Legge elettorale, Berlusconi: "Serve il proporzionale"

Il Cavaliere, Silvio Berlusconi, in un incontro con i gruppi parlamentari azzurri parla della situazione economica e della crisi che sta affrontando il Paese

"Dobbiamo guardare al futuro con il sentimento di poter competere con tutte le forze politiche. Così Silvio Berlusconi, parlando con i parlamentari di FI durante la riunione del gruppo. FI - ha sottolineato l’ex premier secondo quanto viene riferito - è al 13,3% pur in assenza del suo leader. Godo di più considerazione di ogni altro momento, ha osservato il Cavaliere prima di parlare della situazione in Europa, sottolineando che le sanzioni alla Russia hanno arrecato un danno enorme alla Ue e all’Italia. Con il mio accordo con Gheddafi - ha sostenuto Berlusconi - eravamo riusciti ad azzerare gli sbarchi degli immigrati clandestini". Il Cavaliere ha poi parlato di Matteo Renzi: "Il Jobs Act voluto dal governo Renzi è stato un fallimento da venti miliardi di euro". E ancora: "Renzi ha collezionato solo fallimenti, dal jobs act alla riforma dela P.A, dall’Italicum alla riforma costituzionale. Ha portato solo spese per l’Italia". Il Cavaliere ha anche parlato della crisi economica: "Da quando non governiamo noi, il numero di cittadini in povertà assoluta è aumentato di oltre un milione, esattamente di 1.183.000 unità. E sono oltre 4.598.000 le persone in povertà assoluta, mentre 8.307.000 vivono in povertà relativa. Un quarto della popolazione italiana è in situazione di povertà e molti rischiano di diventarlo. Se non riparte l'economia si andrà inesorabilmente verso un aumento della povertà, per questo la lotta alla povertà deve essere la priorità del nuovo governo". Infine sulla crisi delle banche afferma: "L’economia è ferma, non ci sono soldi. I giovani sono in difficoltà, le banche non concedono prestiti alle start up. Ho dato io dei soldi al giovane che si era dato fuoco ad Arcore proprio perchè era stato abbandonato dalle banche". Infine il Cav è tornato sul tema della legge elettorale: "Il Mattarellum, con cui abbiamo vinto le elezioni nel 2011, funzionava quando l’Italia era bipolare. Oggi il Paese è tripolare, si vince col 30-35% e dovremmo dare il 20% di deputati in più. Oggi significherebbe che il 30% dei voti, e il 15% degli elettori, sceglierebbero chi va al potere. Per questo si deve tornare ad un sistema proporzionale".

Commenti

roliboni258

Mer, 21/12/2016 - 14:06

grande Berlusca

Altoviti

Mer, 21/12/2016 - 14:14

Ma chi vuole investire in un paese che odia se stesso?! L'immigrazione lede l'immagine dell'Italia e anche pesantemente il "made in Italy". Si vede, tanto, che molti industriali italiani vendono e vanno ad investire all'estero.

divenire

Mer, 21/12/2016 - 14:39

Le banche è giusto che diano prestiti solo a chi,con buone probabilità, è in grado di restituirli. Chi vuole soldi facili per tutti poi sono i primi a sparare sulle banche con i conti in disordine e che trovano ingiusto salvarle per i troppi crediti in sofferenza.

Mr Blonde

Mer, 21/12/2016 - 14:41

serve il proporzionale perchè smania di governare con renzi; del resto in un governo di programma con salvini difficilmente riuscirebbe, da minoranza non come ai bei tempi del pdl, a farsi gli affari suoi (leggi mediaset e ruby ter) e a ricattare tutti. In un governo di emergenza dopo che con il proporzionale nessuno ha la maggioranza ci vuole poco dalla sua posizione a proporre lo scambio interessi miei / governo di emergenza

antipifferaio

Mer, 21/12/2016 - 15:00

Ok, ma sbrigatevi...e poi subito ad elezioni. Non possiamo continuare con questa sinistra pagliacciata...

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mer, 21/12/2016 - 15:13

se lo dice lui. ma che cavolo vuole. Ancora inciuci per le sue aziende. non gli basta quello che ha avuto?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 21/12/2016 - 15:25

Sempre le solite cose. Ha veramente stufato.

vince50

Mer, 21/12/2016 - 15:30

Quello che serve o meglio che servirebbe non c'è più,altro che proporzionale.Meglio questo meglio quello e avanti cosi da decenni e decenni.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 21/12/2016 - 15:33

Ci dev'essere un errore, nel 2011 non ci sono state elezioni politiche, e non c'era il Mattarellum ma il Porcellum. Penso che ci si riferisse al 2001 ...

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mer, 21/12/2016 - 15:55

segue che vuole ancora.1.Legge sulle rogatorie internazionali (Legge n. 367/2001[195.2.Riforma del diritto societario (D. Lgs. n. 61/2002[196.3.Legge Cirami sul legittimo sospetto (Legge n. 248/2002[.4.Lodo Retequattro (Decreto-legge n. 352/2003[211]): 5.Finanziaria 2004 (Legge n. 350/2003, art. 4, comma 153[212]) e Finanziaria 2005 (Legge n. 311/2004, art. 1, comma 246[213.6.Legge Gasparri (Legge n. 112/2004[214.7.Estensione del condono edilizio alle zone protette (Legge n. 308/2004, art. 1 commi 36-39.segue

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mer, 21/12/2016 - 15:58

segue. mache vuole queso ancora.8.Testo unico della previdenza complementare (Decreto Legislativo n. 252/2005[217]): introduzione di una serie di norme che favoriscono fiscalmente la previdenza integrativa individuale, a beneficio anche della società assicurative di proprietà della famiglia Berlusconi.9.Decreto anticrisi (Decreto-legge n. 185/2008, art. 31[218]): abolizione dell'IVA agevolata del 10% sulla pay tv via satellite. segue

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mer, 21/12/2016 - 16:03

10.Acquisto delle proprie azioni (Legge n. 33/2009, art. 7, commi 3-quater e 3-sexies[221]): viene aumentata la soglia di capitale (dal 3% al 5%) ; e viene incrementato (dal 10% al 20%) il limite massimo previsto dall'art. 2357 cc. nei confronti delle società per azioni in materia di acquisto di azioni proprie con l'intento di prevedere strumenti di difesa delle società rispetto a possibili manovre speculative (OPA).[222] 11.Scudo fiscale (Legge n. 102/2009, art. 13-bis[223]): permette, pagando un'imposta una tantum del 5%, di rimpatriare o regolarizzare le attività finanziarie e patrimoniali frutto di evasione fiscale detenute all'estero. 12.Liti pendenti col fisco (Legge n. 73/2010[224]): la Mondadori ha utilizzato il provvedimento per chiudere un contenzioso col fisco pendente dal 1991 pagando 8 milioni e 653 000 euro al posto dei 173 milioni pretesi dall'erario.[225

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 21/12/2016 - 16:09

Ah,Ah! Sta smaniando nell'attesa di un ennesimo inciucio col PD.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 21/12/2016 - 16:10

Cav ti ho stimato un tempo,ma ora credo sia arrivato il momento di uscire dalla politica(se puoi perchè i tuoi aguzzini sono ancora in agguato)e dedicarti alle tue aziende ed ai tuoi nipoti.

Pinozzo

Mer, 21/12/2016 - 16:15

te piacerebbe eh? invece nisba.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 21/12/2016 - 16:17

L'ex cavaliere zilvio ne ha sparara un'altra, e tutti a ridere, hahhahhahah.

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Mer, 21/12/2016 - 16:34

secondo l'opinione del grande Berlusconi oggi ci vuole il proporzionale per i motivi che ha descritto e quindi se dopo 2 anni le forze politiche diventano 2 si fa una nuova legge elettorale maggioritaria e dopo 2 anni ancora proporzionale. La legge elettorale deve prima "garantire" governabilità e il più possibile rappresentabilità e non essere cambiata a seconda delle forze politiche in campo. In USA si diventa presidenti senza avere la magioranza assoluta degli elettori votanti (Trump l'ultimo). Con il proporzionale ci ritroveremmo i governi a pentapartito della I repubblica con PD/Renzi FI/Berlusconi Centro/Alfano-Casini-Monti. Meglio un partito solo eletto con il 35% dei voti che una frittata all'italiana.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 21/12/2016 - 16:37

antipifferaio, " continuare con questa sinistra pagliacciata..." ma come? hai votato NO apposta per non averli più davanti ahahahaha babbione!

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 21/12/2016 - 16:40

NO!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 21/12/2016 - 16:46

"Il Mattarellum, con cui abbiamo vinto le elezioni nel 2011, funzionava quando l’Italia era bipolare. Ma siamo tutti fuori di testa , primo nel 2011 non si è votato poi se si fosse votato caso mai si sarebbe votato con il Porcellum.

perseveranza

Mer, 21/12/2016 - 16:48

Perché serve il proporzionale? Per permettere a Forza Italia di fare accordo con PD? Basta inciuci. La destra faccia la destra.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 21/12/2016 - 16:54

Così mette le basi per un governo pd filorenziano e fi. Amen.

VittorioMar

Mer, 21/12/2016 - 16:54

...comunque sia:FATE LA LEGGE ELETTORALE E TORNIAMO AL VOTO!!

Libertà75

Mer, 21/12/2016 - 17:03

assolutamente favorevole al proporzionale, almeno ci eviteremo altre derive dittatoriali e antidemocratiche sotto forma di stupri alla costituzione... inoltre è giusto dare rappresentanza ai voleri del popolo... se il proporzionale servisse a fare l'ammucchiata PD + PDL, tale sarebbe per un quinquennio, alla successiva tornata verrebbero o premiati o bastonati.

ziobeppe1951

Mer, 21/12/2016 - 17:41

Riflessiva...e con tutte le "porcate" che HA fatto, gli hai dato pure il voto...chi è causa del suo mal....

lappola

Mer, 21/12/2016 - 17:48

Ci vuole il proporzionale, sì , ma senza il premio di maggioranza.

rokko

Mer, 21/12/2016 - 18:04

Io il proporzionale glielo darei in testa. Quello che serve è un uninominale secco, in modo che contino meno le segreterie dei partiti e di più i cittadini. Perché non si ritira dalla politica e non dedica invece un po'di tempo a portare i nipoti al parco?

vottorio

Mer, 21/12/2016 - 18:07

vattene a casa che hai bisogno di riposarti.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Adriano Romaldi

Anonimo (non verificato)