Amministrative, il movimento di De Magistris fa flop quasi ovunque

Risultati negativi per "demA", la creatura politica presieduta da Claudio De Magistris, fratello del sindaco di Napoli Luigi: out in 6 comuni su 8 del napoletano e fuori al primo turno a Taranto e Carrara

Questa volta Luigi De Magistris non ha "scassato", anzi. Il movimento politico del sindaco di Napoli, chiamato "demA" dalle iniziali del suo nome e presieduto dal fratello Claudio, ha ottenuto risultati negativi in gran parte dei comuni del Napoletano dove si presentava al primo turno delle elezioni amministrative.

"Dema" è approdato al ballottaggio soltanto in due degli otto comuni dove presentava un proprio candidato o appoggiava un'altra lista. Le dichiarazioni della vigilia erano bellicose: pur trattandosi di un partito costituito da poco tempo le aspettative di "Dema" erano altissime, ma si sono rivelate un sostanziale fallimento.

Il movimento di "Giggino" è andato male a Portici, Pozzuoli, Torre Annunziata, Pompei, Sant'Antimo e Melito, mentre ha raggiunto il ballottaggio a Bacoli e Arzano.

A Portici la lista del primo cittadino partenopeo ha preso circa il 5%, mentre a Torre Annunziata il candidato di Dema - il presidente provinciale di Arcigay Antonello Sannino - non è andato oltre un bassissimo 2%. Risultati simili a Sant'Antimo e Melito, dove entrambi i candidati sponsorizzati da De Magistris hanno conquistato troppi pochi voti per arrivare al secondo turno.

Per De Magistris buone notizie soltanto da Bacoli e Arzano.

A Bacoli, comune dei Campi Flegrei dove si ripresentava Josi Gerardi Della Ragione (già eletto due anni fa ma decaduto dalla carica a seguito delle dimissioni di alcuni consiglieri comunali), Dema ha preso il 30% dei voti ed è arrivato al ballottaggio. Stesso destino ad Arzano per Fiorella Esposito, che ha ottenuto il 41,6% grazie anche all'appoggio esterno della lista demA.

Infine, sembra lontano il traguardo del ballottaggio per le liste demA nei comuni fuori dalla Campania, a Carrara e a Taranto, dove non sono ancora disponibili i dati definitivi.

Commenti

Giorgio5819

Lun, 12/06/2017 - 11:54

Chi? quello che napule è na città stupenda dove tutto funziona a meraviglia ??

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 12/06/2017 - 12:00

anche lui si è fatto il partito di famiglia ? oppure è un'altro partito della magistratura ?

evuggio

Lun, 12/06/2017 - 12:30

da quando gli italiani sono finalmente tornati ad avere interesse al voto, tornando ad una affluenza "dignitosa", la qualità del voto è decisamente migliorata. Speriamo che questi elettori capiscano l'importanza del loro voto e non cedano nuovamente alla pigrizia

unz

Lun, 12/06/2017 - 14:22

ed è il "quasi" ad essere un miracolo.

Tarantasio

Lun, 12/06/2017 - 14:41

a destare stupore sono i due comuni in cui è riuscito a superare il primo turno... gli sarà costato un bel pò di vecchie dirette e promesse di favoritismo...

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 12/06/2017 - 16:19

(2)giggino o flop farà la stessa fine dei suoi processi; a Bacoli ed Arzano bisogna vedere anche l'affluenza che, credo, sarà stata bassa.

giovannibid

Lun, 12/06/2017 - 23:01

questa è incoscienza non coraggio