Gli agenti: "Noi senza mezzi" E il questore di Roma li indaga

E adesso si arriva al paradosso. I poliziotti italiani sono costretti a vigilare gli obiettivi sensibili in piena emergenza terrorismo spesso con pochi giubbotti antiproiettile, come documentato anche dal Giornale, e, qualora ne siano dotati, con materiali scaduti (i giubbotti durano dieci anni).Ora lo raccontano in tv, spiegano che non hanno ricevuto un addestramento per colpire un bersaglio mobile, che mancano formazione e dotazioni, alcune risalenti al '78, tempi delle Brigate Rosse. Dicono che le auto su cui dovrebbero sfrecciare hanno nelle ruote anche più di 250mila chilometri, mostrano che sono costretti ad avviarle a spinta e che cosa succede? Al posto di ricevere in poche ore una piccola parte di quanto richiesto, almeno una scorta di giubbotti, in attesa del miliardo per la sicurezza che dovrebbe arrivare, ma molto in ritardo rispetto alle emergenze, i poliziotti denuncianti vengono a loro volta denunciati. Il questore di Roma, Nicolò D'Angelo, ha disposto l'apertura di un fascicolo d'inchiesta interna dopo che alcuni agenti di un commissariato romano, in un servizio di Ballarò su Rai3, hanno dichiarato di lavorare, in un periodo di intensa prevenzione dal terrorismo internazionale, con «giubbotti antiproiettile scaduti, elmetti usati e automobili datate». L'inchiesta, informa la questura, è «a carico di persone dichiaratesi appartenenti alla Polizia di Stato, attualmente in fase di identificazione».

Gli agenti «hanno reso dichiarazioni che recano un grave pregiudizio all'immagine della Polizia, alimentando la percezione di insicurezza dei cittadini». L'allarme più clamoroso è appunto quello dei Gap, i giubbotti antiproiettile scarsissimi anche per le squadre che devono vigilare sulle sedi istituzionali, e per buona parte scaduti. Nel servizio gli agenti, di ritorno da un'operazione alla moschea, mostrano caschi con la gommapiuma usurata e giubbotti «che non potrebbero trattenere i proiettili». Non è certo un bel lavorare, in queste condizioni. Nei giorni scorsi davanti a palazzo Chigi i poliziotti di turno erano otto, ma solo quattro dotati di giubbotti. In tutte le stazioni ferroviarie della Toscana ci sono solo dieci giubbotti per 400 uomini: «Se Renzi viene a Firenze ironizzano dal sindacato Sap i giubbotti di tutta la regione ci basterebbero a stento per vigilare sul presidente del Consiglio».C'è davvero poco da scherzare: «Un momento così basso nella polizia non l'ho mai visto è esterrefatto il segretario generale del Sap, Gianni Tonelli - In un contesto in cui l'apparato della sicurezza è al collasso per la mancanza di uomini e gli operatori non sono stati addestrati adeguatamente per mancanza di risorse, noi vogliamo distrarre forze per un'indagine amministrativa interna? È vergognoso». L'opinione pubblica deve sapere che «spende soldi per non essere difesa». Se c'è «qualcuno che doveva essere denunciato è il datore di lavoro che ti manda fuori senza parametri di sicurezza». Tonelli è sicuro che il comportamento del questore abbia avuto «un input dal livello alto, dal Viminale, un input politico». Gli agenti della Digos in questo periodo hanno poi ben altro su cui indagare: estremismo islamico e fiancheggiatori. Ora dovranno impegnarsi a stanare i colleghi.

Commenti
Ritratto di r.peddis

r.peddis

Gio, 26/11/2015 - 22:57

incrociare le mani e scioperare ad oltranza ....sti testa di casso devono andare a casa #NicolòDAngelodimettiti

ziobeppe1951

Gio, 26/11/2015 - 22:58

Solo una rivoluzione può rigettare nelle fogne questi komunisti di mer.da

moichiodi

Gio, 26/11/2015 - 22:59

ma cosa c'entra col terrorismo?

silvano45

Gio, 26/11/2015 - 23:03

il regime di Renzi assomiglia ogni giorno ad un altro già provato: questori, prefetti burocrati non sono più al servizio dei cittadini ma per loro personale tornaconto e di carriera o per politica sono al totale servizio di renzi se a questo si aggiunge che molti magistrati fanno politica e diciamo un eufemismo hanno per la sinistra un occhio di riguardo il cerchio è chiuso

hectorre

Gio, 26/11/2015 - 23:10

dovrebbero rifiutarsi di fare la scorta a politici e magistrati...ma questo è il paese delle meraviglie del premier farlocco!!!!...dove rom,islamici e clandestini la fanno da padroni........sveglia somari sinistri!!!!!!

Frusta1

Gio, 26/11/2015 - 23:12

alfAno ,prefetti ( non tutti ) e questore di Roma ,vergognatevi. E un grazie ENORME alla Polizia e ai Carabinieri . Non è bello che abbiate un "capetto" come alfAno . Ma prima o poi se ne andrà e lascerà dietro di se il ricordo di peggior ministro degli interni .

Edmond Dantes

Gio, 26/11/2015 - 23:19

Quando il dito indica la luna lo stupido guarda il dito. Il problema non è lo sfascio delle forze dell'ordine ma chi lo denuncia. Come per il Vaticano: la colpa non è del clero degradato ma dei giornalisti che ne parlano.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 26/11/2015 - 23:42

Il solito questore del menga... ma non scappa a nessuno un colpo di pistola da arma "non identificata"?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 27/11/2015 - 00:02

Il QUESTORE NON È IN QUESTURA A QUEST'ORA!!!lol lol Vecchia frase SATIRICA che serve a qualificare questi INUTILI SERVITORI di stato. Pax vobiscum.

zucca100

Ven, 27/11/2015 - 00:14

Sapete quale governo ha cominciato a tagliare pesantemente i fondi x le forze dell'ordine? Indovinate un po' , era il 2008...

ninoabba

Ven, 27/11/2015 - 00:24

non ci sono parole per quanto accade nella sicurezza.questo governo deve essere denunciato e indagato, per tutto quanto sta accadendo

claudioarmc

Ven, 27/11/2015 - 00:38

Chi ci governa è pericoloso

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 27/11/2015 - 00:57

Beh sì. Fai una denuncia e ti indagano. Una donna delle pulizie viene a casa perché dei stato operato e ti serve aiuto, ti deruba, chiami le guardie e dicono che conviene non fare denuncia perché avvierebbero indagini sui tuoi familiari...situazioni figlie del nostro tempo governato da machiavellici funzionari inamovibili e venduti.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Ven, 27/11/2015 - 07:25

Giubbotti scaduti e proiettili che faranno flop! E' così che i nostri agenti debbano affrontare i terroristi? Son diventati forse carne da macello? Ma per favore...

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Ven, 27/11/2015 - 07:33

questore di roma che ndaga gli agenti per aver detto la verita', che persona fantastica. uno cosi' andrebbe cacciato e condannato per tradimento!

paco51

Ven, 27/11/2015 - 08:08

ziobeppe: quello che non succede in una vita succede in un'attimo! aspettiamo gli eventi! tanto non può durare!

unosolo

Ven, 27/11/2015 - 08:12

non sanno dove attaccarsi , negano davanti alla reale situazione e se i poliziotti fanno o dicono che non hanno mezzi di sicurezza idonei vengono indagati ? solo uno Stato senza idee può fare questo invece di correre al riparo delle pecche , siamo l'unico Paese che discute e indaga le FFAA roba da pazzi , ci difendono ogni momento rischiano la loro vita continuamente e noi li indaghiamo ? non credo che abbiamo ministri o dirigenti che tutelino il loro esercito .,.,

@ollel63

Ven, 27/11/2015 - 09:09

macellai della giustizia italiana, non giudici.

unosolo

Ven, 27/11/2015 - 09:14

sarà mai possibile dare ascolto alla polizia che vive sulla strada ? Altro motivo di perseguitare chi lavora e vuole lavorare almeno in parte con la dovuta sicurezza ? poliziotti , militari costretti a spendere parte dello stipendio per affitti o sostentamenti se trasferiti , questo nessuno glielo riconosce , spese di lavanderia in caso di prevenzione su manifestazioni , insomma ora si vuole tacitare un popolo lavoratore a difesa di tutti i cittadini ,.,.,

@ollel63

Ven, 27/11/2015 - 09:15

e i politici italiani, quelli al governo, restano a guardare. Ignobili deficienti. Meglio dare 4 miliardi di euro, 8000 miliardi delle vecchie lire, (e comunque soldi nostri) per mantenere invasori mussulmani e terroristi assassini.

Ritratto di annacarubelli

annacarubelli

Ven, 27/11/2015 - 09:33

La vicenda si commenta da sola.

mariolino50

Ven, 27/11/2015 - 09:38

Il nome giusto per i giubbotti è antischegge, se ti sparano con un fucile vero non servono a niente, come gli elmetti.

Giacinto49

Ven, 27/11/2015 - 09:40

E' vero, i panni sporchi si lavano in famiglia. Ma, idioti, in famiglia si pensa prima ai figli, poi agli estranei.

ccappai

Ven, 27/11/2015 - 09:41

ahahahah... quando ditre che i giubbotti durano 10 anni sapete di cosa parlate? Perché in caso contrario fareste solo della disinformazione. La cosìdetta scadenza dei giubbotti è una fesseria. I giubbotti dopo 10 anni non diventano di polistirolo. La scadena è una norma a tutela dell'azienda che lo produce. In sostanza, dopo 10 anni non possono essere intentate cause contro l'aziennda produttrice. In ogni caso, quel giubbotto che non avrebbe funzionato dopo 10 anni, non avrebbe funzionato nemmeno dopo un giorno. IMBECILLI!!!

semprecontrario

Ven, 27/11/2015 - 09:44

cosa aspettiamo a mandare a calci in culo questi parassiti

vince50_19

Ven, 27/11/2015 - 09:53

«Gli agenti «hanno reso dichiarazioni che recano un grave pregiudizio all'immagine della Polizia, alimentando la percezione di insicurezza dei cittadini». E indagare un governo (cialtrone) che non provvede ad ammodernare periodicamente l'equipaggiamento delle forze dell'ordine e farle lavorare in sicurezza, no? Siamo allo stravolgimento della realtà. Se non ci fosse stato questo pericolo chiamato Isis che potrebbe agire anche in Italia, il miliarduccio elargito alle forze dell'ordine col caseus che il noto "affabulatore" lo avrebbe tirato fuori (prorogando ad altri tempi la riduzione delle tasse). Che pena fa sto ometto "monta in gondola".

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 27/11/2015 - 10:00

Bene ha fatto il questore! I POLIZIOTTI non devono difendersi ma subire,per questo sono stati forniti di cartucce fallate ed i giubbotti devono essere "traspiranti" alle pallottole dei delinquenti e dei terroristi...o NO?

giovanni PERINCIOLO

Ven, 27/11/2015 - 10:08

Per la pubblica opinione chi porta "grave pregiudizio all'immagine della Polizia" sono non già coloro che hanno denunciato lo stato pietoso del materiale in uso bensi il ministro degli interni e i dirigenti, questori in testa, che mandano i loro uomini ad affrontare terroristi e delinquenti in quelle condizioni!

Ritratto di Stefano Tatai

Stefano Tatai

Ven, 27/11/2015 - 10:26

Con questa legislazione balorda imposta da un Parlamento sinistrato anche i magistrati di buon senso perdono il lume della ragione.

vince50_19

Ven, 27/11/2015 - 10:32

Ccappai - Lei indosserebbe un giubbotto anti proiettile che ha una vita tecnica definitiva non superiore ai cinque anni che scende a due per i pannelli di protezione balistica inseriti al loro interno (quando non vengono sostituiti secondo le regole vigenti)? Ixxxxxxxe lo dica a tutti quelli che lo utilizzano, fra poliziotti, carabinieri, guardia di finanza etc. Lascio un link alla sua attenzione così potrà provvedere a quanto da me suggerito in precedenza - http://www.siulpmilano.it/attachments/article/604/flash_29_2014.pdf - Coraggio ..

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 27/11/2015 - 10:38

Ero da un gommista per cambiare le gomme di un'auto, quando sono arrivati due giovani, con auto e divisa dei carabinieri. Li ho visti confabulare col proprietario e poi andarsene tristemente. Ho chiesto, mi hanno spiegato che cercavano 4 gomme per l'auto, ma non avevano soldi per pagarle. Mi hanno fatto pena. Non è possibile che questi militari siano costretti ad elemosinare 4 gomme mentre la casta, butta miliardi a profusione per fatti propri. Si vergognino e si nascondano perché anche senza gomme i carabinieri prima o poi i delinquenti li prendono tutti, compresi quelli che siedono nei tribunali.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 27/11/2015 - 10:48

Quando scortate i Politici, Questori e i Magistrati ricordatevi che avete tutti una famiglia e figli.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 27/11/2015 - 11:12

Dicono che forse all'incirca probabilmente dovrebbe arrivare un miliardo per la sicurezza, per me comunque non arrivano. 1) del circa MIGLIARDO metà sarà mangiata istantaneamente a monte ,fatta sparire, fagocitata, 2) l'80% del restante servirà per aumentare i confort, auto nuove ecc.. ecc..a tutti i capi e capetti che non fanno un c***o o che addirittura creano intralcio se non danni veri e propri,3) il rimanente 20% andrà (con qualche piccola crestina pure li, crestine di basso livello) alle vere forze sul campo, quelle che rischiano veramente e tutti i giorni si fanno un C**OO così.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Ven, 27/11/2015 - 11:51

E' più comodo e conveniente indagare un poliziotto che uno che distrugge la città nella manifestazione e tenta anche di uccidere un carabiniee - e gli si dedica anche una Piazza o Aula al Ministero -. Le FF.OO. non hanno alcun diritto a protestare, ma hanno l'obbligo di essere pestati. umiliati e perseguitati quando fanno il loro dovere.QUESTA E' L'ITALIA DELLO STENTRELLO FIORENTINO renzie E DEL SUO BADANTE alf-ANO.Però vengono messi in libertà delinquenti per prescrizione MA NESSUNO dei MINISTRINI COMPETENTI PARLA O MANDA ISPEZIONI NEI TRIBUNALI.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 27/11/2015 - 12:29

Nulla di più odioso di colleghi contro colleghi. Poliziottti che devvono indagare su altri poliziotti rei di aver denunciato la triste verità. Sono anni che i polizioti deono anticipare i soldi per fare il pieno alle auto di servizio, ovvviamente i rimborsi arrivano con molto comodo. I giubotti antiproiettili, le armi e munizioni scarse, la formazione specifica, in effetti i poliziotti, dovendo agire nel tessuto sociale sono dei soldati di corpi scelti, il loro é un lavoro estremamente difficile e pericoloso. Il questore li indaga ? Bene sciopero generale ivi compresi quelli delle scorte.Qui si tratta della propria pelle, comodi i politicastri, i questori, i prefetti, loro mica sono in prima linea. Loro non rishiano " la ghirba " per quattro soldi di stipendio. VERGOGNA Un paese allo sbando senza più identità, governato da insolenti prepotenti presuntuosi personaggi da operetta, permalosi boriosi personaggi , tronfi capponi. Si solo capponi. Saluti dalla Provence.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 27/11/2015 - 12:35

Miserie italiane.

Edmond Dantes

Ven, 27/11/2015 - 13:49

@ccappai. Indipendentemente dalla scadenza è preoccupante la quantità insufficiente di giubbotti. A proposito, lei quando scade ? No, lo chiedo solo per sapere se i giubbotti anti-imbecilli saranno commercializzati prima. Vedo che ancora non ha iniziato la cura con ANTISINISTRONZ compresse, le ricordo: almeno 3 al giorno vitanaturaldurante (per il bilancio del SSN speriamo che l'età media non si alzi ancora). Saluti anticomunisti.

buri

Ven, 27/11/2015 - 17:39

se indagasse i delinquenti il Questore farebbe il mestiere per i quale è pagato, invece di indagare i poliziotti che si lamentano per la mancanza di mezzi, così oltre al danno la beffa ... la solita Italia

Giovanmario

Ven, 27/11/2015 - 19:17

la parola d'ordine è.. obbedire ciecamente e servilmente a renzi e ai suoi fantocci