Adesso Salvini si autoproclama: "Sono il leader del centrodestra"

Il leader della Lega Nord si erge a guida del centrodestra: "Lo dicono gli italiani, Berlusconi ne prenda atto". E su Parisi: "È un buon consigliere comunale"

Prima ricorda che "i dati in questo momento dicono che la Lega è il primo movimento di centrodestra". Poi, avverte che "se si votasse domani mattina, secondo il parere degli italiani, se sono gli unici che possono decidere in questo momento, il segretario della Lega sarebbe, in questo momento, il candidato leader del centrodestra". Dai microfoni di Rtl 102.5, Matteo Salvini lancia l'assalto alla leadership del centrodestra e invia un avviso di sfratto da Palazzo Chigi a Matteo Renzi.

"Obama e Renzi sono due marionette i cui fili sono tirati da coloro che hanno interesse a portare caos nel mondo". All'indomani dell'assist del presidente americano al referendum costituzionale del 4 dicembre, Salvini rimarca il proprio "no" alle riforme costituzionali e smaschera le trame di Renzi per far vincere a tutti i costi il fronte del "sì". "Sono entrambi a fine mandato", tuona il leader della Lega Nord. "Obama ha finito per fortuna, gli hanno dato il Nobel per la pace preventivo ma ha fatto più guerre e casini in giro per il mondo lui di chi l'ha preceduto - incalza - Renzi, se vince il 'no' il 4 dicembre come ha detto anche lui più volte cambia mestiere, quindi mi sembra una cena della disperazione dell'ipocrisia, pagata dai contribuenti".

A infastidire maggiormente Salvini è stato l'assist di Obama al "sì". "Può dire quello che vuole a cena con Renzi ma, mi dispiace, l'hanno fatta male la riforma", riprende Salvini che rimprovera al presidente americano di "non aver letto l'articolo 70 della nuova Costituzione". "Non so quanto abbia capito chi sono i nuovi senatori secondo Renzi - rilancia Salvini guardando allo scacchiere internazionale - Renzi e Obama sono due facce della stessa medaglia, giocano alla guerra, e nel 2016 giocare alla guerra è molto pericoloso, ricordo che la Costituzione all'articolo 11 recita che l'Italia ripudia la guerra".

L'obiettivo di Salvini sono le prossime elezioni politiche. "In questo momento - spiega - gli italiani stanno dicendo che la coalizione la guida la Lega". E si autoproclama leader del centrodestra, senza nemmeno passare dalle urne. "Mi auguro che anche Silvio Berlusconi ne prenda atto - conclude - per quanto riguarda Parisi è un buon consigliere comunale a Milano, punto". Un passo in avanti che rischia di creare non pochi mal di pancia nel centrodestra. "Bisogna pensare alle alleanze e non alle cose troppo personali...", lo avverte Umbero Bossi.

Commenti

ces

Mer, 19/10/2016 - 13:39

Magari!!

Kimjonhung

Mer, 19/10/2016 - 13:42

Dopo la magra figura con la boschi su la 7 sarebbe meglio che abbassi un pó la cresta !

Ritratto di guga

guga

Mer, 19/10/2016 - 13:52

Calma, Trinchetto, non imitare il Cap Fracassa dell'altra parte. Date l'opportunità a NOI di nominarvi. P O I les sparerete grosse come vorrete . Nehh

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 19/10/2016 - 14:10

Ma quale leader del centrodestra d'egitto! Riguardati il video del confronto che hai avuto con la Boschi: in quell'occasione avresti dovuto convincere i tuoi elettori sulle ragioni di votare -NO- e invece hai tirato in ballo la Banca Etruria che non c'entra niente col referendum, e alla fine hai concluso quel dibattito con l'invito alla Boschi di recarvi assieme a San Siro! ...ma va,va a da' via i pee... Quando ci si presenta davanti al proprio elettorato è meglio mostrarsi preparati, e tu hai molte carenze in ogni campo.

peter46

Mer, 19/10/2016 - 14:10

Datti 'na calmata...anzitempo.Il leader del centro,cosiddetto cdx, non potrà che uscire da primarie come sempre sostenuto...tarocche o meno non ha importanza,ma primarie.In questo momento tu sei il candidato leader di una parte di italiani residenti in una sola parte d'Italia:13% sul 50%(si spera ancora)di votanti in quella zona.La Meloni è la candidata di altra parte d'Italia(Roma)col 22% sul 59,5% dei votanti e già ti supera percentualmente qualora il metro considerabile debba essere questo.Berlusconi...stanno rifacendo i calcoli per vedere se si può 'taroccare' qualcosa lassù in Europa tramite ppe,a causa nota squalifica,data l'inconsistenza,di uno qualsiasi dei suoi nominati proposti,a raggiungere il 'quorum'per l'accessibilità....alle primarie.

agosvac

Mer, 19/10/2016 - 14:23

Una cosa è il Salvini di opposizione e di procacciatore di voti per la lega, cosa ben diversa sarebbe un Salvini al Governo. Con tutto rispetto non mi sembrerebbe in grado di sostituire sia pure una nullità come renzi. Poi chissà, tutto è possibile, anche che un Salvini si metta a governare bene!!!

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Mer, 19/10/2016 - 14:26

Speriamo che qualcuno sforbici la cresta al condottiere padano prima che la destra non faccia la fine della sinistra.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 19/10/2016 - 14:44

Ultimamente questi italiani dicono tante cose, sarà...

vottorio

Mer, 19/10/2016 - 14:58

Matteo Salvini ha ragione.

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Mer, 19/10/2016 - 15:00

chi ha tradito non sarà mai il nostro Leader! (al massimo può continuare a fare il "làder", mai il Leader!)

ex d.c.

Mer, 19/10/2016 - 15:04

Come sempre. Sono i limiti di Salvini. I suoi elettori sono già pronti, sono gli elettori di FI, la grande maggioranza del CD, che desertano le urne e senza di loro nessuno va da nessuna parte.

nopolcorrect

Mer, 19/10/2016 - 15:06

Ho molta simpatia per Salvini ma, come direbbero a Roma, "Salvini, vai manzo"... Salvini non è laureato e in quanto tale, come Di Maio, non può aspirare a fare il futuro Presidente del Consiglio. Ottimo capo-partito,politico influente ma....ci siamo capiti? Ognuno al suo posto che, per Salvini, sarà certamente importante. Ma...

zisp

Mer, 19/10/2016 - 15:51

Salvini per Renzi è come un'assicurazione sulla vita, gli dà garanzie di non cadere mai essendo impossibile che un cialtrone di tal fatta possa ricoprire mai una qualsiasi posizione di governo. E non sono certo un fan di Renzi e della sua parte politica, ma meglio 1000 Renzi che 1/1000 di Salvini

Rossana Rossi

Mer, 19/10/2016 - 15:51

Attento...non farti prendere la mano dallo 'stile renzi'.........

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Mer, 19/10/2016 - 15:54

Autostima? No, questo si è bevuto il cervello.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mer, 19/10/2016 - 16:32

Mi pare che Salvini abbia detto un'ovvietà anche se fa male agli ortodossi forzasti,seguaci del Berlusconi, che, peraltro, è sempre più fuori dall'agone politico. E che Salvini abbia ragione basta la constatazione che è l'unico, vero, oppositore della corte dei miracoli governativa, capitanata dal boy scout. Naturalmente spero che si conosca il significato di idee e programmi alternativi al padron Renzi: queste idee e questi programmi alternativi sono quelli di Salvini, non di altri.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 19/10/2016 - 16:50

L'ALTERNATIVA A SALVINI CHI SAREBBE ??? PARISI ???!!! AHAHAHAHAHAHHA

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 19/10/2016 - 16:53

SALVINI FOR PRESIDENT !!!

VittorioMar

Mer, 19/10/2016 - 17:18

....serve anche questo: PURCHE' SE NE PARLI!!

er-cole

Mer, 19/10/2016 - 17:21

Questo Salvini è uno sbruffone montato. Sta rivalutando il vecchio Bossi come astuzia. Io preferisco chi viene delegato dagli elettori a rappresentare i Partiti. Per essere leader bisogna sapere tenere unita una coalizione, altrimenti non vai da nessuna parte.

divenire

Mer, 19/10/2016 - 17:34

In America, sin dall'inizio, i democratici speravano che l'avversario della Clinton fosse l'impresentabile Trump. Nel nostro piccolo chi vuole Renzi spera che l'avversario sia Salvini.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 20/10/2016 - 00:14

Lo so che le rode, caro Rame, ma Salvini ha semplicemente enunciato delle sacrosante verità. Quanto al fatto che Salvini non voglia "passare dalle urne", devo ricordarle che lui lo farebbe molto volentieri, ma al suo leader Silvio l'idea stessa di elezioni primarie per il centro-Destra fa venire l'orticaria. Non è salvini che vuole evitare le urne, ma il suo amato leader: si documenti!

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Gio, 20/10/2016 - 05:24

ASiamo alla frutta...Se salvini diventa il leader del centro destra vuol dire che il centro destra non esisterà piu'.

patrenius

Gio, 20/10/2016 - 07:52

Per carità... Salvini può essere una colonna (forse..) del centrodestra. Puo essere un bravo oste di periferia ma se fosse il leader del cd avremmo già perso.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 20/10/2016 - 08:49

Il boicottaggio dei nostri commenti non graditi a Berlusconi vi rende sempre più meno liberi. Vedete qual è lo stato del tg5? Continuamente inginocchiato davanti al potere sinistro in generale ed a quello di Renzi in particolare. Nel duello, poi, Trump-Clinton, è pure apertamente schierato con la Clinton. E' questo il compito di un tg o giornale che sia? Inchinarsi al potere e schierarsi con esso o portare la verità dei fatti al popolo? Vergogna!

carvan1234

Gio, 20/10/2016 - 08:50

Dato il livello di intelligenza di chi nel centrodestra voterà NO, è evidente che Salvini ne debba essere il leader. Fortunatamente c'è una gran parte di chi nel centrodestra non voterà in quel senso.

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 20/10/2016 - 10:54

@peter46 - 14,10. Una precisazione sui voti ricevuti dalla Meloni nella 'sua' Roma nelle scorse comunali: la coalizione ha ottenuto il 20,7%, ma lei personalmente, tramite il suo partito FdI, si è fermata al 12,3%: un po' pochini per pensare di poter essere lei stessa la leader del cdx (una baùscia al pari di Salvini, non le pare?)...

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 20/10/2016 - 20:11

Certuni in questo forum, prima di interessarsi dell'"intelligenza di chi nel centrodestra voterà NO", intelligenza che a loro dire merita la leadership di Salvini, rimirassero invece molto attentamente sulla loro d'intelligenza, loro che voteranno invece SI e meritano a buon diritto un ciarlatano come Renzi e giù di lì come leader.

peter46

Gio, 20/10/2016 - 21:41

mina2612...sembra che non mi sia permesso risponderle,ma ci riprovo.Certamente che il suo partito ha preso il 12,3%,ma è stata la sua 'persona' a portarla al 20,7.E pensi quel che vuole ma tolta la Pivetti(voto unico)il resto del 2,7% leghista era tutto di ex camerati riciclatisi in quella lista che nessuno si sarebbe voluto 'incollare'.Piuttosto lei ha commesso l'errore proprio di farsi appioppare la Pivetti:chi basa la sua campagna anche contro la casta non può farsi 'accompagnare' proprio da chi in quella casta ci ha 'sguazzato',con quella polemica su ufficio e dipendenti a nostro carico,come ex pdcamera,che non voleva 'mollare'.NB:Realisticamente:fuori dal 35% della lega(piemontese e lombarda e no veneta)Salvini non ha 'avvenire',mentre per la Meloni è tutto in 'divenire'(presenza,e capacità dialettica fuori discussione e senza paragoni),invece...poi io parlavo di primarie per come sono state sempre 'invocate',e non autoinvestirsi...NB:Io voto NI,comunque.

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Dom, 13/11/2016 - 17:19

Salvini, come la Meloni, si è macchiato di tradimento degli elettori del Centrodestra: noi siamo liberisti, non idioti e non smemorati. E non amiamo i traditori! preferisco un "nuovo" Parisi che un conosciuto Salvini (e Meloni): per questi ultimi traditori una porta è sempre aperta, quella dei sinistri (accolgono tutti: dai resti di Casini, a Fini, ad Alfano... Verdini... tutti!!!)