Aborto, Salvini attacca il Papa: "È una civiltà che va a morire"

Nuovo attacco a papa Francesco. Il leader della Lega Nord critica il "perdono" a chi pratica l'aborto: "Questa civiltà va a morire"

Nuovo attacco di Matteo Salvini a papa Francesco. Il segretario federale della Lega Nord ha criticato il "perdono" del Santo Padre alle donne e ai medici che praticano l'aborto. "Questa è una civiltà che va a morire: fa il paio con il Papa e le sue riflessioni sull'aborto", ha attaccato parlando, a Radio Padania, della canzoncina per bambini Natale di cioccolata scelta da una scuola media del Parmense in cui Babbo Natale porta "un sacco pieno di permessi di soggiorno".

Papa Francesco ha deciso di aggiornare il Codice di Diritto Canonico riguardo all'assoluzione del "grave peccato dell'aborto", fino ad ora riservata al vescovo che poteva dare la facoltà di assolvere da questo "delitto" (che comporta la scomunica latae sententiae) ad alcuni sacerdoti della propria diocesi. Nell'Anno Santo Straordinario che si è concluso ieri, il Pontefice aveva concesso tale facoltà a tutti i sacerdoti del mondo ed ora nel documento Misericordia e misera ha stabilito che si vada avanti così, svuotando in pratica la scomunica, che resta per ora in vigore ma non ha più effetto pratico in quanto basta confessarsi in una qualunque parrocchia perché sia tolta.

L'apertura di Bergoglio ha scatenato accese polemiche tra i politici. Mentre Emma Bonino, leader dei Radicali, parla di "gesto coraggioso", Salvini accusa papa Francesco di contribuire alla morte della civiltà.

Commenti

ambrogiomau

Mar, 22/11/2016 - 19:24

Chi sapeva che con l'aborto si incorreva nella scomunica? Ora il Papa dribbla il codice e affida il peccato al perdono e quindi al reinserimento semplice. Ormai se non fa così, chi frequenterà le chiese?

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 22/11/2016 - 19:26

Salvini non andare a criticare le opere che non danno frutto. cerca di fare la tua strada e che sia PULITA. Pensa a chi a detto : REGNA e GOVERNA ME che sei stato affidato dalla PIETA' CELESTE.

nunavut

Mar, 22/11/2016 - 19:36

Cacchio ma in questo mondo nessuno fa i ca@@i propri senza rompere gli zebedei agli altri?? Vivi e lascia vivevere smettiamola di imporre le nostre visioni-idee agli altri.Poi, logicamente,pure se sei religioso,certamente non é il franceschiello di turno che ti potrebbe perdonare,quello é un potere solo del Padreterno.Amen

paomoto

Mar, 22/11/2016 - 19:46

Salvini lascia perdere. Non è il tuo campo.

lorenzovan

Mar, 22/11/2016 - 19:54

MA TOGLIETEGLI LA GRAPPA A SALVINI ..o si candidera' anche come papa...lololol

Popi46

Mar, 22/11/2016 - 19:58

Ha ragione, si sa che questo è un pampero

Miraldo

Mar, 22/11/2016 - 20:20

Pienamente d'accordo con Salvini........... Questo Papa da i numeri................... Che ritorni il tedesco..........

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 22/11/2016 - 20:29

Son d'accordo con Salvini. Questa è un papa che lavora in continuazione contro la civiltà in generale e quella cattolica in particolare. La nostra civiltà a questo punto va sicuramente a morire. Immaginate se non è così quando si vede una chiesa che piano piano mira ad arrivare ed a riconoscere anche il matrimonio dei preti, che è già un dato di fatto se vogliamo o quando non alza sufficientemente la voce contro quella chiesa che è pronta a giacere sodomitamente con altri esseri dello stesso sesso, anche minori. E poi, se quanto annunciato dal papa per tutti coloro che si macchiano del peccato mortale dell'aborto piace alla Bonino, vuol dire solo che è qualcosa di sbagliatissimo e di abominevole.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 22/11/2016 - 20:40

@lorenzovan: la grappa o altre cosce ben più pesanti vanno tolte a questo imam vestito da papa. Fare il papa come lo fa bergoglio non ci vuole molto peggio di lui ben difficile.

paolonardi

Mar, 22/11/2016 - 20:42

Il falso papa sta distruggendo la civilta' occidentale. Come avevo gia' postato precedentemente si sta avverando la profezia di Nostradamus che prevedeva la fine dell'occidente con l'avvento di un papa nero (gesuita).

tzilighelta

Mar, 22/11/2016 - 20:50

Ci sono più talebani qua dentro che a Mosul!

routier

Mar, 22/11/2016 - 20:56

Alcuni Papi ci vengono donati. Questo, ci è stato inflitto!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 22/11/2016 - 21:46

Ecco un classico esempio di come si possa essere NON TIFOSI, ma EQUILIBRATI. Io il Papa lo "denigro" quando vuole impormi di MANTENERE TUTTA L'Africa con i soldi delle mie tasse. Quando invece dice che chi pratica l'aborto puo essere perdonato, NON me ne frega una BEATA MAZZA, sono e saranno solo problemi suoi(di chi lo pratica) e della sua coscienza. Quindi so DIVIDERE tra la politica e la religione, Matteo (il nostro) NO PAZIENZA NON SI PUO SEMPRE AVER TUTTO. Ma per quanto riguarda invece l'INVASIONE Africana in atto sto con Matteo e non certamente col Papa. Buenas noches.

Trinky

Mar, 22/11/2016 - 22:29

@lorenzovan......non sarebbe meglio se tu cambiassi spacciatore?

Juniovalerio

Mar, 22/11/2016 - 22:46

il mio Babbo Natale porta un sacco di calci in culo ai clandestini che arrivano in Italia , e due sacchi di calci nelle palle(ovaie) a chi favorisce il loro ingresso

bernaisi

Mar, 22/11/2016 - 22:47

bravo Salvini visto che quell'imbe...le non spara altro che ca22ate

odifrep

Mar, 22/11/2016 - 22:50

SALVINI, non riesci proprio a metterti in testa che si tratta di politica estera? Potrai aver ragione su mille controversie ma quando imprechi, in particolare, contro la Chiesa, perdi tutto quanto hai guadagnato con quella forza di guerriero Padano, come vuole la Tua gente. Smettila una buona volta per sempre. La politica estera, non è pane per i tuoi denti.

Totonno58

Mar, 22/11/2016 - 23:31

Salvini ha definitivamente sbroccato.

manente

Mar, 22/11/2016 - 23:35

La cosa che deve fare riflettere è che le entità politiche che premono per la totale "liberalizzazione" dell'aborto con il conseguente decremento delle nascite, sono le stesse coinvolte nel “business accoglienza" dei clandestini introdotti in Italia. La strategia delle lobby mondialiste e dei pidioti nostrani come la Boldrina, Cirinnà e Fedeli, “legittimate” perfino da Bergoglio, è quella di evitare che le famiglie italiane si costituiscano e facciano figli in quanto, in caso contrario, si verrebbe a creare troppa “concorrenza” con le prolifiche famiglie dei "rifugiati", con il rischio che questi ultimi non vengano più visti come "risorse", ma per quello che realmente sono, un peso sociale e demografico insostenibile per il Paese. Le critiche di Salvini a Bergoglio altro non sono che un richiamo al “diritto” degli italiani di non subire una colonizzazione forzata realizzata attraverso una pressione demografica, sociale e perfino anche religiosa!

wotan58

Mar, 22/11/2016 - 23:36

Ci siamo sempre lamentati (giustamente) per l'ingerenza della chiesa negli affari italiani, ed ora incredibilmente, i politici perdono tempo e vanno a mettere il naso in cose di chiesa. Si è accorto, signor Salvini, che l'Italia è in bancarotta? Lo sa che si abortisce "anche" perché le famiglie non possono più permettersi di mantenere un figlio?

Papocchia

Mar, 22/11/2016 - 23:57

Bravo Salvini, cantagliele pure al pampero che ora sta banalizzando pure l'aborto rendendolo un peccatuccio banale, come ha reso banale la S. Eucaristia permettendola a tutti eretici compresi.

PaoloPan

Mer, 23/11/2016 - 00:24

Bravo Salvini ... in quanto cattolico, sono completamente d'accordo con te .... Bergolio è solo un intruso vestito di bianco

buri

Mer, 23/11/2016 - 00:48

mi sembra di leggere la storia della fine dell'impero romano, tutti gli elementi di decadenza coincidono

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Mer, 23/11/2016 - 03:59

Vorrei una Chiesa propositiva e controcorrente, anche maestra di vita, che avesse il coraggio di esortare la gente a tornare alle campagne e non ad ammucchiarsi "capronescamente" nelle metropoli. Però a quanto pare la sua preoccupazione maggiore sembrerebbe quella di non perdere la clientela mantenendo uno stretto legame con BABILONIA LA GRANDE. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: anche le parabole evangeliche stanno perdendo di vista il loro significato.

Tipperary

Mer, 23/11/2016 - 04:50

Poi si lamentano perché sono diminuiti i credenti e i praticanti .

Gianni11

Mer, 23/11/2016 - 06:54

Salvini per Pontefice Max! Meglio del comunista anti-italiano che ci hanno messo.

mcm3

Mer, 23/11/2016 - 06:55

Ma come si permette un cafone di tale livello solo parlare del Papa, si deve vergognare di uscire di casa

Berri64

Mer, 23/11/2016 - 06:55

Bravo Francesco

Popi46

Mer, 23/11/2016 - 07:07

@ambrogiomau: sarà pure valido il tuo argomentare,ma a me piaceva entrare in Chiesa, non in un bordello.

m.nanni

Mer, 23/11/2016 - 07:31

la notizia mi aveva destato scalpore; poi ho letto attentamente le dichiarazioni del papa e lo ho trovate serie ed equilibrate. cosa doveva dire, di bruciare vivi coloro che hanno praticato l'aborto? Salvini, non partire in quarta sulla base del titolo di un giornale.

HaroldTheBarrel

Mer, 23/11/2016 - 08:40

Salvini parla di cose che dimostra di non sapere. Chissà perché questo non mi meraviglia più.

il corsaro nero

Mer, 23/11/2016 - 08:54

@odifrep: odifrep ( o perfido se preferisci)ma di che stai parlando? Il Papa dovrebbe rappresentare tutti i cristiani e predicare la parola di Dio, che diavolo centra la politica estera?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 23/11/2016 - 09:15

Salvini III da Milano.

abocca55

Mer, 23/11/2016 - 09:52

Diciamo la verità, per secoli la chiesa ha imposto cos'è il bene e cosa il male, ponendosi al posto della coscienza dell'uomo. Ora tutto questo non sarà più possibile. L'uomo ha il libero arbitrio, dono di Dio, ed è quindi responsabile delle sue scelte, alla luce della sua coscienza. Il limite del libero arbitrio è il respetto della volontà degli altri, che se dovesse mancare, sarebbe lo stato ad intervenire.

ziobeppe1951

Mer, 23/11/2016 - 10:03

mcm3...06.55....ti alzi presto il mattino per sparar fesserie...perchè non si può parlar male del papa? Per voi kkkattokkkomunisti esiste solo il pensiero unico?

conviene

Mer, 23/11/2016 - 10:31

Salvini lascia perdere. Parla d'altro. Non è il tuo campo. Non ti è bastata la figuraccia che hai fatto ieri sera sul rai 1 nel confronto tra i si e i no? nessuna argomentazione solo slogan per incutere paura, mentre dall'altra parte con il sorriso ti hanno smontato tutto troppo facilmente. Vai ancora in tv ti prego. Così sono certa della vittoria del si della quale ora dubito molto

Giulio42

Mer, 23/11/2016 - 10:34

Salvini, non è il momento di fare il Don Chisciotte.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 23/11/2016 - 11:05

Sono d'accordo con chi afferma che quella di Bergoglio è una calcolata mossa pubblicitaria, per continuare a godere del favore dei media a bilanciare le montanti critiche all'interno della gerarchia. Infatti il perdono confessionale a chi commette aborti esiste già e i vescovi avevano già delegato un certo numero di sacerdoti a perdonare questo peccato. Quindi? Salvini ha tutto il diritto di esprimersi senza tanto richiamare i talebani come fa chi lo attacca ogniqualvolta apre bocca. Resta il fatto che se per la Chiesa l'aborto è un peccato "mortale", anche se una legge lo consente, rimane comunque un delitto legalizzato. Alla faccia della civiltà, vero prof. conviene?

conviene

Mer, 23/11/2016 - 11:21

Xgianky53. Quella del Papa è la logica continuità del suo pontificato e del Giubileo della misericordia. Legga la lettera Apostolica del Santo Padre prima di esprimere sentenze. Certo che è un peccato mortale. Io sono nettamente, ma nettamente contraria all'aborto. Ma non giudico chi lo compie o lo procura. Non giudico i motivi e le sofferenze che si portano nell'animo.

conviene

Mer, 23/11/2016 - 11:56

Anche la morte di Gesù Cristo in croce è stata una mossa pubblicitaria? Cristo è morto per i peccati di tutti, per tutti i peccati. Ha perdonato il buon ladrone pentito dicendogli "oggi sarai con me in Paradiso". E' morto anche per voi ipocriti, che vi dilettate ad insultare sempre il Papa

INGVDI

Mer, 23/11/2016 - 11:58

Parliamoci chiaro! L'aborto è un crimine legalizzato, contribuisce alla scomparsa o sostituzione di una società. Il deleterio messaggio del Papa viene letto: si può fare, basta dopo andare a confessarsi. La Lega è l'unico movimento rimasto a difendere i valori cristiani, Salvini fa bene a criticare il nichilista Bergoglio.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 23/11/2016 - 12:16

Salvini difensore della Croce fa scompisciare. Questo fatica a ricordare il nome dei quattro evangelisti e dovrebbe dare "indicazioni" al Papa! Al prossimo dibattito televisivo anziché la gag del prezzo del latte al litro qualcuno dovrebbe rivolgergli qualche domandina (ma roba semplice, semplice, in linea con lo spessore del personaggio) per saggiare se conosce almeno i fondamenti del cattolicesimo ...

kayak65

Mer, 23/11/2016 - 12:21

dopo 2000 anni dove la chiesa spesso ha commesso gravi reati ci mancava anche il papa abortista. credo comunque a quello che disse Gesu': ma le porte dell'inferno non prevarranno su di essa. e ancora meglio che chi crea scandalo tra I piu' pccoli gli venga messa una macina al collo e buttato ne fiume. aggiungo specie se afferma di guidare la chiesa e I cristiani

pinux3

Mer, 23/11/2016 - 12:39

I cattointegralisti o cattotradizionalisti che dir si voglia dovrebbero spiegare come mai un sacerdote può assolvere anche il peggiore dei delinquenti ma non può farlo con una donna che ha abortito.

routier

Mer, 23/11/2016 - 12:40

Se il Papa si rivolge solo ai suoi fedeli e praticanti (minoranza), può dire ciò che vuole. Se parla a tutti gli italiani (maggioranza), allora è complice di una nefasta strategia di sostituzione etnica (tipo Kalergi) in quanto è organica alla diminuzione degli autoctoni a favore degli alloctoni. (e questo non è nel Vangelo)

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 23/11/2016 - 12:55

-----salvini i 10 comandamenti studiati al catechismo te li ricordi?---o ti ricordi solo il prezzo del latte?---da ateo convinto questo rigurgito di cattolicesimo di ritorno mi fa sbellicare dalle risate---gli italiani a parole si riscoprono cattolici andando oltre il loro stesso pontefice---ma ripeto--fatelo questo esercizio di stile--rileggetevi i 10 comandamenti e vedete quanti ne riuscite a rispettare nell'arco della giornata---siete dei mostri di ipocrisiaaaaaaaaaaaa------------hasta

Ggerardo

Mer, 23/11/2016 - 13:07

Adesso Salvini e' piu' cattolico del Papa. Ma andiamo... Uno che cantava "senti che puzza, scapapno anche i cani. Sono arrivati i napoletani"...

Ritratto di molival

molival

Mer, 23/11/2016 - 13:28

dopo salvini che critica Bergoglio in dottrina, ho visto davvero tutto! il mondo non ha più sorprese da regalare e la satira prende coscienza del suo esser rimasta tragicamente indietro!

Ritratto di host8965

host8965

Mer, 23/11/2016 - 13:39

Adesso si crede pure più cristiano del papa, è proprio alla frutta come la sua radio.

ziobeppe1951

Mer, 23/11/2016 - 13:41

Non pensavo che elkid fosse un kkkattokkkomunist, pensavo fosse un bestemmiatore alla radical Bonino.Conosce persino i dieci comandamenti marxisti-leninisti..1) non avrai altro dio all'infuori di Stalin 2) non nominare il nome di Stalin invano 3)ricordati di santificare la festa de l'unità 4)onora il padre (Stalin) e la madre (URSS) 5) non uccidere ..i maiali essendo impuri 6) non commettere atti impuri..se non sui minori 7) non rubare a te ma agli altri 8) non dire falsa testimonianza (abrogata dalla legge"mafia capitale) 9)non desiderare la donna d'altri, tranne quelle occidentali 10) non desiderare la roba d'altri (se non a quelli che fanno fatica ad arrivare a fine mese)...Asta

steacanessa

Mer, 23/11/2016 - 13:47

Quante belinate sparano i commentatori sinistri di merenda! Il papa sta vuotando le chiese e loro, non credenti, ne sono felici e lo osannano.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 23/11/2016 - 14:15

@conviene (11:54) Beata (o beota?) innocenza. Hai presente san Giovanni Paolo II°? Lui non avrebbe esaltato Emma Bonino e posta come modello di donna (moderna?) alla luce della sua vantata responsabilità materiale di migliaia di aborti provocati con una pompa di bicicletta. Dirai che essendo lei atea non ha commesso peccato mortale, peccato che, peccato mortale a parte, nella sua conclamata attività abbia infranto la legge, essendo al tempo l'aborto procurato un reato da codice penale. Nessuno l'ha perseguita per questo e non credo che Gesù Cristo l'avrebbe così tanto magnificata come invece ha fatto l'attuale VdR, per il quale tu stravedi al punto da cadere nel fosso.

odifrep

Mer, 23/11/2016 - 14:29

@ occhio bendato (08:54) - ....se togli la benda dall'occhio, forse, potresti anche ampliare la visuale ottica a 360°. I Cristiani, non sono solo in Italia ma in tutto il Mondo.

CristianoCattolico

Gio, 01/12/2016 - 18:25

Per tutti quelli che difendono aborto: Avviso ai genitori: i termini in gioco in questa disputa sono violenti ed molto espliciti, così come sono violente ed esplicite le immagini rubate dal Center for Medical Progress. Si parla di bambini soppressi, aspirati, frullati e venduti a pezzi. Tutte cose che si vedono. È un tema da stomaci forti. Troppo “pro-life americano” per non apparire indigesto alle nostre moderne coscienze dopo tre o quattro decenni di “diritti civili”. Perciò, non sorprende il silenzio pressoché totale dei media italiani. Ma prima di decidere che non valga la pena di parlarne perché “i lettori non capirebbero”, bisognerebbe chiedere un parere a David Daleiden, di anni 26. tratto da tempi.it, leggete, c'è un articolo lì su che razza di abomini sono gli aborti e quelli che li approvano.