Berlusconi: "La sicurezza è un diritto"

Fisco, «nuova Lira», Sud e povertà: il Cavaliere presenta il programma azzurro

«Quando una persona è costretta a difendersi da sola sarebbe assurdo che venisse perseguita per questo». Silvio Berlusconi difende il titolare dell'osteria che due giorni fa ha sparato e ucciso un bandito entrato nel suo locale a Casaletto Lodigiano e ora rischia una pena fino a trent'anni. «La responsabilità di questa morte non è certo di chi si è difeso ma di chi ha aggredito la proprietà di una persona, e poi dello Stato che non ha saputo difenderlo. Da tanto tempo abbiamo presentato un progetto di legge in Parlamento in cui è affermato chiaro il diritto alla difesa» anche se «Forza Italia vuole passare dalla legittima difesa al diritto alla difesa». Il leader di Forza Italia ieri ha lanciato la sua battaglia per la sicurezza prima su Facebook, poi nel pomeriggio all'evento «Primavera azzurra» promosso dai giovani del partito in corso Como a Milano. Il Cav torna in campo e presenta l'Albero delle libertà («mi sarebbe piaciuto chiamarlo quercia ma l'avevano già usato» scherza), il programma elettorale per «vincere nella primavera del 2018, e i giovani saranno i protagonisti della prossima rivoluzione liberale». Il principio dell'albero. Le radici «sono i nostri valori cristiani, dell'Occidente, della democrazia», ogni ramo «è un problema da risolvere, ma offre tre frutti, «tre soluzioni concrete». Si parte dal grande capitolo «meno tasse», che si declina in «nessuna tassa sulla casa, sulla prima auto e sulla successione». Meno Stato si può ottenere con «burocrazia zero», a partire dall'abolizione delle autorizzazioni preventive per chi vuole aprire un'impresa («alla fine arriva una commissione di controllo per verificare se è tutto in regola, ma intanto si parte, io aspetto licenze da 42 anni»), la chiusura («vera») di Equitalia e l'innalzamento dei pagamenti in contanti a 8mila euro. «Meno Europa» è il - probabile - punto d'incontro con il «No euro» del segretario della Lega Matteo Salvini. Forza Italia propone la «seconda moneta nazionale, la nuova lira diventerà la nostra moneta corrente» e l'euro si userà per il commercio da e verso l'estero. Poi no al bail-in per le banche e no a politiche di austerità.

Berlusconi anticipa che «più aiuto a chi ha bisogno» è il tema su cui insistere per sconfiggere «le politiche pauperiste e irrealizzabili dei 5 Stelle». I cardini: pensione minima a mille euro per 13 mesi, pensione anche alle mamme che «lavorano più di tutti e non sono pagate», un sussidio di compensazione che consenta alle famiglie in condizione di povertà assoluta di raggiungere almeno 1.155 euro di reddito.

«Più sicurezza» con poliziotti e carabinieri di quartiere, soldati nelle vie delle città, trattati con la Libia e i Paesi africani che si affacciano sull'Europa per bloccare gli sbarchi di immigrati. «Più garanzie per ciascuno» contiene il tema forte della riforma della giustizia, ma anche una riforma della custodia cautelare (prevista anche l'introduzione della cauzione come nel sistema americana). Un focus sul «Piano per il Sud», con facilitazioni per le imprese, lotta più dura contro le mafie, nuove infrastrutture. E il Cav, che fa recitare ad alta voce ai giovani i «chiodi», gli slogan da fissare nella testa degli elettori indecisi, e promette nelle prossime liste elettorali «una Forza Italia rinnovata al 90% ed è già in corso una selezione dei giovani», non dimentica nel programma i 12 milioni di gatti e gli 8 milioni di cani in Italia, «ho fatto un sondaggio e il 73% delle donne dovendo scegliere tra il marito e il cagnolino risponde il secondo», scherza. Alla voce «i nostri amici animali» promette più tutela, adozioni facilitate e diritto di accesso ai luoghi pubblici per gli amici quattrozampe. Nel discorso di oltre un'ora fissa tra le priorità i tempi massimi d'attesa per gli esami clinici, interventi odontoiatrici gratis per gli anziani, adozioni più facili e - avviso ai politici avvezzi a «navigare» - nella proposta di legge elettorale «vogliamo il vincolo di mandato, chi tradisce non passa da un gruppo all'altro ma se ne va a casa».

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/03/2017 - 08:48

sono certo, molti dei commenti saranno carichi di odio, di livore, di immensa ignoranza, di stupidità.... berlusconi sta lavorando per noi! non sta lavorando per il demonio: quello lo vedete solo voi che lo odiate in modo insensato e inutile!!! :-) voi, che criticate e insultate berlusconi, senza rendervi conto, avete venduto l'anima al diavolo!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/03/2017 - 08:52

chissà quanto livore esprimerà ANDREA SEGAIOLO, uno di quelli che ancora non ha capito niente di berlusconi :-) evidentemente non ha avuto qualche regalo da Silvio.... vero? :-)

fj

Dom, 12/03/2017 - 09:01

No caro Berlusconi. Si governa con la moneta che c'e'. Senno' vuol dire che non vuoi governare. Non si cede ai propri valori solo per fare numero con Salvini e la Meloni. Andrebbe a finire come le altre volte. Male. Sono Berlusconiano cioe' liberal-democratico. Se parli ancora di Lira, noi non ti votiamo.

pilandi

Dom, 12/03/2017 - 09:28

durante i suoi molti governi ha provato a fare approvare una legge sulla legittima difesa? Non mi pare, era troppo impegnato con il suo lupanare privato...ed allora, che vuole adesso?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 12/03/2017 - 09:33

Come tutti quelli che sono stati dei grandi anche berlusca non capisce che ormai è finita. Continua a farneticare di cose ormai fuori da ogni logica e senso. Non gli permetteranno più di tornare in politica, in un modo o nell'altro. Ormai gioca in difesa dei suoi interessi utilizzando la credibilità rimastagli alle ultime elezioni. Cosa ormai irripetibile sarà molto se avrà il 2-3%, considerate le mazzate che ha dato al CDX.

mezzalunapiena

Dom, 12/03/2017 - 09:40

credo che l'italia attuale sia ingovernabile anche se tutti i partiti promettono soluzioni e programmi che poi nessuno mantiene quindi la soluzione potrebbe essere o la repubblica presidenziale all'americana oppure il presidente del consiglio con pieni poteri eliminando quella miriadi di partitini gruppi mangiasoldi a tradimento

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 12/03/2017 - 09:47

La doppia moneta mi sembra una buona idea. Dove è possibile trovare i dettagli della sua applicazione relativamente ai rapporti con l'Euro? E' evidente che si tratta di una soluzione temporanea come lo fu quelle delle Am-Lire, che consentì gradualmente il passaggio alla piena sovranità monetaria. Conoscere - almeno indicativamente - tempi e modalità del percorso sarebbe utile per apprezzare e sostenere la doppia circolazione che adotteremo nel nostro prossimo governo, utile per far fronte delle obiezioni di chi - non solo da sinistra - fa del terrorismo diffondendo falsità allo scopo di creare il panico.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 12/03/2017 - 09:50

Io non scommetto mai dico soltanto che le idee buone vanno fatte valere e propongo, visto che i nostri valori sono cristiani, di prevedere l'obiezione fiscale per la Legge sull'aborto (L. 194); sarebbe ora che smettessimo di pagare per degli assassini di Stato. Shalòm. P.S. L'anno scorso volevo decurtare dalle tasse una quota proprio per l'obiezione ma una Commercialista mi ha riferito che nel Modello 730 non vi erano caselle in quel senso; dovrei evadere, ma come! Allora?

VittorioMar

Dom, 12/03/2017 - 10:06

...ITALEXIT DA UE ??..."SI"!!!

Giorgio1952

Dom, 12/03/2017 - 10:12

Il solito programma dei sogni “I cardini: pensione minima a mille euro per 13 mesi, pensione anche alle mamme che «lavorano più di tutti e non sono pagate», un sussidio che consenta alle famiglie in condizione di povertà assoluta di raggiungere 1.155 euro di reddito”, più sicurezza e trattati con i Paesi africani per bloccare gli sbarchi di immigrati, un focus sul «Piano per il Sud», con facilitazioni per le imprese e lotta dura contro le mafie. Infine i giovani, vi ricordate i fratelli Zappacosta? Ecco cosa hanno dichiarato : “FI è il peggior posto in cui un giovane possa esprimere la propria attività politica, perché dei giovani non frega niente a nessuno, FI è un partito totalmente fondato sugli interessi di Berlusconi. C’è una diversità tra quello che dice in pubblico e quello che fa in privato. Davanti alle telecamere dice che vuole rinnovare il partito, invece c’è maggiore attenzione alle sue rendite di posizione e a quelle dei dirigenti”.

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 12/03/2017 - 10:13

A me della lira non importa niente. Io capisco solo che quando ci sono queste doppie circolazioni, quello che ci rimette é sicuramente il pensionato al quale alcuna armonizzazione della pensione al costo della vita é prevista o é, in parte, limitata. Se poi considero che vivo all'estero, cosa fa lo stato mi paga in euro o in lire? Io credo nella seconda ipotesi ed allora il mio voto sarà CONTRO!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/03/2017 - 10:15

ANNA17, prima di criticarlo, provi a confrontare con il PD, e veda se è meglio lui o la sinistra. lui finito? ma se il PD si sta disintegrando da solo, con le sue stesse mani! perchè insiste con lo criticare? sono 20 anni, 20 anni!!!!!!!! 20 anni!!!!!!! che continuate a criticarlo! e lui sta ancora li! :) se vuole ragliare e farsi ridere alle spalle, allora continui cosi :-)

km_fbi

Dom, 12/03/2017 - 10:19

Caro Berlusconi,lascia alla Brambilla - che già se ne occupa fino a saturarcene - i 12 milioni di gatti e gli 8 milioni di cani d'Italia, e pensa piuttosto ai problemi concreti che questo paese si trova ad affrontare e che non sono stati nemmeno indirizzati a soluzione per l'"indecisionismo" che ha caratterizzato le fasi cruciali dei periodi in cui hai governato, pur con tutte le attenuanti che ti dobbiamo riconoscere. Le decisioni debbono essere prese e rispettate in tempi non biblici: la variabile tempo,alla velocità con cui tutto si evolve oggi, è determinante, soprattutto per i giovani. Purtroppo noi vecchi abbiamo già visto tutto, e il contrario di tutto, e non ci aspettiamo più miracoli, ma i giovani hanno bisogno di credere in qualcosa di nuovo e verosimile per il loro futuro! Dà loro materia per sperare, e lascia perdere cani e gatti!

Ermanno1

Dom, 12/03/2017 - 10:23

BERLUSCONI RITORNA CON OTTIMI PROGRAMMI,COME IL RITORNO ALLA SOVRANITÀ MONETARIA E NO EURO! NEL 2011 SI È DOVUTO PIEGARE AI POTERI FORTI AMICI DELL'EURO E DELL'EUROPA! VEDIAMO STAVOLTA COME ANDRÀ!

Piut

Dom, 12/03/2017 - 10:26

Il programma non è male, anzi, è lui che non è più credibile...aspetta la sentenza di Strasburgo per poter tornare e anche se dovesse farcela (cosa che dubito molto), non sarebbe più lo stesso Berlusconi per ovvi motivi: 1. l'età, il tempo passa per tutti e non credo che riuscirebbe ad avere lo stesso smalto e la stessa energia di un tempo. 2. i processi (veri o fasulli poco importa a questo punto) e relative condanne, che lo hanno fiaccato agli occhi dei suoi stessi elettori. 3. forse il punto più importante, ha avuto due maggioranze faraoniche che gli avrebbero permesse di cambiare questo Paese e ha fallito!non è più credibile e non ha un erede politico al suo pari (in Forza Italia beninteso)...

Thefibber

Dom, 12/03/2017 - 10:29

Finalmente un grande programma. è dal 94 che non era più così chiaro..bello bello bello..così si vince di nuovo!! forza Silvioooo

Alex1970

Dom, 12/03/2017 - 10:30

...e il bel tacer non fu mai scritto...

nerinaneri

Dom, 12/03/2017 - 10:40

...io, la nuova lira, la vorrei almeno a tre veli...la userei solo nel momento del 'bisogno'...

abocca55

Dom, 12/03/2017 - 10:43

Con l'età la mente si indebolisce! E i sedentari di FI aspettano come avvoltoi. Si dia la direzione a Parisi.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 12/03/2017 - 11:24

Sicurezza? Ben svegliato, Silvio! Ora non ti resta che accorgerti anche del problema sostituzione etnica...dov'eri, finora?

Klotz1960

Dom, 12/03/2017 - 11:30

Tutto bene, ma vorrei sapere come si finanzierebbe la pensione minima a 1000 Euro al mese per tutti. Spero non tagliando le pensioni molto piu' alte di chi ha pagato contributi per 40 anni. Non vedo perche' si dovrebbero finanziare le pensioni di qualche milione di ristoratori, liberi professionisti, artigiani e commercianti che denunciano meno di 20.000 Euro all'anno.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 12/03/2017 - 11:32

Ma fammi il piacere! Il treno è passato e il tempo ti è nemico. Di moderazione poi va a finire che si muore, te ne sei andato nel 2011 passando la corda al boia Monti per impiccarci e addirittura sostenendolo in maggioranza. Hai voluto il bis di Napoletano e l'hai blandito... meglio il linguaggio CHIARO di Salvini.

tonixx

Dom, 12/03/2017 - 11:46

Io col tempo mi sono reso conto di quanto Berlusconi avesse ragione su molte cose. A me queste, sembrano ottime e sensate proposte. La nuova lira agendo a livello nazionale sbloccherebbe tantissime cose creando piena occupazione. Non si puo' essere schiavi di una moneta straniera creata dal nulla ( al solo costo tipografico per chi la emette) che sta creando solo disastri e poverta' dilagante. Il pezzo di carta colorata serve solo a rendere possibili gli scambi di beni e servizi tra le persone.

giancristi

Dom, 12/03/2017 - 11:46

Molte belle intenzioni. Forti dubbi sulla nuova "Lira".

Alessio2012

Dom, 12/03/2017 - 12:07

Ormai a Berlusconi si contano pure i foruncoli del naso, mentre a sinistra si permette ogni peggiore nefandezza! Questa è l'Italia! L'Italia di gente senza amore per la Patria!

Ritratto di WSilvioW

WSilvioW

Dom, 12/03/2017 - 12:12

Bravissimo Silvio, bellissimo programma. Soprattutto la doppia moneta (pero' ci vuole almeno la tripla, poi ti dico) e' la vera soluzione. Per cominciare, paghiamo gli stipendi e pensioni ai comunisti con la nuova lira, e appena la mettono in tasca gliela svalutiamo del 50%, beccatevi questa, comunisti! Poi Meno Europa e piu' Italia, ma io direi anche meno Italia e piu' Padania che i meridionali sono sfaticati e comunisti, invidiosi e rosiconi. Per finire la legittima difesa: se uno ti entra in casa (sia esso rom, rumeno, clandestino o meridionale), hai diritto a difenderti. Se invece entra un cane o un gatto accogliamoli, essi non danno fastidio. E poi giu' le tasse e su pensioni e stipendi per tutti gli onesti padani! Non possiamo perdere, arriveremo al 60%! E i comunisti piangeranno. W Silvio.

roberto zanella

Dom, 12/03/2017 - 12:40

mi dispiace non è più credibile , non c'entra l'odio , il problema è che il Berlusconì del 94 ( che ho votato e per lungo tempo ) è diventato un democristiano legato al PPE alla Merkel e anti Trump , adesso tende ad adeguarsi ( ma sarà la versione finale ? ) solo perchè la Ghisleri gli ha detto che difficilmente FI supererà la Lega , così si deve adeguare ma non è più credibile....

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 12/03/2017 - 13:32

Tutte cose giustissime quelle che dice,ma la domanda è: perche allora NON le ha realizate quando governava con una maggioranza BULGARA???AMEN.

ivanox

Dom, 12/03/2017 - 13:55

Chi ipotizza di reintrodurre sotto qualsiasi forma la Lira ha sicuramente in animo di iniziare a stamparne a vagonate per pagare stipendi, pensioni, debito pubblico, BTP, BOT, CCT, ecc, mediante Lire-Carta-Straccia di infimo valore. Gli italiani precipiteranno nella miseria a seguito di svalutazioni continue e l'acquisto di beni e servizi sarà un miraggio per il costante aumento dei prezzi. L'apparente benessere degli anni '80 e '90 era fondato su sempre nuovi debiti per ottenere il consenso elettorale che ora ci troviamo a dover pagare. Chi ha buonsenso si tiene gli Euri (moneta di valore sicuro) e lascia le Lire-Carta-Straccia agli imbroglioni che le ripropongono!

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 12/03/2017 - 13:56

nerinaneri 10:40 - Che uso ne potrebbe fare lei della nuova lira non me ne cale una beata fava. Mi interessa invece constatare cosa potevo fare con 2 milioni delle vecchie lire e cosa non ho più potuto fare subito dopo con 1.000 €.

ghorio

Dom, 12/03/2017 - 14:08

Le priorità dell'Italia non sono la" nuova lira" ma il lavoro con tutte le conseguenze. Va bene la sicurezza ma ci vuole ben altro, ovvero liberalizzazioni vere nelle professioni e nei servizi. E sulla questione previdenziale , se si portano le minime a 100 euro, bisogna fare i conti con quelli che prendono già mille uro e di quelli che prendono una pensione di mille e cinquecento euro e hanno il blocco della rivalutazione. Dove sono i provvedimenti per la classe cosiddetta media?i

Ritratto di onollov35

onollov35

Dom, 12/03/2017 - 14:19

Per Km_fbi. Grazie che lei gli ha dato delle attenuanti nel periodo che ha governato.Oltre alla persecuzione continua di alcuni Magistrati,è stato tradito dai vari Alfano e compagnia,poi, Casini e i suoi amici,si sono sempre messi di traverso per non farlo governare.Adesso Casini da buon Democristiano vuole tornare in auge, dopo aver distrutto il Centrodesta.A parte i suoi difetti personali, sono convinto che Berlusconi sia stato il migliore Capo del Governo.

wotan58

Dom, 12/03/2017 - 14:27

Di molto, molto buono c'è l'eliminazione (diciamo la diminuzione) delle autorizzazioni preventive che oggi sono uno dei principali motivi per la mancata crescita e l'impoverimento dell'Italia. Ma poi? I soldi a pioggia lasciateli a Grillo ed alla sinistra populista un "liberale" di destra per definizione deve dare soldi ESCLUSIVAMENTE il merito ed il lavoro. E TAGLIANDO LO STATO ASSISTENZIALE!!!!!! E poi come lo paghi? Perchè si vorrebbe diminuire le tasse. Ah certo, stampando lire che ... e poi vaglielo a spiegare tu all'onesto lavoratore pagato con una lira che svaluta progressivamente che per comprare un chilo di carne (ma anche di pasta, visto che l'Italia è un importatore di farine), nel giro di qualche anno per mettersi a tavola bisognerà accendere un mutuo... Caro Berlusconi, lasci perdere i populisti e le loro demagogie di sinistra.

kinoman

Dom, 12/03/2017 - 14:29

Silvio, il programma ideale o le favole per i bambini, il problema e' che non ti crede nessuno, occupati dei nipotini e smetti di sognare

nerinaneri

Dom, 12/03/2017 - 14:30

abj14: ho sentito dire che molti anti-euro usano il lek albanese: prova!...

billyserrano

Dom, 12/03/2017 - 14:45

Condivido molto di quello che dice Berlusconi e Salvini. però vorrei auspicare meno chiacchere e più fatti.

wotan58

Dom, 12/03/2017 - 14:46

abj45, si rivolga a chi ha lucrato barando sul cambio (a partire dallo Stato stesso, che è stato il primo ad aumentare bolli, prestazione e tariffe) approfittando della mancanza di controlli e l'acquiescenza degli italiani. Ma pensi pure che quegli stessi che la hanno derubato allora, lo faranno di nuovo, per cui diventerà ancora più povero.

antipifferaio

Dom, 12/03/2017 - 15:01

Dico solo che se FI/Berlusconi introduce un reddito di cittadinanza o come volete definirlo...ok, lo voto! Altrimenti acchiappatevi....

Blueray

Dom, 12/03/2017 - 15:39

Ha dimenticato un'unica cosa: come si farà fronte all'impennata delle spese con i minori introiti per miliardi che ci saranno in virtù della detassazione programmata. Per favore, cerchiamo di restare con i piedi per terra!

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 12/03/2017 - 15:46

nerinaneri 14:30 – Capisco che era impossibile, anche per lei, formulare un commento più idiota.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 12/03/2017 - 15:59

Berlusconi già una volta disse che portava le pensioni minime a 800 euro io li sto ancora aspettando.Come sto aspettando gli 80 euro di Renzi.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 12/03/2017 - 16:07

@ mortimermouse: Lei dimostra poche idee ma ben confuse, non sa analizzare nulla e parla come i comunisti che votano sempre uguale senza capire. Berlusca é stato un grande per il CDX, negli ultimi anni ha dato certe mazzate al CDX da farlo morire. Se non ha capito cosa é successo a Milano od a Roma, lasci perdere, lei non fa ridere, fa piangere. Augure e starnazzi meno.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 12/03/2017 - 16:11

Silvio ti stiamo aspettando toglie questa feccia da governo..

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 12/03/2017 - 16:22

hernando45 13:32 "maggioranza BULGARA" - - - La cosiddetta maggioranza bulgara non si è poi dimostrata tanto bulgara nel quotidiano. Senz'altro SB ha le sue responsabilità, ma non è stato certo aiutato al suo interno ed i nomi li conosciamo tutti. Mi permetto di citarne uno : Chi è stato tra i primi e sfegatati propugnatori dell'immigrazione all'insegna del "Embrassons-Nous" ? Tale Gianfranco Fini durante un suo viaggio in Spagna (intervista a El Mundo, luglio 2009 "E' immorale respingere i clandestini"). Un lettore, in riferimento alle sue esternazioni scrisse : "Fini, se ti scotta la fronte fatti un'immersione in acque fredde, vedrai che ti passa".

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 12/03/2017 - 17:28

Ciao amico abj Ivoriese, è proprio per quello che e stata fatta un'annaquata legge sui migranti chiamata Bossi/Fini, perche se si fosse potuta chiamare solo Bossi sarebbe stata completamente diversa, ma Berlusconi fece da mediatore e NON si impose in quell'occasione ecco perche poi siamo finiti nelle mani dei SINISTRI. Salutoni.

Cheyenne

Dom, 12/03/2017 - 17:36

BELLISSIMO PROGRAMMA. NON SPIEGA DOVE SI PIGLIANO I SOLDI PER FARE TUTTO CIO'. MA MI CHIEDO (HO VOTATO FI DALLA NASCITA FINO ALLE PENULTIME ELEZIONI) PERCHE' BERLUSCONI NON LO HA REALIZZATO NEL 2001-2006 QUANDO POTEVA? E' SOLO COLPA DI QUEI DUE (IL TERZO E' UNO ZOMBIE) IDIOTI DI CASINI, FINI E FOLLINI? O IN REALTA' NON SI E' AVUTA NE' LA FORZA, NE' LA VOGLIA? CONSIGLIO A BERLUSCA SE FA VERAMENTE IL RINNOVAMENTO DI CACCIARE IL SIG.MICCICHE' CHE IN SICILIA HA PORTATO SOLO CORRUZIONE E MALGOVERNO E NON RIPIGLIARSI I TRADITORI COMPRESO SCHIFANI.

antonmessina

Dom, 12/03/2017 - 17:46

cioe..un turista che va all'estero dovrebbe ancora andare in banca e pagare per avere il cambio lira(euro? e sarebbe fluttuante?? mi sembra un pressapochista di quelli pericolosi

antonmessina

Dom, 12/03/2017 - 17:46

cioe..un turista che va all'estero dovrebbe ancora andare in banca e pagare per avere il cambio lira(euro? e sarebbe fluttuante?? mi sembra un pressapochista di quelli pericolosi

Alessio2012

Dom, 12/03/2017 - 17:52

È assurdo criticare Berlusconi... Fate un bell'esame di coscienza e capite che i responsabili della disfatta del centrodestra siamo noi!! Non esiste che se in un paese il leader del centrodestra viene dichiarato incandidabile nessuno abbia alzato un dito per difenderlo!

dakia

Dom, 12/03/2017 - 18:21

Non avrei mai creduto se non dopo averli letti che tanti oppositori avessero la faccia tosta di scrivere in questo giornale. colpa del indio che se li fece compari!