatti, la comunità ebraica di Roma e l'Unione delle comunità ebraiche italiane si riuniranno in via Balbo, di fronte all'allora sede della Brigata Ebraica, per "celebrare la liberazione d'Italia dal nazifascismo da parte delle forze partigiane e dei Paesi Alleati". "La Brigata Ebraica - si legge ancora nel comunicato - fu un corpo militare inquadrato nell'esercito inglese composto da ebrei che vivevano nelle colonie sotto il mandato britannico nell'odierna Israele". "A causa dell'impossibilità di partecipare al corteo del 25 Aprile a seguito della scelta dell'Anpi Roma di cancellare la storia e far sfilare gli eredi del Gran Mufti di Gerusalemme che si alleò con Hitler con le proprie bandiere e delle ripetute aggressioni, avvenute negli anni passati, ai danni dei rappresentanti della Brigata Ebraica - conclude - il mondo ebraico ha deciso di organizzare una propria manifestazione per onorare la storia della Resistenza italiana e del contributo ebraico alla Liberazione".

Commenti

baronemanfredri...

Mer, 19/04/2017 - 19:06

QUANDO GLI EBREI FINIRANNO DI FARE I SERVI ALLA SINISTRA ALL'EX PCI ED ORA AL PD E CAPIRANNO CHE I VERI NEMICI DEGLI EBREI ATTUALI SONO QUELLI DELLA SINISTRA, ALLORA GLI EBREI CAPIRANNO DA QUALE PARTE STANNO I LORO VERI NEMICI. SCRITTO E SOTTOSCRIVO QUESTO PERCHE' SONO DI CENTRO DESTRA, MA FILO ISRAELE O FILO EBRAICO. NON SONO DI SINISTRA. APRITE GLI OCCHI

manfredog

Mer, 19/04/2017 - 19:10

Gli Ebrei sono un popolo estremamente intelligente, ma, in questa occasione, hanno aspettato estremamente troppo a dire la VERITA', quella che molti conoscono da più di settant'anni. mg.

carlottacharlie

Mer, 19/04/2017 - 19:18

Era ora si svegliassero gli ebrei italo-romani. L'Anpi e' solo una associazione di farabutti.

Anonimo (non verificato)

8

Mer, 19/04/2017 - 19:30

Oh ..... procella ! E ora ?

HaroldTheBarrel

Mer, 19/04/2017 - 19:38

A mio parere hanno ragione

mariod6

Mer, 19/04/2017 - 19:41

L'ANPI rappresenta solo se stessa e la pletora di parassiti che la compongono con particolare rilevanza per i centri sociali e associati. Di partigiani non ce ne sono più tra di loro, ma solo quelli che sono saltati fuori dalle cantine (se sono ancora vivi) con il fazzoletto rosso al collo e che non sanno nemmeno dove siano le montagne sulle quali dicono di aver combattuto.

pier1960

Mer, 19/04/2017 - 19:48

L'anpi non dimentichiamolo si è schierata per il No al referendum del pinocchio renzi, e ora il pd tenta di vendicarsi....meschini!

Trinky

Mer, 19/04/2017 - 19:56

ANPI......l'associazione che annovera quelli che scappavano sulle montagne lasciando che gli innocenti venissero fucilati

Lissa

Mer, 19/04/2017 - 20:02

IHIHIHIHIH, Che fine che hanno fatto, ihihihihih!

brunog

Mer, 19/04/2017 - 23:15

L'ANPI e' un carrozzone per dare qualche poltrona a qualche parassita.

hectorre

Mer, 19/04/2017 - 23:35

anch'io credo sia una vendetta per aver detto no al referendum....il pd ha sempre usato l'anpi,come usa gli ebrei,i palestinesi,le guerre,le bandiere arcobaleno....ecc....ecc....

Divoll

Mer, 19/04/2017 - 23:50

L'ANPI se ne sara' fatta una ragione.

Divoll

Mer, 19/04/2017 - 23:51

Il PD NON E' SINISTRA e non ha assolutamente nulla a che fare col PCI. E' tutta DC, rifatta e rediviva. Ma poi... chi se ne importa?

justic2015

Gio, 20/04/2017 - 02:54

Meschine falsi tutte e due possono pure restare a casa nessuno li cerca ,hanno già rotto le botte sia una squadra che l'altra.

ESILIATO

Gio, 20/04/2017 - 03:35

Gli Ebrei danno una dimostrazione di DIGNITA rifiutandosi di sfilare con i "ladri di polli".

vinvince

Gio, 20/04/2017 - 03:47

La vera storia sui partigiani e sul pci deve essere ancora scritta ... !!!

atomino

Gio, 20/04/2017 - 05:46

Fanno bene ! Di partigiani vivi ne sopravvivono pochi, ma nelle loro fila si infiltrano novelli "partigiani", che strumentalizzano le manifestazioni per portare istanze minoritarie ed estranee agli interessi italiani. Il XXV aprile si trasforma in una specie di carnevale anti USA, anti Israele, anti imperialista, anti..caglia a discapito anche dell' ANPI.

Popi46

Gio, 20/04/2017 - 06:37

Era ora che l'ANPI morisse, è nata con una grave malattia genetica

Ritratto di mircea69

mircea69

Gio, 20/04/2017 - 07:26

@Trinky sono assolutamente d'accordo: Sapevano che ai loro attentati (del tutto ininfluenti sull'esito del conflitto) sarebbero seguite rappresaglie.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Gio, 20/04/2017 - 08:17

se prima si potevano nutrire dei dubbi sul fatto che i "resistenti" fossero degli imboscati, saltati fuori dal loro buco al momento buono dopo aver partecipato alle adunate fiume pro Mussolini in piazza venezia, ora ne abbiamo la certezza. Se questi avessero combattuto diciamo a 20 anni e solo nel '45 ora dovrebbero avere tutti non meno di 97 anni!! Finalmente si fa luce sulle menzogne della storia di partito

INGVDI

Gio, 20/04/2017 - 08:38

Hanno bisogno di consenso e manifestazioni per coprire e far dimenticare i crimini perpetrati durante e dopo la guerra. Vergognosi individui che hanno protetto e coperto criminali e crimini. Hanno scritto una storia falsata dalla loro ideologia. Ideologia che, anche se edulcorata da un cattolicesimo privo di Dio, ancora domina nello scenario del nostro povero paese.

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 20/04/2017 - 08:56

l'ampi deve essere cancellata; non rappresenta il popolo italiano ed é un suo parassita perché vive solo con i suoi soldi.

cir

Mar, 25/04/2017 - 20:58

a me gli ebrei sono mai stati degni di attenzione , MAI!!!!!