Beppe Grillo: "Critico l'obbligatorietà non i vaccini in sé..."

Dopo la sua firma al "patto Burioni" in cui sostanzialmente si schiera a favore dei pro vax, Grillo adesso spiega meglio la sua posizione

Beppe Grillo continua a fare i conti con la base dei Cinque Stelle. Dopo la sua firma al "patto Burioni" in cui sostanzialmente si schiera a favore dei pro vax, il garante del Movimento Cinque Stelle adesso spiega meglio la sua posizione: "Aver sottoscritto il ’Patto per la Scienza' non rappresenta alcuna svolta. Con un tweet Grillo manda un messaggio chiaro al popolo no vax che fa parte dell'elettorato pentastellato: "Non c’è stata nessuna svolta, io critico l’obbligatorietà dei #vaccini, che è questione politica; non i vaccini in sè, che quando sono sicuri ed efficaci rappresentano il frutto della scienza".

Solo ieri lo stesso garante del Movimento aveva aperto un vero e proprio scontro proprio con la base pentastellata: "Trovare stupefacente che io abbia sottoscritto questo patto richiede una mentalità pari a quella dei terrapiattisti". Una presa di posizione dura che di fatto inasprisce il rapporto con gli iscritti non certo facile negli ultimi giorni dopo la virata sull'accoglienza da parte di Di Maio e di Conte. L'ultimo post di Grillo sul Blog di fatto ha riacceso nuovamente lo scontro tutto interno al Movimento. Anche lo stesso Di Maio avrebbe preso posizione contro il garante M5s affermando che di fatto un "conto è aver rispetto per la scienza, un altro è stare con Burioni...". Insomma il Movimento va in tilt ancora una volta sulle sue stesse battaglie.

Commenti

buri

Ven, 11/01/2019 - 10:20

ma non esiste propio un modo per mettere a tacere quel pagliaccio che si ritiene esperto in qualsiasi cosa e non fa altro che dure fesserie,,

sfn65

Ven, 11/01/2019 - 12:24

Ma cosa dici buffone, saltimbanco...... i vaccini sono giusti ma non quelli in commercio...!!!!.., dentro c’è la porcheria!!! Apposto così tanti bambini malati dopo i vaccini! Massimo guadagno e minima spesa!! I vaccini fatti bene con sostanze “pulite” costano e non convengono!! L’industria farmaceutica non ha scrupoli!!! Vergognati !!!!!

NickByte

Ven, 11/01/2019 - 12:37

praticamente avvalla gli untori .... povero comico in disfatta ...