Anche la sinistra ora lo ammette: gli stranieri non salvano il Paese

Rapporto di Bankitalia su «Repubblica»: nel 2041 l'apporto degli extracomunitari alla crescita del Pil sarà negativo

Ma gli immigrati non dovevano salvare l'Italia? Per anni abbiamo ascoltato questa ripetitiva cantilena, recitata, gridata e scritta dal mondo buonista, il quale voleva far credere agli italiani che la politica delle «porte aperte» avrebbe portato non solo al multiculturalismo ma anche alla prosperità economica.

A poco sono servite le analisi di numerosi economisti e demografi indipendenti, i progressisti benpensanti le hanno snobbate. Dall'alto della loro presunta «superiorità morale e culturale» impartivano benedizioni e scomuniche, a seconda della convenienza del momento. Ma, ahinoi, i nodi alla fine vengono al pettine e ora anche il mondo progressista non nasconde che l'apporto degli immigrati «in termini di lavoro non sarà più sufficiente a risollevare il prodotto interno lordo». Lo scrive nero su bianco il quotidiano la Repubblica, citando uno studio della Banca d'Italia e alcune analisi di esperti. Certo, il termine spartiacque sarà il 2041, una data che oggi appare lontana, ma per chi amministra lo Stato il tempo per correre ai ripari non è poi così abbondante. Naturalmente il giornale di Calabresi usa tutti i distinguo possibili, affermando che fino a oggi i migranti sono stati fondamentali per la nostra economia e che dal 2001 hanno dato un notevole contributo al Pil italiano.

Ma il trend non sarà più positivo. D'altronde, lo sappiamo da anni che gli italiani stanno invecchiando e che soprattutto non fanno figli. E la Repubblica sottolinea che con il tempo gli stranieri «tendono ad assumere i comportamenti degli italiani e quindi a fare meno figli». Insomma, scrive con rammarico, «l'immigrazione sta cominciando a frenare». Già, l'elisir di lunga vita dell'Italia rimane sempre l'accoglienza degli stranieri. Un mantra che la sinistra, autolavandosi il cervello, non riesce a scrollarsi di dosso. Inutile qualsiasi ragionamento o alternativa prospettabile. Fiato sprecato. Be', il muro talebano di alcuni buonisti appare impossibile da superare. Ci vengono in mente alcune uscite di noti esponenti e testimonial dell'immigrazione incontrollata. Come la presidenta della Camera Laura Boldrini, per citarne una a caso. In un convegno a Montecitorio aveva lamentato la scarsa accoglienza del nostro Paese e se l'era presa con tutti gli italiani perché «sono ignoranti testualmente - e non sanno che i migranti sono una risorsa e che i musulmani sono solo il 6% della popolazione». Lei sa di sapere quello che noi non sappiamo di sapere.

O come Emma Bonino, la storica leader radicale che il 4 marzo non ha convinto gli elettori, ma ha lanciato messaggi chiari: «Più immigrati regolari vuol dire non solo maggiori entrate previdenziali, ma più sicurezza e più legalità. Conviene a noi prima che a loro», aveva proclamato invocando una sanatoria per 500mila stranieri irregolari che vivono in Italia. Ma lo spot che gli immigrati ci pagano la pensione e ci faranno vivere più floridamente è andato in onda molte volte. Anche il presidente dell'Inps, Tito Boeri, ha voluto lasciare il segno dispensando numeri e raccomandazioni. «Abbiamo bisogno dei migranti per finanziare il nostro sistema di protezione sociale», aveva detto in un'audizione alla Camera. E la lista potrebbe continuare. Anche perché a sinistra hanno tutti la stessa fissazione: i migranti sono un'ancora di salvezza. Peccato che non vedano, o non vogliano vedere, altre soluzioni. La stessa Repubblica si rassegna, visto che non facciamo figli, a un'unica strada: «lavorare di più e aumentare l'età pensionabile». Ma se il problema concreto è che gli italiani non facciano figli perché non si interviene su questa piaga? Non sarebbe il caso di mettere in piedi un colossale piano per sostenere le nascite e le famiglie, come hanno fatti molti altri Paesi? Riflettiamoci.

Commenti

michettone

Sab, 31/03/2018 - 08:50

A parte i vari rapporti dei mammasantissima, presuntuosi ed opportunisti che altro non sono, si percepisce chiaramente, dai comportamenti che sono costretti (od usi) fare, i clandestini invasori, che non andranno a "costruire" alcunché, da qui alla fine.... dei secoli! Quando dico di cambiare strada, al solo avvistarne uno in lontananza, lo dico proprio per la idiosincrasia di non desiderare che la mia Patria diventi una Nazione promiscua e diversa, da come i nostri Padri e Nonni, ci hanno lasciato: SIGNIFICHEREBBE PROPRIO DOVER LASCIARE QUESTA TERRA P E G G I O R E di come l'abbiamo trovata alla nascita! Maledetti comunisti, che hanno permesso tutto questo!

Ritratto di manasse

manasse

Sab, 31/03/2018 - 08:51

è inutile cercare di far capire le cose ai sinistri in tempo reale i cerebrolesi sinistri alle conclusione della dx ci arrivano regolarmente dopo 70 anni

routier

Sab, 31/03/2018 - 08:54

Era ovvio da sempre ma solo gli sprovveduti e le persone in malafede lo ignoravano.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 31/03/2018 - 08:57

Chiamasi "eisorse" la massa di immigrati da colonizzare politicamente per sostenere il futuro del PD/PCI. Questa é la veerità, il resto tutte chiacchiere, del resto si sa, la sinistra ha bisogno di una solida base ignorante per vivere.

flip

Sab, 31/03/2018 - 08:58

ce ne hanno messo di tempo per "capire" ma sono con fronte bassa. ignoranti e imbecilli!

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 31/03/2018 - 09:01

solo la stupidità di certe correnti di pensiero poteva cercare di convincerci che tutti questi arrivi fossero una benedizione! purtroppo non lo sono , anzi, al contarrio in tanti casi sono solo un terribile costo non solo economico ma anche umano perche con la poverta distribuiscono anche paura e malessere in generale: Poveri incapaci uomini e donne ancora attive nel settore politico, non cessano di divulgare stupide dottrine invitando gli italiani ad accettare l' idea di una assurda necessità di accoglienza che non può e non deve essere nemmeno discussa e col prossimo voto, questi signori devono essere rifiutati e lasciati fuori dal parlamento!

leopard73

Sab, 31/03/2018 - 09:07

Anche gli imbecilli si sono accorti ma prima hanno voluto perdere le elezioni!!

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 31/03/2018 - 09:07

Chi sono i responsabili di questa CATASROFE??? Di molti lo sappiamo, ma di molti altri, """GIACCA E CRAVATTA E CONTI IN BANCA CHE LIEVITANO FACENDO POCO O NIENTE, MA INPOVERENDO LA POPOLAZIONE, NON CI VIENE DETTO"""??? PERCHE DOPO TUTTE LE MALEFATTE, VIENE LORO OFFERTO LAVORO NELLE PROVINCE E SALARIATI PROFUMATAMENTE DALLA STATO???"""SE SONO DELLE NULLITÀ, DEGLI INTRIGRANTI, DEI FALLITI, PERCHÈ LE ALTE CARICHE STATALI FANNO QUESTO """SGARBO""" VERSO LA POPOLAZIONE ITALIANA??? SIAMO FORSE UN PAESE GOVERNATO DA UNA DITTATURA CATTO-FASCIO-COMUNISTA, OPPURE UNA REPUBLICA???

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 31/03/2018 - 09:12

Sempre arretrati come la ruota di scorta

Maura S.

Sab, 31/03/2018 - 09:12

La Bonino.......... quella che ha contribuito a distruggere la nascita di tanti Italiani per poi imbastardire il paese dando la nazionalità a ca.ni e po.rci. Altro che grande d'Italia..... Dovrebbe vergognarsi e sparire dalla circolazione.

Ritratto di elio2

elio2

Sab, 31/03/2018 - 09:15

La storia insegna che credere alle parole dei comunisti è SEMPRE sbagliato, il sinistro compagno, indipendentemente dal nome che si da al momento, ha sempre fatto solo i propri interessi e una volta quelli del partito, sfruttando e imbrogliando anche i suoi stessi sostenitori, non è un caso se nessuna persona intelligente, in grado di ragionare con la propria testa NON vota a sinistra.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 31/03/2018 - 09:15

Gli immigrati irregolari servono a garantire mano d'opera a basso costo al "ceo capitalism", inoltre grazie alla loro disponibilità a lavorare per salari bassissimi di fatto impoveriscono gli italiani perché i salari offerti sono sempre più bassi dal momento che c'è qualcuno che è disposto a lavorare per molto meno rispetto a quello che un italiano ha bisogno per vivere. Inoltre gli immigrati irregolari ci costano moltissimo in termini di assistenza sanitaria o di permanenza nei nostri penitenziari di cui costituiscono circa il 30% della popolazione. Unica soluzione, rimpatriarli, nel caso dei carcerati offrendo ai governi dei loro paesi di versare il 50% di quello che ci costano qui da noi per la carcerazione.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 31/03/2018 - 09:16

La sinistra odia gli italiani , specie quelli poveri , perché spesso non vota come vorrebbe la sinistra. Quindi meglio dei poveri che non votano cioè gli immigrati.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 31/03/2018 - 09:17

Diciamo la verità fino in fondo, oltre non salvarci ci faranno affondare, ad oggi produttività zero e una finanziaria aggiuntiva all'anno di 6 miliardi, per ora. Più violenza, turbamento ordine pubblico, furti, spaccio, carceri insufficenti a contenere sti parassiti.

VittorioMar

Sab, 31/03/2018 - 09:18

..INTANTO SIAMO NOI CONTRIBUENTI ITALIANI CHE STIAMO PAGANDO PENSIONI ED AIUTI NON DOVUTI GRAZIE ANCHE AI MAGISTRATI ANTI ITALIANI !!

il sorpasso

Sab, 31/03/2018 - 09:22

Ora che hanno perso le elezioni.....

magnum357

Sab, 31/03/2018 - 09:26

La sinistra ha tradito l'Italia intera asservendosi alla massoneria europeista e mondialista !!!!!!!!!!!! Tutti i pdioti governanti degli ultimi sette anni devono essere incarcerati per alto tradimento e attentato alla Costituzione !!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 31/03/2018 - 09:26

A capirlo lo avevano già capito,ma il problema era che stavano loro al governo anche se eletti solo dal napoletano e siccome avevano bisogno di voti,hanno tentato di farci capire che erano indispensabili.I loro trinariciuti kompagni non lo capiranno mai.Ora che sono scalzati dal potere ammettono tante cose.Komunisti avete rovinato un paese ed io spero ardentemente che le vostre risorse vi ritorcano contro e che veniate processati per attentato alla patria assieme all'uomo dei carri armati.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Sab, 31/03/2018 - 09:28

La sinistra sa benissimo come stanno le cose. E' vero che siamo in denatalità, ma è altrettanto vero che se impiegassimo, per favorire nascite ITALIANE, le risorse che impieghiamo per l'immigrazione (regolare e no) non avremmo questo problema. E senza lo sterminio di centinaia di migliaia di nascituri (forse milioni, dall'entrata in vigore della legge sull'aborto), egualmente non ci sarebbe il problema. Tra l'altro, i 5-6 MILIARDI annui scialacquati per i clandestini sono solo la punta dell'iceberg. Quali sono, ad esempio, i costi collettivi ed individuali della sicurezza? Infine, una sana immigrazione di popoli che condividano con noi storia, mentalità, religione, cultura, andrebbe benissimo. Ma, per motivi che sfuggono, siamo condannati al suicidio della Nazione......

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Sab, 31/03/2018 - 09:29

Non solo non ci salveranno, ma contribuiscono a fare peggiorare ulteriormente i conti dello stato. Sono funzionali unicamente alla sinistra per via dei soldi alle COOP rosse e della possibilità di dare loro il voto. RISPEDITELI SUBITO A CASA LORO!!!

Guido_

Sab, 31/03/2018 - 09:31

Il solito articolo fuorviante: nessuno ha mai detto che "gli immigrati risolleveranno il PIL" ma piuttosto che la necessaria manodopera immigrante contribuisce alla produzione del PIL. Sono due concetti ben diversi. E riguardo la decrescita demografica nessuno ha mai detto che l'arrivo dell'immigrazione risolva il problema ma solo che lo tampona, infatti grazie agli arrivi l'Italia ha mantenuto stabile la popolazione e non l'ha certo aumentata.

tofani.graziano

Sab, 31/03/2018 - 09:31

Questi sinistri(cattocomunisti)continuano imperterriti a credere che le loro strampalate idee siano quelle giuste.In passato, sono arrivati a capire scelte di altri, minimo con venti anni di ritardo.Nello specifico, visto il pattumaio in cui ci hanno ridotto,e non potendo più nascondere le baggianate che andavano a dire al popolo italiano, iniziano a capire che,soprattutto per lucro,devono fare un passo indietro.Io spero che per colpa loro non sia troppo tardi per salvare questa nostra ITALIA

ekat

Sab, 31/03/2018 - 09:32

La presunta “superiorità morale e culturale” della sinistra si sta rivelando per quella che è, ossia l’incapacità manifesta di guardare la realtà per quella che è. Non occorreva essere degli scienziati per capire l’abbaglio ideologico in tema di immigrazione. Adesso arrivano gli studi di Bankitalia a certificarlo. Ironia della sorte, Bankitalia ci dice anche che il dato su cui lavorare per sostenere il welfare è il lavoro femminile che in Italia, in particolare al Sud, ha numeri troppo bassi, non adeguati ad un Paese sviluppato (persistono in Italia sacche di arretratezza culturale ed economica). E per lavoro femminile si potrebbe intendere anche il lavoro di cura familiare (no pregiudizi ideologici, please). E pensare che la terza carica dello Stato abbia passato cinque anni a dissertare di A e di O, senza accorgersi che questo era il problema, la dice lunga sulla deriva elitaria della sinistra italiana.

tonipier

Sab, 31/03/2018 - 09:34

" CHI SONO I VERI TRADITORI DELLA NOSTRA PATRIA?" " Sono quelli che oggi ammettono che questi signori da loro coccolati non servono più....oggi, finito gli interessi raggiunti alla grande, non sono più servibili, in quanto non potranno più fare cassa... E' un ibridismo politico pericoloso perchè costituito come diramazione di quello sfociato nella più vergognosa pagina della storia italiana.

routier

Sab, 31/03/2018 - 09:37

Maximilien1791 09,16 Non è vero che la sinistra odia gli italiani poveri o in miseria. Li ama alla follia, tant'é vero che fa di tutto per aumentarne il numero!

Luigi Farinelli

Sab, 31/03/2018 - 09:38

Quella degli emigrati che avrebbero dovuto compensare il deficit pensionistico è solo una delle demenziali utopie "buoniste" tanto care alla sinistra radical scic, un deliberato proposito per sostituire la manodopera di standard occidentale con altra a basso costo, promuovendo il genocidio dei popoli europei sostituiti da una massa facilmente dominabile. Propedeutica è stata l'altra ideologia della "crescita sostenibile" (truffa del riscaldamento antropico "perché siamo troppi", aborto, de-natalizzazione anche promuovendo l'attacco alla famiglia naturale, a favore di quella sterile LGBT, della misoginia, masturbazione e gender a partire dalle scuole, il tutto per giustificare l'invasione migratoria di massa). Quello che hanno creato i novelli Prometeo dell'ingegneria sociale è sotto gli occhi di tutti ma tutto è congegnato perché gli occhi continuino a non vedere. E chi vede e reagisce è un "complottista".

Ritratto di NOMANI

NOMANI

Sab, 31/03/2018 - 09:42

Grazie Salvini per averci riempiti di africani... la demagogia non paga...

Eusebio

Sab, 31/03/2018 - 09:42

Bankitalia smentisce..... No, Bankitalia si adegua ai nuovi vincitori, ovvero salta sul carro dei vincitori altrimenti ne rimane esclusa, come del resto stanno facendo tutte le altre istituzioni, all'appello mancano i sindacati, ma quello si sa, arrivano sempre in ritardo. Invece di far entrare i clandestini che hanno infettato il nostro sistema economico facendo abbassare il costo del lavoro a livello del terzo mondo, perchè non si dà la possibilità a quei giovani disoccupati del sud di occupare i posti in fabbrica al nord, come? Creando strutture adatte di accoglienza a basso costo che li invoglino a emigrare, non che un giovane che vuol emigrare, a fronte di uno stipendio basso ne deve spendere almeno la metà per l'alloggio! I famosi 35€ per clandestino, perchè non vengono utilizzati a questo scopo?

piazzapulita52

Sab, 31/03/2018 - 09:46

ORMAI E' TROPPO TARDI PAGLIACCI BUFFONI. AVETE ROVINATO L'ITALIA ED IL SUO POPOLO!!! CHE SIATE STRAMALEDETTI IN ETERNO!!!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Sab, 31/03/2018 - 09:52

I migranti arrivano,nella maggior parte dei casi,senza conoscere la lingua,senza una professionalità,senza denaro. Solo un incapace poteva sostenere che aiutassero ,a meno di non essere interessato nel business "dell'accoglienza" che come ben noto rendo come la droga. Adesso ne abbiamo un numero intollerabile per le povere finanze dell'Italia e i responsabili del disastro ,con molto acume , aspettano di vedere se e come " 5 stelle e centro destra " riusciranno a rimediare.

flip

Sab, 31/03/2018 - 09:53

guido. dove vivi? devi andare da un buon oculista e leggere meno giornaletti di fantascienza.

Luigi Farinelli

Sab, 31/03/2018 - 09:53

(1) I guru della sinistra europeista dovrebbero essere messi sotto processo. L'Europa ha imposto all'Italia il solo debito pubblico per giudicare della salute della nazione; in realtà, come spiega Gotti Tedeschi, è corretto considerare debito pubblico e privato (in questo caso l'Italia sarebbe pure più virtuosa della Germania che bara pure sul calcolo del suo debito pubblico). Se l'Italia ha un alto debito pubblico è perché ha sempre sostenuto la crescita economica ed il welfare con spesa pubblica (imprese pubbliche = 50% del PIL). Altri paesi l'hanno fatto tramite debito privato (famiglie, imprese, banche) ma quando il privato non ha pagato i debiti questi sono stati nazionalizzati diventando pubblici (in USA, nel 2008 il debito pubblico era il 60% del PIL ma col crollo delle banche per il default delle famiglie ha superato il 110%)...(continua)

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 31/03/2018 - 09:54

In Italia ci sono ben 176 persone per chilometro quadrato, e bisogna far saltar fuori di che vivere, riproducendosi. Considerato che metà del territorio è montuoso e comunque assolutamente non coltivabile, bisogna inventarsi qualcosa di utile come fanno gli imprenditori, da vendere all'estero per dar da mangiare a tutti i 176. Mica si può vivere di fragoline di bosco, di pastorizia o di televisione, bisogna lavorare sodo. Questa è economia.

perseveranza

Sab, 31/03/2018 - 09:54

Non solo non salvano il Paese, al contrario ci cambiano totalmente il nostro modo di vivere, in peggio! Da quando é iniziato l'arrivo nelle nostre cittadine di questa massa di persone (la maggior parte irregolari) é aumentato proporzionalmente il degrado, la sera prima di uscire adesso ci si pensa due volte e non da soli. Molti paesi e cittadine del nord sono irriconoscibili rispetto a soli 5/6 anni fa. La sinistra, il PD e cattocentristi ci hanno rovinato per sempre. Rimandare a casa loro tutti questi "invasori" sarà una impresa difficilissima ma sarà indispensabile mettercela tutta se si vuole almeno tentare di dare un futuro decente a questo Paese.

edo1969

Sab, 31/03/2018 - 09:54

L’Italia è morta

carpa1

Sab, 31/03/2018 - 09:58

I soloni di bankitalia dov'erano quando boldrina & C. facevano il tifo per questi parassiti? A parte che la sua manfrina non è cambiata e non cambierà mai: solo la natura ce ne potrà liberare visto che la sx ha trovato il modo di evitarle una trombata facendocene pagare, vita natural durante, il suo mantenimento coatto.

Chiara Mente

Sab, 31/03/2018 - 10:02

Il nuovo Governo, quale che sia, deve mettere al primo posto questa questione. Chiudere i porti italiani alle navi straniere e di Ong che vorrebbero portare in Italia altri immigrati, procedere ad un piano di rimpatri significativo e pubblicizzato e eliminare tutte le storture create per favorire oltremodo gli immigrati, che sono irregolari per l'85% e spesso hanno comportamenti illegali. Contemporaneamente, ed importante, rendere molto selettiva la concessione di permessi di soggiorno che oggi vengono elargiti praticamente senza controlli a tutti i richiedenti indigenti da ogni parte del mondo.

hectorre

Sab, 31/03/2018 - 10:02

questionario per i sinistrati......se ogni risorsa ci costa 35€ al giorno per mantenerli, perchè ad ogni angolo di qualsiasi città chiedono l'elemosina??...perchè in un qualsiasi parcheggio gestiscono abusivamente il flusso di auto??...perchè centinaia di loro girano per la città con ceste di fiori???, ovviamente non fatturati...perchè ogni parco, giardino,periferia sono diventati territorio di queste "risorse" che spacciano, delinquono senza alcun problema????.....forse la sinistra ha usato questa emergenza per ingrassare coop,ong,associazioni amiche con i nostri soldi?????....a questa ultima domanda rispondo io....si, al pd e sinistra varia interessa il business immigrazione, poi una volta intascati I soldi li abbandonano al loro destino!!!!

maurizio50

Sab, 31/03/2018 - 10:04

E poi pretendono pure di continuare a governare. Qualcuno gli ha rivelato che il Padre Eterno, in Terra, voterebbe per il PD!!!!

Luigi Farinelli

Sab, 31/03/2018 - 10:05

(2)...sempre Gotti Tedeschi in una intervista del 2013: "...il disastro è dovuto alle economie occidentali (USA, Ue) che hanno pensato di far crescere il PIL solo spingendo sui consumi individuali sempre più a debito, MA COME PUO' CRESCERE IL PIL DI UN PAESE SE NON CRESCE LA POPOLAZIONE E NON SI FANNO FIGLI? La risposta è semplice: facendo consumare di più individualmente, erodendo prima il risparmio e poi sostenendo l'indebitamento; ciò provoca crescita sempre maggiore dei costi fissi sociali per l'invecchiamento della popolazione, ASSORBITI NATURALMENTE DALLA CRESCITA DELLE TASSE che peggiora il ciclo economico riducendo potere d'acquisto e investimenti..."..(continua)

baio57

Sab, 31/03/2018 - 10:11

Guido_ ovvero la quintessenza dell'ottusità sinistra.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 31/03/2018 - 10:11

Degli uomini, il famoso fattore H, conta la qualità e non la quantità. Il lavoro reale di un agricoltore o un elettricista o un saldatore o un idraulico o un meccanico, vale infinitamente di più della burocrazia. A vestirsi a festa per occupare un posto da burocrate, magistrato, prete o da politico per fare casino è capace anche un fannullone. Obama docet.

hectorre

Sab, 31/03/2018 - 10:13

Guido_ e tu il solito sinistrato che si arrampica sugli specchi per giustificare una politica immigratoria scellerata, basata semplicemente sul business,che vale miliardi di euro!!!!....pil e crescita demografica, sono le favole che vi raccontano!

MOSTARDELLIS

Sab, 31/03/2018 - 10:17

Purtroppo spesso l'uomo afferma dogmi e pensieri in base alla propria fede politica. In questo i sinistri italiani beceri, talebani, imbecilli, senza cervello, irresponsabili, ne hanno fatto un cavallo di battaglia, con a capo Boldrini, Bonino e simili. Andando contro gli interessi primari degli italiani.

steluc

Sab, 31/03/2018 - 10:17

Questa ,propinataci per anni dai sinistrati mentali per loro esclusivo interesse, è la regina delle fake news. Sollevare il paese?? Ci sfasciano , con costi diretti ed indiretti enormi e difficilmente quantificabili, per non parlare dell’aspetto sicurezza. Ribadisco, fate presto!! Ma fatelo, ne va della sopravvivenza.

gianrico45

Sab, 31/03/2018 - 10:17

Per saperlo c'era bisogno di uno studio.Se importi povertà anche se questa povertà trova il lavoro, il costo sociale sarà sempre superiore all'introito delle tasse relative. Anche un semplice ragioniere lo capisce.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Sab, 31/03/2018 - 10:18

Pd, barricate "a tempo" Poi è pronto il piano B: trattare col centrodestra ************************************************** Per uscire dallo stallo in cui siamo, transeat, ma i comunisti non RIESCONO a cambiare...restando oscure persone dal 1917...che schifo...

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 31/03/2018 - 10:18

E' inutile adesso indignarsi,bisogna punire duramente i responsabili di questo disatro.Sappiamo chi sono,compresa Bankitalia.Quando dico duramente non mi riferisco a carcere o sanzioni,ma a molto di piu'.

DRAGONI

Sab, 31/03/2018 - 10:20

SIAMO IL PAESE CHE HA DATO I NATALI A "PULCINELLA" CHE PARAGONATO CON UNA PARTE DELLA NOSTRA CLASSE POLITICA(SINISTRA COMUNQUE ALLARGATA!!) E' UN FARO DI SERIETA' E DI SAPIENZA. NATURALMENTE I NOMI ED I COGNOMI DEI POLITICI E I TECNICI DI AREA CHE HANNO CAUSATO QUESTO DISASTRO NAZIONALE CHE SARARA'FORIERO DI "MOLTO PROBABILI" FUTURI ATTENTATI ALLA SICUREZZA NAZIONALE NON SARANNO ISCRITTI IN NESSUN REGISTRO DEGLI INDAGATI!! NEL FRATTEMPO E' STATO MOLTO MEGLIO INDAGARE AD ESEMPIO SUI BUNGA-BUNGA, PERCHE' PIU' PAGANTE PER AVERE BENEFICI E PER PERCORRERE CARRIERE ANCHE POLITICHE!!

Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Sab, 31/03/2018 - 10:20

Se è vero che un esercito di robot è pronto a sostituire la forza lavoro umana e se nel 2050 in Italia senza migranti saremo 10 milioni di meno, non ho capito i calcoli della Bonino e dell'imam Francesco... noi non abbiamo affatto bisogno di flussi migratori, 50 milioni con un tenore di vita più elevato mi sembra la soluzione migliore. La piena occupazione del Giappone con zero natalità e zero immigrazione sarebbe un esempio da seguire.

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 31/03/2018 - 10:24

occorreva un articolo per stabilire questo?

arkangel72

Sab, 31/03/2018 - 10:29

Semmai la sinistra ha fatto finta di capire... perché non dice invece A CHI HA OBBEDITO per far entrare tutti questi clandestini?? Forse il nome di Soros vi dice qualcosa??

arkangel72

Sab, 31/03/2018 - 10:32

@NOMANI: ci dica a quale osteria si ubriaca già di prima mattina!!!

Cicaladorata

Sab, 31/03/2018 - 10:34

Che non servissero per salvarci ma solo per affossare il sistema sociale era già chiaro 30 anni fa, ma la sinistra e la chiesa cattolica hanno volutamente e con accanimento perseguito il progetto folle delle frontiere aperte e non controllate, sicuramente queste due forze non ci arrivano con una gestione intelligente. Se questa situazione continuerà, l'Italia dovrà fare un'azione di guerra, sparare e bombardare.

ccappai

Sab, 31/03/2018 - 10:39

Voi che parlate di propaganda è come un bue che dice cornuto all'asino!!

rossini

Sab, 31/03/2018 - 10:39

Certo che i migranti non ci salveranno, anzi si riveleranno per l’Italia e per gli Italiani una colossale fregatura. Le “risorse”, man mano che il tempo passa e che la loro residenza in Italia si protrae, cominciano a riscuotere le LORO pensioni. Pensioni di invalidità, di inabilità, pensioni integrate al minimo, assegni di accompagnamento, sussidi vari. Tutto questo aprirà una voragine nei conti dell’Inps molto maggiore di quella esistente. Con buona pace per la Boldrini, per Papa Francesco, per la sinistra e per i radical chic. L’unica speranza è la Lega. Il solo partito che ha fatto suo il motto: l’Italia prima di tutto, gli Italiani prima di tutti!

Sail

Sab, 31/03/2018 - 10:41

.. dunque dunque.. ops.. macccomee?? questi migranti-che-scappano-dalla-guerra--no-anzi-dal-clima--no-anzi-dalle-loro-patrie-galere... non ci pagheranno le pensioni??? .. mannaggia .. che disdetta.. eppure Fi.hano-Boldr.hana-Afg.hano il-BoOomba ce lo avevano garantito.. vabbè .. che fare? non ci resta altro che adottare il loro-stile-di-vita--l'avanguradia-di-quello-che-presto---moooOOOoolto-presto---sarà-quello-di.ognuno-di-noi.. Non ci rimane che scegliere quello che preferiamo: spacciatori? accattoni? ladri? svaligiatori-efferati? nigero-mafiosi? esperti-nell'arte-del-machete-con-candeggiatura-del-crimine? Presto la disoccupazione scenderà.. Nuove professioni -l'avanguardia delle professioni- avanzano..

roberto.morici

Sab, 31/03/2018 - 10:44

E mò chi jo 'o dice a la Boldrini.

roberto.morici

Sab, 31/03/2018 - 10:50

La Bonino! Buona quella, che si era vantata di di aver bloccato la nascita di circa diecimila nuovi cittadini italani a colpi di pompa da bicicletta.

Luigi Farinelli

Sab, 31/03/2018 - 10:53

(3)...Alla domanda "Allora perché l'Italia sta peggio di altre nazioni?" Gotti Tedeschi è stato chiaro "Non è vero che stia peggio! In Italia il debito è stato fatto soprattutto dallo Stato, dominante in economia adottando un assistenzialismo incontrollato. Ma il debito non è solo quello sovrano (dello Stato) ma anche quello privato (famiglie, imprese e banche) e la somma dei 4 debiti (che, se non pagati sono sostenuti dallo Stato) FA VEDERE CHE L'ITALIA IN EUROPA STA MOLTO MEGLIO DI MOLTI ALTRI PAESI ED E' ALLA PARI CON LA GERMANIA" (che, tra l'altro, bara nel calcolo del suo debito pubblico). Allora la sinistra europeista sarebbe ora che spiegasse agli Italiani l'appoggio alla politica "lacrime e sangue" che ha macellato economicamente il sistema Italia, imposta dall' Ue e dalla Germania (che tra l'altro ha sempre visto l'Italia come il più formidabile competitor internazionale da eliminare). E perché insiste con le demenziali politiche di immigrazione incontrollata.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 31/03/2018 - 10:58

Bravo Farinelli, concordo con il suo commento.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 31/03/2018 - 11:03

@ersola e @ccappai, per la serie: "Quando non si ha orrore di se' stessi"

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 31/03/2018 - 11:04

Anche la sinistra ora lo ammette: gli stranieri non salvano il Paese...MIIIIIIIII...vuoi vedere che hanno incominciato a mangiare, anche se fuori termine,pane e..volpi??? XD

Cesare007

Sab, 31/03/2018 - 11:05

Trovato 1/2 "La settimana scorsa si è presentato nel mio ufficio un ragazzo di colore, accompagnato da un assistente sociale e da un mediatore culturale... Mi hanno chiesto se potevo assumere questo ragazzo che secondo loro era stato "formato" per essere assunto come operaio specializzato. Aveva partecipato ad un corso di 40 ore per " responsabile di sicurezza", ad un corso di 100 ore per "apprendista meccanico", ad un corso di 100 ore di Italiano madrelingua....tutto regolarmente certificato con attestati rilasciati dai vari "enti di formazione"...la ciliegina sulla torta è stata quando questo "assistente" mi ha detto che se lo avessi assunto, i contributi assistenziali, previdenziali e l'irpef sarebbero stati a carico dello Stato... a me sarebbe costato solo 1 euro al giorno.

Ritratto di navajo

navajo

Sab, 31/03/2018 - 11:05

Prima i carri armati sovietici portavano a Budapest la libertà, poi i clandestini ci avrebbero pagato le pensioni. Basta con le balle!!!!

Cesare007

Sab, 31/03/2018 - 11:05

2/2 "Dimenticavo...aveva 18 anni e iscritto all'ufficio di Collocamento dal 2012...fatte voi le considerazioni....o l'iscrizione era fasulla, oppure erano fasulli i documenti. Incuriosita, ho fatto alcune domande dirette al giovane... Avendo i documenti davanti a me...ho chiesto la sua data di nascita....che non ricordava, poi ho chiesto quale era la funzione di un pistone...mutismo e rassegnazione. Ho liquidato queste tre "risorse" e ho pensato a quanto è costato alla comunità questo individuo... e a quanti conterranei hanno mangiato su di lui con corsi inutili." Una imprenditrice sarda

ambrogiomau

Sab, 31/03/2018 - 11:06

A parte il fatto che il saldo negativo c'è sempre stato sull'accoglienza degli stranieri poveri , anche il calo demografico degli italiani non sarebbe male. Ogni soggetto che nasce diventa un divoratore di risorse naturali come l'acqua, il suolo, l'energia inquinante, l'immondizia di plastica . Meno gente , meno problemi.

Algenor

Sab, 31/03/2018 - 11:06

@Guido_ - Sab, 31/03/2018 - 09:31 Negli anni scorsi hanno detto che contribuivano al PIL e quanto alla popolazione, essa é effettivamente aumentata portandoci dai 57 milioni pre-immigrazione ai 62 milioni di residenti attuali (in un paese che era giá sovrappopolato). Quale sarebbe inoltre la necessitá di manodopera straniera, in un paese con milioni di italiani disoccupati, inoccupati o precari? Come fa un paese con il 40% di disoccupazione giovanile tra gli italiani e che ha il piú alto tasso di emigrazione europeo dopo la Romania, ad aver bisogno di importare milioni di giovani immigrati?

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 31/03/2018 - 11:06

i migranti sono stati fondamentali per la nostra economia e che dal 2001 hanno dato un notevole contributo al Pil italiano....INFATTI SI E' DECUPLICATO IL GIRO D'AFFARI PER DROGA ,PROSTITUZIONE E MALAFFARE...

Giorgio Colomba

Sab, 31/03/2018 - 11:07

Ma in politica chi sbaglia non paga e i cocci sono sempre nostri.

Ritratto di lurabo

lurabo

Sab, 31/03/2018 - 11:09

mi sono soffermato a guardare la foto, non capisco se sono disperati che scappano dalla guerra o potenziali spacciatori e delinquenti che affollano le periferie delle nostre città e scappano dalle loro galere

Algenor

Sab, 31/03/2018 - 11:12

Se si vuole vedere il risultato a lungo termine dell'immigrazione africana, basta guardare alla Francia, al Belgio, all'Olanda, alla Svezia, al Regno Unito: paesi che hanno importato masse di africani regolari, sia magrebini che neri, sin dagli 60 e 70 e che adesso si ritrovano con milioni di seconde, terze (in Francia e UK anche quarte) generazioni di immigrati, nati e cresciuti li ma che continuano a costituire un grave problema di criminalitá ed irdine pubblico, ed un grande peso sullo stato sociale, sopratutto perché mantenuti con sussidi di disoccupazione (quelli che vorrebbero introdurre i grillini, non solo per gli italiani).

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Sab, 31/03/2018 - 11:14

Perché c'erano dubbi???? Salvare poi da cosa, dal basso indice di natalità italiano?!!! Queste persone potranno solo in futuro rivendicare pretese e diritti suppletivi ai nativi con il concreto rischio di instabilità sociale. Va rilanciata la famiglia degli italiani, il lavoro in primis, che garantisce stabilità e incentivo alla formazione di un nucleo familiare. L'immigrazione non sopperirà mai ai virali deficits economici-strutturali italiani, l'Italia va costruita orgogliosamente dagli autoctoni, con la loro intellighenzia, passione, creatività e operosità, un must che finora ha suscitato molta invidia all'estero e scandaloso disprezzo, vista la gestione, dai governi illegittimi che si sono susseguiti, comprati dalla plutocrazia.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 31/03/2018 - 11:16

NOMANI, Salvini ci ha riempito di migranti secondo Lei ? Sta facendo un brutto sogno, si svegli !

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Sab, 31/03/2018 - 11:17

Guido : in un mondo sempre più automatizzato , dove ,ad esempio, nei supermercati stanno sparendo le casse ,lei pensa che l'Italia abbia bisogno di mano d'opera tipo migranti ? Apra gli occhi i migranti sono stati cercati e ricevuti solo per il business che esiste sulla loro pelle.

antonio54

Sab, 31/03/2018 - 11:24

Lo hanno capito dopo la batosta elettorale. Hanno l'intelligenza di un calabrone...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 31/03/2018 - 11:27

NOMANI ma in quale stato è vissuto fino a ieri.?????????

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 31/03/2018 - 11:30

Toh!!!! Anche la sinistra ammette di aver preso una cantonata colossale:il che,implicitamente, significa darsi dei dementi. Soltanto dei dementi possono anche solo pensare che dei trogloditi allo stato primitivo, "pescati" tra le sabbie incandescenti del deserto subsahariano,senza arte né parte,siano in grado di salvare l'occidente. Il risultato di questa DEMENZA congenita l'abbiamo visto il 4 marzo. Dignità vorrebbe che adesso,questi cerebrolesi,in primis personaggi tipo Boldrini, Kyenge, Vauro,Toscani e sinistraglia assortita,rimediassero di loro sponte, imbarcando se stessi e le migliaia di finti profughi con destinazione Africa senza ritorno. Avranno modo di vezzeggiarli e coccolarli come hanno sempre dichiarato di voler fare all'ombra del baobab o di qualche banano.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 31/03/2018 - 11:32

E ce lo vengono a dire adesso, dopo, che gli Italiani hanno avuto il buon senso di cacciarli dal governo per i loro disastri.

piardasarda

Sab, 31/03/2018 - 11:32

NO! scribacchini della stampa e della repubblica, avete sempre saputo che gli africani non avrebbero salvato l'ITALIA, la verità è che ora i lauti profitti non li potrebbero gestire più i personaggi che sostenete nelle vostre false notizie. La gente vede e vive sulla propria pelle lo scempio degli ultimi cinque anni.

Ritratto di karmine56

karmine56

Sab, 31/03/2018 - 11:38

Dopo che hanno perso le elezioni?

Ritratto di elio2

elio2

Sab, 31/03/2018 - 11:44

Il compagno "Guido_" il compagno "NOMANI" e altri colleghi di ideologia, vivono su un'altro pianeta e hanno lasciato il compito di ragionare al komintern del partito, con pessimi risultati.

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 31/03/2018 - 11:46

ersola, 31/03/2018 - 10:24 occorreva un articolo per stabilire questo? SIIIIII,visto che i tuoi cumparielli ci credono ancora ,come alle scie chimiche ed ancor più agli asini che volano!! XD

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 31/03/2018 - 11:50

E' vero che i migranti non salveranno l'Italia, però è indubbio che essi servono. Sì, i migranti servono. Eccome, se servono! E ne servono milioni! Sì, bisogna sperare che siano in tanti a volere entrare in Italia. Attenzione! Non si ipotizza che siano già entrati, ma che in tanti migranti vogliano farlo. Ecco perché bisogna sperare che milioni, decine di milioni di essi si ammassino sulle coste libiche pronti a partire per l'Italia. A questo punto il solito sempliciotto chiederà: "Ma a che servono milioni di migranti pronti a partire per l'Italia, col rischio reale che veramente arrivino, non sapendo poi noi come mantenerli"? Servono, servono... Servono come spauracchio per gl'italiani. S'immagini una enorme massa incontenibile che possa abbattersi, come un'onda gigantesca, sull'Italia... Per chi non ha capito, servono alla Lega per superare, alle prossime, vicine elezioni, il 40%.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Sab, 31/03/2018 - 12:02

È prassi quasi secolare per il sinistrume distribuire grazie alla loro «superiorità morale e culturale» recensioni apoteotiche e stroncature, attestati di democraticità e vilipendi per fascismo e antifascismo ecc. Questi attestati di buona o cattiva condotta li hanno dedicati, per anni, a chi denunciava o non vedeva la negatività di fatti e comportamenti che la sinistra ha sostenuto strenuamente. Ora, a babbo morto, improvvisamente si svegliano e scoprono la realtà. Meglio tardi che mai, è il caso di dirlo. Attenti però la cosa non finisce qui. Sono «geneticamente diversi»: in loro funziona solo il lobo destro del cervello; sono in tutto…«mancini». Tra poco cominceranno a distribuire le colpe dell’accoglienza indiscriminata, senza se e senza ma. Volete scommettere? Chi ha fatto i conti senza l’oste, potrà essere Berlusconi, i «fascisti», «l’onda era»… ma non loro.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 31/03/2018 - 12:03

lo dicono ora,che ci hanno fatto invadere grazie alle loro leggi dannose.anche minniti ammette che il terrorismo arriva sui barconi..ma fino ad ora,dove erano i sinistri?? a fare i kompari d'anello ai matrimoni contronatura???

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Sab, 31/03/2018 - 12:04

Ma non mi dire...Sono anni che combattiamo contro i comunisti e i clandestini.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 31/03/2018 - 12:05

di sicuro gente che viene da società sottosviluppate non insegnano ne implementano la nostra. ed emma bonino su questo tema dovrebbe glissare, anzi nascondersi proprio. ma poi cosa fai: un piano per iniettare ovuli fertili in ogni femmina che raggiunge la pubertà? magari una dozzina. o eleggi delle volontarie in ogni provincia? con dna dop. abolisci l'aborto? e lo applichi solo nei casi brutti. ci dai un ettaro di terra per ogni figliolo? così torniamo a mungere grano e mangiar sano. e se il problema è il debito pubblico e privato blocchi ogni genere di finanziamento? così facciamo ginnastica nel bosco anziché pagare a rate palestra e tv. Tagli le tasse? così i padroni sono felici perché farebbero tagliare i servizi e potrebbero mangiarsi anche i servizi essenziali e diventiamo ancora più poveri.

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 31/03/2018 - 12:10

Ma va? Adesso prendere tutti gli idioti che in questi anni ci volevano inculcare che gli immigrati erano tutti bravi che scappavano dalla guerra dalla fame e venivano qui per pagarci le pensioni nel frattempo ci prendono in giro e li metterei in galera per 10 anni ....tutti da alfano che ci diceva che i terroristi non arrivavano con i barconi a saviano che si portava in televisioni i neri per testimonianza a boeri che sosteneva la tesi dei migranti che con il loro lavoro mi pagavano la pensione .....peccato che tutti i migranti che arrivano sono tutti scansafatiche!

flip

Sab, 31/03/2018 - 12:13

hectorre. commento troppo difficile per gli ameba mononeurone komunisti.

steorru

Sab, 31/03/2018 - 12:15

Salvarci è un nostro compito, troppe volte gli italiani hanno confidato nell'aiuto straniero. In questo caso come si può solo sperare di essere aiutati da chi è disperato. Non ci possiamo permettere di mantenere l'Africa il medio oriente e il Sud America. Le nostre colpe per quanto rigurda il passato colonile è molto modesta per dmensioni e tempi di reale occupazione e in ogni caso dovrebbe rigiardare solo un paio di paesi africani ( e sicuramente non la Nigeria o il Senegal). Se proprio ci si sente in colpa ogni paese si occupi dei loro ex possedimenti coloniali.

19gig50

Sab, 31/03/2018 - 12:16

Maledetto/a chi ha assecondato questa invasione.

Ritratto di hardcock

hardcock

Sab, 31/03/2018 - 12:18

Non ci voleva Einstein per prevedere e capire che una massa di analfabeti non avrebbero contribuito a far crescere il PIL ma hanno senzaltro arricchito il PCI. Siete messi proprio male. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Nick2

Sab, 31/03/2018 - 12:25

Riccardo Pelliccetti, hai scritto un condensato di stupidi luoghi comuni che distorcono completamente il significato dello studio della Banca d'Italia. Siete un giornaletto da avanspettacolo, letto (si fa per dire) da quattro vecchi e beceri semianalfabeti.

Yossi0

Sab, 31/03/2018 - 12:27

toh ma che scoperta sensazionale !!! il problema è che ci mangiano in parecchi e bene

Tarantasio

Sab, 31/03/2018 - 12:39

con il prossimo governo al primissimo posto la blindatura dei confini, espulsione di 10.000 al mese, stop mantenimento e agevolazioni varie... la rinascita verrà di conseguenza, tutti d'accordo

routier

Sab, 31/03/2018 - 12:40

La sinistra ha dovuto sbattere la testa contro la disfatta elettorale per capire che la politica filo/immigratoria era perdente. Gente sveglia, non vi pare?

Giorgio Colomba

Sab, 31/03/2018 - 12:41

La sinistra sbaglia, non paga e i cocci sono nostri.

Mobius

Sab, 31/03/2018 - 12:41

Questo è veramente un grande forum, ci ho trovato molta più saggezza (tranne un paio di imbecillotti sinistrotti) che in tanti seriosi giornaloni (non soltanto di sinistra).

Vostradamus

Sab, 31/03/2018 - 12:57

Analfabeti nullafacenti, qi rasoterra, da mantenere a vita, con tutta la loro sproporzionata progenie di mantenuti, annoiati e incapaci, quando non violenti.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 31/03/2018 - 13:10

....un colossale piano a sostegno delle famiglie e figli....ottimo si chiama lavori ben pagati, permessi per crescerli e occuparsene bene, lavori a tempo indeterminato cioè con un super art. 18, reddito di cittadinanza...per i migranti si chiama Piano Marshall Africa, per la Terra si chiama che le risorse non sono infinite, quelle fossili si stanno esaurendo e molte sono in Africa che stiamo con la Cina Europa USA depredando, si chiama robotica che sta sostituendo il lavoro umano, si chiama che pochissimi ricchi che possiedono il 90/99% delle ricchezze della Terra, si chiama inquinamento, cambiamenti climatici che provocano migrazioni forse presto anche di quelle europee...rinchiudervi non ci aiuterà... di giovani risorse anche straniere vedi badanti agricoltori ecc avremo bisogno....TERRA UNA SOLA UMANITÀ!

Una-mattina-mi-...

Sab, 31/03/2018 - 13:14

LE ORDE DI PASCIUTI VITELLONI, DA MANTENERE AD UFO PER ANNI, SONO UN COSTO A RIENTRO MAI, OLTRE CHE UNA BOMBA SOCIALE DEVASTANTE: LO SANNO TUTTI, LO PENSANO TUTTI, MA LE VIGENTI DITTATURE HANNO DECISO COSI'

steacanessa

Sab, 31/03/2018 - 13:48

Stramaledetti sinistri.

Yossi0

Sab, 31/03/2018 - 14:09

alleluia ci sono finalmente arrivati

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Sab, 31/03/2018 - 14:22

il problema non è che ci arrivano solo ora , lo hanno sempre saputo solo che fino ad ora si sono fatti i soldi e che ora probabilmente la mangiatoia è arrivata sul fondo e come tipico dei sinistri cambiano le carte in tavola !!!

Ritratto di Cianna

Cianna

Sab, 31/03/2018 - 14:23

ricordiamoci che sono stranieri e vogliono rimanere stranieri

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 31/03/2018 - 14:32

Nick2 Sab, 31/03/2018 - 12:25 pe fortuna che ci seitu,insieme al mugic della taiga, quali "arche di scienza".alutammo

agosvac

Sab, 31/03/2018 - 14:40

Il problema migranti fasulli non è a partire dal 2041, è da oggi, anzi da ieri, meglio dall'altro ieri!

Una-mattina-mi-...

Sab, 31/03/2018 - 14:49

NON SERVE MOLTO: BASTA GUARDARE COME HANNO RIDOTTO I LORO PAESI, PER IMMAGINARE COME SARA' RIDOTTO IL NOSTRO. TUTTO QUI...

Algenor

Sab, 31/03/2018 - 15:36

In realtá gli immigrati sono giá adesso un danno al PIL dato che dal 2005 al 2015 hanno inviato 64 miliardi di rimesse ai paesi di origine, pari ad oltre 6 miliardi all'anno: si tratta di denaro sottratto alla nostra economia perché non speso e risparmiato prevalentemente in Italia, come sarebbe invece accaduto se al loro posto vi fossero stati lavoratori dipendenti ed autonomi italiani.

Reip

Sab, 31/03/2018 - 15:46

Finalmente sti quattro comunisti falliti se ne sono resi conto! Troppo tardi però. Oramai le porte dell’inferno sono spalancate, gli affari vanno a gonfie vele, le frontiere sono aperte e le tasche degli italioti pure! Nella mangiatoia si abboffano cani e porci, dalle ONG alla Marina Militare, dalle coop rosse alle Capitanerie di Porto, dai politici ai mafiosi... Il business della immigrazione conviene a tutti, pubblici e privati! Tanto chi ci rimette sono i cittadini italiani.... Per chi si fosse collegato solo adesso, vorrei ricordare che continueranno a entrare illegalmente milioni di stranieri irregolari e gli africani entrati illegalmente in Italia, qui sono e qui resteranno, protetti dal sistema di sinistra, dalla mafia, dalle coop rosse e dalle magistrature. Potete votare chi vi pare, le decisioni sono già state prese e non da noi!

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 31/03/2018 - 15:52

@Nick2, mentre tu il giornale lo mangi !! O lo usi appallottolato x riempire la cavità che hai al posto del cervello di cui i komunisti sono sprovvisti !

michettone

Sab, 31/03/2018 - 15:55

Di DEMETRA/ATENA/ANGERONA e NICK2, non sappiamo cosa fare, in questo Paese! Proprio come i loro superiori gerarchici. Ripetiamo però, quanto già più volte, manifestatogli, in altre occasioni, in cui, persistentemente, difendevano l'indifendibile sporca idea comunista che li attanaglia, curandoli e foraggiandoli, con denaro pubblico: LA ROVINA DI QUESTA NOSTRA AMATA NAZIONE, è stata permessa, perfino da chi, per anni ed anni, ha voluto far crescere, GENTAGLIA COME VOI, nella sicurezza e nella pace!

Algenor

Sab, 31/03/2018 - 16:00

Sono giá adesso un danno per il PIL italiano, perché secondo l'ISTAT dal 2005 al 2015 hanno inviato 64 miliardi di rimesse nei paesi di origine, per una media di oltre 6 miliardi all'anno: si tratta di un fiume di denaro sottratto alla nostra economia perché ha alimentato il consumo ed il risparmio in altri paesi, invece che in Italia, come sarebbe successo se al posto degli immigrati vi fossero stati lavoratori dipendenti ed autonomi italiani che invece sono rimasti disoccupati.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 31/03/2018 - 16:15

Santa pazienza che imbecilli...ma del resto vedendo le zecche che infestano il giornale era logico che ci arrivassero dopo.

necken

Sab, 31/03/2018 - 16:24

cominciamo a dare i soldi alle famiglie italiane, alle mamme anzichè ai migranti, comunque le famiglie facevano figli anche in tempo di guerra ma oggi dovremo ridimensionare i ns consumi e fare dei passi indietro in termini benessere cosa molto difficile da accettare

settemillo

Sab, 31/03/2018 - 16:31

Ora ho la certezza matematica che i KOMUNISTACCI sono una vera e propria MASSA di CERVELLINI ALL'AMMASSO. Che DIO VI STRAMALEDICA; avete ridotto l'italietta i una vera e propria DISCARICA!

settemillo

Sab, 31/03/2018 - 16:37

Come volevasi dimostrare; I comunistacci hanno ridotto ormai questo misero paese ad una vera e propria discarica UMANA1ì! Che DIO VI STRAMALEDICA FINO ALLA DECIMA GENERAZIONE.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 31/03/2018 - 17:04

Mi sono da sempre chiesto come possano fare dei soggetti provenienti da paesi DISTRUTTI o FALLITI (che loro stessi hanno provveduto a DISTRUGGERE coi loro comportamenti riassumibili in POCA VOEIA DE LAURÀ) a far crescere il paese nel quale vengono per farsi mantenere!!! In Italia c'è un urgente bisogno della famosa LEGGE DEL VOLGA cari Italiani se NON VOGLIAMO FARE LA FINE DELLA GRECIA!!! AMEN.

uberalles

Sab, 31/03/2018 - 17:21

Scusate, il rinko emerito del quirinale, che volava low cost e prendeva i rimborsi in business, affermò, ante litteram, che i migranti erano una risorsa per gli Italiani. Questo, nel migliore dei casi, malato di Alzheimer ha guidata l'Italia con governi fatti in casa per diversi anni, tutto bene kompagnucci?

Malacappa

Sab, 31/03/2018 - 17:54

Coooooosa,allora che li avete portati a fare,sinistrati traditori

roberto.morici

Sab, 31/03/2018 - 18:00

Nick2 delle 12,45. I vecchi e beceri semianalfabeti tentano solo di scendere al tuo lvello. per provare l'effetto che fa.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 31/03/2018 - 18:11

Quindi cara Angerona 13e10, secondo Te,siccome nel mondo intero ci sono i DEPREDATORI dell'Africa, NOI ITALIANI dovremmo essere i piu Colleoni e sorbirci a spese nostre tutta sta CIURMA UMANA di nullafacenti e mantenerli!!!! Chi ci ha estratti a sorte il Tuo PD!!!!

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Sab, 31/03/2018 - 18:24

@DemetraAtenaAngerona - 13:10 Mi permetto d'interloquire con lei, che almeno sostiene i suoi sogni senza offendere il prossimo. Però, il suo resta appunto, un libro dei sogni. Lei conclude auspicando "..TERRA UNA SOLA UMANITÀ!...": giusto, idealmente. Peccato che non regga il confronto con la realtà. Risorse non infinite, inquinamento, cambiamenti climatici, dice lei ...tutto vero, ma andrebbero fronteggiati con comportamenti responsabili, con intelligenza, con il sacrosanto sudore della fronte. Non con la depredazione parassitaria di quanto creato con sangue, sudore, lacrime ALTRUI. Poi, se alla falsa illusione del "...siamo tutti uguali...", aggiungiamo gli effetti nefasti del fanatismo religioso, che fa leva sull'intelligenza così mal distribuita, si chiude il cerchio. E il libro dei sogni. Cordialmente, Buona Pasqua.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 31/03/2018 - 19:09

alsikar mi sono posto una domanda: ma lei crede davvero a quello che ha scritto?? Ne è proprio convinto che la Lega vogli i diversamente bianchi?? Se si non me n'ero mai accorto,grazie di avermi aperto gli occhi,ma guarda un po' uno ha fiducia in certe persone e poi scopre che non sono i kompagni a volerli,grazie di nuovo.

jaguar

Sab, 31/03/2018 - 20:40

Nick2, ti ricordo che fai parte anche tu del gruppo.

killkoms

Sab, 31/03/2018 - 20:42

gli scopritori dell'acqua calda!

killkoms

Sab, 31/03/2018 - 20:55

@ambrogiomau,devi dirlo a paesi come l'india,che dai 440 e rotti milioni di abitanti degli anni 60,è passata a quasi 1,2 miliardi di oggi!

killkoms

Sab, 31/03/2018 - 20:59

@uberalles,quello è il top della sinistronzità!

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 31/03/2018 - 23:48

Nick2 il tipico beota sinistrato che vanta conoscenze e cultura e poi ha la terza media come la Fedeli.

killkoms

Sab, 31/03/2018 - 23:54

le pessime,discutibili,politiche immigratorie degli strampalati governi di sinistra,non hanno sicuramente contribuito a rendermi simpatici i sedicenti migranti.e questo è un dato di fatto!ma una cosa è certa:se anche i migranti extra europei,contrariamente a come fanno in altri paesi comunitari,prolificano poco,è la conferma che in Italia non si è mai fatta una politica per le famiglie!

Vairone

Dom, 01/04/2018 - 01:16

pensa tu che intelligenti ma non erano una risorsa?

Marcolux

Dom, 01/04/2018 - 01:34

Beh, vi hanno fatto perdere le elezioni, quindi un bel pò di poltrone e di soldarelli. Questa è la vostra sola e unica preoccupazione.

bundos

Dom, 01/04/2018 - 08:23

il nuovo governo se mai ci sarà deve fare subito un decreto in cui si dica chiaro e tondo senza fronzoli che la nave che raccoglie e soccorre naufraghi nel mediterraneo ,questi devono essere sbarcati nel territorio nazionale di quella nave o riportati da dove sono arrivati.Basta andare a prenderli e portarli sempre in italia. Ognuno si tiene i profughi che soccorre.

Ritratto di luigin54

luigin54

Dom, 01/04/2018 - 08:40

Calabresi è solo un CxxxxxxE che rinnega ciò che era stato suo padre. Ehhhhh cosa non si fa x la carriera ci si vende pure il cxxo. Lo dico sempre in Italia mancano i soldi e le carriere non i cxxanda.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 01/04/2018 - 09:08

@michettone@hernandez e @lla xenofobia dei bianchi e dei neri di DX e SX: la verità è che la xenofo bia provoca l’intolleranza anche verso se stessi, molti non tollerano nemme no la propria stessa famiglia, quelli che abitano sullo stesso pianerottolo, condominio, via, quartiere, città, regione, nazione...è comprensibile che qualunque appiglio, articolo, trafiletto, avvalli l’intolleranza verso qualunque altro umano anche leggermente diverso lo si sposi come se fosse una legge scritta nel firmamento….eppure niente potrà cancellare il fatto che tutti siamo “figli” di umani del Centr’Africa, tutti siamo umani, tutti Terrestri e che la Terra è un piccolo pianeta dell'Infinito Universo…1/7 delle nuove coppie sono miste, lo saranno i nostri nipoti...o figli o senatori ecc. Persino la leader di DX tedesca è lesbica sta con una Srilankese e’ hanno 2 figli.xenofobia...arrenditi sei circondata!!!

Ritratto di I1-SWL527

Anonimo (non verificato)

Vigar

Dom, 01/04/2018 - 10:11

Ma và!....Pensa, abbiamo scoperto l'acqua calda!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 01/04/2018 - 10:28

Mafia nigeriana, salvaci tu......

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Dom, 01/04/2018 - 10:44

Il contributo islamico all'Europa medievale interessò settori diversi come l'arte, l'architettura, la medicina, l'agricoltura, la musica, il linguaggio e la tecnologia. Dall'XI al XIII secolo l'Europa assorbì le conoscenze della cultura islamica. Di particolare importanza per l'Europa furono le traduzioni attuate dagli Arabi e dai Persiani di antichi testi classici greci, tra cui le opere del filosofo greco Aristotele.SONO I CRIMINALI DA ELIMINARE NO L'ISLAM...https://it.wikipedia.org/wiki/Contributo_islamico_all%27Europa_medievale STUDIATEVI LA STORIA PRIMA DI SCRIVERE KAZZATE..

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Dom, 01/04/2018 - 10:50

I primi ad essere sommersi da una valanga di cacca sarà proprio la sinistra che per sporchi loro tornaconti hanno voluto tutto ciò.

Paolorux

Dom, 01/04/2018 - 11:01

OHH! E Adeeeesso??? Lo faranno i giudici di sx?? La salveranno loro l'Italia? Quegli strenui indefessi difensori del diritto naturale di chi e' a casa propria? Del diritto alla proprieta' privata, alla sicurezza? Quelli che pur di assolvere un "migrante" condannerebbero centomila italiani??

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 01/04/2018 - 12:47

@lla xenofobia dei bianchi e dei neri di DX e SX: la verità è che la xenofo bia provoca l’intolleranza anche verso se stessi, molti non tollerano nemme no la propria stessa famiglia, quelli che abitano sullo stesso pianerottolo, condominio, via, quartiere, città, regione, nazione...è comprensibile che qualunque appiglio, articolo, trafiletto, avvalli l’intolleranza verso qualunque altro umano anche leggermente diverso lo si sposi come se fosse una legge scritta nel firmamento….eppure niente potrà cancellare il fatto che tutti siamo “figli” di umani del Centr’Africa, tutti siamo umani, tutti Terrestri e che la Terra è un piccolo pianeta dell'Infinito Universo…1/7 delle nuove coppie sono miste, lo saranno i nostri nipoti...o figli o senatori ecc. Persino la leader di DX tedesca è lesbica sta con una Srilankese e’ hanno 2 figli. xenofobia...arrenditi sei circondata!!! Buona Pasqua alla Terra intera.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 01/04/2018 - 15:02

@gattomanaro."andrebbero fronteg giati con comportamenti responsabili, con intelligenza, con il sacrosanto sudore della fronte. Non con la depre dazione parassitaria di quanto creato con sangue, sudore, lacrime ALTRUI. Poi, se alla falsa illusione del "...siamo tutti uguali...", aggiungiamo gli effetti nefasti del fanatismo religioso, che fa leva sull'intelligenza così mal distribu ita, si chiude il cerchio." ....***Non a caso mi sono chiamato Atena... che dea della Ragione non discrimina...tenta di illuminare tutti bianchi, neri, rossi e gialli...la manna non cade dal cielo, bene e giusto è lavorare tutti e non depredare ne le risorse altrui ne il frutto del lavoro altrui...comportamenti responsabili cioè ecologici, attente alle limitate risorse della Terra, alle cultura propria di quella degli altri e ai ponti per farle incontrare...ben venga il....segue....

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 01/04/2018 - 15:04

@gattomanaro seguoto...ben venga il Piano Marshall Africa...permettere loro di rimanere e prosperare nella loro terra e incontrare gli altri da disperati ma "ben vestiti e pasciuto", Parafra sando...l'incontro non è un ballo di gala...è difficile...per TUTTI...ma è sempre preferibile allo scontro e comunque costa meno!!! E Atena non va d'accordo con i fanatici in generale meno ancora con quelli religiosi. Buona Pasqua.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 01/04/2018 - 19:57

@gattomannaro..."andrebbero fronteggiati con comportamenti responsabili, con intelligenza, con il sacrosanto sudore della fronte. Non con la depredazione parassitaria di quanto creato con sangue, sudore, lacrime ALTRUI. Poi, se alla falsa illusione del "...siamo tutti uguali...", aggiungiamo gli effetti nefasti del fanatismo religioso, che fa leva sull'intelligenza così mal distribuita, si chiude il cerchio. E il libro dei sogni"...***se si pensa che i sogni debbano avverarsi "domani" concordo...ma l'umanità credo sia solo all'inizio del suo cammino e Atena dea della Ragione sta cominciando solo da poco a farsi strada nella mente degli uomini e le menti non sono tutte uguali, tutte capaci di accogliere la Ragione a prescindere dal colore della pelle...le culture, le religioni nefaste e oscurantista, illuminate dalla Ragione si dissolveranno. Atena

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 01/04/2018 - 20:02

@gattomannaro (con piccola correzione)..."andrebbero fronteggiati con comportamenti responsabili, con intelligenza, con il sacrosanto sudore della fronte. Non con la depredazione parassitaria di quanto creato con sangue, sudore, lacrime ALTRUI. Poi, se alla falsa illusione del "...siamo tutti uguali...", aggiungiamo gli effetti nefasti del fanatismo religioso, che fa leva sull'intelligenza così mal distribuita, si chiude il cerchio. E il libro dei sogni"...***se si pensa che i sogni debbano avverarsi "domani" concordo...ma l'umanità credo sia solo all'inizio del suo cammino e Atena dea della Ragione sta cominciando solo da poco a farsi strada nella mente degli uomini e le menti sono tutte uguali, tutte capaci di accogliere la Ragione a prescindere dal colore della pelle...le culture, le religioni nefaste e oscurantista, illuminate dalla Ragione si dissolveranno. Atena

alberto.bampa

Lun, 02/04/2018 - 12:58

sicuramente c'è una forte crescita economica in alcuni paesi africani quindi non è conveniente venire in Europa. Vi consiglio il blog di Bill Gate (gatenote.com) ché ribadisce lo stesso concetto. Quindi bene la politica economica di Trump: più domanda interna e molto meno inquinamento!!!!