Arriva la svolta di Renzi «Migranti a numero chiuso»

L'ex premier: «Basta buonismo, non c'è posto per tutti» E Gentiloni lo segue: «L'accoglienza non è illimitata»

Stavolta non pare una semplice sparata estiva: la dichiarazione programmatica di Renzi sul «numero chiuso» per i migranti è nero su bianco ed è ragionata. «Dobbiamo avere uno sguardo d'insieme uscendo dalla logica buonista e terzomondista per cui noi abbiamo il dovere di accogliere tutti quelli che stanno peggio di noi - scrive il leader del Pd nel suo ultimo libro, Avanti -. Se qualcuno rischia di affogare in mare, è ovvio che noi abbiamo il dovere di salvarlo. Ma non possiamo accoglierli tutti noi».

Nel testo, anticipato da Democratica, rivista on line del Pd, Renzi argomenta con tanto di citazione dotta, che «l'immigrazione indiscriminata è un rischio che non possiamo correre. Sostenere la necessità di controllare le frontiere non è un atto razzista, ma un dovere politico: come nota Regis Debray in un suo testo di qualche anno fa, Elogio delle frontiere, una frontiera riconosciuta è il miglior vaccino contro l'epidemia dei muri». «Ed è evidente - prosegue Renzi che occorre stabilire un tetto massimo di migranti, un numero chiuso». Quanti? Quanti se ne potranno «integrare in maniera diffusa, nel rispetto della sicurezza e della legalità». Una svolta.

Per anni i governi di sinistra hanno preferito sbandierare l'accoglienza come principio, che non è una politica, se non fa i conti con le risorse. Ma era una posizione populista che piaceva a una parte dell'elettorato di sinistra e faceva comodo. Renzi, anche alla luce dell'isolamento europeo in cui è finita l'Italia, ora pare deciso a cambiare rotta. E che la sua uscita non sia estemporanea lo dimostra anche la rapidità con cui il governo ieri lo ha seguito. Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni è stato meno dettagliato, ma ha detto una frase chiara: è evidente come in Italia «non ci sia una capacità di accoglienza illimitata». E altri esponenti di spicco del Pd gli hanno fatto eco, a partire dal tweet della governatrice del Friuli Debora Serracchiani: «Ius soli temperato è atto di civiltà, controllo delle frontiere è dovere politico». Perfino Enrico Letta, padre della missione Mare Nostrum, si adegua, dicendo sì a «una distinzione netta tra i richiedenti asilo per ragioni politiche, rifugiati che scappano e hanno diritto ad una tutela totale, e coloro che vengono per ragioni economiche rispetto ai quali è giusta una selettività, sono giuste delle quote».

Il centrodestra saluta con favore, e con qualche ironia, la svolta. Ma è dalla sinistra del Pd che arrivano nuove bordate contro Renzi, come ha evidenziato ieri la pioggia di ironie e polemiche per un suo post su Facebook: «Noi non abbiamo il dovere morale di accoglierli, ripetiamocelo. Ma abbiamo il dovere morale di aiutarli. E di aiutarli davvero a casa loro». L'assonanza con lo slogan tipico dell'altro Matteo, Salvini, ha provocato un mare di ironie in Rete. Il post è stato poi rimosso, ma Renzi ha infine confermato la sua linea con un altro intervento: «Non mi toccano le polemiche di persone che attaccano per motivo ideologico».

Resta l'interrogativo su quale sia il numero limite dell'accoglienza. Il piano concordato con l'Anci prevede un totale di 200.000 posti suddivisi in quote regionali, ma con questo tasso di arrivi si raggiungerà il tutto esaurito prima della fine dell'anno. Una doppia sfida per il governo: convincere l'Europa che l'Italia manterrà l'impegno dei salvataggi in mare, ma chiedendo di condividere il peso dell'accoglienza. E all'interno, dove dovrà ripartire la trattativa con i Comuni per aumentare i posti disponibili. Per convincere i sindaci l'arma in più potrebbe essere proprio fissare un numero limite dichiarato a priori. Senza possibilità di ulteriori sforamenti.

Commenti
Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 08/07/2017 - 08:30

Non è una "svolta", ma una delle tante giravolte del Bomba di Rignano, che d'ora in poi potrà vantare anche il titolo di "trottola", per tutti i giri e salti di quaglia della sua nefasta storia politica. Questo tipo da tre -palle-un-soldo ha raccontato più frottole negli ultimi cinque anni, che il Pinocchio originale in tutto il romanzo.

giannide

Sab, 08/07/2017 - 08:39

Boeri non vuole, che le pensioni degli italiani, le paghino i milioni di disoccupati italiani. vuole, che i migranti, che dovrebbero pagare le pensioni, nei loro Paesi, vengano in Italia per pagarle agli italiani, in pratica vuol rubare le pensioni all'Africa. E' l'inventore del colonialismo contributivo. . Il FMI dice che in Europa, il lavoro dei migranti, varrebbe due punti di PIL. Anche questi punti di PIL sarebbero rubati all'Africa, che senza il lavoro dei giovani, collasserebbe e fallirebbe.Forse è ciò che vogliono le ex potenze coloniali europee, far fallire l'Africa, per impadronirsene, e sfruttare le sue ricchezze. Andreotti diceva, a pensar male si fa peccato, ma spesso...

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 08/07/2017 - 08:47

La finiscano di fare dichiarazioni e proclami. Si prendano provvedimenti seri. Certo che con la legge sulla tortura si va nella direzione opposta così come dare la cittadinanza non aiuta a bloccare gli sbarchi. Fra il dire e il fare c'è di mezzo un mare di clandestini pronti ad essere raccolti dalle ong.

Duka

Sab, 08/07/2017 - 08:52

E' esattamente questo che viene percepito all'estero del nostro paese giudicato da molti assolutamente inaffidabile. Le "SVOLTE" ovvero la non chiarezza su nulla. E' la nostra tomba in economia e un disastro nell'immagine paese. Vi siete mai chiesti perchè mai nessuno ma proprio nessuno investe in questo paese non ostante la nuova legge che favorisce gli investimenti stranieri?

VittorioMar

Sab, 08/07/2017 - 09:00

...A QUANDO UNA MANIFESTAZIONE PER CHIEDERE "IL NUMERO CHIUSO" ???

antipifferaio

Sab, 08/07/2017 - 09:06

Il ciarlatano fallito pensa ancora di avere un partito...Sono allo sbando totale e mi ricorda un bel film di Aldo, Giovanni e Giacomo, "Così è la vita": sono morti e non lo sanno. Qualcuno li avverta!

magnum357

Sab, 08/07/2017 - 09:16

Ma quale svolta ? Un pagliaccio rimane un pagliaccio !!!!!

Userlaser

Sab, 08/07/2017 - 09:21

Solo un tentativo di agitare le acque per renderle torbide. Balle su balle. Questo solo sa fare quest'uomo e la sua cricca. Il fatto preoccupante è che c'è ancora chi gli darebbe il proprio voto.

Doc47

Sab, 08/07/2017 - 09:23

Matteo Salvini ha un AVATAR non padano ma toscano. Questo improvviso cambio di rotta assomiglia molto ad un tentativo di restare a galla dopo l'annaspamento del referendum e delle amministrative. Che questi pidioti improvvisamente abbiano valutato attentamente le conseguenza delle loro politiche pro immigrazione mi lascia molto perplesso. Sento puzzo di inciucio e di un nuovo patto del Nazareno. Andiamo a votare e mostriamo all'avatar toscano ed ai suoi pidioti elettori quale è la strada da percorrere: andare a casa in modo che non seguitino a distruggere la Nazione. Ma cosa farà FI e la destra di Salvini e Meloni? I cinque stelle ormai sono ridicoli con le loro trovate elettorali: tassare al 50% i redditi di 50.000 € per dare il reddito di cittadinanza oppure lavorare gratis per abbassare i redditi dei lavoratori.

perseveranza

Sab, 08/07/2017 - 09:23

Sceneggiata come al solito. Il PD é vittima di una ideologia malata. Sono terzomondisti a prescindere. Non ci sarà mai un vero cambio di rotta, ci hanno riempiti di irregolari e clandestini e di rimpatri non se ne parla. Ormai é tardi. L'Italia é finita.

venco

Sab, 08/07/2017 - 09:29

Dopo 20 anni che predicano accoglienza e diritti per gli immigrati, adesso se ne accorgono che non vanno più bene.

edo1969

Sab, 08/07/2017 - 09:30

Discorso di buon senso ma non credibile perchè non è coerente col suo passato. Stessa cosa per il M5S che dopo la sconfitta elettorale ha scoperto il problema dei migranti. Renzi così perderà definitivamente i voti della sinistra terzomondista e accoglientista. Mentre chi già votava destra o gli indecisi sensibili al problema migranti voteranno Salvini, che questi discorsi - giusti o sbagliati che siano - li fa da sempre.

FabComo

Sab, 08/07/2017 - 09:31

Dopo anni e anni d'invasione ci sono arrivati proprio tutti, perfino lui! Ma vi sembra normale che fino a una settimana fa chi diceva questa, per i buonisti di sinistra, era un pericoloso razzista, populista ecc. mentre ora cambia il verbo del padrone e tutti si allineano dicendo che è una cosa logica e che "gliela faremo vedere noi all'Europa!" Brrr.... tutta l'Europa trema dopo questa presa di posizione! L'ultimo eroe preso a prestito (Macron) ha chiaramente detto che non se ne parla di sbarchi in Francia! Ma perchè mai non chiudere i porti anche noi? Sarà vero tutto quello che dice la Bonino (ex ministro gov. Letta) e il dubbio che sia merce di scambio viene per forza! Attenzione che lo scout picchia i piedi....ma non lo sente nessuno e lui pensa di essere il maitre a penser superiore a tutti...... Poveracci....

Ritratto di Luponero

Luponero

Sab, 08/07/2017 - 09:42

Ammappa come si cambia rotta. Ma chi vuoi prendere in giro? L'arroganza del potere. E' solo grazie alle infinite polemiche su tutti i social che hai cambiato rotta. Parliamo a carte scoperte. Come gestirai ora gli intellettualotti poltronieri, le cooperative, perchè se non ti frega nulla degli italiani indigenti, malati, disagiati, cosa può fregarti dei migranti

Giorgio Rubiu

Sab, 08/07/2017 - 09:46

Renzi ha capito che la faccenda della migrazione selvaggia può distruggerlo.Un improvviso voltafaccia non sarebbe credibile quindi comincia col mettere paletti re fare dei distinguo per assicurarsi qualche voto in più alle prossime elezioni.Il solito gioco politico delle tre carte.Vedere da che parte tira il vento ed aggiustare gradualmente la mira.Ma l'elettorato è meno stupido di quanto lui crede e,di queste manovre,se ne accorge e ne tiene conto.

steluc

Sab, 08/07/2017 - 09:59

Enno' , troppo comodo , dal 2011 grazie a interventi esterni e tradimenti, verso l' elettorato, interni , tutto ciò che accade é in carico al pd . Se i sinispirla si sono riaffidati a chi ha dato il via libera all'invasione , poi le elezioni le perdono. Prima lucrano poi numero chiuso , e c'è gente che li vota, mah , quante narici in più ci sono in giro.

oracolodidelfo

Sab, 08/07/2017 - 10:00

le dichiarazioni del "piazzista di Rignano!.....fanno pensare ad una richiesta di alleanza alla Lega....

giannip

Sab, 08/07/2017 - 10:01

questo è proprio un'idiota calzato e vestito a festa! ma chi ha il coraggio di credere ad un buffone simile? a sì .... tutti i suoi simil sinistri .... e attenzione che sono in tanti !

oracolodidelfo

Sab, 08/07/2017 - 10:06

FabComo- perchè non chiudere i porti anche noi? forse perchè "qualcuno" ha firmato certe carte dove dichiarava che si impegnava a non farlo? Emma Bonino: le affermazioni che ha fatto devono essere verificate perchè se veritiere dovrebbero portare all'incriminazione dei firmatari senza se e senza ma.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 08/07/2017 - 10:09

Ma non erano i fascisti, sino all'altro ieri, quelli che auspicavano la fine del buonismo?

giovanni PERINCIOLO

Sab, 08/07/2017 - 10:12

Questo bischero andrebbe solo incriminato e sbattuto in galera per avere avallato e firmato lo sbarco in Italia di tutti i migranti ramazzati in mare! Ci vuole veramente una bella faccia tosta (non volgio insultare i culi) per avere ancora il coraggio di presentarsi e inciuciare a più non posso! Possibile che in Italia ci siano ancora tanti co-glioni disposti a sostenere tanto sbruffone parolaio inconcludente e pericoloso??

Vigar

Sab, 08/07/2017 - 10:18

Ma và!...Non mi dite che se ne sono accorti anche loro. Allora non sono così ritardati come vorrebbero far credere, sono solo artefici del patto scellerato di cui si parla in questi giorni e che tutte (ma dico tutte!) le persone di normale buonsenso avevano già capito da un pezzo (tranne i soliti....). Attenti, tutti i nodi vengono al pettine: avete distrutto il paese per i vostri loschi, luridi interessi. Il conto arriverà e sarà salato....

tosco1

Sab, 08/07/2017 - 10:35

Renzi potrebbe entrare nel panico!. Se gli italiani si organizzano, a mio parere, ci sono i presupposti per fare una class action per danni subiti dagli accordi fraudolenti di Renzi ed altri. Lui ha voluto assicurarsi il consenso elettorale con le paghette, scambiando le l'elasticita' del debito italiano con carichi di migranti,che per contro facevano lucrare le cooperative,ed anche queste organizzano consenso, con spese a carico del popolo. Della serie: convogliate il voto su di me, ed io vi mando tutti i migranti che volete. E ha lasciato un incremento di debito pubblico di circa 150 miliardi di euro, se non erro, che pagheremo noi.Scavando nell'accaduto credo che si possano trovare i punti truffaldini dell'accordo fatto .Gli autori di questo misfatto ed il PD, dovranno assumersi le responsabilita' penali eventuali, e il carico del fiscal Compact.

mariolino50

Sab, 08/07/2017 - 10:37

Visto che ci sono almeno 6 milioni di stranieri il limite è superato da anni, quello attuale dovrebbe essere zero.

Aprigliocchi

Sab, 08/07/2017 - 10:40

Nessun numero chiuso. Stop a migranti. Stop a uomini politici senz'anima . Ricreiamo l'Italia di 30 anni fa e diamo in calcio nel sedere a chi a costruito questa Italia.

guido.blarzino

Sab, 08/07/2017 - 11:04

Si è svegliato un po' in ritardo, allora ha ragione Salvini. Ma non è vero , si tratta di un'altra bufala.

TitoPullo

Sab, 08/07/2017 - 11:08

Che merce....che merce.....proprio roba da provincia...da bischerate....da "zingarate" come nel film "Amici Miei"!! Solo che quello era un film mentre questo "pallonaro" pretende di fare sul serio!!! Lui e la sua combricola sono i frutti di una generazione perduta e del tentativo di inciucio fra Komunisti e Kattokomunisti !! Il prodotto, come si puo' constatare, é il nulla !!

guido.blarzino

Sab, 08/07/2017 - 11:10

Intanto nel 2016 sono 115000 i giovani Italiani studenti o laureati che se ne sono andati all'estero. Ne conosco qualcuno e non ritorneranno più.

bruco52

Sab, 08/07/2017 - 11:10

la paura fa 90 e perciò si cambia metodo, niente più accoglienza indiscriminata, fine al buonismo d'accatto, meno centri di accoglienza, più respingimenti e rimpatri, ius soli che ver

klucoc

Sab, 08/07/2017 - 11:13

povera Italia! massacrata, distrutta e annientata da politici dementi

Ritratto di orcocan

orcocan

Sab, 08/07/2017 - 11:48

Ogni giorno dichiarazioni a raffica pro e contro, ma provedimenti ZERO!

gonggong

Sab, 08/07/2017 - 11:49

questo vuol fare concorrenza alla tuffatrice CAGNOTTO GIRAVOLTA CARPIATA, CON TRIPLA CAPRIOLA....tra un po dira' che il job act e' stato un fallimento ma la colpa sara dei sindacati, sui giovani che non trovano lavoro dira', che sono populisti...RENZI FACCI UN PIACERE SPARISCIIIIIIIIIIIIIIIII

VittorioMar

Sab, 08/07/2017 - 11:52

...E'SEMPRE PREFERIBILE L' ORIGINALE "L'AUTENTICO" AD UNA BRUTTA IMITAZIONE DA MERCATO RIONALE...POCO SINCERA ED AFFIDABILE !!!...ALTRI BUONI VOTI PER SALVINI ..!!!

FRATERRA

Sab, 08/07/2017 - 11:56

Prima di sparire dalla vista dei VERI ITALIANI si sono prefissati il compito di DISTRUGGERCI definitivamente,pultroppo penso proprio che ci riusciranno....

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Sab, 08/07/2017 - 11:57

Per quel che vale la parola del bullo nazionale, possiamo tutti stare «tranquilli». Sa da sempre che il modo con cui ha trattato il problema dell’invasione dall’Africa ha creato guai grossi agli italiani. Se n’è infischiato tranquillamente. Scaltro, ma tonto, ha puntato a trarre profitto dallo tsunami di pseudo richiedenti asilo. Non ha fatto i conti con il rovescio della medaglia. Ora intravede un’altra opportunità per lui: ricuperare voti dagli italiani con la storia del «numero chiuso». Non vede però quanto questo sia contraddittorio con la fretta di approvare lo jus soli. Chiamatelo pinocchio è ingeneroso nei suoi confronti. In lui coabitano il gatto e la volpe insieme e il bullo di periferia.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 08/07/2017 - 12:00

Bisogna vedere cosa intende quel pagliaccio per 'numero chiuso"! 40 milioni? Ossia si chiudono le porte quando ne sono arrivati cotanti? Cialtrone.

Libero 38

Sab, 08/07/2017 - 12:02

L'ultima furbata del clown di rignano per prende qualche voto in piu'.La sola cosa da fare sarebbe chiudere lui in una gabbia e gettare la chiave nell'oceano atlanico.

maxfan74

Sab, 08/07/2017 - 12:08

Si è avvicinato al pensiero comune di molti italiani, ma la crisi di fiducia nei suoi confronti è devastante.

OttavioM.

Sab, 08/07/2017 - 12:11

Per anni hanno detto e fatto l'esatto contrario.Leggetevi le dichiarazioni di Bonino e Mauro.Adesso che stanno perdendo le elezioni sono rinsaviti e scoprono che tutta l'Africa in Italia non ci va.Magari tra qualche anno scoprono pure che fare lo IUS SOLA è una grandissima fesseria in un paese sovrapopolato,in declino economico,in piena emergenza sbarchi,con il continente africano difronte che preme sui confini dell'Europa e con il rischio terrorismo di dare il passaporto in fretta e furia a gente pericolosa che poi diventa inespellibile.Ma i Piddi in genere ci arrivano dopo,molto dopo,quando i danni irreparabili sono già stati fatti.

AndreaT50

Sab, 08/07/2017 - 12:12

Ha fatto la scoperta dell'acqua calda! Presuntuoso ed arrogante.

pioma2

Sab, 08/07/2017 - 12:15

UNA SOLA PAROLA RIDICOLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

giottin

Sab, 08/07/2017 - 12:23

Senza collegare il cervello (il cervello? Boh)alla lingua, ieri ha sparato la sua minchiata giornaliera: cari amici europei, se voi non ci aiutate e vi prendete un po' di africani, noi (n.b. noi) chiudiamo il rubinetto delle tasse e non vi versiamo più i 20 miliardi che vi dobbiamo annualmente. Allora ricatto per ricatto, perché noi (n.b.NOI), non ribaltiamo la stessa domanda al governo: caro governo, se tu non aiuti noi italiani, noi non ti versiamo più le tasse che ti dobbiamo annualmente. Si può fare, l'ha detto un ex primo ministro!!!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 08/07/2017 - 12:27

Renzi .... sempre più furbo, ma ormai hanno capito tutti il "doppio gioco" . Ius soli in cambio della "promessa" del numero chiuso per i migranti. Renzi ... lavori solo per il tuo posto nel partito e non per l'Italia.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 08/07/2017 - 12:30

Basta con le buffonate! Esiste una sola soluzione al problema clandestini: un FORTE governo CD con Salvini ministro degli interni con delega totalitaria e assoluta al problema immigrazione per almeno un anno. Ma bisogna votare subito: con 6.000 sbarchi di clandestini al giorno (siamo a circa 2 milioni all'anno) non c'è tempo da perdere con le buffonate del cazzaro di Rignano e con quelle di Alì il Comico. Votare subito, anche con questa legge. E basta con la storia della ingovernabilità: la scomparsa del PD ci riporterà ad uno schema bipolare, e quindi ad un maggioranza ed a una opposizione.

Jesse_James

Sab, 08/07/2017 - 12:42

Ma quale numero chiuso? Te lo suggerisco io quele deve essere il numero: zero! Dalla morte di Gheddafi ad oggi ne sono arrivati 700.000 più della metà della popolazione di Milano. Non siamo ancora soddisfatti? Seguiamo i dettami dell'Europa solo quando ci fà comodo? Tusk è stato chiarissimo: porte chiuse agli illegali, e noi stiamo importando solo ed unicamente illegali che portano degrado, delinquenza, malattie e assorbono una cospicua fetta di pil.

Ritratto di lentiacontatto

lentiacontatto

Sab, 08/07/2017 - 17:49

Si ho capito, dopo anni di sbarchi le nostre bellissime città Italiane sono colme di clandestini , delinquenti, nullafacenti mantenuti a spese nostre. Renzi, Vuoi cambiare rotta. Non credo lo farai, anche perché il tuo motto era: "noi abbiamo il dovere di salvare vite", ma la vita degli italiani chi mai la salverà, no di certo il tuo governo. Qui ci vuole al più presto possibile un nuovo governo con Salvini Primo Ministro, solo in questo modo potremmo ancora salvarci.