La Appendino è Lady tasse: spreme i suoi cittadini e chiede soldi agli italiani

Torino - Anche il sindaco di Torino Chiara Appendino, come la famiglia Casaleggio, deve avere doti di preveggenza. Nel bilancio appena approvato, infatti, la sua giunta prevede di incassare 113 milioni di euro dalle multe stradali, ben 11 milioni in più di quanti ne erano stati preventivati in precedenza. Come fa a sapere quanti torinesi passeranno col rosso o lasceranno l'auto in divieto di sosta? Il dubbio è venuto anche al direttore finanziario del Comune di Torino, che nella sua nota integrativa a margine della manovra fa notare che le entrate straordinarie non sono certe. Ma tra le molte incertezze, una cosa è sicura: la giunta Appendino metterà mano volentieri nelle tasche dei torinesi, soprattutto quelle dei «ricchi» (considerati tali dai 1500 euro di stipendio in su). E ha già iniziato in grande stile. Perché, ad esempio, pagare tutti la stessa cifra per la sosta nelle strisce blu? Nella Torino grillina si andrà per classi di reddito. Se fino ad oggi il permesso di sosta per i residenti costava 45 euro l'anno, da maggio chi guadagna più di 20mila euro l'anno pagherà il doppio, 90 euro, mentre i nababbi oltre i 50mila euro dovranno sborsare il quadruplo per lasciare l'auto nelle strisce blu, 180 euro. «Si fa cassa con i residenti e con i possessori di un posto auto» ha protestato l'opposizione. Macché, solo un «incoraggiamento all'uso dei mezzi pubblici» ha risposto l'assessore della Appendino, già data per papabile anche come candidata premier del M5s.

Si batte cassa con i torinesi, ma anche fuori porta. La sindaca chiede infatti al governo 61 milioni di euro del Fondo perequativo Imu-Ici, cioè altro gettito da tasse, che la sottosegretaria Boschi è decisa a negarle («Le regole sono uguali per tutti»), mentre il ministro Delrio è più disponibile. Poi ci sono le altre tasse comunali. Per la Tari si prevede un aumento delle tariffe dello 0,5%, aumenta il costo dei permessi Ztl (da 100 a 200 euro), aumenta il canone dell'occupazione del suolo pubblico, si stringono le norme sulla denuncia della tassa di soggiorno. Le aliquote Imu, Tasi e Irpef invece restano invariate, perché era impossibile aumentarle. Nell'ultima rilevazione la Appendino è risultata il più gradito dei sindaci italiani. Bisogna vedere se rimarrà sul podio anche dopo la gragnuola di tasse.

Commenti

il corsaro nero

Mar, 04/04/2017 - 09:13

Chi è causa del suo mal pianga sè stesso!

il corsaro nero

Mar, 04/04/2017 - 09:14

Ma è tanto, ma tanto onesta!!!

Ritratto di sepen

sepen

Mar, 04/04/2017 - 09:16

Gli sta solo BENE!!!!

FRANGIUS

Mar, 04/04/2017 - 09:34

CHISSA' COME MAI QUESTO GIORNALISTA NON HA MAI PARLATO DEI DANNI ENORMI COMPIUTI DAL TRIO CASTELLANI,CHIAMPARINO E FASSINO CHE HANNO DIVORATO TORINO CREANDO UN BUCO DI 3 MILIARDI E LASCIANDO QUESTO DISASTRO ALLA POVERA APPENDINO ?

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mar, 04/04/2017 - 10:21

Non vanno dimenticate le addizionali comunali e regionali all'IRPEF che a Torino e in Piemonte sono le più alte di tutta Italia, a fronte di servizi generalmente di basso livello.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 04/04/2017 - 10:30

Il nostro è il paese con le tasse più alte del mondo. Un primato che i nostri politici non vogliono perdere. Tassare e spendere, questo è il sistema perfetto. Intanto importiamo mano d'opera dall'Islam, dal quale la nostra politica si attende una classe operaia più a buon mercato, anche se meno efficiente. In cambio abbiamo la classe politica più costosa e noi - tutti contenti - contribuiamo a gonfiarla.

cir

Mar, 04/04/2017 - 11:01

io non l'ho votata,ma devo dire che al precedente sindaco veniva concesso tutto ... a lei oltre che ridurle i finanziamenti perdonano nulla.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mar, 04/04/2017 - 11:09

La luna di miele della Appendino con i suoi disgraziati sudditi è già finita. Domenica ha bloccato tutto il traffico su tutto il territorio comunale non ostante piovesse dal giorno prima e quindi non c'era traccia di polveri nell'aria. Perchè ha fatto di Torino un deserto senza eccezioni? Semplice: per fare cassa con le multe incassate da chi veniva beccato a circolare. E' stata forte la polemica con le aziende di pompe funebri, che solo a fatica ha fatto entrare nella testolina a 5 stelle che loro devono potersi muovere la domenica, per fare tutti i lavori che le salme richiedono prima di essere sepolte. E i ristoranti hanno chiuso in gran numero. I 5 stelle al governo garantiranno a tutti tasse, fame, freddo e miseria: sarà bene che i cittadini comincino a capirlo.

Scricciolo

Mar, 04/04/2017 - 11:21

Speriamo che le aumenti ancora.

Miraldo

Mar, 04/04/2017 - 11:43

M5s = Ciarpame allo stato puro............... Andate a lavorare cialtroni...............

Trinky

Mar, 04/04/2017 - 11:49

Cavoli dei torinesi che l'hanno eletta....

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 04/04/2017 - 13:22

(2)Non conosco il dettaglio del bilancio ma se il sindaco ha aumentato le entrate é perche non ha il coraggio, come tutti i politici, di tagliare gli sprechi che, viste le passate amministrazioni di sinistra, debbono essere enormi. Questo dimostra che l'm5s non é diverso dagli altri partiti e, soprattutto, non é diverso dalla sinistra.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 04/04/2017 - 13:24

l'80% dei grillini provengono dalla sx, punto e basta. Non per niente per l'80% appoggia la sx, anche per problemi come migranti e reddito ai fankazzisti. Io li credevo, ora non più.

Giorgio Colomba

Mar, 04/04/2017 - 13:41

M5S e Pd sono due facce della stessa medaglia al (dis)valore politico ed alla fiscalità selvaggia. Che gli elettori mostrino di non esserne consapevoli, fa davvero specie, ma evidentemente l'Italia ridonda di cogl - pardon - di tafazzi che, al contrario di quanto vaticinava ottimisticamente il Cavaliere, sono assai lieti di votare contro il proprio interesse.

agosvac

Mar, 04/04/2017 - 13:58

Finché "spreme" chi l'ha votata, sono problemi appunto di chi le ha dato il voto. Ma chiedere soldi dello Stato, cioè di tutti noi, col cavolo!!!!!!! Già ci bastano i Pd!!!

Ritratto di nando40

nando40

Mar, 04/04/2017 - 13:59

Se piace ai torinesi piace anche a mè

titina

Mar, 04/04/2017 - 14:14

Ad alzare le tasse sono capaci tutti, è bravo chi si fa bastare i soldi dei cittadini che sono già tanto spremuti e chi fa pagare le tasse a chi non le paga

carlottacharlie

Mar, 04/04/2017 - 17:28

Ecco un'altra grillina grulla.

curatola

Mer, 05/04/2017 - 06:18

bisognerebbe prendersela con i fassino e compagni che hannoo lasciato debiti come fanno i sinistri per favorire il proprio elettorato.Per loro andare in rosso è lecito finchè esistono i ricchi.