Benigni su Salvini: "Fa ridere. Ma la sua nomina a ministro fa pensare"

Ricevendo un premio alla carriera per la satira, a Forte dei Marmi, Roberto Benigni ha intrattenuto il pubblico con battute sparse sulla politica italiana. Stoccata a Salvini: "Fa ridere. Ma la sua nomina a ministro fa pensare"

"La satira fa ridere e fa pensare. Salvini è perfetto per la satira. Il suo nome fa ridere. E la sua nomina a ministro fa pensare". Intervenuto a Forte dei Marmi per ricevere un premio alla carriera, Roberto Benigni è salito sul palco di villa Bertelli per prendere in giro a modo suo i protagonisti della politica italiana. Tra le vittime della sua ironia, il più bersagliato è stato il segretario della Lega, Matteo Salvini, equiparato alla satira per la sua capacità di far ridere e "pensare". Termine utilizzato dal comico toscano con il chiaro intento di criticarne la nomina a ministro dell'Interno.

Pungente e caustico come sempre. Dopo avere ritirato il premio alla carriera "satira 2018", il regista de La vita è bella ha dedicato un monologo alla situazione politica italiana. All'inizio, Roberto Benigni ha sbertucciato la cattiva abitudine degli italiani di salire sul carro del vincitore, parlando di "Noi del Movimento 5 Stelle". Dopo aver messo nel mirino il trolley e il sudore di Carlo Cottarelli durante le consultazioni presidenziali che hanno portato alla formazione del governo Conte, il comico toscano ha ringraziato la giuria per avere "premiato un comico italiano: per quelli stranieri è finita la pacchia", utilizzando l'espressione impiegata tempo fa da Salvini. A cui Benigni ha rivolto alcune stoccate... mica da ridere.

L'attore, infatti, ha dedicato una parte del suo intervento proprio al segretario leghista. "Che fa ridere e pensare. Matteo Salvini è come la satira: fa ridere. E la sua nomina a ministro fa pensare". Quindi un richiamo all'emergenza migratoria: "Se continua così se ne andranno anche gli italiani, mi sa che c'è un'emergenza italiana", prima di fare riferimento al presunto scandalo dei 49 milioni di euro di rimborsi della Lega. "Non si riescono a trovare. L'unica spiegazione sarebbe se Cristiano Ronaldo l'anno prossimo giocasse nella Lega. Se no non si capisce dove sono". E poi: "Salvini è innocente, ho letto che hanno fatto dei conti, trasposizioni bancarie, hanno mandato transazioni estero su estero, cose intelligentissime e complicatissime. Quindi Salvini non dovrebbe c'entrare niente", facendo intuire con una battuta parzialmente mal riuscita che Salvini non sarebbe intelligente.

In chiusura, Benigni ha parlato anche del Partito Democratico. "Vorrei dedicare questo premio a chi è scomparso, a quelli che soffrono e che non ci sono più. Quindi lo dedico al Pd", ha commentato l'attore incassando gli applausi convinti del pubblico.

Commenti
Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 08/07/2018 - 15:11

Il compagno benigni oltre a insaccare i soldi della Rai per recitare Dante sa anche pensare? Mancava proprio il suo parere idiota.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 08/07/2018 - 15:14

Ormai Benigni può solo ricevere premi 'alla carriera'!

Fjr

Dom, 08/07/2018 - 15:29

Un’altro che commenta al fresco della sua bella villona nel fresco del forte dei marmi mica da busto garolfo o da quartoggiaro Salvini è riuscito almeno in una cosa che a te non è mai riuscita ,far ridere ah mi raccomando il Rolex sempre portato a sinistra mi raccomando

steacanessa

Dom, 08/07/2018 - 15:35

Lui non fa ridere nè pensare. Individuo sporco fisicamente e intellettualmente.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 08/07/2018 - 15:41

Eg. (!!) Benigni....sarò franco,lei non mi è mai piaciuto,come comico fa pena e invece di far ridere mi fa piangere....dimenticavo,non sopporto i komunisti.

Ritratto di laghee100

laghee100

Dom, 08/07/2018 - 15:46

………….. mancava solo lui !!!

vittoriomazzucato

Dom, 08/07/2018 - 15:51

Benigni dovrebbe pensare alla sua futura carriera perché non vedo gente che possa ridere sulle sue battute.

maurizio50

Dom, 08/07/2018 - 15:52

Emerito buffone che ha fatto i soldi sotto l'egida della bandiera rossa.Anche nel suo caso vien da dire: Più aitante che intelligente!!!!!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 08/07/2018 - 15:52

ma come si fa a premiare uno cosi'?? avra' voluto skey anche per presenziare alla sua premiazione??

tonipier

Dom, 08/07/2018 - 15:52

" TI PAREVA CHE NON SCENDESSE IN CAMPO ALTRO MILIONARIO DA SEMPRE APPOGGIATO COMUNISTA?" da tutto questo si deduce il cambio di guardia fa paura ai disonesti di casa nostra.

claudioarmc

Dom, 08/07/2018 - 15:58

Ci mancavano i clown

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 08/07/2018 - 15:59

buffone di quarto livello. non beccherai più centinaia di milioni dalla RAI per un pò di fumo

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 08/07/2018 - 16:02

Guerra a Salvini, fa ridere. Anche Benigni fa ridere, anche se da un po’ di tempo non ho la sfortuna di vederlo, fortunatamente. Questi moderni cervelloni dello spettacolo, anche se spesso molto bravi, quando si aprono al campo politico diventano improvvisamente insopportabili. Ricchi e comunisti. Forse ciò serve per trattare meglio con il Fisco: possibilmente meglio ridere, non piangere come facciamo noi uomini di strada. Avanti popolo, alla riscossa, bandiera rossa trionferà, ma con il Fisco di tratterà.

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Dom, 08/07/2018 - 16:04

Continua lo show della macchina del fango PCI-PDS-DS-PD... Tutti i soldatini arruolati dal regime rosso rispondono prontamente all'appello nel tentativo di disarcionare eletti ed elettorato. Morto politicamente Obama hanno perso il patrono e non possono più sperare in una letterina dall'Europa. Vedrete che piano piano tutti, ma proprio tutti, risponderanno agli ordini del partito. Scommetto che anche Nanni Moretti fra poco entrerà in scena con qualche noioso filmetto o con qualche girotodondo.

rudyger

Dom, 08/07/2018 - 16:11

Benigni chi ? quello portato in america da renzi a far ridere sui marciapiedi con le sue sbracate piroette da buffoni ?

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 08/07/2018 - 16:13

Ma come? Il guitto riesce a pensare??

tonipier

Dom, 08/07/2018 - 16:18

" L'APPOGGIO COMUNISTA E SERVITO A QUESTI ACCATTONI SEMPLICEMENTE PER ARRICCHIRSI., in quanto, il potere comunista comanda da oltre 50 anni, detiene il primato su tutte le "ISTITUZIONE" quindi,cialtroni, cantanti improvvisati, attori di basso fondo, si sono evoluti dedicandosi principalmente alla grana che producevano i comunisti, con i loro spettacoli, specialmente dell'unità al comando sindacale, il resto tutta una sceneggiata, questi accattoni, conoscono solo il tradimento verso il popolo ITALIANO.

Ritratto di elio2

elio2

Dom, 08/07/2018 - 16:21

Uno alla volta tutti gli idioti compagni sono obbligati a esternare le direttive del pensiero unico. A chi toccherà rendersi ridicolo domani?

oracolodidelfo

Dom, 08/07/2018 - 16:24

Signor Benigni, si rende conto che deride gli italiani che hanno scelto Salvini? Si astenga, per favore.

Popi46

Dom, 08/07/2018 - 16:25

Avendo visto “La vita è bella”,disgustosa parodia della tragedia dell’olocausto, capisco perché con il tempo il premio Nobel sia diventato una barzelletta...

Daniele Sanson

Dom, 08/07/2018 - 16:28

Solo su una cosa concordo con il comico , la frase finale “ vorrei dedicare questo premio a chi é scomparso , a quelli che soffrono e che non ci sono piú . Quindi lo dedico al PD “ applausi . DaniSanw

VittorioMar

Dom, 08/07/2018 - 16:41

...non parlano tutti insieme ma..a giorni Scadenzati....era il suo Giorno!!...quanto gli manca Berlusconi!!..lui sì lo sapeva ispirare!!..SALVINI è Politicamente Scorretto..troppo Verace..non ispira battute Stupide..o Intellettualmente Elevate..è un SEMPLICE...un Onesto...un Popolano !!!..Benigni è Intellettualmente e Antropologicamente Superiore non confrontarti con SALVINI...PERDERESTI MALAMENTE !!

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 08/07/2018 - 16:52

Ricordo quel guitto quando in rai discetto di sventrapapere con la Carrà. Chiunque avesse fatto quella porcheria sarebbe stato allontanato e denunciato ma da sempre ai comunisti è permesso tutto. Davvero un lurido paese. Mao Li Ce Linyi Shandong China

carlottacharlie

Dom, 08/07/2018 - 19:08

Sa anche pensare il farlocco che imboniva?

linea56

Dom, 08/07/2018 - 19:09

Salvini fa ridere,lui invece fa pena.Un guitto era e tale e' ancora se non avesse fatto quel mattone rimaneva l'idiota di sempre- Mi auguro che al piu' presto le tv di stato e mediaset facciano terra bruciata intorno ste lote rosse come fazio,il topo littizzetto ed altri inutili come loro. Giuseppe

pier1960

Dom, 08/07/2018 - 19:11

magna magna con il pd...ora siamo un pochino in ribasso.....è un peccato che questi grandi artisti rimangano chiusi nei nostri confini....fazio benigni conti saviano: espatriate pure, ce ne fremo una ragione...

Royfree

Dom, 08/07/2018 - 19:14

Davvero fa pensare che tutti questi vip ricconi siano favorevoli all'accoglienza di questa feccia troglodita parassita che di fatto ha saltato 2000 anni di storia. E'chiaro che sono complici del declino e del disfacimento della società occidentale. Che scifo.

bruco52

Dom, 08/07/2018 - 19:25

un altro ottuso, che crede come tutte le zecche rosse, che la "verità" stia solo da una parte, la sua e quella dei suoi amici ovviamente...ma si continuate a farvi del male....

HILANDERX

Dom, 08/07/2018 - 19:26

ecco un altro cxxxxxxe ,,,levateje er vino a questo qua

justic2015

Dom, 08/07/2018 - 19:33

Se Salvini fa ridere almeno fa qualcosa ma tu pagliaccio non solo non fai ridere fai solo pena.

hornblower

Dom, 08/07/2018 - 19:38

Fa ride come lo fai tu e la sua nomina a ministro fa pensare come ha fatto pensare il tuo Oscar. Veramente, in questi anni di Pci neoliberista, gli italiani se ne sono già andati, come da fonte Fondazione Migrantes: decennio 2007-2016 gli sono aumentati di 2 milioni, mentre nello stesso periodo sono emigrati 4,9 milioni di italiani, di cui il 38% giovani laureati. Quindi più che fare arrivare nuovi braccianti immigrati, dica al suo compagno di merende Boeri di riportare a casa qualche milione di ingegneri e specializzati italiani.

justic2015

Dom, 08/07/2018 - 19:42

Vita da buffone cosa bisogna aggiungere al nulla .

tonycar48

Dom, 08/07/2018 - 19:45

Lui invece fa ridere sempre (quasi) e comunque

sparviero51

Dom, 08/07/2018 - 20:01

IL COMMENTO DEL COMPAGNO PARACULO NON POTEVA MANCARE . ADESSO CHE I TUOI LENONI SI STANNO ESTINGUENDO RIDI SU QUESTA CEPPA DI C....... !!!

manfredog

Dom, 08/07/2018 - 22:02

..lui invece non fa più nemmeno ridere e non vale nemmeno più la pena di pensare a quel che dice.. mg.

michettone

Lun, 09/07/2018 - 10:43

Questo guitto da strapazzo non ci ha fatto mai ridere, anzi! La vergogna del teatro e cinema Italiani si manifestano ogni volta che viene invitatoin qualsiasiterasmissione, dove non dsovrebbe mai mettere piede, Ma tant'è, i comunisti dal 1946 l'hanno fatta da padroni, almeno fino al 1994, poi, hanno cotinuato a dirigere con tutti i dirigenti messi in quei posti precedentemente ed il cinema con il teatro ha foraggiato ancora questi esseri putrefatti ed inutili. I premi alla carriera di nullafacente li merita tutti, ma non si permetta di criticare alcuno dei dirigenti governativi odierni, poiché dal 1946 ad oggi, SONO GLI UNICI DEGNI DI STIMA E CONSIDERAZIONE che operano per il bene dell'ITALIA e degli ITALIANI. PLAUDIAMO QUINDI AL GOVERNO CONTE ED A TUTTI I SUOI MINISTRI, SPECIALE FRA TUTTI, IL SIGNOR MINISTRO DELL'INTERNO MATTEO SALVINI !!!!!!

Giorgio5819

Lun, 09/07/2018 - 11:06

Poca cosa i comunisti... brutta gente, falsi, opportunisti, ignoranti.