Berlusconi sconcertato: "Esecutivo di sinistra"

Il leader azzurro: «Ancora un governo non eletto dal popolo. Ma l'esperimento fallirà»

Silvio Berlusconi assiste con sconcerto, ma senza particolare sorpresa, allo sprint finale verso la formazione del governo giallorosso Pd-Cinquestelle. Un ribaltone tra i più eclatanti della storia repubblicana che «consegna gli italiani a un nuovo esecutivo non eletto dal popolo» e a un governo di «ultra-sinistra». Il presidente di Fi - che oggi tornerà a Roma per prepararsi alle consultazioni fissate per domani alle 17 - ha comunque una salda certezza: «Un esperimento di questo tipo non potrà che fallire e consegnare presto l'Italia al centrodestra che ha una ampia maggioranza nel Paese e lo dimostrerà fin dalle prossime elezioni regionali».

Saranno proprio questi test locali, secondo il Cavaliere, a rappresentare la prima scossa elettrica che potrebbe far rinsavire i contraenti del nuovo patto tra gli opposti, considerato anche che si voterà in regioni dal forte significato simbolico dal punto di vista politico come Toscana, Umbria ed Emilia Romagna, ovvero nelle storiche roccaforti rosse del Pci prima e del Pd poi. Il primo step verso una ricomposizione dell'alleanza che a questo punto dovrà avvenire, però, su basi nuove. La speranza degli azzurri è che Salvini faccia tesoro del suo primo vero passo falso politico e possa riprendere a giocare nella squadra che rappresenta il centrodestra da 25 anni, senza scommettere su nuove, improbabili alleanze tra contraenti troppo diversi.

«L'unione di due partiti perdenti, Pd e 5 Stelle, vorrebbe dar vita al governo dell'umiliazione popolare. Per il Pd è un classico: ogni volta che perde, dal 2013, è abituato a sottomettere la volontà popolare e andare a occupare palazzo Chigi. Oggi si accoda la truppa dei disperati del M5s: la sete di poltrone e di potere supera ancora una volta la dignità», attacca Giorgio Mulè. «Siamo sconcertati dalla prospettiva per gli italiani: più tasse e meno crescita, più giustizialismo e meno sicurezza». L'ex direttore di Panorama lancia poi un avvertimento: «Non può esistere un centrodestra autosufficiente basato su Lega e Fratelli d'Italia. Con questa legge elettorale per essere autosufficiente il centrodestra ha una sola via: essere unito in maniera virtuosa, con un programma condiviso», osserva parlando a Radio Cusano Campus. Duro anche Francesco Paolo Sisto su SkyTg24. «Pd e M5s si apprestano a un inciucio senza pudore: stiamo assistendo a un mero esercizio di tenace mantenimento delle poltrone e al disinvolto tradimento dei principi costituzionali. Il nostro giudizio, già fortemente negativo sul governo gialloverde, sarebbe ancora più drastico su un esecutivo da autocombustione certificata quale quello fra Pd e 5 Cinquestelle». Maurizio Carrara, responsabile Industria di Forza Italia guarda, invece, oltre il nuovo accordo di governo e fa risuonare l'allarme crescita. «Il più basso tasso annuale di crescita fra le sette maggiori economie al mondo. L'analisi dell'Ocse relativa al secondo trimestre di quest'anno è impietosa. Dopo 14 mesi di governo il M5s ha raggiunto il suo obiettivo della decrescita, ma con un governo giallorosso passeremo dalla padella alla brace con le paventate misure punitive per la libera impresa, gli imprenditori e il mondo del lavoro».

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 27/08/2019 - 08:52

Cosa venite a menare il torrone a noi , prendetevela col vostro compagno di merende CapitanFracassa.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 27/08/2019 - 09:05

Il futuro é in mano al Quirinale! Mandi avanti il nuovo pseudo governo, ma ad ottobre nuove elezioni! In una "democrazia" l'indirizzo politico deve essere dato dal Popolo ed nelle recentissime elezioni europee l'indicazione é stata chiara! Ce ne siamo accorti tutti, ma sul Colle ciò non é bastato. Viva la DEMOCRAZIA! Quella VERA, in cui comanda il POPOLO, non la politica grillina.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 27/08/2019 - 09:14

Gli italiani non sono affatto pronti ad avere un governo liberista, un esecutivo che dia una crescita economica, quindi di stabilità. Sono ancora troppi i bamba nazionali che seguono gli strilloni di piazza senza alcuna competenza e cultura politica e gestionale, se non l'attaccamento alla cadrega.

Duka

Mar, 27/08/2019 - 09:17

SOLO LA PIAZZA PUO' DARE LA DEMOCRAZIA A QUESTO PAESE.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 27/08/2019 - 09:27

Anche Silvio se ne é accorto! Ed allora si dia da fare "attivamente" anche lui, che ne é capace! Pochi mesi fa il Popolo Italiano ha detto chiaramente che sta con il Salvini che ha fermato l'invasione afro-islamica, ma l'indirizzo era chiaramente contro l'Europa "germanica", quella che ci vede come nemici "economici". Ma che addirittura il potere passi nelle mani dei comunisti, ripetutamente puniti in sede elettorale, é INAMMISSIBILE!

schiacciarayban

Mar, 27/08/2019 - 09:41

Berlusconi ha ragione ma c'è un problema. Gli elettori di cdx non voteranno più FI o FdI fino a che c'è Salvini di mezzo. Io ho sempre votato cdx ma non voglio certo dare un voto a Salvini che di cdx non è.

Ritratto di Risorgeremo

Risorgeremo

Mar, 27/08/2019 - 09:41

Francamente ridicolo fingersi sorpresi e parlare di errore di Salvini, dopo il martellante invito quotidiano (per mesi) a Salvini da parte di Berlusconi a staccare la spina al governo gialloverde. Ad ogni modo che sia stato un errore lo scopriremo solo vivendo: se con questo governo aumenteranno sbarchi e tasse, alle prossime elezioni il centro-destra avrà la maggioranza assoluta del paese.

rokko

Mar, 27/08/2019 - 09:46

Questa storia del "governo non eletto dal popolo" francamente ha rotto. Il popolo non elegge i governi ! Forse che il governo precedente era "eletto" dal popolo ? Di Maio e Salvini erano avversari alle elezioni, e per di più Salvini era in una coalizione con degli alleati che ha buttato tranquillamente a mare. Tra l'altro, molti dei seggi maggioritari che la Lega aveva preso erano stati presi grazie ai voti di FI e FDI, ma la vogliamo finire con questa storia ?

INGVDI

Mar, 27/08/2019 - 10:11

Sì,tra M5s e PD sta nascendo un inciucio senza pudore, ma certamente non peggiore dell'inciucio tra M5s e Lega. Quest'ultimo con l'ok del Cavaliere, ricordiamolo.

rino34

Mar, 27/08/2019 - 10:26

Risorgeremo. dubito che Salvini abbia tolto la spina perchè un giorno improvvisamente ha deciso di dare ascolto a Berlusconi. Era in un delirio di onnipotenza, pensava di poter fare quello che voleva e di andarsi a prendere il potere tutto da solo. Visto la conclamata incapacità a governare del governo lega-5s era il minmo da parte di B far notare a Salvini che stava solo facendo perder tempo agli italiani (del resto anche B a suo tempo perse tempo con Renzi,mal riponendo la sua fiducia, per cui lui aveva una certa esperienza in tema)

oracolodidelfo

Mar, 27/08/2019 - 10:32

Silvio, Mulè, Carrara, avete dato addosso a Salvini come a nessun'altro. Lo avete invitato un giorno sì e l'altro pure a staccare la spina. Quando l'ha fatto l'avete criticato nonostante sapeste che staccare dopo le europee e adesso è la stessa cosa poichè contano i numeri in Parlamento. Salvini ha staccato quando si è accorto (e voi no) che il ribaltone era pronto da almeno due mesi a quanto pare con la fattiva collaborazione del damerino Conte....Fate pressioni sul Quirinale, piuttosto, per dare la parola al popolo!

oracolodidelfo

Mar, 27/08/2019 - 10:36

rokko 9,46 - il popolo non elegge i Governi. Il popolo elegge i suoi rappresentanti, i quali, in base al consenso riportato ed ai seggi ottenuti, danno vita la Governo. Pertanto il POPOLO ELEGGE IL GOVERNO.

Ritratto di Jannis

Jannis

Mar, 27/08/2019 - 10:39

Mi domando cosa ha a che fare il mix da incubo e modus operandi di forza Italia con fratelli d'Italia + i legaioli anti europei. Se devo tapparmi il naso bocca e orecchie, allora ben venga il baraccone da circo anni sessanta formato dai 5* e PD, almeno ci sarà qualche possibilità in più di non sfasciare ulteriormente i già mortificati conti pubblici e tornare a parlare con l'Europa che conta.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 27/08/2019 - 11:10

Qui noto che in quasi tutti i commenti di stagione. Qualcuno, sedicente di centrodestra, osa addirittura sostenere come faccia Berluska a stare con Salvino. È evidente che non ha ancora capito da che parte sta il Centrodestra, che appunto quello di Salvino + la Meloni - Berlusconi, quest'ultimo l'autore di tutti questi nostri mali odierni che si finge pure "sconcertato" da un governo di estrema sinistra di cui bramava anche far parte. Certuni, sedicenti di centrodestra, avrebbero da schiarirsi le proprie idee.

Fab73

Mar, 27/08/2019 - 11:14

oracolodidelfo, ok. Il problema è che non sai l'italiano...

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Mar, 27/08/2019 - 11:19

Risorgeremo - ore 9.41: Mi ha tolto le parole dalla tastiera. M'ero collegato apposta per scrivere quel tipo di commento. Piuttosto Berlusconi si decida di tornare definitivamente al cdx, che Renzi ha fatto quello che a lui non hanno fatto fare, in particolare, il jobs-act: confindustria ha stappato lo champagne e i lavoratori hanno cominciato ad andare in mezzo alla strada.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mar, 27/08/2019 - 11:35

"Un esperimento di questo tipo non potrà che fallire e consegnare presto l'Italia al centrodestra... " Speriamo che almeno "resti" qualche residuo dell'Italia... perché il "presidente" degli italiani gioca nel campo avverso.

Savoiardo

Mar, 27/08/2019 - 11:41

Contento Cav ? E' merito suo !

Adespota

Mar, 27/08/2019 - 12:19

Mi meraviglio dello "sconcerto" di uno statista del calibro di Berlusconi (che immagino abbia telefonato a Sallusti ogni santo giorno invitandolo a scrivere a favore del distacco della spina) e mi diverto a copiare ed incollare un mio commento di fine aprile c.a.: "Capisco che i vari disaccordi possano portare lettori / elettori a suggerire di staccare la spina, ma non è assolutamente detto che Mattarella sciolga le Camere e indica nuove elezioni e invece non affidi il governo, in tale situazione, ad una maggioranza 5 Stelle + Pd e fritti misti vari ( cioè l'unica ipotizzabile). Penso che un parlamentare faccia di tutto per rimanere sulla poltrona per più tempo possibile ( anche a digerire qualche rospo) e questo non è un dettaglio da poco...

ex d.c.

Mar, 27/08/2019 - 12:29

Siamo tutti sconcertati ma era inevitabile. La collocazione dei 5S è a SN. L'alleanza con la Lega era innaturale e destinata ad una fine ingloriosa

Antonio Chichierchia

Mar, 27/08/2019 - 12:30

Incredibile, due partiti sconfitti andranno ad occupare gli scranni del Governo. Ma che ci andiamo a fare a votare ?

oracolodidelfo

Mar, 27/08/2019 - 12:30

fab73 11,14 - illustre, resto in attesa dei suoi dotti insegnamenti!

rokko

Mar, 27/08/2019 - 12:30

oracolodidelfo, hai un po' di confusione in testa. Hai esordito con "il popolo non elegge i governi" e terminato con "il popolo elegge i governi". Deciditi: il popolo elegge o no i governi ? A me risulta che il popolo elegge il parlamento, e delega praticamente "in bianco" a quest'ultimo la scelta del governo. Diversamente, non mi spiegherei perchè nell'ultimo anno e mezzo ha governato una coppia di partiti che si sono presentata alle elezioni come avversari, per di più uno dei due partiti era in coalizione con altri due che ha bellamente buttato a mare, dopo averli sfruttati per eleggere i propri rappresentanti nei collegi uninominali. Al posto tuo, tenterei una pace duratura con il tuo cervello, non potrà che farti bene.

peter46

Mar, 27/08/2019 - 12:38

Mulè...Sisto...Gelmini...Carrara ed i nuovi rami Galliani...Sciascia...e gl'indomabili Gasparri e Mussolini:ma non ve l'ha detto l'albero Silvio appena le accette Salvini e Meloni sono entrate nel bosco dove siete tutti 'piantati' il "Tranquilli,almeno il manico è dei nostri"...fine di sta 'storiella' ragazzi e non c'è più Gianfranco Fini a riportarvi in vita come aveva sempre fatto nei ventanni di cdx.

mcm3

Mar, 27/08/2019 - 12:46

Berlusconi parla di sconcerto... lasciamo perdere, meglio soprassedere, ma leggere che Mule' descrive il Movimento una truppa di disperati e' veramente ridicolo, ma ha capito con chi va in giro, in quanti sono rimasti, che prospettive hanno, che peso hanno nella politica Italiana ?? Ma non sara'lui, il disperato allo sbando, che ancora parla di CDX unito e coeso ??

WSINGSING

Mar, 27/08/2019 - 12:48

Silvio, innanzi tutto ringrazia Matteo Salvini......

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 27/08/2019 - 12:49

Egregio schiacciarayban, temo per lei che siano molti di piu' coloro i quali non votano centrodestra "tradizionale" fin quando FI ed affini siano sulla piazza---

rino34

Mar, 27/08/2019 - 12:56

ilvillacastellano è lei che si deve chiarire le idee, il centro-destra l'ha inventato Berlusconi. Ma da dove arriva lei? dalla luna?

rino34

Mar, 27/08/2019 - 12:59

ex d.c. appunto era inevitabile, o stavano 5 anni insieme (lega e 5s) o era chiaro che in qualsiasi momento avessero rotto i 5s portati al governo da Salvini ci sarebbero rimasti. E secondo voi B doveva stare 5 anni all'opposizione muto muto in silenzio. Complimenti alla vostra idea di democrazia. inizio a pensare che i sinistri vi definiscano nel modo coretto

agosvac

Mar, 27/08/2019 - 13:26

Egregio Presidente Berlusconi, abbia il coraggio di denunciare questa porcata al mondo intero! E cominci col denunciarla all'autore principale che è di sicuro Mattarella. Non vada contro Salvini e FdI perché sono i suoi eredi molto di più di alcuni che oggi rappresentano FI.

agosvac

Mar, 27/08/2019 - 13:32

Egregio schiaccia occhiali(h.9,41) , ma davvero lei ha il coraggio di dire che è sempre stato del centro destra? Allora come spiega i suoi commenti che sono spudoratamente di sinistra??? E non mi dica che Salvini non è del centro destra perché quello che ha fatto da Ministro dell'Interno è quello che avrebbe fatto qualsiasi esponente del centro destra. Infatti piacciono a tutti quelli che hanno votato centro destra.

oracolodidelfo

Mar, 27/08/2019 - 14:01

rokko 12,30 - illustre, legga bene quello che ho scritto. In quanto al mio cervello, le assicuro che è in pace, diversamente dal suo in quanto perennemente in contrasto con i compartimenti stagni da cui è composto. Saluti.

rokko

Mar, 27/08/2019 - 14:10

oracolodidelfo, purtroppo ho già letto ciò che hai scritto. Non l'avessi fatto sarebbe stato meglio, una pura perdita di tempo.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 27/08/2019 - 14:26

"agosvac" condivido al 100%. Le sue sono parole sante e, di sicuro, di una persona sinceramente di centrodestra e soprattutto figlio sincero della nostra bella Italia. Viva Salvini e la Meloni.

Fab73

Mar, 27/08/2019 - 15:16

oracolodidelfo@. L'italia è una repubblica "parlamentare". Il popolo elegge i suoi rappresentanti, che non hanno vincolo di mandato. Il governo nasce in parlamento (non nelle urne), ed è obbligo del presidente della repubblica, prima di sciogliere le camere, verificare se non esista una QUALSIASI maggioranza in grado di votare la fiducia. Il popolo NON elegge il governo ne TANTOMENO il premier. Il popolo elegge SOLO il parlamento. Può non piacere (a me ad esempio non piace), ma è così. Quindi chi ciarla di "inciuci" e "ribaltoni" delle due l'una: non sa come funziona il sistema (ed è normalmente l'elettore leghisto-forzaitaliota ignorante come una capra), oppure lo fa per propaganda (come chi scrive su questo, si fa per dire, giornale...)

rokko

Mar, 27/08/2019 - 15:38

oracolodidelfo, dimostra che hai fatto pace con il cervello con i fatti, cioè non scrivendo fesserie come quella che il popolo elegge il governo. O, in alternativa, ricordami su quale scheda elettorale, nel 2018, c'era la preferenza per lo sgoverno Lega + 5S con Conte presidente del consiglio. Magari è colpa mia che ricordo male.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 27/08/2019 - 16:28

Mister "Fab73", mi sa che in fatto soprattutto di arroganza e d'ignoranza, ma di quelle crasse ancor più di quelle, come dice lei, del"l'elettore leghisto (tutt'al più: leghista)-forzaitaliota" lei non ne è affatto esente, anzi. Soprattutto in fatto di approfondita conoscenza della "repubblica parlamentare", del popolo che non elegge il governo e di tante altre, diciamo, amenità". Col suo modo di pensare delle cose della repubblica si finisce dritti dritti nelle mani dicisionali dell'uomo solo Mattarella, come infatti da alcuni decenni accade. Ma così non dev’essere secondo Costituzione. PdR questi da voi stessi votato su misura per i vostri comodi sinistri, come è stato anche per i precedenti, il quale Mattarella, infischiandosene delle volontà popolari, che sono chiare tramite il voto d'elezione dei parlamentari e non solo, forma un governo possibilmente vicino a dove lo porta il suo cuore, cioè a sinistra. E no, caro mio. Non è così. E' stato ed è in... (1 di 2)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 27/08/2019 - 16:31

...questo modo che si è contraddetto e si continua a contraddire il significato stesso della Costituzione, la volontà stessa dei padri costituenti e la volontà di chi detiene effettivamente il potere, secondo Costituzione sempre. Cioé il potere è del popolo, anche se voi lo chiamate per sfregio "populismo", e non del Presidente della Repubblica quale che sia. Questi è eminentemente un notaio come funzione pubblica. E’ tenuto quindi a rispettare precipuamente e sovratutti nella formazione del governo le formazioni o partiti maggioritari e vincenti uscenti dalle elezioni, non di un'accozzaglia purchessia di sinistri formanti effettivamente una maggioranza degli sconfitti a babbo morto. Questa è la nostra Costituzione. Costituzione che purtroppo viene continuamente stuprata nelle sue intenzioni da chi dovrebbe gelosamente custodirla. Se ne faccia una ragione, senza bisogno di definire tutti gli altri ignoranti. Si guardi prima lei nello specchio. (2 di 2)

oracolodidelfo

Mar, 27/08/2019 - 16:44

rokko 15,38 - fab73 15,16 - io scrivo fesserie, sono ignorante come una capra.... pertanto il Buon Dio, per bilanciare, ha fatto nascere Voi........con la Scienza Infusa...!!

rokko

Mar, 27/08/2019 - 17:20

oracolodidelfo, la tattica di buttare tutto in vacca quando non si sa cosa rispondere, è vecchia. Invece di parlare di scienza infusa e del buon Dio, sono in attesa che mi rinfreschi la memoria su quale parte della scheda elettorale, nel 2018, c'era la preferenza per lo sgoverno Lega + 5S con Conte presidente del consiglio.

Ritratto di cavolidibruxelles

cavolidibruxelles

Mar, 27/08/2019 - 18:24

Infatti... Alle elezioni chi ha preso più voti è stata la LEGA. Purtroppo, come nella tradizione Italia, la legge elettorale non rispecchia la volontà di chi vota. Ecco il volere del popolo! Ecco chi doveva governare.

oracolodidelfo

Mar, 27/08/2019 - 18:51

rokko 17,20 - illustre, la rimando al post che ha fatto nascere lo scambio di pareri. Legga e comprenda bene. La chiudo qui e la dispenso dal replicare. Le nostre idee sono come le parallele....non si incontrano mai.

peter46

Mar, 27/08/2019 - 19:21

agosvac...vada a vedere se,uno a caso del cdx vah!,Miccichè...da ministro dell'interno si sarebbe comportato come salvini.O la stessa Meloni...o lo stesso Berlusconi,quello che in quella famosa intervista alla tv algerina ,anni ed anni fa,da pdc,invitò i 'barconati' a venire da noi che siamo accoglienti come nessuno.D'accordo la gentile intervistatrice,nella Tv del suo amico Ben Ammar,teneva le gambe 'accavallate' ed ogni tanto passava a mò di Sharon Stone in 'Basic Instinct',a gambe non accavallate e lo 'distraeva' come 'tutti i santi' del resto a quella vista...ma i problemi sono iniziati d'allora...ma che sta a dire?La legge sull'immigrazione del cdx,perfettamente simile alla Turco-Napolitano, portava il nome di Bossi-Fini e 'non Bossi-Fini-Berlusconi':e c'era il motivo,ma non chieda la conferma al...ilvillacastellano...,comunque che allora di certo era in altre faccende affaccendato.

rino34

Mar, 27/08/2019 - 19:45

chi ha preso più voti non è stata la lega, ma la coalizione di cdx. Salvini ha preso il 17% (e ci sarebbe da discuterne visto che tutti i voti per FI in Calabria sono stati conteggiati come voti leghisti, almeno questo ho sentito al tg). Le legislature durano 5 anni, se si dovesse votare in base ai sondaggi o in base alle elezioni altre (europee, amministrative) saremmo sempre ai seggi. Il voto per le Europee era un segnale anti Europa, non di certo unicamente pro Salvini.

peter46

Mar, 27/08/2019 - 20:08

oracolodidelfo...signora cara(ci tento ma non faccia come le altre volte ,o ci provi,almeno)...quelli son 'teste...dure',non sono 'concilianti come me',hanno frequentato chi la Bocconi e chi la Luiss... Mi segua che non rischia di 'perdersi' come con loro.Partiamo dal suo delle 10:36... "il popolo elegge i suoi rappresentanti(che si presentano in partiti),i quali(partiti) in base al consenso riportato ed ai seggi ottenuti,danno vita al governo" se uscita 'maggioranza numerica di eletti' dalle urne,certo tramite 'pantomima' di elezione da parte del PDR,ma sempre 'singolarmente' o in coalizione se costituita prima di andare alle urne .Se maggioranza x un partito non esce dalle urne,quello con maggioranza relativa,per "DIGNITA'",ha il diritto di provare a cercarsi na magg. in parlamento,con chiunque vuole starci...come successo tra m5s,1° partito dalle urne e lega...e come un 'fesso' gli ha concesso di rifare altrettanto con altro 'partner',ora.

peter46

Mar, 27/08/2019 - 20:13

cavolidibrux...che miscuglio t'hanno appioppato?Domanda prima a chi ne usa il tipo migliore in commercio:similborotalco marchio 'mioduro' cerca per le prossime volte...e che non fa proprio,spararsi poi,s m... come te,alle 18:24,poi.Alle elezioni NAZIONALI ha preso più voti la lega col 17%,vero?

peter46

Mar, 27/08/2019 - 20:16

Dai! che senza 'trombate' di commenti,finalmente un articolo sul Silvio supera gli scarsi commenti degli ultimi trenta giorni....non 'trombategli' sto regalo.

peter46

Mar, 27/08/2019 - 20:56

ilvillacastellano...guardi che scrivere 'tanti caratteri' non è segno d'intelligenza come s'è 'fissato' di credere.E' il contenuto che dà 'merito'.Senza farla lunga,che lei sembra 'tornato dopo mesi di ferie', ancora più 'improsciuttato' di prima..."il PDR...è tenuto a rispettare nella formazione del governo le formazioni o partiti maggioritari e vincenti usciti dalle elezioni...".Solo il diritto ha studiato?E la matematica?1° partito marzo 2018,M5S-2° PD-3° Lega-4° FI-5° FDI...Non avendo un partito la magg.ass. ha incaricato,come 'dignità' impone,il 1° part a cercare di fare un governo,l'm5s.Non acchiappandosi col 2° part ha provato con la Lega di primo acchitto,ma non si sono neanche loro acchiappati.Ha incaricato la Casellati,financo 4° partito,ma ...niente responsabili.E finalmente tornando la Lega sui suoi passi s'è fatto un governo.Le sembra lineare il comportamento del PDR,o no?Oltretutto,da 'comunista','mutu' sul fascio-razzismo leghista?(1)segue(?)

peter46

Mar, 27/08/2019 - 21:10

ilvillacastellano...(3)E giacchè 'giocondo' s'è squagliato(e prima o poi qualcuno s'incaricherà di 'farle conoscere',non essendo lei abituato per ora ad 'ampliare l'orizzonte delle sue conoscenze',i veri motivi del comportamento 'badogliano'(l'8 settembre lui l'ha anticipato)salviniano)la stessa trafila il 1° partito ha il diritto di ripercorrerla nuovamente col 2° partito uscito dalle elezioni 2018,pur con la 1° volta fallita.Non è che ad ogni elezione bisogna mettere in discussione tutto l'ambaradan elettivo. O vorrebbe che se a Canicattì,retto da sxtri,il cdx vincesse con il 90% andiamo a votare anche per elezioni Nazionali essendo cambiate le percentuali delle forze in campo,o sì?Certo,se non s'acchiapperanno...a mio parere,certo,Conte si presenti in Parlamento e sia 'sfiduciato'.

rokko

Mer, 28/08/2019 - 02:39

oracolodidelfo, ma la prego, rispondo volentieri. All'inizio del citato post c'è scritto che il popolo non elegge il governo. Alla fine del post c'è scritto che il popolo elegge il governo. L'ho letto più volte per esserne sicuro, ma quello c'è scritto. Allora, il governo viene eletto o no? Se si, dove stanno le schede elettorali con una casella per ogni possibile coalizione da votare?

peter46

Mer, 28/08/2019 - 12:55

rokko...guarda che una pur semplice 'SPECIE' di coalizione,ma solo nell'uninominale' in Senato per concorrere al 37% dei seggi assegnati col metodo maggioritario,non avendo altrimenti possibilità di avere UN SOLO eletto con le percentuali che i partiti del cdx 'singolarmente' potevano sperare di prendere,e non in tutte le regioni,certo,c'è stata...non bastante,certo o se vogliamo,unita al proporzionale dei singoli partiti, bastante solo a fare 'melina' nei riguardi del PDR e dei cittadini tutti, non certo per poter governare come,SU CONCESSIONE DEL PDR,Casellati da incaricata a provare,confermò.

Gilgamesh1000

Lun, 16/09/2019 - 01:56

E Lei cosa ha fatto per stare al centro destra ?