Berlusconi: "Renzi è un premier abusivo"

Berlusconi: "Non siamo più in una democrazia, l'attuale governo non è sostenuto da maggioranza legittima e ha un presidente abusivo"

Quella attuale è una "situazione non democratica, non siamo più in una democrazia, l'attuale governo non è sostenuto da maggioranza legittima e ha un presidente abusivo. Non è solo un governo non democratico ma è anche contro il volere del popolo". Così Silvio Berlusconi nel corso di un collegamento telefonico ad una convention di Forza Italia organizzata a San Vitaliano (Napoli) dal deputato Paolo Russo.

"Abbiamo di fronte una possibilità di terrore e cioè che il paese vada in mano al Pd e a M5s, banda di incapaci e sfasciacarrozze. Dunque tocca a noi", ha aggiunto il leader di Forza Italia. Che poi ha ribadito: "Sarò in campo con voi per portare il centrodestra unito a vincere le prossime elezioni e governare l'Italia. Possiamo farcela? Sì. Tocca a Berlusconi fare il miracolo".

Il Cavaliere lancia poi un'idea: "Dobbiamo attuare una catena di sant’Antonio, dobbiamo andare da tutti e chiedere: ma voi siete contenti di come stanno andando le cose?". E ancora: "Siete contenti dell’assenza di sicurezza, di come va la giustizia, di pagare tasse alte?. Da qui la risposta di Forza Italia: "Meno tasse, via imposta di successione, aumento limite dei contanti, aumento della pensione minima, pensioni alle mamme".

Il leader di Forza Italia mostra l'entusiasmo dei vecchi tempi: "Si blocca il traffico per Silvio Berlusconi, c’è una vicinanza maggiore perché la gente è consapevole del martirio a cui sono stato sottoposto".

"Siamo quelli che dal ’94 si sono sempre battuti sul campo per tante battaglie di libertà. Sono sicuro - prosegue Berlusconi - che la Corte dei diritti dell’uomo ribalterà il verdetto ma anche se Berlusconi resterà incandidabile sarebbe un vantaggio perché gli italiani capirebbero che non ho nessuna ambizione ma lo faccio per il Paese".

Il programma di Forza Italia "approvato sia dalla Lega Nord a Fratelli d'Italia", prevede "meno tasse, meno Stato, meno austerità e più sicurezza, più sostegno a chi ha bisogno e più giustizia". Su questo ultimo punto, l'ex premier si sofferma sottolineando l'urgenza di una riforma nella quale trovi posto il "diritto alla legittima difesa", con un no deciso ai processi politici. In questo programma c'e anche la chiusura di Equitalia. Non ho ancora incontrato un cittadino - spiega il fondatore di Forza Italia - che dopo essersi seduto davanti a un funzionario si sia sentito a confronto con uno Stato giusto ed equo". Le pensioni minime a mille euro, elenca ancora Berlusconi, un aumento del tetto massimo per l'uso di contante, altri elementi di questo nuovo programma. E, promette, "un governo con la maggioranza dei ministri, che saranno 12, fatta di persone stimate da tutti, perché nelle vita hanno avuto successo. Una squadra che garantisca, di realizzare questo programma in 2/3 anni".

Annunci

Commenti
Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Mar, 29/12/2015 - 19:22

ma quando andavi al nazzareno a trattare con la Wanna Marchi da Firenze non era ancora abusivo ? lo è diventato dopo ?

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mar, 29/12/2015 - 19:25

@Luca Romano. Un articolo (?) fatto su dichiarazioni che sembrano il frutto di un disco rotto, che ripete sempre le stesse cose. Silvio se questo è il rinnovamento stiamo, o meglio state, freschi.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Mar, 29/12/2015 - 19:26

D'accordo......E quindi? Chi puo' farci ritornare alle urne?

michetta

Mar, 29/12/2015 - 19:26

L'eterna considerazione, fatta dal Presidente Berlusconi, non e' altro che quella, di tutte le persone perbene, che hanno visto il presidente comunista napoletano dal 1946 (ma fascista prima dalla nascita) effettuare, un autentico colpo di Stato in piena regola! La DEMOCRAZIA che doveva essere salvaguardata, dalle forze armate e dalla magistratura, e' stata cancellata, ritenendola NON necessaria al Paese, viste le laute prebende percepite tacitamente, dalle suddette categorie che avrebbero dovuto difenderla, altrimenti perse. Ecco, poi, il resto e' dovuto ovviamente ai politici di scarsa serieta', che continuano ad occupare seggi loro non dovuti. Siamo insomma, oltretutto, gli zimbelli del Mondo! ANDIAMO/ANDATE TUTTI AL VOTO!!!

ziobeppe1951

Mar, 29/12/2015 - 19:29

UELLA.... Finalmente ci è arrivato anche lui, meglio tardi che mai

Ritratto di Balamata

Balamata

Mar, 29/12/2015 - 19:30

Grande Silvio, unica speranza per l'italia

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 29/12/2015 - 19:34

grazie al comunista stalinista NAPOLITANO, l´ITALIA e´ entrata nel clima dell´URSS, con molto ritardo ed ora che vivamo in tale clima la gente seria comincia a capire che questa e´DITTATURA DEMOCRATICA, come desiderava il compagno TOGLIATTI, solo il voto ci potra´salvare, ma quando ?????

pesciazzone

Mar, 29/12/2015 - 22:14

il nonno s'è svegliato, ma crede di essere ancora al 94.....alzheimer????....no:solo la solita pochezza, il nulla vestito con l'abito da sera di seconda mano

pesciazzone

Mar, 29/12/2015 - 22:16

oltretutto il nonno s'è pure scordato che Equitalia l'ha inventata lui...

buri

Mar, 29/12/2015 - 22:18

Sono d'accordo, ma Renzi dirà che egli è legittimato dal voto di fiducia delle camere

anna.53

Mar, 29/12/2015 - 22:25

perfetto , ma in ritardo . Passata troppa acqua sotto i ponti e lui non può più scendere in campo. Lui sarebbe l'elemento unificante del centro destra ? fortissimi dubbi, oltre al fatto che da tempo non ha più traccia di stoffa liberale; illusioni finite, basta.

al59ma63

Mar, 29/12/2015 - 22:37

Ci vuole il pugno di ferro per riunire e sanare il centrodestra italiano, Silvio aiutaci tu.

al59ma63

Mar, 29/12/2015 - 22:41

ci vuole un robusto pugno di ferro per riunire il centrodestra, Silvio aiutaci tu.

alox

Mar, 29/12/2015 - 22:47

Persone stimate che nelle vita hanno avuto successo (economico? Famigliare? Sociale? ). Qualche esempio di queste persone modello...

istituto

Mar, 29/12/2015 - 23:12

Qualunque Governo di Centrodestra sarà sicuramente migliore di questo governo(e di qualsiasi governo di sinistra) che é veramente qualcosa di tragico ed addirittura peggiore di quello di Mortimer/Monti. Un governo quello attuale che aumenta a dismisura le tasse,distrugge le famiglie,ci consegna legati mani e piedi alla UE ed alla Merkel e soprattutto che importa a ritmo industriale CLANDESTINI andando a prenderli all'estero (Libia)direttamente. UNICO PAESE AL MONDO. A VERGOGNA DEGLI ITALIANI,A DISTRUZIONE DI QUESTO PAESE E AD INCREMENTO DEL DEFICIT.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 29/12/2015 - 23:20

Nessuno in Italia sì è ribellato al colpo di stato macchinato da Napolitano e dai comunisti mascherati da democratici. Siamo costretti a sentire questi ciarlatani rossi che CI PARLANO DI DEMOCRAZIA, LIBERTÀ, DIRITTI COSTITUZIONALI DEI CITTADINI, dopo averli calpestati vergognosamente linciando il cittadino Berlusconi. LA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA NON ESISTE PIÙ.

Ulisse20150000

Mar, 29/12/2015 - 23:21

Ok, queste le linee programmatiche generali. Poi , e non e' cosa da poco, bisogna proporre delle persone che entrino in squadra non per fare del commercio con quel programma, ma per far il bene degli Italiani. Quindi visti tutti i voltafaccia verificatisi in Forza Italia, spero che la proposta politica di CDX sia portata da persone che non siano scelte in FI.

istituto

Mer, 30/12/2015 - 00:14

Il favoliere di Firenze ha dichiarato nel suo ultimo discorso di questo martedì 29/12 :"Non tocchero' le pensioni" Ma vi rendete conto ? Ne parla come se fosse una conquista, come se fosse una vittoria, ma vi rendete conto ? Ma già non le ha adeguate e non crescono e le voleva pure tagliare....Faccia tosta incredibile....

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 30/12/2015 - 00:17

Bravo... ma come pensa di fare per esprimere questa potenziale maggioranza, possibilmente prima del 2018? Non votando la sfiducia alla boschi? Approvando la legge elettorale e la riforma del senato? Aspettando che si completi l'islamizzazione della intera europa e la presa di tutti i centri di potere da parte dei filogovernativi? Parole vuote le sue, se prima non si riesce a tirar giù dalle sedie gli abusivi che le occupano, e non mi sembra che il suo impegno in questo senso sia particolarmente attivo.

ambrogiomau

Mer, 30/12/2015 - 00:52

Renzi sarà pure abusivo ma comanda lui la piazza!Centrodestra unito? a fare danni a se stesso. Oramai Renzi si è impossessato dell'avatar della destra e non c'è trippa per nessuno.

Piut

Mer, 30/12/2015 - 00:57

D'accordo su tutta la linea, anche se ci sono due punti in tutto questo discorso che non mi piacciono per nulla!Il primo: possibile che per vincere bisogni ancora una volta ricorrere a Berlusconi? Perché il centro-destra non riesce ad effettuare un vero cambio generazionale come ha fatto il PD? Il secondo: Berlusconi ha avuto due maggioranze faraoniche nel decennio precedente e, lo dico a malincuore, nonostante tutto il potere che aveva in mano, non ha avuto il coraggio di cambiare veramente e radicalmente questo Paese, impaurito da piazze gremite di stolti che oggi, di fronte ai disastri di Renzi, se ne stanno zitti zitti solo perché è del PD! Voterò ancora per il centro-destra ma se anche stavolta non combineranno niente, sarà l'ultima volta che voterò in quella direzione!

joecivitanova

Mer, 30/12/2015 - 01:01

...MENO TASSE (Tasse più giuste, soprattutto per i meno abbiènti)...MENO STATO (Stato più forte e più garante per gli ITALIANI e per gli stranieri che se lo meritano)...MENO AUSTERITA' (Più lavoro, più sacrifici, se necessari, ma che devono essere ricompensati)...PIU' SICUREZZA (Potenziare le forze dell'ordine ed espellere i delinquenti stranieri per aumentare la sicurezza dei cittadini). Io l'avrei detta così, tanto per dire la mia. Ma io non sono mica il Berlusca, ci mancherebbe, lasciamo perdere. Se no è sempre e sempre sarà la solita solfa. E' vero che diversi anni fa ha funzionato ed anche bene, è vero che c'è anche Salvini, però...mi sa che lo spazio sta per finire. Saluti. Giuseppe.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 30/12/2015 - 01:33

venanziolupo, ma che cosa vuole insinuare scusi? Quando Berlusconi andava al Nazareno lo faceva per assicurare le sorti del Paese con le riforme costituzionali, mica andava li` a piangere e pregare Renzi di intercedere in suo favore presso i magistrati comunisti, o a trattare un salvacondotto...Non lo sa che a pensare male si fa peccato? Si penta!

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 30/12/2015 - 01:37

CIOMPI, intende "Meno tasse, meno Stato, meno austerità e più sicure...- Meno tasse, meno Stato, meno austerità e più sicure...- Meno tasse, meno Stato, meno austerità e più sicure...- Meno tasse, meno Stato, meno austerità e più sicure...-" ?

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Mer, 30/12/2015 - 01:50

Dichiarazioni sentite e risentite milioni di volte, cose trite e ritrite.. bando alle ciance e diamoci da fare con i fatti. di chiacchere ne abbiamo fin sopra i capelli!!! Sul problema "GESTIONE CLANDESTINI/IMMIGRATI" neanche una parola!!! Sig. SILVIO, si rende conto che per gli italiani è una questione primaria??!!?? forse ancor più delle tasse e delle pensioni??!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 30/12/2015 - 06:12

E' dal 94 quando " Bafin d'alema sputtano' l'Italia insieme a Bossi con l'invio di avviso di garanzia in occasione del G8 che voi sinistr...zi continuate a menarla con le vostre idee pazze ed impossibili. Parlate di onestà......ma andatevi a nascondere. Oggi Berlusconi , che ancora é giusto ritenere UNICO presidente del consiglio ELETTO, scaricati tutti i voltagabbana, traditori, faccendieri ecc?ecc ( la vostra é una galassia del malaffare molto variegata ) ci riprova ed io gli do fiducia. Troppo facile criticare, solo criticare e demonizzare.Come nel calcio, tutti allenatori esperti comodamente seduti e spaparanzti sul divano. Io modestamente sono stato un atleta, un rugbista ed invito tutte queste bocche larghe e venire e dimostrare di cosa son capaci. BALORDI.

Iacobellig

Mer, 30/12/2015 - 06:37

HA RAGIONE PIENA. QUESTO PAESE È STATO GRAVEMENTE DANNEGGIATO DA SCALFARO E NAPOLITANO INSIEME, ATTRAVERSO LE LORO DECISIONI E VONTRO LA VOLONTÀ DELLA GRAN PARTE DEL POPOLO! DELINQUENTI!!!

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 30/12/2015 - 06:50

Finalmente uno che vuole abbassare le tasse. Chi più ha, più risparmia

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 30/12/2015 - 07:04

Va bene , ci riprovo. Maznca al programma la riforma della giustizia. I pm di 1° e 2° grado hanno dei poteri spaventosi, ti rovinano, ti mandano in galera solo per le loro idee preconcette, poco importa se poi la Cassazione bacchetta i primi due gradi. Il tapino é rovinato, anni di galera, famiglia demonizzata, disastro economico, quanto costa la Cassazione ? Tutto questo perché i pm possono fare quel che vogliono senza avere responsabilità alcuna. Loro si divertono co il potere giudiziario, chissà magari c'é anche uno sbocco politico.....! Questi non sono magistrati, sono degli esecutori di condanne , dei boja prezzolati. Il diritto alla difesa é presso ché nullo, decidono loro chi deve testimoniare per la difesa. Vedasi gli ultimi processi dove in Cassazione si é avuta la totale assoluzione. Intanto galera, disastro economico gogna mediatica. BASTARDI

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 30/12/2015 - 07:09

E continuo: Non esiste in Italia il concetto di INNOCENZA FINO A PROVA CONTRARIA, si costruiscono prove fasulle, si intimidiscono le difese, si inciuciano tra loro i pm e presidenti di primo e secondo grado, si intrallazzano tra loro.Tutto questo senza alcuna responsabilità, loro non pagano per il male fatto. La legge é legge, si, ma quale legge ? Per fortuna non tutti sono cosi', una buona parte é onesta e ne conosco ma, quale fatica per loro lavorare sotto pressione. I giornalisti poi , sempre alla ricerca del sensazionale........ che schifo che mi fa quest'Italia. Per fortuna me ne sono andato senza rimpianti.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 30/12/2015 - 08:09

D'ACCORDO CON NAVIGATORE

sarando

Mer, 30/12/2015 - 08:13

Il programma è meraviglioso. Ci sarebbe da domandarsi perchè non sia stato realizzato in 10 anni di governo berlusconiano. Forse perchè per realizzarlo si dovrebbe ulteriormente incrementare il debito dello stato ? E poi bisognerebbe ricordare al giornalista che sia in una Repubblica parlamentare e se il parlamento da la fiducia un governo è leggittimato.