Il 90% dei migranti è maschio: si rischia il terrorismo sessuale

L'allarme dell'Economist: gli immigrati sono per lo più giovani propensi a delinquere. La Sbai: "Italiani, avrete figlie col velo". E Grimoldi: "Accogliamo solo donne e bambini"

I dati dell'Economist sono allarmanti. In Italia il 90% degli 82mila immigrati, che nel corso del 2015 hanno richiesto asilo, sono uomini, per la maggior parte di età compresa tra i 18 e i 34 anni. In questo modo si rischia uno squilibrio demografico e sociale e aumentano i rischi di comportamenti aggressivi e violenti da parte di questi uomini soli nei confronti delle donne, come accaduto a Capodanno nelle piazze tedesche o in quelle svedesi. "L'Italia - propone il deputato leghista Paolo Grimoldi - deve prendere esempio dal Canada che ha deciso di selezionare gli ingressi e accogliere solo donne e bambini e respingere i maschi adulti single". Altrimenti è chiaro che le violenze e le offese che le donne tedesche hanno subito a Colonia per colpa di un'orda di immigrati nord africani o mediorientali diventeranno una regola anche nelle piazze italiane.

Nel corso degli anni c'è stato un cambiamento pesantissimo nei flussi degli immigrati. Secondo uno studio della scienziata politica Valerie Hudson, l'Unione europea sta accogliendo un numero sempre più alto di giovani maschi. Il 73% degli 1,2 milioni di richiedenti asilo è composto da uomini. Nel 2012 erano il 66%. E in Italia non va certo meglio. A ottobre del 2015, secondo Andrea Den Boer dell'Università di New York, "il 90% delle 82mila rischieste erano di uomini, per la maggior parte giovani tra i 18 e i 34 anni". Ed è l'età ad attirare maggiormente l'attenzione dell'Economist secondo cui sta aumentando il numero di persone propense a commettere reati. Secondo l'Eurostat, infatti, l'80-90% dei crimini è commesso da giovani maschi. "L'islamico arriva in Italia per lavorare e ha tutte le difficoltà dell'immigrato: è solo, disorientato, debole - spiega la deputata leghista Souad Sbai a Libero - ma noi non lo integriamo, non gli diamo i nostri valori, le regole, i costumi, ce ne disinteressiamo con la scusa di rispettarlo". Ed è qui che prendono posto le moschee fai da te, sempre tollerate dal Viminale. "Lì - continua la Sbai - predica un imam che risponde direttamente a Riad, quando non a Raqqa, e su cui lo Stato non esercita alcun controllo e l'immigrato impara l'islam estremista. Quando torna a casa lo impone alla famiglia".

Secondo la Sbai, "la conquista dell'Occidente è stata pianificata nella penisola araba negli anni Novanta". Sono state costruite moschee, formati imam e spediti in Europa soldi, armi e uomini per "radicalizzare lo scontro e islamizzare l'Occidente infedele". In questo piano entra anche l'attacco di Colonia dove, la notte di San Silvestro, sono state stuprate, molestate e derubate centinaia di donne da parte di un migliaio di immigrati senza freni. È il primo episodio di una nuova forma di terrorismo, quello sessuale. Per la Sbai è stata una rappresaglia: "Dopo che la Merkel aveva annunciato una stretta sull'accoglienza e sulle norme anti terrorismo è esplosa la rabbia integralista. Stuprare le donne del nemico è uno dei più classici atti di guerra". Per prevenire nuovi episodi di "terrorismo sessuale", la Lega propone di fare in Italia quello che ha già fatto il Canada. E cioè: selezionare gli ingressi e accogliere solo donne e bambini e respingere i maschi adulti single. "Altrimenti le violenze e le offese che le donne tedesche hanno subito a Colonia - avverte Grimoldi - diventeranno una regola anche nelle piazze italiane".

Nonostante il precedente di Colonia, i buonisti italiani non sono ancora corsi ai ripari. Nemmeno le femministe hanno alzato la voce. Secondo la Sbai, "le occidentali sono più buone e tolleranti con gli immigrati islamici che con i loro mariti". "Queste signore radical chic con la borsa Hérmes che dicono che non bisogna strumentalizzare gli stupri di Colonia - conclude la deputata - sono prigioniere dei loro stereotipi e non possono più tornare indietro".

Annunci

Commenti

ilbelga

Lun, 18/01/2016 - 11:27

ha ragione Grimoldi è tutto calcolato ad arte e chi non ci crede o è scemo o è comunista. capito boldri

roberto.morici

Lun, 18/01/2016 - 11:42

Questi sono baldi giovani che fuggono da guerre che insanguinano i loro Paesi. Si dice, però, che in Patria abbiano lasciato i loro "avatar" a combattere in loro vece...

Ritratto di computerinside

computerinside

Lun, 18/01/2016 - 12:13

Mandateli a casa loro a combattere invece di spronarli a fare i vigliacchi ...in Europa durante la seconda guerra mondiale i ns.giovani (non importa il colore) o erano fascisti o erano partigiani ma sono morti e hanno combattuto sino all'ultimo respiro!!!A dire il vero un mare di donne pure ha combattuto fianco a fianco con i maschi...questi invece sono vigliacchi che lasciano le loro donne alla mercè di maschi barbari ed armati che ...stendiamo un pietoso velo.Che risorse meravigliose che arrivano qui !!!!

Ritratto di marapontello

marapontello

Lun, 18/01/2016 - 12:25

Che paura. È da idioti essere ottimisti.

squalotigre

Lun, 18/01/2016 - 12:28

Certo che se è vero come vero che il 90% dei richiedenti asilo, cioè delle persone che fuggono dalla guerra sono maschi qualche interrogativo bisognerebbe porselo. E dovrebbe porselo anche la Boldrini e coloro che sull'immigrazione si riempiono non solo la bocca ma anche le tasche. L'interrogativo è sulla ragione per la quale baldi giovani non imbracciano le armi per combattere per la libertà e la pace mentre le donne restano. Boh? I miei parenti maschi durante la guerra combattevano mentre le donne erano sfollate nei paesi vicini. Adesso succede l'inverso e nessuno si chiede il perché.

Clericus

Lun, 18/01/2016 - 12:40

E in Canada, un paese immenso che comunque accoglierà solo 25000 profughi, c'è un governo di centro-sinistra.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 18/01/2016 - 13:07

Oriana Fallaci l'aveva detto più di 10 anni fa. Salvini lo sta ripetendo da almeno 3 anni. Chissà se ora l'italiota sinistra e quella povera espressione geografica denominata Europa riesce ad accorgersene!

gigetto50

Lun, 18/01/2016 - 14:25

.....non per essere cattivi ed avercela sempre con loro ma d'altra parte cosi' giovani e prestanti, immagino le tempeste ormonali.. E chissa' se ci sarebbe stata la stessa reazione ed enfatizzazione se invece di essere uomini, il 90% fosse composto da ragazze/donne di pari eta' ed altrettanto aitanti ed allupate. Chissa'...

Giuseppe Borroni

Lun, 18/01/2016 - 14:26

via tutti i maschi...accettiamo solo donne e bambini

Libero1

Lun, 18/01/2016 - 14:41

90% migranti maschi.Stesso film visto quando i barconi carichi di galeotti cubani appena rilasciati dalle carceri cubani su ordine del kompagno Fidel chiedevano poi asilo in Florida perche' dicevano di essere rifugiati politici.

venco

Lun, 18/01/2016 - 15:00

Brutto accogliere clandestini e non essere liberi casa propria.

aitanhouse

Lun, 18/01/2016 - 15:10

comunque maschi e femmine che siano ,questi stanno scompaginando il nostro tessuto socio-economico, non hanno alcuna voglia di lavorare, chiedono solo senza rendere nulla, sono scontenti dagli alloggi al cibo, fanno bella mostra di se nelle piazze servendosene pure come ritirate o depositi di immondizia e piazzati nei punti più frequentati come supermercati,farmacie o tabaccherie, sono sempre pronti a chiedere soldi anche in modi poco urbani. Più si rendono conto che siamo molli , più ci sovrastano, verrà il giorno in cui ci metteranno le mani addosso e ci cacceranno dalle ns. case.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 18/01/2016 - 15:21

Il 90% dei RECUPERATI è uomo, ma i servizi AMMAESTRATI della RAI ci fanno vedere solo le donne e i bambini!!!! Pax vobiscum.

venco

Lun, 18/01/2016 - 15:27

E poi basta, basta con questi "richiedenti asilo" son tutti uguali, sono tutti invasori della peggior specie.

fisis

Lun, 18/01/2016 - 15:46

Andate a votare e votate a destra o a estrema destra altrimenti tra pochi anni ci ritroveremo islamizzati. Altro che crisi economica. Saranno lacrime e sangue, prima di tutto per le donne e per gli omosessuali, ma poi anche per i cristiani o gli infedeli in generale, perfino per gli stessi musulmani non estremisti. Basta guardare la situazione del medio oriente o a due passi da casa nostra, in Libia.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Lun, 18/01/2016 - 15:46

ma dai, e ve ne accorgete solo ora che sono tutti uomini? che geni!

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 18/01/2016 - 15:50

Mi pare impossibile che con tutte le teste super laureate che abbiamo in Italia, nessuno abbia ancora capito come finirà questa INVASIONE di MIGRANTI. E'stato appurato, che su DIECI Migranti NOVE sono Maschi, PERCHE'. Il maschio SOLO, ha più possibilità (Se non di vuole fare il TERRORISTA), di Integrarsi, trovare un lavoro e poi trovarsi una abitazione. Trovato tutto questo, RICHIAMARE tutti i FAMILIARI, PARENTI e CONOSCENTI e farli venire nei paesi che sono integrati perché vengano MANTENUTI. Nessuno si preoccupa se questi migranti hanno una loro FAMIGLIA, che vive nei loro paesi e nessuno si preoccupa se poi non CENTINAIA, ma CENTINAIA di MIGLIAIA di MADRI, BAMBINI e GENITORI ARRIVANO nei paesi che si sono integrati a farsi mantenere con PENSIONI e SANITA'.

fedeverità

Lun, 18/01/2016 - 17:52

Boldrini.....che VERGOGNA!!

beep

Lun, 18/01/2016 - 18:09

MA NON AVETE CAPITO CHE L'ITALIA E' LA CASERMA PIENA DI SOLDATI ISIS PRONTI AD INVADERCI. IN UNA NOTTE CI FANNO FUORI TUTTI SONO IN ITALIA MINIMO 500 MILA BALDI GIOVANI.

Pelican 49

Lun, 18/01/2016 - 18:42

Bisogna mobilitare tutte le compagne che si strappano le vesti per l'accoglienza e dire loro di strapparsi anche le mutande. Così loro godono e gli immigrati pure.

Fossil

Lun, 18/01/2016 - 18:53

Testosterone alto e quoziente intellettivo basso. Non hanno alcuna intenzione di integrarsi e tutto quello che è successo in Germania (non solo a Colonia) è stato perfidamente pilotato per creare ancor più scompiglio e disagio, terrore incluso. Il piano Kalergi è in pieno sviluppo...quando ci sveglieremo sarà sempre troppo tardi.

Arnolff

Lun, 18/01/2016 - 18:57

La maggior parte saranno rimandati ai Paesi di provenienza oppure ce li dobbiamo tenere in casa a seminare terrore....??? Sono irregolari, affamati di soldi e di donne , le loro donne e` come se non ci fossero sono brutte e nessuno le vuole ,....neppure i loro maschi le digeriscono.....vogliono le bianche e se non se le possono permettere se le fottono di brutto con o senza permessi vari....!!! Sono "razzisti" per cui spero che vengano rimandati dal bel Paese ai loro Paesi.....!!!

LAMBRO

Lun, 18/01/2016 - 20:06

ALTRO CHE TERRORISMO SESSUALE!! E' TERRORISMO E BASTA! AVETE CAPITO CHE CI MANDANO GIOVANI BEN VESTITI, CON I CELLULARI SATELLITARI, I GIUBOTTI DI PELLE ECC... SVEGLIA!! E' UNA INVASIONE E CHI NON PARLA ITALIANO COME FA AD INTEGRARSI!!

soldellavvenire

Lun, 18/01/2016 - 20:14

ahahahahahahahahahahahahaha per forza arrivano i maschi, le femmine le avete già portate qui voi!

MgK457

Lun, 18/01/2016 - 20:42

MALEDETTO bergoglio TU CE L'HAI UNA FIGLIA????????????????????????? LURIDO IPOCRITA LA PAGHERAI CI HAI FATTO ENTRARE INSIEME AI POLITICI DEI DELINQUENTI, STUPRATORI, LADRI, ASSASSINI.

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 18/01/2016 - 21:21

Ragionaemnto profondo che pochi possono capire e i comunisti ,tutti, non la capiscono e non lo capirebbero mai :quando l'uomo tocca e manipola con le sue mani l'equilibrio naturale crea dei casini e si vede!!!! E' ovvio che se il rapporto mondiale è 1 uomo su 7 donne se tentiamo di rovesciare queto rapporto le cose non funzionano più secondo natura e quindi poi NE SOPPORTATE LE CONSEGUENZE. Ricordatevi che la ntuar non è idiota come i potenti del mondo....tutto si ritorce contro! Se noi sul mercatoimmettiamo 9 machi su una donna creiamo uno squilibrio che porta a quello che vediamo e quello che vedremo prtroppo col tempo....è ovvio che io sono inc....to nero per cui se dovesse succedere qualcosa a mia figlia e a mia moglie in un giorno faccio saltare le statistiche :-) ve lo giuro!

Linucs

Mar, 19/01/2016 - 00:57

Scusate ma stiamo facendo una guerra di conquista: vi mandiamo tanti maschi perché le donne europee devono partorire figli negri. In questo consiste la nostra vendetta contro l'Europa, e contro quelli che ci stanno dentro, odiati nei secoli. Occhio che fra un po' è giorno di paga! Il 27.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 19/01/2016 - 01:12

Il titolo ha un tono ottimistico assolutamente inadeguato alla realtà che le donne stanno già vivendo. QUANTO ACCADUTO A COLONIA ED IN ALTRE CITTÀ TEDESCHE LE DONNE NON HANNO RISCHIATO MA HANNO GIÀ SUBITO IL TERRORISMO SESSUALE.

Alessio2012

Ven, 01/04/2016 - 18:30

Loro hanno sottomesso le donne. Può essere una cosa retrograda, ma è sempre meglio di noi che dalle donne ormai ci facciamo comandare a bacchetta.