Anche Bossi in pressing: "Cav dica sì al governo"

Anche Umberto Bossi chiede a Berlusconi un passo di lato: "Faccia partire il governo, gli conviene"

Anche Umberto Bossi chiede a Silvio Berlusconi un "passo di lato" per permettere a Movimento 5 Stelle e Lega di formare un esecutivo politico che disinneschi la volontà di Mattarella di nominare un governo tecnico e le urne anticipate.

"Faccia partire il governo, gli conviene", sostiene il Senatùr, fondatore della Lega e storico alleato del Cavaliere, "Poi deciderà provvedimento per provvedimento cosa fare. Potrebbe votare sul federalismo e su altre cose che arriveranno in Parlamento. Gli conviene. Se fossi in lui, io farei così. Il mancato riconoscimento? Se lo può conquistare sul campo". E a chi gli chiede se in questi giorni ha sentito Berlusconi, Bossi risponde: "L'ho cercato ma non sono riuscito a parlargli".

Intanto il Senatùr ha partecipato alla Camera alla riunione dei gruppi parlamentari della Lega. Vertice convocato da giorni, ma che assume una veste nuova alla luce del nuovo incontro tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio e che sembra aprire a un'intesa.

"La Lega non lo tradirà", assicura dopo la riunione Bossi mandando un messaggio a Berlusconi, "La Lega oggi deve portare a casa le competenze per l'autonomia della Lombardia dopo il referendum. Adesso vedremo come si conclude la trattativa. È tutto bene quel che finisce bene. Mi sembra che adesso siamo arrivati al dunque". E su Giancarlo Giorgetti aggiunge: "È bravo. E' un politico molto preparato. E ha esperienza".

Commenti

ginobernard

Mer, 09/05/2018 - 14:59

"che disinneschi la volontà di Mattarella di nominare un governo tecnico e le urne anticipate" bah dipende ... se viene fuori una porcata di fretta e furia ? sono i programmi compatibili ? rivotare in autunno casomai con una formula riveduta e corretta non sarebbe la fine del mondo dai. Certo 5 anni di governo tecnico sono inaccettabili. Ma non penso neanche sia questa la idea. Sarebbe tecnicamente un colpo di stato.

OttavioM.

Mer, 09/05/2018 - 15:35

Spero che il Cavaliere faccia partire questo governo 5S e Lega, se arriva un governo tecnico finirà che gli italiani daranno la colpa a Berlusconi, se si va a elezioni si rischia di perdere voti, se si va al voto in estate sono favoriti i grillini perchè nel sud d'estate si resta a casa,mentre le città del nord si svuotano e poi nel 2011 e nel 2013 i governi Monti e Letta furono votati da FI,ma non dalla Lega e l'alleanza rimase lo stesso,se Salvini e Di Maio saranno incapaci allora sarà stato meglio restare fuori per Forza Italia,se ci sono leggi buone si votano,ma qualunque governo è meglio di uno tecnico.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mer, 09/05/2018 - 15:48

Bossi ha ragione. Ribadisco una tesi altre volte espressa: un governo "di scopo" CDX-M5S, prima di andare a nuove elezioni con una legge con premio maggioritario, avrebbe la storica opportunita' di riformare la Costituzione addirittura senza bisogno di referendum (data la maggioranza disponibile), eliminando tutte le trappole che hanno permesso alla sinistra di governare (o bloccare qualsiasi riforma) da cinquant'anni a questa parte. Anche solo con l'adozione di provvedimenti legislativi piu' semplici il PD ne uscirebbe triturato: basterebbe proibire di ripianare con soldi pubblici i bilanci in rosso delle COOP per ridurre il potere economico del gran partito ad un ammasso di macerie, su cui spargere sale come gli antichi Romani fecero sulle rovine di Cartagine e Numanzia.

diesonne

Mer, 09/05/2018 - 15:56

diesonne sig.Presidente Berlusconi gli anzioni dann sempre consigli saggi per i figli e nipoti--faccia altrettanto ora--sarà ricompensato

giovanni951

Mer, 09/05/2018 - 16:36

era un po’ che non ne diceva una giusta

ghorio

Mer, 09/05/2018 - 16:43

Ma Bossi non era quello che non voleva l'alleanza con i 5Stelle?

cangurino

Mer, 09/05/2018 - 16:49

@ginobernard, ho qualche dubbio sulla sua valutazione o potrei aver mal interpretato il suo pensiero: governo che ha la fiducia di parlamentari che rappresentano la maggioranza degli elettori = colpo di stato, invece governo tecnico senza la fiducia della maggioranza (contro avrebbe di sicuro 5*, Lega e Fdi, ossia la maggioranza) = trionfo della democrazia? Io la vedo esattamente al contrario, ma rispetto la sua opinione

aredo

Mer, 09/05/2018 - 17:40

Bossi sa bene che non dovrà attendere molto sulla riva del fiume per vedere passare il cadavere di Salvini e degli altri Comunisti Padani con i disastri che faranno al governo con i comunisti 5Stelle. Per qeusto dice a Berlusconi che gli conviene.

tonipier

Mer, 09/05/2018 - 17:43

" SE UNO VIENE MENO A UN PATTO UFFICIALIZZATO COME VOGLIAMO CHIAMARLO QUESTO PATTO VENUTO MENO TOGLITI DI MEZZO?" I partiti che continuano a sfornare e ad elevare alla ribalta della notorietà nullità sociali, sono incapaci di compiere uno sforzo di elevazione del costume, di imporre o di ispirare il sentimento della austerità indispensabile per consentire alla nazione di emergere dal pantano della desolazione. " Che tristi epigoni per fondare una REPUBBLICA!" ripeterebbe carlotta Cordaj ai partiti italiani della nosra epoca.

Alessio2012

Mer, 09/05/2018 - 17:51

BOSSI, STAI ZITTO CHE HAI GIA' FATTO CADERE IL GOVERNO BERLUSCONI!

adramelech

Mer, 09/05/2018 - 17:56

Dispiace vedere Bossi in queste condizioni. Preferisce vedere la Lega come stampella di un governo 5 stalle , invece di spingere per un governo con anche FI di cui i 5 st sarebbero il sostegno.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 09/05/2018 - 21:36

Dove sta scritto che deve essere per forza un Governo Lega-M5Stairs ? : perché non può essere un Governo Forza Italia -M5Stairs ? . Imbranati , vi devo dire tutto ! . Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhh .