Aquarius verso Valencia E la guardia costiera salva altri 500 profughi

Soccorsi ieri in quattro operazioni al largo della Libia. Sbarcano i 41 della nave Trenton

Mentre Matteo Salvini insiste con la linea dura («Nessuno mi toglie dalla testa che ci sia un progetto per togliere la voglia di fare figli ai ragazzi italiani qualcuno dice "i figli ve li mandiamo già da vent'anni sui barconi così non dovete neanche cambiare i pannolini», ha detto ieri il ministro dell'Interno durante un comizio a Orbassano), il suo collega Danilo Toninelli sembra andare nella direzione opposta. Il titolare delle Infrastrutture e dei Trasporti, infatti, ha annunciato che la nostra Guardia costiera ha risposto alle chiamate provenienti da quattro imbarcazioni e sta andando a recuperare circa 500 naufraghi nel mare libico. «Nessuno può dire che ci sottraiamo alle nostre responsabilità - ha scritto Toninelli in una nota -, men che meno che siamo razzisti o xenofobi. L'Italia è sempre stata e rimane in prima linea quando si tratta di salvare vite umane».

Detto questo, Toninelli ha comunque rimarcato che «la misura è colma» e che così non si può andare avanti». Il pentastellato ha chiamato ancora una volta in causa l'Europa: «Su 23 Paesi che affacciano nel Mediterraneo l'Italia sia l'unica a farsi carico di questa emergenza, non è accetabile. Proprio mentre il presidente francese Emmanuel Macron e il nostro presidente del Consigli discutono di politiche migratorie e già si avverte il segno di innovazione apportato dal nostro governo, le nostre grandi professionalità del mare vengono messe ancora una volta a dura prova e sottoposte a condizioni di stress per altissime ragioni umanitarie. Ora, dopo l'intervento della Spagna, aspettiamo un segnale forte dalla Ue».

La notizia degli altri 500 migranti presi in carico dall'Italia arriva nello stesso giorno in cui la centrale operativa della Guardia costiera ha risposto positivamente alla richiesta di assunzione di coordinamento delle operazioni di soccorso che hanno coinvolto la Trenton, nave della Marina Usa che martedì ne aveva salvati 41 davanti alle coste libiche. Altri 12, purtroppo, erano già morti ed erano stati lasciati in mare. Domani mattina gli americani entreranno nelle acque Sar italiane e li trasborderanno sulle nostre motovedette che poi si dirigeranno verso un porto ancora da designare.

Nelle stesse ore dovrebbro finalmente arrivare a Valencia la Aquarius, il Dattilo e la Orione. Ieri le navi, che costeggiavano ancora la Sardegna, sono state rifornite dalla Guardia costiera italiana con noci, banane essiccate, zuppe liofilizzate e giocattoli. A bordo ci sono 629 persone sfinite da un viaggio che il maltempo ha reso simile a un'odissea, circa 20 di loro presentano gravi ustioni dovute a una prolungata esposizione al mix di carburante e acqua salata. Attraverso le testimonianze incrociate dei profughi si è inoltre scoperto che due persone mancano all'appello: «Presumiamo che siano annegati durante le operazioni di salvataggio dello scorso weekend», ha spiegato il personale di Medici Senza Frontiere.

La Spagna si prepara ad accogliere il convoglio, ma allo stesso tempo si riserva di verificare se tutti abbiano diritto all'asilo. «Di ogni persona sapremo se ha status di rifugiato, se è migrante economico e anche, naturalmente, se è colpevole di certi reati che lo rendano suscettibile di espulsione - ha spiegato la portavoce del governo di Madrid, Isabel Celaa -. In questo caso agiremmo come agisce normalmente l'Europa».

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 16/06/2018 - 08:48

Ecco che ricomincia il "buonismo"!....E' finita!

umberto nordio

Sab, 16/06/2018 - 08:52

Salviamoli pur,se proprio non se ne può fare a meno, ma riportiamoli subito in Africa.

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 16/06/2018 - 08:56

bene. la spagna accoglie ma antepone verifica dei requisiti. status di rifugiato.. migrante economico, eventuali reati.. da Noi si pigliavano TUTTI.- spero la musica cambi anche in Italia.

pinosala

Sab, 16/06/2018 - 08:57

Perchè si continuano ad usare termini com "salva" e "profughi" quando ormai è chiaro a tutti che non ci sono nè "salvataggi" nè "profughi"?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 16/06/2018 - 08:58

Perchè s icontinua ad andare a prenderl isulle coste libiche? possibile mai che appena partono, il gommone si buca? ma a chi la vogliono dare a bare? Più facile che siano tutti in combutta per fare i traghettatori taxi. C'è un disegno enorme ben congegnato, e no ida farfalloni l osubiamo. I danni nel prossimo decennio, ma non saranno solo economici. Prendetene atto. poi dirò io, non potevate non saper, ci abbiamo anche avvertito più volte. Ognuno si dovrà salvare da solo.

27Adriano

Sab, 16/06/2018 - 09:05

Salvini, non capisco. Se le navi italiane hanno raccolto gli infelici davanti alle coste libiche, perchè devono portali in Italia?? Non è più vicino un porto libico?

Cesare007

Sab, 16/06/2018 - 09:06

Salvati? Da che cosa? Forse dal dovere di lavorare per poter vivere come lo facciamo tutti noi.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 16/06/2018 - 09:08

controllino pure i spagnoli se sono terroristi o meno..ma non avendo toccato piede in italia,se li tengano,come abbiamo fatto noi fin oa doggi

Ritratto di tangarone

tangarone

Sab, 16/06/2018 - 09:11

Se la guardia è costiera che ci faceva lontano dalle nostre coste? Basta, o perdete il mio voto, non solo il mio.

jaguar

Sab, 16/06/2018 - 09:13

Rimandiamoli indietro il prima possibile, Salvini non deve cedere, sennò è la fine.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 16/06/2018 - 09:17

".. Toninelli ha comunque rimarcato che «la misura è colma» e che così non si può andare avanti». Il pentastellato ha chiamato ancora una volta in causa l'Europa" E' ora di passare ai fatti, alla svelta e con durezza se nhecessario, altro che praticare uno sterile bla bla bla infarcito di buonismo peloso, alla Renzi per intenderci. Se la Ue dorme datevi una smossa, arrivando anche a operare un blocco navale, altro che spedire i guardacoste a recuperar gente che ha pagato il pizzo alle mafie africane/mediorientali. In questo modo di rendete complici della tratta di esseri umani, altro che "balis siors"!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 16/06/2018 - 09:20

Dimenticavo: profughi? Hanno già fatto le necessarie verifiche? Azz .. che velocità..

aitanhouse

Sab, 16/06/2018 - 09:22

siamo un paese di chiacchieroni,non riusciamo ad esercitare la nostra sovranità e manchiamo alle parole date. Gli altri (vedi slovenia,slovacchia,rep ceca, ungheria, bulgaria, polonia, francia, malta) sono fermi e ben determinati a far rispettare le loro decisioni , non hanno nemici interni che si comportano da bastian contrario, e pur se li hanno, li zittiscono con autorità. Basta ,per noi è finita, cerchiamoci solo un paese dove si mantiene la parola , sempre se ci accoglie!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Sab, 16/06/2018 - 09:25

Sarebbe possibile fermare il flusso dei migranti economici dall'Africa in 2 giorni(il tempo perché si sparga la notizia) : dei 600.000 irregolari già presenti , almeno la metà farebbe la fila ai posti di polizia per essere rimpatriati . Perché non lo si fa ? : il perché dovrebbero spiegarlo i politici italiani al popolo italiano : la Francia ha già dato la sua versione , ma può essere che i politici italiani non ci arrivano . E allora come si fa ? : c'è Tata Matilda , cioè Onefirsttwo , per illuminare menti ottenebrate . Yeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

APG

Sab, 16/06/2018 - 09:28

Toninelli è uomo buono e giusto! Prrrr...rrrrrr...rrrrr

DRAGONI

Sab, 16/06/2018 - 09:46

BRAVO TONINELLI !!ABBIAMO CAMBIATO SOLO IL COGNOME DI CHI HA LA RESPONSABILITA' DI IMPIEGO DELLA GUARDIA COSTIERA POICHE' RAPPRESENTI LA MIGLIORE CONTINUITA' DELLA POLITICA IMMIGRATORIA DEI CATTO COMUNISTI!! ATTENZIONE CHE SE CI SARA' LA CRISI DI GOVERNO E LE ELEZIONI ANTICIPATE NON AVRAI PIU' IL PROBLEMA DELLA LIMITAZIONE DELLE DUE LEGISLATURE.....!!

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 16/06/2018 - 09:50

Gentile signor direttore e gentile dot Federico, oramai le cose sono tutte note, oramai le implicazioni sono tutte comprese, non v'è più nulla da chiarire! SALVATI! Suvvia! Ci sfugge la ragione per la quale il Giornale si fa araldo di questo mantra! La legione straniera francese posta al confine di Ventimiglia mostra l'assoluta inconsistenza del titolo SALVATI! Quali le colpe del popolo italiano sovrano per dover subire, unico, affronti di questo genere? Libetà o cara

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 16/06/2018 - 10:11

La "LIFELINE" è una nave Olandese,...la "SEEFUCHS" è Tedesca,e ci portano i "profughi" in Italia,e noi li lasciamo passare?....Salvini,questo sarebbe un "blocco navale?...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 16/06/2018 - 10:14

@aitanhouse 09:22:...concordo con lei!Troppe chiacchere in Italia,troppe promesse disattese,troppo "buonismo peloso"!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 16/06/2018 - 10:18

...E i 41 "salvati" dalla TRENTON,che fine faranno?...."accolti"?....un paio di anni per "identificarli"....avvocati di "ufficio"(pagati da noi),che ne patrocineranno lo "stato di "profugo",...giudici che accoglieranno la richiesta,...35 €/giorno..per anni,cure mediche,degrado,stupri,...etc.etc.....Perchè in Italia,continuiamo a farci del male?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 16/06/2018 - 11:28

Cesare007:....evidentemente,le condizioni di "rigetto" del "problema immigrazione-accolta",non hanno ancora raggiunto il livello di "esasperazione" da parte della stragrande maggioranza degli Italiani,per cui la melina buonista,le "differenziazioni",le "convenzioni",gli "accordi internazionali",il patrocinio della "più bella costituzione del mondo",con tutti i suoi "tentacoli stanziali",...insomma tutta questa "MUFFA",la fa ancora da padrone!

killkoms

Sab, 16/06/2018 - 12:51

e poi siamo i cattivi!