Berlusconi: "Forza Italia arriverà al 30% con i voti dei moderati delusi"

Berlusconi si prepara al voto: "Salvini? Interlocutore ragionevole". E a Di Maio: "Prima di governare si trovi un lavoro"

"L'obiettivo? Vincere". Silvio Berlusconi si prepara al voto e fissa l'asticella: "Con Forza Itlaia puntiamo al 30%: ci arriveremo recuperando coloro che votavano già per noi e che sono quegli elettori moderati che, disgustati e delusi da questa politica e da questi politici, si sono rassegnati e non vanno più a votare".

Il Cavaliere è certo di riuscire a convincere gli astensionisti a tornare alle urne "spiegando che il loro interesse sarà quello di non consentire una vittoria dei Cinque Stelle". "Il Paese è a un bivio", spiega a Rai Parlamento, "Da un lato la nostra esperienza, concretezza, pragmatismo; dall'altro, i Cinque Stelle che sono dei dilettanti. Sono diventati loro i veri professionisti della politica, perché per loro l'unico mestiere, l'unico mezzo di sostentamento è ciò che guadagnano in Parlamento. Noi abbiamo un progetto per far ripartire l'Italia, mentre il loro massacrerebbe di tasse la nostra economia, e il ceto medio che loro invidiano, bloccherebbero le infrastrutture, accentuerebbero l'incubo giustizialista contro la libertà di tutti gli italiani e isolerebbe il nostro Paese in Europa e nel mondo". E dà un "consiglio" a Luigi Di Maio: "Gli direi di trovarsi prima un lavoro e poi proporsi per governare l'Italia".

Resta fuori dai giochi invece il Partito democratico: "Il Pd è in crisi e non è nemmeno più in corsa per la guida del Paese", sottolinea l'ex premier, "E non per colpa del suo leader ma perché, come tutta la sinistra in Europa, è rimasto al secolo scorso, allo statalismo. Ha esaurito la sua capacità di progetto e innovazione. In tutta Europa la sfida è tra le forze di governo che sono espressione del Ppe e i movimenti ribellisti, pauperisti, giustizialisti come i Cinque Stelle".

E le questioni interne al centrodestra? Per Berlusconi i nodi sono in via di dipanazione: "I miei rapporti con Salvini sono buoni: al di là degli stili diversi, al tavolo di lavoro è serio ragionevole", assicura il Cavaliere, secondo cui l'ipotesi di un Gentiloni bis è remota: "Io sono certo di tre cose: dopo le elezioni ci sarà un governo scelto dalla maggioranza degli italiani, che questo governo sarà del centrodestra e che Forza Italia sarà il primo partito a proporre al capo dello Stato il nome del candidato premier. Siamo già molto vicini alla maggioranza assoluta in Parlamento".

Un accenno anche al tema dell'immigrazione clandestina con cui l'Europa - e soprattutto l'Italia - deve confrontarsi: "Il mio governo con i patti con la Libia di Gheddafi e altri stati sul Mediterraneo aveva fermato l'immigrazione clandestina", ricorda l'ex premier, "In tutto il 2010 erano arrivati solo 4.400 migranti, quanti ne sono arrivati in un solo week end la scorsa estate. Oggi da noi si calcola, chi dice 476mila, chi 490mila migranti che non lavorano e che per campare sono costretti a delinquere. È necessario che questa volta non sia l'Italia, ma l'Europa a stipulare dei trattati con la Libia e con tutti gli altri paesi africani e trattati con paese d'origine per effettuare dei rimpatri. I paesi del benessere dovranno decidersi a varare un grande grande piano Marshall per l'Africa ne ho parlato con Putin e lui era assolutamente d'accordo".

Commenti
Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 23/12/2017 - 12:43

Con gratitudine Noi siamo sempre vicini a lei Presidente e a Forza Italia; non nascondo la mia simpatia e per questo sono perseguitato nel mio Ufficio Pubblico dove la maggioranza abituata alle scartoffie non riesce a comprendere che Noi veniamo pagati dalle Imprese che versano le tasse. Shalòm.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Sab, 23/12/2017 - 12:54

bhe anche a Salvini dovrebbe dare lo stesso consiglio..l'unico lavoro che ha fatto in tutta la sua vita e' stato il lavapiatti per unn mese da burger king...

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 23/12/2017 - 12:56

Votare a destra si....ma non per te....

Alessio2012

Sab, 23/12/2017 - 13:00

Turiamoci il naso e votiamo Forza Italia! Ormai è l'unico partito serio, in mezzo a analfabeti e sfaccendati!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 23/12/2017 - 13:08

Quando tornano le elezioni torna anche il partito fantasma cioè Forza Italia. Un partito che è uno strano animale, vive in parlamento dove spesso va al letargo della ragione , vedi norma sul rito abbreviato incredibilmente non sostenuta, e poi si rianima e si riproduce in 100 giorni prima delle elezioni. Si riproduce con accoppiamenti spesso osceni e incestuosi e si manifesta con il gran capo che appare più spesso su stampa e tv delle ex signorine Buonasera. Tutto bello ma se volete davvero cambiar il paese c'è solo un capitano ed una rivoluzione da votare. LEGA !

Alex1970

Sab, 23/12/2017 - 13:10

Al London Wax Museum sembrano più atletici e in forma

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 23/12/2017 - 13:21

La domanda e sempre la stessa caro Presidente. Quelli che non vanno piu a votare, perche DELUSI dalle tue PROMESSE NON MANTENUTE in 10 anni, come puoi pensare di farli tornare a votare per F.I. con quali promesse STAVOLTA!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

Ritratto di bergat

bergat

Sab, 23/12/2017 - 14:08

Peccato che Berlusconi non abbia capito che i moderati delusi siano anche incazzati di brutto

Ritratto di giordano

giordano

Sab, 23/12/2017 - 14:26

goditi la pensione

umbertoleoni

Sab, 23/12/2017 - 14:45

veramente io che sono un deluso (proprio di lui e delle sue promesse da marinaio) NON CONTRIBUIRO' CERTO AL SUO FANTOMATICO 30% ! Mi chiedo come una persona non di sinistra, dopo essere stata presa in giro dai suoi governi, POSSA ANCORA AVERE IL CORAGGIO DI RIVOTARLO ANCORA credendo di nuovo alle solite bugia che racconta in ogni campagna elettorale !!!

Ritratto di samantah.

samantah.

Sab, 23/12/2017 - 14:50

delusi, delusi da venticinque anni di sgoverno di cui lui è il principale responsabile

TrombaDaria

Sab, 23/12/2017 - 14:54

30% mi pare un po' troppo...e già tanto se arriverà a 20%

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 23/12/2017 - 15:03

Avevo mandato un commento, un paio d'ore fa. Perché non lo pubblicate? Proverò a castigarlo un po', magari così passa...

faman

Sab, 23/12/2017 - 15:14

ce l'ha tanto con chi non lavora e fa solo politica, ma quanti ce ne sono fra i suoi? Il più probabile suo candidato a Premier sembra Tajani, ma quando mai ha lavorato? Allora ci vorrebbe mettere un fannullone. Con le sue menate ci prende in giro?

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 23/12/2017 - 15:15

"Da un lato la nostra esperienza, concretezza, pragmatismo; dall'altro, i Cinque Stelle che sono dei dilettanti...". Sono d'accordo. Ma mi spingo a tentare di capire chi sono questi famigerati "delusi moderati". Forse si tratta di coloro che votavano tranquillamente e convintamente per Forza Italia e che tutt'ad un tratto si sono trovati alleati di Bersani a sostenere il disastroso governo Monti? Si tratta di loro? Di quelli che stanchi della presunta opposizione responsabile hanno abbandonato le loro posizioni mettendosi alla finestra a vedere cosa succedeva? Di quelli che ora, solo con la speranza di un'alleanza vera e leale con le altre forze di centrodestra, si riaffacciano e mostrano un certo interesse per il nuovo panorama politico? Se sono loro, occhio. Guai a prenderli in giro un'altra volta! Altro che 30%!!!

faman

Sab, 23/12/2017 - 15:17

non ce l'ha più con i comunisti ma solo con i 5 Stelle. Sono d'accordo con lui, non hanno ancora una classe dirigente, ma se ariveranno ad esprimere una classe dirigente, spazzeranno via tutti, lui e Forza Italia compresi. Sono ancora l'unica vera novità del panorama politico, tutti gli altri propongono la solita aria fritta.

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Sab, 23/12/2017 - 15:18

"l'ottimismo e' il sale della vita",recitava una pubblicita' di qualche anno fa ed una della qualita' del cavaliere e' indubbiamente l'ottimismo;purtroppo,con gli anni,ci si scolla dalla realta' e l'irrazionalita' prende il sopravvento sull'obbiettivita',causando una rimozione di fatti e conseguenze,cause ed effetti. Uno dei fatti piu' importanti della vita politica italiana,e' stata quella sgradevole circostanza di eventi chiamata patto del nazzareno che,sostanzialmente,e' alla base di tutte le sciagure economiche e sociali che hanno caratterizzato questi ultimi 5 anni siglato,appunto,tra Berlusconi e Renzi,benedetto da confindustria,ABI e sindacati. Probabilmente il cavaliere ha rimosso questo episodio,ma milioni di italiani,se lo ricordano benissimo e qualora lo dimenticassero,tutti gli anni,c'e' l'agenzia delle entrate a rinfrescargli la memoria.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 23/12/2017 - 15:20

Vediamo. Però Silvio deve evitare di coltivare dissensi all'interno della coalizione e di far trapelare un atteggiamento da despota. L'elettorato di destra vuole avere la sensazione che i tre partiti non siano tra loro in contrasto: sia lui che Salvini devono parlare a nome della coalizione, non solo del loro partito, come del resto stanno facendo adesso: perderebbero voti e forse ne guadagnerebbe qualcun altro, magari la Meloni, almeno così vogliamo sperare.

faman

Sab, 23/12/2017 - 15:20

Meno male che parla di Europa, un rospo che Salvini e anche la Meloni dovranno ingoiare, forse si affogheranno.

faman

Sab, 23/12/2017 - 15:23

i "miei rapporti con Salvini sono buoni", ma in politichese non significa che ci sono dei problemi? mi sembra che prima fossero ottimi.

PEPPINO255

Sab, 23/12/2017 - 15:27

E.... i voti di Cosa Nostra ?!?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 23/12/2017 - 16:10

#Alessio2012 - 13:00 Per ritrovarci con Renzi?

semelor

Sab, 23/12/2017 - 16:38

Attenzione, cavaliere si guardi alle spalle. Qualcuno non ama perdere e farà di tutto per screditare l'avversario politico con qualsiasi mezzo. È nel loro DNA di invidiosi incapaci e ignoranti.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 23/12/2017 - 16:53

#wilegio- 15:03 La Redazione ha capito che sono più innocui 100 post di Elpirl che uno, magari sarcastico, nostro.

peter46

Sab, 23/12/2017 - 17:04

Cav...i 5 stellati non hanno mai lavorato in vita loro?Ma almeno hanno studiato se sono intervenuti su 'tutto' in parlamento e nelle commissioni,o no?O almeno un po più dei Razzi,dei ballerini e delle 'ballerine' che ci hai 'appioppato' negli anni,o no?E meno male che non hanno mai lavorato,e soprattutto che non hanno un lavoro così possono dedicarsi 'completamente',24x24=30su30= 12su12x5 a 'lavorare' solo per gl'Italiani:niente 'imprenditori' che senza soldi delle banche starebbero a portare le loro braccia nell'agricoltura e niente 'propri'interessi,dunque,da 'coltivare'. ..e speriamo che non si scordino della 'commissione d'indagine' sui grossi patrimoni degl'imprenditori che hanno avuto a che fare con la pubblica amministrazione.NB:Compresi coloro che alle 'casse previdenziali' degli enti pubblici e privati hanno venduto migliaia di appartamenti tramite 'compiacenti' politici... c/allusione,certo.

routier

Sab, 23/12/2017 - 17:16

Fossi nel Cavaliere non sarei così ottimista. Gli italiani per bene non hanno dimenticato chi votò e rivotò Napolitano alla carica di Presidente della Repubblica.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 23/12/2017 - 18:40

DONCAMILLO7 Sab, 23/12/2017 - 12:54...Brillante commento! Lo stile denota l'attitudine alla prosa fine, ai concetti alti...Certamente un colto figlio di nobili, cresciuto a pane e cultura...E.A.

Sabino GALLO

Sab, 23/12/2017 - 18:41

A leggere dei commenti sopra riportati, sorge qualche dubbio sugli autori! Quale volontà o desiderio esprimono ? Cancellare il CD ed "illuminare" le stelle? Sono lettori abituali o casuali di "il Giornale" ? Le domande sono ingenue e non esprimono giudizi ? Solo curiosità!

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 23/12/2017 - 18:44

Alex1970 Sab, 23/12/2017 - 13:10...Mentre lei è rifiutato anche dalla calliphora erytrocephala...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 23/12/2017 - 18:49

PEPPINO255 Sab, 23/12/2017 - 15:27...Come in provincia di Roma...ai servi pentasfigati...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 23/12/2017 - 18:51

peter46 Sab, 23/12/2017 - 17:04...Ascolti le interviste dei pentasfigati e capirá una cosa: poteva risparmiarsi un intervento cosí idiota e livoroso. Ora a nanna!...E.A.

roberto zanella

Sab, 23/12/2017 - 21:00

E' vero , io e altri ex FI siamo dei delusi ma non ti votiamo più ritorniamo alle urne ma votiamo Salvini e la Meloni...la prossima volta invece di sparire , novembre 2011 fino al 2014 e poi andare al Nazareno come padrone di FI a parlare con Renzi , prima parli con il Partito e i suoi elettori comunicando perchè sei sparito e cosa vuoi fare , non siamo dipendenti di Fininvest o Mediaset

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 23/12/2017 - 21:08

Carissimi non oso pensare a quello che ha scritto Maximillien 1791, quasi a ricordare un atto nefasto; mi sembra la riesumazione di un incubo lontano. Com'è possibile che si getti via la sapienza per un'insipida dabbenaggine e non Vi sia offesa nelle mie parole. Quest'Individui sono viscidi come le vipere e forse vorrebbero mordere anche il marmo; come la Legge contro gli atti simili al saluto romano. Si, dato che è Natale, auguro a tutti, compreso il cristiano, che sia Pace e verità. Shalòm.

Massimo Bernieri

Sab, 23/12/2017 - 21:57

Piano con i sondaggi.Bisogna comunque avere la maggioranza assoluta per fare quello che si vuole senza scendere a compromessi con alleati o peggio con l'opposizione.Ha già avuto la maggioranza assoluta nel 2008 e a parte come è finita:complotto o no,non ricordo leggi per inasprire pene,togliere privilegi ai "potenti" ecc.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Sab, 23/12/2017 - 22:28

Mi dispiace per i Leghisti e Grillini che si spacciano più o meno per ex Leghisti.. capisco la vostra frustrazione ma Silvio guiderà il prossimo governo di Centrodestra.. e lo sapete anche voi!

Ritratto di cuginifabio

cuginifabio

Dom, 24/12/2017 - 07:32

Speri e credo che gli italiani non siano così rincoglioniti da rivotarlo ancora a questo matusalemme, consiglio di essere cauto quando si parla dei Grillini che non hanno mai lavorato perché se cosi fosse visto che sono tantissimi sono sicuramente il frutto della politica di questi ultimi trent'anni questa è la loro età. Non hanno mai lavorato? Ecco il risultato dei governi di destra e sinistra che hanno dilaniato il lavoro con grande complicità di questi sindacati collusi. Ma quale 30% credo che il 20% sia il più ottimistico risultato ma proprio ad essere ottimisti

routier

Dom, 24/12/2017 - 09:20

Noi ex FI siamo sensibili quando valutiamo un personaggio che si presenta come grande politico e alla prova dei fatti si rivela solo un abile opportunista. L'Italia attuale ha un disperato bisogno di statisti e di questi in giro non ne vedo. (o se ci sono, vengono ignorati e negletti dai media mainstream)