In un anno 400 arresti in Italia Stiamo allevando i Salah in casa

Ieri in Cilento preso un algerino ricercato dal Belgio. Produceva documenti utilizzati dai terroristi. Casi in preoccupante aumento: siamo la base ideale?

Un algerino è stato arrestato ieri sera dagli uomini della Digos di Roma e dall'antiterrorismo a Bellizzi, Salerno: su di lui pendeva un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità del Belgio. Secondo gli investigatori Djamal Eddine Ouali era implicato in una rete che produceva falsi documenti che sarebbero stati utilizzati anche da alcuni terroristi implicati nelle stragi di Parigi e Bruxelles.Per ora non c'è neanche un reduce che sia tornato dalla Siria in Italia e abbia imbracciato il mitra. Molte inchieste cominciano però a delineare una pericolosa saldatura fra i due livelli: la manovalanza locale imbottita di folli propositi sanguinari e il network del terrore internazionale, in grado di trasformare i proclami in guerra. Realtà terribile che tiene insieme Parigi e Bruxelles, le bombe e i morti, con la capitale del Califfato Rakka. Alcune recenti inchieste mostrano una sorta di connessione fra l'Italia e il Medio Oriente. Qualcosa del genere emerge l'estate scorsa quando a Brescia vengono arrestati un tunisino e un pachistano che pensano in grande: vogliono colpire la base militare superprotetta di Ghedi, dove ci sarebbero anche ordigni nucleari, ma si accorgono di non avere il know how necessario. La coppia scarica dal web un manuale in 12 capitoli per i foreign fighters, ma non basta e decide di partire per la Siria. Prima, per fortuna, scattano le manette. Il contatto fra la Lombardia e il Califfato viene provato invece dall'indagine del pm milanese Maurizio Romanelli, la prima ad alzare il velo sull'Isis in Italia: una donna, Maria Giulia Sergio, che è sparita con il secondo marito albanese dalla Lombardia per ricomparire sotto le bandiere nere dell'Isis. Le frasi intercettate sono agghiaccianti: «Non vedo l'ora di morire da martire». La Sergio parla con i genitori e con la sorella Marianna, tutti contagiati dal virus jihadista. I familiari della Sergio vorrebbero partire per la Siria, le manette li fermano alle porte di Milano. E però c'è un circuito, non si sa quanto collaudato, che potrebbe dare spessore alle velleità degli aspiranti guerriglieri. I blitz si susseguono e sono altrettante spine della nostra inquietudine. A novembre viene smantellata un'organizzazione che farebbe capo al Mullah Krekar e alla cella del carcere in cui è rinchiuso in Norvegia: 17 gli arresti. Difficile distinguere fra aspirazioni e fatti concreti. A dicembre viene scoperta una cellula attiva fra l'Italia e il Kosovo. «Questo papa sarà l'ultimo», è il loro biglietto da visita.È una corsa contro il tempo da una parte all'altra del Paese: la via verso la Siria viene sbarrata a Ravenna e in Friuli, ancora una volta con interventi tempestivi della magistratura. Ad oggi - ha spiegato il Ministro dell'interno Angelino Alfano - 396 persone sono state arrestate dal 1 gennaio 2015 alla voce terrorismo, 396 sono indagate e 74 sono state espulse. L'ultimo campanello d'allarme suona in Germania viene catturato Mohammed Lahlauoi, marocchino in contatto, secondo l'Espresso, con i kamikaze di Bruxelles. Il 22 marzo, giorno delle stragi, il marocchino riceve sul suo cellulare due sms più che sospetti. Ora si dovrà scavare suo presente e sul suo passato. Fra il 2007 e il 2014 Lahlauoi era in Italia, in provincia di Brescia, e aveva messo su un curriculum da piccolo criminale legato allo spaccio. Poi, chissà se in Italia, la conversione al radicalismo islamista.

Annunci

Commenti
Ritratto di thunder

thunder

Dom, 27/03/2016 - 08:21

Bene,ma non e'che per caso li teniamo a far villeggiatura nelle nostre carceri a spese di pantalone?!?!?

mareblu

Dom, 27/03/2016 - 08:25

In italia l'arma del REFERENDUM , ? non e' quella consultazione popolare che da potere agli Italiani mettendo a ko leggi e politici forsennati.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 27/03/2016 - 08:35

In effetti,pensandoci bene,la boldrinovic ha ragione: sono tutte RISORSE ma per le PROCURE, per i TRIBUNALI e per le patrie GALERE.

conviene

Dom, 27/03/2016 - 08:57

L'Italia non alleva nessun terrorista. Funzionano i servizi segreti, c'è un governo determinato contro l'Isis e dovremmo essere tutti felici che le mele marce vengono scoperte e arrestate. Nonostante i grandi eventi da Expo a Giubileo questa Intelligence e questo governo ci hanno tutelato da questi infami terroristi.

conviene

Dom, 27/03/2016 - 09:04

Se un pazzo pericoloso afferma che " questo Papa sarà l'ultimo" è veramente delirante ma è stato arrestato. Ma è altrettanto e forse più pericolosa la campagna, quasi giornaliera, che questo giornale e la stragrande maggioranza dei commentatori incitati dall'articolo(ieri le forze dell'ordine in Vaticano come fosse una novità) conducono da tempo contro questo Papa dal profilo universale e unificante. Con commenti irripetibili, odiosi, sacrileghi, che incitano non poche volte alla sua morte. Pensate prima di fare un articolo.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 27/03/2016 - 09:14

siamo la base ideale?. Credo proprio di si visto le nostre leggi e il sistema giudiziario "Risibili".

pincopallino28

Dom, 27/03/2016 - 09:41

Europa che è ostaggio di tagliagole pazzi scatenati, ma è mai possibile che non si possano stanare questi inumani nel loro paese. Come mai i mussulmani non li condannano e combattono questi terroristi allevati nella cultura dell'odio purificando i loro territori da questo marciume.Non è forse una colonizzazione dell'occidente che usa come cavallo di troia emigrati che nemmeno alla seconda generazione, in occidente capiscono quanto barbare siano le loro gesta.

@ollel63

Dom, 27/03/2016 - 09:46

gli italici sinistrati, "buonisti" per personale interesse, codardi e deficienti per natura, devono essere cacciati dall'Italia e dall'Europa e trasportati a forza nel sahara insieme con tutti i mussulmani e lì lasciati "vita natural durant", tanto qui creano solo danni.

elio2

Dom, 27/03/2016 - 09:56

Compagna conviene, lei non si smentisce mai, già di prima mattina è sul pezzo per diffondere tra i miscredenti che ancora osano ragionare con la propria testa, la sacra ideologia del pensiero unico. La hanno detto che è imperativo non allarmare la gente con notizie che fra i clandestini che noi manteniamo a costi stratosferici, alla faccia degli Italiani che non sanno come coniugare il pranzo con la cena, o dove dormire, ci sono terroristi, altrimenti il business dei suoi amici, Coop rosse, bianche o blu e quell'infinità di finte onlus che i compagni hanno messo in campo per pasteggiare con i soldi rubati al popolo finisce e lei subito pronta ad eseguire. Si ricorda del compagno Buzzi, che intercettato disse; si guadagna molto di più con i clandestini che con la droga, vero?

Sleeper

Dom, 27/03/2016 - 11:03

 @ conviene: povera bigotta. Lei è  più estremista dei terroristi che le sono così cari. Qui non si tratta di disprezzare l'essere umano (cosa che invece a lei riesce benissimo) ma bestie che hanno le mani grondanti di sangue innocente ed inneggiano al massacro dei cristiani. La gente è stufa di tutto questo ed ovviamente poco incline a sopportare i vaneggiamenti del politicante vestito di bianco che, ed è un dato di fatto incontrovertibile, è il primo artefice della distruzione della cultura cristiana. Si rilegga l'antico testamento invece di riempirsi la bocca di idiozie cattocomuniste e radical- chic. Scoprirà che Dio non è rappresentato come pecora o indulgente ma anzi come protettore dei propri fedeli e sterminatore  dei nemici di Israele. A certa gente il perdono non serve e neanche una reazione uguale e contraria, ma anzi feroce e definitiva. Si faccia una cultura nella fede in cui professa, impari a rispettare le opinioni altrui e se non le piace questo giornale, semplicemente si tolga dai piedi e ci liberi dalla sua fastidiosa presenza. Troverà spazi e condivisione dei suoi pensieri in altre testate a lei più consone come la Repubblica o il Manifesto. Buona vita.

Ritratto di onollov35

onollov35

Dom, 27/03/2016 - 11:29

Continuate a votarli così faranno entrare più extracomunitari che possono.Il sistema è semplice: un domani voteranno Sinistra.

zucca100

Dom, 27/03/2016 - 11:44

Sleeper, devo dirtelo, mai sei veramente uno stupido, le scemenze che scrivi fanno torto alla tua intelligenza. Secondo te, conviene ama i terroristi? E perché? " si tolga dai piedi da questo giornale". Ma che cxxxo scrivi, uno non si toglie dai piedi di nessuno, forse non lo sai ma c'è anche chi ha un'idea diversa dalla tua e non è' necessariamente un komunista nipotino di Lenin Stalin pol pot frocio islamico. E piantiamola con questa menata di repubblica e manifest0 (ma chi lo legge il manifesto?). Dai, su fa il bravo, prova a dire qualcosa di originale

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 27/03/2016 - 12:11

Pinochet di sicuro avrebbe gia risolto.

giacomominella@...

Dom, 27/03/2016 - 14:15

giocano anche nella Roma!!

ziobeppe1951

Dom, 27/03/2016 - 15:17

Zucca100...11.44...segui i consigli di sleeper e togliti dai piedi insieme a conviene

zucca100

Dom, 27/03/2016 - 16:31

Ziobeppe, il bello è, che pensate di essere originali nel vomitare insulti contro chi non la pensa come voi. Invece fai abbastanza pena