Altri sbarchi in arrivo. C'è pure un bimbo nato su un barcone

Sono 860 i profughi salvati da Sos Mediterranee in un solo giorno nel Mediterraneo centrale. Christ, nato l'11 luglio su una barca di legno in mezzo al Mediterraneo, è tra questi. La madre, di origini camerunensi, si trovava a bordo di un'imbarcazione sovraffollata quando il parto è iniziato. Salvati in extremis, sono stati portati a bordo dell'Aquarius ancora uniti dal cordone ombelicale e subito presi in carico dal team medico «Quando sono arrivati a bordo della nave - dice l'ostetrica Alice Gautreau - li ho accompagnati in clinica e ho tagliato il cordone ombelicale. Mamma e bambino stanno bene».